Un morso di moscerino come trattare e come alleviare il gonfiore a casa

Tutti hanno la loro stagione preferita, ma molti sarebbero d'accordo sul fatto che a tutti piace l'estate..

L'estate è un periodo di ferie e vacanze, persone di tutte le età cercano di trascorrere più tempo possibile all'aperto.

Tuttavia, questo piacevole passatempo può essere oscurato da vari piccoli problemi. Queste sciocchezze non molto piacevoli includono orde di succhiatori di sangue.

I loro morsi possono avere molte spiacevoli conseguenze. Inoltre, se dopo una puntura di zanzara tutto finisce rapidamente e facilmente, allora il morso di un moscerino più piccolo può portare molte preoccupazioni e persino portare in ospedale.

I moscerini, come le zanzare, appartengono alla specie dei ditteri. Ora ci sono circa 1800 specie di moscerini nel mondo. Solo le femmine mordono, ne hanno bisogno per la riproduzione. Il ciclo di vita dei moscerini è relativamente breve, solo 1 mese.

Il morso di un moscerino, a differenza dei loro parenti più stretti, è più pericoloso, poiché catturano un pezzo di pelle. E nel sito del morso, puoi vedere una ferita in cui manca una parte dell'epitelio.

Dopo un morso, si verifica una reazione allergica in qualcuno che è più forte, in qualcuno meno pronunciato. La saliva del moscerino contiene veleno, che causa una reazione allergica così forte.

Anche pericolose sono le malattie che possono essere trasportate dai moscerini nella loro saliva (colera, antrace, ecc.). Ma alle nostre latitudini, i moscerini portatori di malattie gravi non si trovano praticamente..

  1. Sintomi del morso
  2. Pronto soccorso per morsi di moscerino
  3. Metodi tradizionali di trattamento
  4. Trattamenti tradizionali (farmaci)
  5. Gonfiore degli occhi quando viene morso da un moscerino
  6. Caratteristiche dei morsi nei bambini
  7. Cosa non fare?
  8. Prevenzione dei morsi
  9. Video collegati

Sintomi del morso

La saliva dei moscerini contiene un intero complesso di enzimi che, durante un morso, anestetizzano la sede del morso e li aiutano ulteriormente a digerire sangue e particelle di pelle. È a causa dell'enzima antidolorifico che non possiamo sentire immediatamente di essere stati morsi.

Dopo poco tempo, una persona mostra i sintomi di un morso di moscerino. All'inizio, puoi distinguere una puntura di moscerino da una puntura di zanzara se esamini attentamente il sito del morso, con una puntura di moscerino ci sarà un piccolo foro nel sito del morso.

  • arrossamento della pelle, appare un forte prurito (vedi foto sopra);
  • c'è un'infiammazione nel sito del morso e del dolore;
  • appare prurito.

Più appare prurito e il morso soccombe: graffia il sito del morso, più appare la lesione cutanea. In questo caso, oltre all'edema, potrebbe comparire un'eruzione cutanea..

Se gli adulti hanno più forza di volontà, che consente loro di non graffiare il sito del morso, nei bambini la situazione è più pericolosa.

Inoltre, uno dei sintomi di un morso può essere un aumento della temperatura corporea e intossicazione..

Alcune persone hanno una reazione acuta a un morso di moscerino. Ciò è dovuto al fatto che hanno un'intolleranza individuale agli enzimi contenuti nel veleno del moscerino. Che può causare una grave reazione allergica. I suoi segni:

  • dispnea;
  • un'eruzione cutanea non solo nel sito del morso, ma anche su altre parti del corpo;
  • respiro affannoso;
  • gonfiore della lingua e delle labbra;
  • nausea;
  • dolore al petto;
  • vertigini;
  • Edema di Quincke;
  • shock anafilattico.

Pronto soccorso per morsi di moscerino

Se è successo che sei stato morso da un moscerino vicino a casa, puoi fornire il primo soccorso a quello morso, il che ridurrà le conseguenze:

  • Si consiglia innanzitutto di individuare il luogo del morso, determinando il luogo, dal caratteristico "buco". Successivamente, è necessario strizzarlo per rimuovere i resti del veleno dalla ferita. Si consiglia di ripetere più volte questa procedura..
  • Successivamente, è necessario sciacquare il sito del morso con abbondante acqua per lavare via i resti di saliva velenosa.
  • Asciugare il sito del morso con un fazzoletto per rimuovere l'acqua in eccesso. Allo stesso tempo, non puoi strofinare questo posto, poiché puoi aggravare le conseguenze di un morso, devi asciugare accuratamente la ferita.
  • Inoltre, sorge la domanda su come alleviare il gonfiore e prevenire un forte tumore. Per alleviare il gonfiore, applica del ghiaccio sulla zona gonfia del corpo. Quindi, tratta il sito del morso con un antisettico che si trova in casa.
  • Puoi bere antistaminici e analgesici.

Dopo aver fornito il primo soccorso, assicurati di monitorare il benessere del morso e il sito stesso del morso. Se perdi tempo e non inizi il trattamento in tempo, in caso di complicazioni, puoi andare in ospedale.

Inoltre, se compaiono i sintomi di una grave reazione allergica, consultare uno specialista..

Metodi tradizionali di trattamento

Poiché i moscerini hanno bisogno di acqua per la riproduzione, i morsi sono particolarmente comuni in prossimità di corsi d'acqua e fiumi, così come nei giardini e nei cottage estivi..

Spesso non portiamo un gran numero di medicinali nei luoghi di riposo e, se prendiamo, una direzione stretta. E quando ci troviamo di fronte a edema, prurito e una reazione allergica a un morso di moscerino, dobbiamo decidere come trattare i sintomi rapidamente e in base a ciò che è con te.

I seguenti rimedi ti aiuteranno ad alleviare il prurito, alleviare il gonfiore e prevenire la diffusione della saliva tossica:

  • portiamo sempre il sale con noi quando andiamo a fare un picnic. Se prepari una soluzione di sale e acqua, puoi lavare la ferita con essa, per la disinfezione, e applicare i tovaglioli imbevuti di questa soluzione sul luogo dell'edema. Ciò richiede una soluzione satura, per 1 bicchiere d'acqua 1 cucchiaino di sale;
  • pappa dalle foglie schiacciate. La pappa deve essere applicata sul sito dell'edema, questo allevia il prurito e allevia leggermente il gonfiore. Le foglie sono adatte a questo: achillea, menta, dente di leone, assenzio, cavolo cappuccio bianco e piantaggine, ben note fin dall'infanzia a tutti noi;
  • una soluzione di sapone concentrata (il sapone da bucato è il migliore), per lavare il morso dal veleno. Oltre al lavaggio con tale soluzione, è possibile preparare lozioni;
  • la soluzione di aceto può essere usata con cautela. Per alleviare il gonfiore, viene applicato un impacco di aceto. Si diluisce in rapporto 1: 1 di acqua e aceto;
  • per alleviare il prurito, è adatto il dentifricio: menta o mentolo, oltre a balsami con effetto rinfrescante;
  • per alleviare il gonfiore, puoi usare cibi congelati, cubetti di ghiaccio, una bottiglia di liquido freddo;
  • in casa si possono utilizzare anche cipolle finemente grattugiate o patate fresche. Avvolgiamo cipolle o patate in una garza o qualsiasi altro panno sottile attraverso il quale il succo trasuda e applichiamo al luogo dell'edema.

Trattamenti tradizionali (farmaci)

Il trattamento farmacologico segue lo stesso piano del trattamento con metodi alternativi: disinfettiamo, alleviamo il prurito, preveniamo la diffusione del gonfiore, combattiamo i sintomi di allergia.

  • per la disinfezione è possibile utilizzare soluzioni di clorexidina o furacilina;
  • unguenti con antistaminici (Levomekol, pomata alla lincomicina) aiuteranno ad alleviare i sintomi di una reazione allergica, oltre a prurito, dolore e gonfiore. Puoi usare gli antistaminici sotto forma di compresse (Suprastin), il loro effetto sarà più lungo, ma non funzionerà così rapidamente come l'unguento;
  • le soluzioni di raffreddamento sono utilizzate per alleviare il prurito, ad esempio la menovazina;
  • per l'ultima fase del trattamento, quando non c'è più prurito, l'eruzione cutanea è passata e il gonfiore, puoi usare unguenti curativi (Argosulfan, Levomekol).

Se si verifica suppurazione nella sede del morso, può essere necessario un intervento chirurgico. Il medico aprirà meccanicamente l'ascesso e rimuoverà il pus accumulato.

Gonfiore degli occhi quando viene morso da un moscerino

I moscerini sono uno dei più piccoli insetti succhiatori di sangue così comuni alle nostre latitudini. Oltre al fatto che mordono le persone per le parti aperte del corpo, possono infilarsi sotto i vestiti, nelle orecchie, nel naso e, naturalmente, negli occhi.

Un morso di moscerino negli occhi può essere particolarmente pericoloso. Oltre all'edema, prurito e una reazione allergica, può essere aggiunta una lacrimazione abbondante..

Oltre a tutti i rischi elencati, si aggiunge il rischio di deterioramento della vista e persino la sua completa perdita.

Il primo soccorso per un morso negli occhi o nella zona degli occhi è quasi lo stesso di un morso normale.

  • Prima di tutto, è necessario sciacquare gli occhi con abbondanti quantità di acqua fredda..
  • Prendi o spalma la palpebra, se possibile, con un agente antistaminico.
  • Impacchi freddi (cubetti di ghiaccio o altri oggetti refrigerati) aiutano ad alleviare il gonfiore.
  • Puoi usare un impacco di patate grattugiato o attaccare direttamente uno spicchio di patate.
  • Per ulteriori consigli, si consiglia di contattare un oftalmologo per la nomina di farmaci speciali.

Non utilizzare sostanze contenenti alcol, così come il perossido di idrogeno, poiché esiste la possibilità di danni alla mucosa degli occhi.

Caratteristiche dei morsi nei bambini

Il morso di moscerino nei bambini pone grandi rischi di complicazioni. Il controllo del prurito e del gonfiore è il fattore principale per ridurre al minimo le sequele e la rapida guarigione.

Poiché è molto difficile per i bambini piccoli controllarsi quando prurito, il compito principale è alleviare il prurito e impedire al bambino di pettinare il luogo di nascita..

Inoltre, non tutti i farmaci sono adatti ai bambini, ad esempio forti antistaminici, per alleviare una reazione allergica. Ecco perché, con edema grave, è necessario consultare un terapista..

Se scegli farmaci, assicurati che provengano dalla linea dei bambini. Sorge la domanda su come alleviare il prurito in un bambino?

  • La ricerca congiunta di erbe per applicare un impacco è molto efficace per distrarre il bambino dal prurito. Puoi uscire in cortile con tuo figlio e cercare una piantaggine o un dente di leone.
  • Se hai un giardino, puoi andare con tuo figlio a raccogliere il prezzemolo e tritarlo per metterlo sul sito del morso.
  • Il freddo agisce bene sulla rimozione dell'edema. Applica qualcosa di freddo al morso.
  • Puoi anche preparare una pappa con il bicarbonato di sodio e metterla sul sito del morso o semplicemente macinarla. Ma non premendo forte.
  • Se ci sono molti morsi contemporaneamente, puoi fare il bagno al bambino in un bagno con sale marino.
  • Esiste un numero enorme di matite, spray e balsami che alleviano il prurito, il bruciore e il dolore.
  • Puoi anche usare oli di chiodi di garofano e melaleuca

Se il morso è caduto sull'occhio del bambino o nella zona degli occhi dopo aver prestato il primo soccorso a casa, mostrare immediatamente il bambino al medico.

Cosa non fare?

  • È severamente vietato graffiare il sito del morso. Più pettini il sito del morso, più appare prurito e più si gonfia.
  • Non lavare la ferita con detergenti sintetici.
  • Come tutti i tipi di ferite, il morso non può essere imbrattato di verde brillante e alcool puro. Se stai trattando un morso con soluzioni verde brillante o contenenti alcol, devi farlo con attenzione e solo intorno a una ferita aperta.
  • Non sperimentare da solo antibiotici e potenti antistaminici..
  • Applicare unguenti ormonali da soli sulla ferita stessa. Inoltre, se antistaminici o antibiotici sono stati prescritti da un medico, tali prescrizioni non possono essere trascurate e in nessun caso.

Prevenzione dei morsi

  • I moscerini, come tutti gli insetti, non amano gli odori ricchi. Puoi applicare odori forti come profumi, antitraspiranti, ecc. Intorno a te o direttamente su te stesso..
  • I topi sono attratti dalle cose lucide e bianche, quindi quando si viaggia fuori città in un bacino idrico o nella natura, è meglio evitare tessuti e gioielli lucenti..
  • Vale anche la pena scegliere con cura non solo il colore dei tessuti, ma anche il tessuto stesso. Gli esperti raccomandano di dare la preferenza a tessuti naturali come cotone, lino durante il periodo di attività di succhiasangue.
  • Se esci nella natura, cerca di coprire il più possibile tutte le parti del corpo: mani, piedi, questo ti permetterà di assicurarti di non essere morso.
  • Cerca di evitare l'erba troppo cresciuta, specialmente vicino a specchi d'acqua.
  • È anche noto che i moscerini sono particolarmente attivi al mattino e nella stagione calda. Pertanto, pianifica le tue uscite tenendo a mente questi dati..
  • Se tuttavia decidi di rilassarti sulla riva del bacino in una giornata calda, si consiglia di utilizzare repellenti specializzati che respingono gli insetti (è importante ricordare che alcuni possono essere applicati solo agli indumenti).
  • Come sapete, gli odori del cibo attirano non solo bambini e adulti affamati, ma anche insetti dannosi, da cui può provenire una minaccia. Quindi un'altra raccomandazione sarebbe quella di sigillare il cibo in un contenitore speciale che impedisce la diffusione di odori attraenti. O generalmente ridurre al minimo i pasti nei luoghi in cui si accumulano gli insetti.
  • Per proteggere la casa dai moscerini, è necessario utilizzare zanzariere e dispositivi per la circolazione dell'aria.
  • Nell'area locale, l'uso di spirali e lanterne speciali aiuterà a sbarazzarsi degli insetti.

Affinché la tua stagione preferita porti solo emozioni positive, devi prepararti in modo responsabile per questo periodo..

Dopotutto, riposando vicino a bacini artificiali, nella foresta, o anche vicino alla casa, siamo esposti agli attacchi di vari insetti.

Ma sapendo come proteggere te stesso ei tuoi cari da conseguenze spiacevoli, puoi divertirti in vacanza, vacanze e fine settimana attivi. E se sei comunque morso dai moscerini, ora sai cosa devi fare affinché rimanga solo un piccolo fastidio e non ti dia grossi problemi.

Foto di un morso di moscerino e trattamento a casa, alleviare gonfiore e prurito: cosa fare se la gamba o il braccio sono gonfi e fanno male?

Con l'arrivo del caldo si attivano insetti volanti che attaccano le persone che riposano in campagna o nella foresta. Piccoli e apparentemente innocui, i moscerini possono rappresentare un pericolo per la salute umana. Un morso di moscerino non è solo doloroso, può portare a gravi conseguenze. Quando un adulto o un bambino viene morso da un moscerino, è necessario non solo fornire il primo soccorso a casa, ma anche adottare misure per alleviare prurito, gonfiore e arrossamento.

Quali moscerini possono mordere e quali sono sicuri per l'uomo e gli animali?

Questo è un insetto molto comune. Può essere trovato in ogni angolo del nostro pianeta, ad eccezione dell'Antartide. Nel resto della terra, questi Ditteri vivono ovunque, ad eccezione di un certo numero di isole remote e deserti, privi di bacini naturali. Puoi diventare vittima del loro attacco ovunque: nelle foreste della taiga, sulla costa del mare, in alta montagna, in campagna e persino in un appartamento di città. Di solito il moscerino attacca nelle giornate calde vicino ai corpi idrici.

Attualmente conosciute circa 1500-2000 specie di questi insetti. Circa 560 di loro si trovano alle nostre latitudini, alcuni di loro rappresentano un serio pericolo per gli esseri umani e gli animali. Un'allergia a un morso di moscerino non è il danno principale che questi insetti possono causare. Sono anche portatori di malattie pericolose che rappresentano una potenziale minaccia per la salute umana: peste, lebbra, antrace, ecc..

Non ci si dovrebbe aspettare che tutti i moscerini attacchino. Ad esempio, la mosca della frutta (mosca della frutta) non è pericolosa per l'uomo. Di solito, questi insetti iniziano negli appartamenti, in particolare in cucina. Sono attratti da frutta e verdura marcia, dolci e bevande alcoliche fermentate. Anche stracci bagnati, lavandini e accumuli di rifiuti possono diventare oggetto della loro attenzione. Un'altra specie - i moscerini di terra - è pericolosa solo per le piante.

Le informazioni sul morso e, di conseguenza, che rappresentano un grave pericolo per le varietà di moscerini a sangue caldo sono presentate nella tabella:

Moscerino dai capelli rossi

Tipi di moscerini succhiatori di sangueDimensioni, mmColoreHabitat
Decorato (macchiato)3-4.5Finiture argentate sul retro. Il colore delle antenne e del busto dipende dalla sottospecie.Vivi ovunque.
Equino2.5-4La schiena e l'addome delle femmine hanno pubescenza dorato-argenteo. Nei maschi, macchie argentee si trovano sulla parte superiore del corpo..Si trova in corpi idrici naturali altamente inquinati.
Testa RossaFino a 3.5Hanno occhi composti rossi. Le femmine hanno arti gialli.Vivono in Europa e nella parte europea della Russia. Si stabiliscono nei canali di grandi fiumi fangosi.
TundraFino al 3I maschi hanno un dorso nero-argento con pubescenza dorata, le femmine hanno un dorso grigio-nero e un ricco addome giallo.Vivi nelle regioni settentrionali.
Breve palpazioneTorso nero con macchie argentee.L'habitat si estende dalla Carelia alle regioni di Arkhangelsk e Mosca.
Argenteo3.5-3.8Il dorso dei maschi è decorato con granelli argentei; nelle femmine sono di una tonalità più satura. Gambe bruno-nere con un tono giallastro.Oltre alla Russia, si trovano in Europa occidentale e Nord America..
Sopracciglia chiareFino a 4I maschi hanno arti scuri, le femmine hanno il marrone scuro.Trovato nell'Europa nord-orientale, nella parte europea della Russia e in Transbaikalia.

Foto e descrizioni di moscerini mordaci (moscerini)

La struttura di questi rappresentanti dei Ditteri praticamente non differisce da altri insetti. Il loro busto è composto da:

L'insetto può essere nero o marrone. Durante il volo, questi rappresentanti dei Ditteri, a causa degli halteran, che sono ali modificate che sfregano l'una contro l'altra, emettono un ronzio. La proboscide è accorciata, quindi il suo proprietario, per arrivare al sangue, rosicchia un buco in larghezza nello spessore della pelle. Di solito i moscerini femmine mordono persone e animali. L'aspetto di questo insetto può essere visto nella foto.

Quanti moscerini vivono dipende dal sesso. La durata media della vita dei maschi è di diversi giorni, delle femmine - da 3 a 4 settimane. A volte le femmine possono sopravvivere per 2-3 mesi..

Che morsi di moscerini minacciano una persona?

Dopo essere stata morsa da un moscerino, la maggior parte delle persone sperimenta una reazione standard che dura a lungo, ma quando vengono prese misure mediche, passa senza conseguenze per la salute della vittima. In alcuni casi un attacco di questo insetto può provocare un fenomeno così pericoloso come un'allergia, che, se ignorati i sintomi, se non trattata tempestivamente o in modo improprio, può essere fatale..

Reazione normale: come si manifesta, quanto dura?

I morsi mordono su tutte le parti del corpo, senza eccezioni. Non hanno posti preferiti. Una gamba, un braccio, un viso, uno stomaco, una schiena possono essere feriti da un morso di moscerino. Molto spesso, sono gli arti ad essere colpiti, le parti più esposte del corpo. Al momento dell'attacco, la vittima non avverte alcun disagio, poiché la saliva di questi insetti contiene un anestetico.

In seguito compaiono forti arrossamenti, dolore, prurito, bruciore e gonfiore, al centro dei quali è possibile vedere un punto rosso. A seconda dell'immunità, i primi segni possono comparire in 10-20 minuti o in pochi giorni. Possibile aumento della temperatura corporea.

La gravità dei sintomi che compaiono dopo che un bambino o un adulto è stato morso da un moscerino dipende da molti fattori:

  • il numero di insetti attaccati;
  • lo stato del sistema immunitario;
  • l'età del morso;
  • predisposizione a reazioni allergiche.

Qual è la ragione di una tale reazione del corpo al morso di questo insetto? Rossore, gonfiore e dolore acuto sono associati al fatto che, oltre alla componente anestetica, la saliva del moscerino contiene:

  • un anticoagulante segreto che blocca il lavoro del sistema di coagulazione, in modo che il parassita abbia il tempo di assorbire il sangue;
  • sostanza velenosa emolitica che provoca arrossamento e gonfiore della pelle;
  • istamine;
  • enzimi.

Il gonfiore da una puntura di moscerino è molto più esteso che da una puntura di zanzara, rispettivamente, e il dolore è più pronunciato. Ciò è dovuto al fatto che durante l'attacco, il moscerino taglia la pelle, iniettando saliva nella ferita provocandone l'emorragia, mentre la zanzara perfora la carne con una sottile proboscide, succhiando il sangue dal vaso capillare.

Sintomi allergici

Gli enzimi contenuti nella saliva di questi insetti, se entrano nella ferita durante un morso, possono provocare lo sviluppo di una grave reazione allergica - simulidotossicosi. Quando, ad esempio, una gamba è gonfia dopo una puntura d'insetto, l'area interessata prude, fa male e prude, ma in generale la condizione del morso è soddisfacente, non devi preoccuparti, devi solo guardare la vittima. I seguenti sintomi, che indicano lo sviluppo di un'allergia, richiedono un trattamento immediato:

  • Prurito acuto, bruciore, emorragia intradermica, edema e arrossamento, che tendono a peggiorare.
  • Segni di intossicazione generale del corpo, manifestati 3-5 ore dopo l'attacco dei moscerini: un improvviso aumento della temperatura corporea fino a 38-39 ° С, forti brividi, debolezza, muscoli, articolazioni e mal di testa, disturbi respiratori e del ritmo cardiaco.
  • Infiammazione dei linfonodi. I linfonodi si infiammano dopo 5-8 ore, il tempo dipende dal numero di morsi e dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Questa condizione può durare fino a 14 giorni..

Durante lo sviluppo di allergie, può verificarsi uno shock anafilattico. I sintomi elencati non possono essere ignorati. Nei casi più gravi, l'inazione può portare alla morte della vittima. Se uno dei membri della famiglia è stato morso da un moscerino, dopo di che ha iniziato a perdere conoscenza e delirio, deve essere immediatamente portato alla struttura medica più vicina. In questa situazione, ogni minuto conta..

Cosa fare se, dopo una puntura d'insetto, la gamba o il braccio è gonfio, fa male e prude?

Il trattamento di una vittima di un morso di moscerino dovrebbe iniziare con il primo soccorso. Ciò impedirà il verificarsi di conseguenze negative e allevierà le condizioni di un bambino o di un adulto morso. Solo dopo, puoi iniziare la terapia sintomatica volta a sbarazzarti di gonfiore, prurito, bruciore, dolore e arrossamento..

Pronto soccorso alla vittima - adulto e bambino

Se un bambino o un adulto è stato morso da questi insetti, la prima cosa da fare è:

  1. Determina il sito della lesione e rimuovi i resti di saliva dalla ferita. Per fare questo, spremere delicatamente la pelle più volte..
  2. Lavare la ferita con abbondanti quantità di acqua corrente e sapone per neonati o da bucato per eliminare la saliva rimasta.
  3. Asciugare la ferita con un panno pulito con leggeri movimenti assorbenti.
  4. Trattare l'area interessata con un antisettico (furacilina, clorexidina).

Terapia sintomatica: come alleviare il gonfiore, alleviare il dolore e il prurito?

Se una persona è diventata vittima di un morso di moscerino, dopo di che l'area interessata è gonfia, compaiono arrossamenti e forti pruriti, e questo accade nella maggior parte dei casi, è necessario prendere misure per alleviare le sue condizioni. La terapia sintomatica può essere basata sull'uso di preparati farmaceutici per uso esterno (unguenti, gel) o rimedi popolari. Tutto dipende dalla gravità del disagio..

Preparazioni per farmacie

Non è sufficiente applicare un unguento o un gel una volta sulla pelle pruriginosa e gonfia. È necessario spalmare il sito della lesione fino a quando il prurito e il gonfiore non sono completamente eliminati. I prodotti topici devono essere utilizzati in stretta conformità con le raccomandazioni del produttore. Questo è l'unico modo per eliminare rapidamente e senza il rischio di aggravare ulteriormente la situazione le conseguenze del morso di questi insetti. La tabella fornisce informazioni su quali unguenti e gel possono essere utilizzati per farlo:

Il tipo di reazione del corpo a una puntura d'insettoDroghe
PruritoFarmaci antiallergici localigel Fenistil, Psilobalm
EdemaUnguenti decongestionanti ormonaliIdrocortisone, Sinaflan, Trimistin
Infezione della feritaUnguenti antisetticiLevomekol, Oflokain, Levosin
Violazione dell'integrità della pelleAgenti rigenerantiPantenolo, Solcoseryl, Bepanten, Actovegin

Con edema esteso, che si diffonde ad aree della pelle distanti dal sito della lesione, potrebbe essere necessario:

  • iniezione di antistaminici (Tavegil, Suprastin, Diphenhydramine);
  • l'uso di glucocorticosteroidi (desametasone, idrocortisone, metilprednisolone);
  • trattamento con decongestionanti (L-lisina escinato, mannitolo, furosemide).

Rimedi popolari

Se un insetto ha morso una gamba o un braccio e si osserva una lieve reazione nell'area interessata, i rimedi popolari verranno in soccorso. Quando li usi, devi sapere con certezza che il morso tollera bene i componenti che li compongono. La tabella fornisce informazioni su quali metodi, basati sull'uso di ingredienti naturali, possono essere utilizzati per trattare gli effetti dei morsi di questi rappresentanti dei Ditteri:

Tipi di reazioni del corpo a una puntura d'insettoComponentiPreparazioneApplicazione
EdemaTarassaco o piantaggineSchiaccia una pianta accuratamente lavata con le mani.Attaccare la pianta alla zona interessata, fissandola con cerotto adesivo.
CipollaGrattugiare la verdura su una grattugia fine.Applicare la cipolla o la pappa di patate sulla zona gonfia.
Patate
PruritoPasta alla menta o collutorioNon richiestoLubrificare la pelle pruriginosa con una pasta o pulire con un batuffolo di cotone inumidito con brillantante.
Alcol borico o soluzione acquosa di acido boricoTratta l'area interessata con del liquido.
3% di acetoMescola le stesse proporzioni di aceto e acqua.Fare un impacco applicando una garza inumidita con il prodotto sulla pelle pruriginosa della gamba o del braccio e fissandola con cerotto adesivo.
saleDiluire 1 cucchiaino. sale in 200 ml di acqua.

Devo prendere antibiotici e altri farmaci?

Per quanto riguarda l'uso di farmaci antibatterici, sono indicati in caso di infezione della ferita, accompagnata da un aumento della temperatura corporea. La decisione di utilizzare gli antibiotici viene presa dal medico, soprattutto quando si tratta di curare i bambini. Di solito, con una pronunciata reazione infiammatoria, vengono prescritti agenti antibatterici come Augmentin, Azitromicina, Ciprofloxacina, Cefodox, Amoxicillina.

È possibile proteggersi dai morsi di moscerino?

È necessario proteggersi da questi rappresentanti dei Ditteri non solo perché mordono dolorosamente. L'obiettivo principale della protezione dall'attacco di questi insetti è prevenire lo sviluppo di una reazione allergica e malattie pericolose, di cui sono portatori. È particolarmente importante osservare le misure per prevenire i loro morsi nei confronti di bambini e soggetti allergici, poiché sono più difficili da tollerare le loro conseguenze.

Cosa si può fare per prevenire la comparsa di moscerini nell'appartamento o in campagna e i loro attacchi durante le attività ricreative all'aperto? Per questo si consiglia:

Quando si esce dalla città si consiglia di portare con sé analgesici, antipruriginosi, decongestionanti e antistaminici. Se non è possibile evitare l'attacco di questi insetti, avendo gli strumenti necessari nel kit di pronto soccorso, puoi aiutare in modo rapido ed efficace la vittima.

Morso di moscerino: trattamento dell'edema rapido ed efficace

I moscerini sono piccoli insetti succhiatori di sangue in attesa di prede sui rami degli alberi, nell'erba e nei cespugli. A loro piace stabilirsi vicino a corpi idrici e deporre le uova lì. All'inizio, un morso di moscerino non causa alcun disagio a una persona, ma dopo alcune ore si verifica un edema esteso sulla pelle danneggiata. È spesso accompagnato da sintomi di una reazione allergica, infezione batterica e segni di intossicazione generale del corpo. Le misure che impediscono la penetrazione del veleno degli insetti nella circolazione sistemica aiuteranno a prevenire lo sviluppo di eventi in uno scenario così negativo..

Come morde un insetto succhiatore di sangue

I moscerini, a differenza dei tafani, dei tafani e delle zanzare, non mordono la pelle di una persona o di un animale. Attirati dall'odore del sudore, tagliano lo strato superiore dell'epidermide come un coltello, lasciando ferite larghe e superficiali. È pericoloso non come morde il moscerino, ma le conseguenze provocate dai microtraumi.

Questo è interessante: la tossicità della saliva del moscerino dipende dalla sua affiliazione. Dopo un attacco di alcuni insetti, rimane solo un leggero gonfiore sulla pelle e il morso di altri può causare lo sviluppo di reazioni allergiche gravi e mortali - edema di Quincke e shock anafilattico.

Dopo aver tagliato un pezzo di pelle, l'insetto secerne istantaneamente la saliva contenente vari ingredienti organici. Alcuni di loro prevengono la rapida formazione di coaguli di sangue, mentre altri hanno proprietà anestetiche. L'adulto e il bambino non provano alcun dolore o fastidio finché il moscerino si nutre del sangue e della linfa che è uscito. Solo il gonfiore e il prurito insopportabile che si sviluppa dopo un paio d'ore indicano che la persona è stata attaccata..

L'effetto analgesico della saliva non ti consente di distruggere il moscerino, poiché la persona semplicemente non ne sente la presenza. Un intero sciame di insetti si accalca all'odore del sangue, che aumenta la gravità delle conseguenze dei morsi dovuti all'iniezione di nuove porzioni di veleno.

Come si sviluppa l'edema

I composti chimici presenti nella saliva del moscerino rallentano il passaggio degli impulsi nervosi al cervello. Ciò non solo impedisce che l'insetto muoia dopo uno schiaffo del palmo, ma consente anche al veleno di diffondersi con il flusso sanguigno in tutto il corpo. Il sistema immunitario umano reagisce istantaneamente alla penetrazione di una proteina estranea producendo anticorpi. Gli allergeni del veleno di moscerino formano legami con le immunoglobuline. I complessi formati iniziano a distruggere gradualmente i mastociti. In questa fase vengono rilasciate sostanze biologicamente attive: mediatori delle allergie. Essendo penetrati nei tessuti e nel sangue, contribuiscono allo sviluppo dei sintomi:

  • gonfiore dei tessuti molli nel sito del morso;
  • arrossamento dell'epidermide;
  • prurito alla pelle.

Più veleno aveva l'insetto, più si gonfia, l'area danneggiata della pelle si gonfia.

La gravità dell'edema dipende dalla permeabilità dei vasi sanguigni della vittima. È aumentato nei bambini piccoli, che, in combinazione con la loro immunità non formata, porta a un grave gonfiore di braccia, gambe, collo e viso. Il trattamento di tale edema dovrebbe essere iniziato il prima possibile, quindi, dopo un morso di moscerino, il bambino deve essere mostrato al medico per prescrivere farmaci farmacologici.

Gli insetti che vivono nel nostro paese non tollerano alcuna malattia. Ma i turisti e i viaggiatori in Africa e in Asia dovrebbero stare attenti. I moscerini attraverso il sangue diffondono colera, tularemia e altre patologie infettive difficili da trattare.

Cosa non fare dopo essere stato morso

Il prurito causato dal veleno del moscerino è così forte che anche un adulto difficilmente può resistere a grattarsi la pelle. E cosa possiamo dire dei ragazzi, che hanno difficoltà a spiegare il pericolo della situazione attuale. Durante la pettinatura compaiono ferite e microfessure, in cui i batteri patogeni possono facilmente penetrare. Dopo alcuni giorni ulcere e suppurazione possono unirsi ai sintomi di una reazione allergica. Pertanto, i dermatologi nel trattamento dell'edema nei bambini si concentrano sull'eliminazione del prurito. Cos'altro è severamente vietato fare dopo i morsi di moscerino:

  • fare un bagno;
  • applicare cosmetici decorativi o curativi sulle aree della pelle non interessate;
  • auto-medicare;
  • applicare un unguento al mentolo per aprire le ferite.

Nella fase di guarigione della pelle danneggiata, non deve essere trattata con soluzioni con sostanze chimiche aggressive. Questi farmaci includono agenti esterni contenenti alcol etilico.

Avvertenza: se si sospetta un'infezione della ferita e la penetrazione di microrganismi patogeni nel flusso sanguigno, il medico prescrive farmaci con attività antibatterica sotto forma di compresse o sospensioni. Non ignorare le raccomandazioni del medico e non prendere tali fondi. I batteri patogeni possono causare gravi malattie infettive

Pronto soccorso per lo sviluppo dell'edema

L'edema formato dopo un morso di moscerino può essere curato rapidamente ed efficacemente a casa con l'aiuto di rimedi popolari e preparati farmacologici. Ma non nei casi in cui il gonfiore della pelle è accompagnato da un calo della pressione sanguigna, sudorazione profusa e vertigini. Esiste la possibilità di sviluppare uno shock anafilattico, quindi la vittima deve essere immediatamente portata all'ospedale più vicino per il trattamento di un morso di moscerino. Questo dovrebbe essere fatto anche per il gonfiore che aumenta rapidamente di dimensioni o si è formato sul viso, specialmente intorno all'occhio..

Rimedi popolari per eliminare l'edema

Le raccomandazioni dei guaritori tradizionali aiuteranno a prevenire la diffusione dell'edema, a ridurne la gravità. Tali fondi sono molto più economici dei preparati farmaceutici, non provocano lo sviluppo di effetti collaterali, non contengono composti ormonali. Le più efficaci sono le erbe medicinali:

  • dente di leone;
  • piantaggine;
  • Erba di San Giovanni;
  • calendula;
  • menta;
  • Melissa;
  • successione.

Puoi usare una pianta o una combinazione di entrambe. Per preparare un impacco curativo, devi macinare le piante fresche fino a ottenere una densa pappa e spremere il succo rilasciato. Un tovagliolo sterile o una benda imbevuta di esso deve essere applicato sulla pelle danneggiata dal moscerino e fissato con una benda sciolta.

  • Versare 3 cucchiai in un thermos. cucchiai di qualsiasi erba e versare un bicchiere di acqua bollente.
  • Insistere per circa un'ora, filtrare.
  • Mettete in frigorifero e usate per comprimere.

Il prezzemolo comune contiene sostanze biologicamente attive con proprietà antiedemigene, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Un paio di manciate di foglie fresche di erba speziata devono essere leggermente strofinate fino a quando non si forma il succo, avvolte in un tovagliolo di lino, applicate sul gonfiore e conservate per 1-2 ore.

Il rimedio più comune per prevenire ed eliminare l'edema è il ghiaccio. Non appena viene rilevato un morso di moscerino, è necessario rimuovere i pezzi di ghiaccio dal congelatore e metterli in un sacchetto ermetico, quindi avvolgerlo con un asciugamano spesso. Non è possibile mantenere un impacco così freddo sulla pelle per più di 10 minuti a causa dell'elevata probabilità di congelamento. Dovresti fare delle pause per 15-20 minuti, quindi continuare la procedura.

Suggerimento: se non c'è ghiaccio nel frigorifero, puoi usare qualsiasi congelamento per eliminare il gonfiore. Può essere un sacchetto di verdure miste, un pezzo di pesce o carne..

Per ridurre la gravità non solo dell'edema, ma anche del prurito insopportabile della pelle, i componenti alimentari che si possono trovare nella cucina di ogni casalinga aiutano. Quando si preparano soluzioni medicinali, è possibile utilizzare solo acqua bollita raffreddata. Come alleviare il gonfiore dopo un morso di moscerino:

  • applicare un panno inumidito con una soluzione di parti uguali di aceto al 3% e acqua sulla pelle danneggiata;
  • diluire un cucchiaio di bicarbonato di sodio in un bicchiere d'acqua e sciacquare la zona del morso;
  • sciogliere 0,5 cucchiaini di sale marino o salgemma in un bicchiere d'acqua, inumidire una benda e applicare un impacco sulla pelle gonfia;
  • lubrificare periodicamente la pelle danneggiata con panna acida a basso contenuto di grassi, kefir, yogurt.

I guaritori tradizionali raccomandano di bere molti liquidi durante il trattamento. Bere molti liquidi aiuta a rimuovere dal corpo i composti tossici che sono penetrati nel flusso sanguigno con il veleno del moscerino. Elimina l'edema e allevia i sintomi dell'allergia con un decotto di rosa canina, camomilla e tè verde, acqua naturale naturale acidificata con succo di limone.

Terapia conservativa

I moderni rimedi esterni per punture di zanzara e moscerino con una composizione combinata possono alleviare il gonfiore in modo rapido ed efficace. Anche dopo una singola applicazione, la gravità del gonfiore sulla pelle diminuisce, il rossore allergico, le eruzioni cutanee e altre sensazioni di disagio scompaiono. L'indubbio vantaggio di tali farmaci è il trattamento del prurito cutaneo e la prevenzione dell'infezione di ferite con batteri patogeni. Di norma, i dermatologi prescrivono i seguenti farmaci ai pazienti per uso esterno:

  • Gistan;
  • Gel Fenistil;
  • Balsamo Psylo;
  • Cinovite;
  • Soccorritore.

Con gonfiore a rapida diffusione, vengono utilizzati unguenti ormonali con attività antinfiammatoria:

  • Idrocortisone;
  • Prednisolone;
  • Elokom;
  • Uniderm;
  • Belosalik.

Tali farmaci hanno un elenco significativo di controindicazioni, quindi possono essere utilizzati solo come indicato da un medico. L'uso di gel, creme, unguenti e balsami va alternato al trattamento della pelle gonfia con soluzioni antisettiche. Hanno proprietà antimicrobiche e disinfettanti e sono adatti per lo sbrigliamento di ferite aperte e microfessure. Gli antisettici più efficaci per il trattamento della pelle dopo un morso di moscerino includono:

  • una soluzione alcolica di clorexidina bigluconato e il suo analogo importato Miramistin;
  • soluzione acquosa allo 0,02% di furacilina;
  • Perossido di idrogeno al 3%;
  • Soluzione di acido borico al 3%.

Se l'integrità della pelle non viene violata, è possibile lubrificare il gonfiore con iodio ordinario e verde brillante. Per i morsi di moscerino, gli allergologi prescrivono sempre antistaminici orali ai pazienti. Compresse, pillole, gocce, sciroppi eliminano rapidamente il prurito, prevengono la diffusione dell'edema e riducono la gravità delle sensazioni dolorose. Tali farmaci antiallergici si sono dimostrati efficaci nel trattamento dell'edema:

  • Loratadine;
  • Cetrin;
  • Suprastinex;
  • Claritin;
  • Zyrtec;
  • Zodak;
  • Suprastin.

Avvertenza: l'assunzione di molti antistaminici provoca sonnolenza. Alcuni produttori sono difficili e indicano che la confezione non ha un tale effetto collaterale nel prodotto che producono. Ma nell'annotazione, verrà sicuramente indicata una tale proprietà del farmaco. Pertanto, durante il trattamento dell'edema, non guidare veicoli e svolgere lavori che richiedono concentrazione..

Come trattare il gonfiore degli occhi

La pelle delicata del viso, in particolare le palpebre, è molto attratta da tutte le varietà di moscerini. È sottile ei vasi sanguigni si trovano vicino alla superficie, quindi un gonfiore esteso si sviluppa con un morso. La trascuratezza delle cure mediche in questi casi può causare una diminuzione dell'acuità visiva a causa della penetrazione delle tossine. Come alleviare il gonfiore se un moscerino ha morso un occhio, prima di contattare un oculista:

  • sciacquare gli occhi e le palpebre con acqua bollita fresca;
  • applicare impacchi freddi per 1-2 minuti con pause di dieci minuti;
  • lubrificare le palpebre con gel Fenistil o pomata all'idrocortisone.


Quando si applicano agenti esterni, è necessario provare in modo che non si depositino sulla mucosa dell'occhio. Non appena possibile, dovresti vedere un oftalmologo. Esamina un paziente adulto o piccolo e, se viene rilevata un'infezione batterica, prescriverà gocce con attività antibatterica..

Ulteriore trattamento dei morsi

Anche una rapida eliminazione dell'edema non è in grado di prevenire danni alla pelle. Spesso nelle persone con bassa resistenza del corpo alle infezioni batteriche, piccole ferite iniziano a marcire e si trasformano in ulcere multiple. In questa fase del trattamento, non si può fare a meno dell'uso di unguenti da morsi di moscerino con attività antimicrobica e antibatterica. Cosa può prescrivere un dermatologo:

  • Levomekol;
  • Levosin;
  • Unguento alla tetraciclina;
  • Unguento alla sintomicina;
  • Unguento all'eritromicina.

Per la rapida guarigione della pelle danneggiata, vengono utilizzate creme e unguenti con proprietà rigeneranti dell'epitelio:

  • Dexpantenolo;
  • Pantenolo;
  • Bepanten.

L'uso di tali unguenti aiuta a ripristinare rapidamente la pelle, anche dopo lesioni ulcerative senza cicatrici. Hanno una consistenza delicata, sono ben assorbiti e possono essere utilizzati nel trattamento dei morsi di moscerino nei neonati e nelle donne in gravidanza..

Raccomandazione: le farmacie hanno una vasta gamma di oli essenziali a base di erbe. I preparati a base di camomilla, spago, menta, melissa o salvia aiuteranno ad eliminare il gonfiore della pelle. Per preparare un rimedio esterno, è necessario diluire una goccia di olio essenziale in un cucchiaio d'acqua, inumidire un dischetto di cotone e applicare sul gonfiore.

Morso di moscerino

Il termine "moscerini" può significare:

  • Insetti secondo la classificazione scientifica ufficiale appartenenti alla famiglia dei moscerini.
  • Insetti di altre famiglie, ma chiamati moscerini per il loro aspetto caratteristico e le piccole dimensioni.

Entrambi i gruppi includono specie in grado di bere sangue e mordere persone e animali domestici. I moscerini e gli insetti carnivori, simili a loro nell'aspetto e nello stile di vita, fanno parte del moscerino, un gruppo di parassiti volanti succhiatori di sangue. A seconda del terreno, la composizione delle specie dei moscerini può differire, ma il morso di qualsiasi moscerino sembra quasi lo stesso. I sintomi e l'intensità della reazione sono molto più influenzati dalle caratteristiche individuali dell'organismo e dall'immunità della persona morsa..

Le raccomandazioni per il primo soccorso e il trattamento dei morsi di moscerino descritte di seguito sono presentate a scopo informativo, solo un medico dovrebbe diagnosticare e prescrivere un trattamento, specialmente nelle reazioni acute..

Morso di moscerino: foto

In apparenza, un morso di moscerino può essere di due tipi:

  • Borgogna scuro, puntino, se l'insetto ha un apparato boccale in grado di perforare la pelle e di bere il sangue attraverso una speciale proboscide, allo stesso modo delle zanzare.
  • Piccolo microincavo rosso, arrotondato con bordi frastagliati, se l'insetto non ha una proboscide succhiante ed è costretto a tirare fuori letteralmente un pezzo di pelle quando viene morso.

All'inizio, un morso di moscerino su una persona, specialmente se si tratta di un morso di tipo 2, può sanguinare, a causa del quale si forma una crosta secca. Se molta saliva del moscerino entra nella ferita durante un morso, il sangue potrebbe, al contrario, non coagularsi per molto tempo e la ferita brucerà costantemente, come se fosse apparsa solo un paio di secondi fa. In questa fase, è importante disinfettare il morso e impedire che l'infezione penetri nella ferita..

Un morso di moscerino può essere accompagnato da una o più manifestazioni cutanee, come:

  • Grumo nel sito di danno alla pelle
  • Rossore della pelle intorno al morso
  • Gonfiore e indurimento dei tessuti
L'intensità del rossore e del gonfiore e la loro dimensione dipendono dallo stato del corpo e sono altamente individuali. Può essere un'area perfettamente rotonda con un diametro di 0,5-1 centimetri o un punto di forma arbitraria con un diametro di 5-10 centimetri o più. Se la reazione al morso procede rapidamente e le conseguenze diventano sempre più diffuse, allora oltre all'irritazione della pelle, c'è anche un'allergia al morso.

Morso di moscerino: foto e sintomi

Un morso di moscerino, se assomiglia alla foto, può essere accompagnato dai seguenti sintomi:

  • Prurito
  • Burning
  • Monotono dolore sordo
  • Dolore palpitante acuto
  • Eccessiva sensibilità della pelle nella zona del morso
  • Scomparsa della sensibilità cutanea nell'area del morso
I sintomi primari, così come l'aspetto del morso, sono individuali e dipendono dall'organismo..

Se si verifica un'allergia a un morso di moscerino, può essere espressa attraverso:

  • Prurito fuori dal morso
  • Macchie rosse sulla pelle, non correlate al morso
  • Gonfiore delle mucose della laringe, della bocca e del naso
  • Occhi lacrimanti
  • Congestione nasale
I sintomi possono comparire uno alla volta, in combinazioni arbitrarie o tutti in una volta.

Con un gran numero di morsi e intense allergie, si può osservare un generale deterioramento del benessere:

  • Debolezza
  • Vertigini
  • Nausea
  • Dispnea
  • Picchi di pressione
  • Aumento della temperatura corporea
  • Eccessiva sensibilità alla luce degli occhi
Se i sintomi raggiungono questo stadio, hai problemi respiratori, e il morso cresce letteralmente davanti ai tuoi occhi e fa male, consulta immediatamente un medico, poiché una reazione allergica può provocare uno shock anafilattico, che può già essere mortale.

Puoi vedere come appare un morso di moscerino nella foto, ma ricorda che l'intensità in ogni singolo caso può essere diversa e dipende anche dal luogo in cui la persona è stata morsa. Sulle aree delicate e sottili della pelle - palpebre, labbra, viso, interno coscia, tra le dita delle mani e dei piedi, la reazione può essere più pronunciata e evidente.

Quanto tempo guarisce un morso di moscerino

Quanto dura l'edema del morso dipende dallo stato di salute. In media, questi sono:

  • Con una lieve reazione cutanea - da 1 a 4 giorni.
  • Per allergie locali - da 4 giorni a 1,5 settimane.
  • Con una reazione allergica inizialmente grave - da 1 a 2 settimane.

Oltre alle allergie, la durata della presenza dell'edema può essere influenzata anche dal luogo in cui si trova e dalla velocità dei processi metabolici nel corpo. Con un trattamento adeguato e una terapia di supporto, l'edema intenso nella maggior parte dei casi scompare in 1-3 giorni, un ulteriore recupero riduce gradualmente i sintomi rimanenti a zero in 10-14 giorni. Quanto tempo impiega il morso e quanto tempo ci vorrà perché guarisca completamente in modo che non ne rimanga traccia dipende dalla velocità di rigenerazione delle cellule della pelle, che è anche puramente individuale e può richiedere da una settimana a 1 mese o più.

Morso da un moscerino: cosa fare

Se vieni morso da un moscerino, la prima cosa da fare è disinfettare la ferita. A seconda di ciò che hai a portata di mano, quanto segue potrebbe funzionare a questo scopo:

  • Miramistin
  • Clorexidina
  • Perossido di idrogeno
  • Iodio
  • Alcol borico
  • Vodka
I prodotti a base di alcol disinfettano ma bruciano la pelle. Per questo motivo, le ferite possono richiedere più tempo per guarire e quindi le cicatrici rimangono. Miramistina, clorexidina e perossido sono indolori, più delicati e non meno efficaci..

Per lenire il prurito e la sensazione di bruciore per un po ', fino a quando non avrai tra le mani una pomata speciale per punture di insetti, puoi:

  • Pulisci l'area intorno al morso con ghiaccio avvolto in un pezzo di stoffa.
  • Applicare su un boccone coperto con una garza o un batuffolo di cotone, cibo congelato o qualcosa di freddo.
  • Applicare il bicarbonato di sodio sulla pelle umida intorno al morso.
  • Ungi la pelle intorno al morso con una crema per le mani o un burro di cacao non profumati.
Niente deve entrare in contatto diretto con la ferita e le eventuali formulazioni vengono applicate solo sulla pelle attorno al morso e non sul morso stesso.

Dopo aver disinfettato la ferita in un modo o nell'altro, osserva il corso della reazione e prendi le misure appropriate secondo necessità. Ulteriori azioni sono già correlate al trattamento del morso e sono descritte nella sezione sottostante.

Morso di moscerino: trattamento

Per il trattamento dei morsi di moscerino senza complicazioni, sono adatti i seguenti mezzi:

  • Irikar
  • Cuterid
  • Eplan
  • Beloderm
  • Belogent
  • Exalb
  • Afloderm
  • Cicaderm
  • Fenistil
  • Butadion
Leniranno il prurito e il bruciore, aiuteranno ad alleviare il gonfiore più velocemente e promuoveranno una guarigione più rapida delle ferite. Quando si sceglie come trattare i morsi, leggere attentamente le istruzioni per l'uso del farmaco e osservare rigorosamente i tassi di dosaggio e la frequenza di applicazione.

Se hai un'allergia, puoi prendere compresse antistaminiche che ridurranno la gravità dei sintomi o addirittura li fermeranno:

  • Clarotadine
  • Claridol
  • Vero-Loratadin
  • Chiarificatore
  • Diazolin
  • Lomilan
  • Klargotil
  • Erolyn
  • Suprastin
Se i farmaci antiallergici e gli unguenti per i morsi, che possono essere acquistati in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica, non sono sufficienti per te e il morso di moscerino continua a infastidirti, un ulteriore trattamento dovrebbe essere prescritto da un medico.

A quale dottore dovrei andare per un morso di moscerino?

Dove andare quando un moscerino morde dipende dalla situazione:

  • Se sei stato morso e la reazione sta procedendo violentemente in questo momento, puoi contattare il centro traumatologico più vicino.
  • Con lo sviluppo di allergie e la minaccia di shock anafilattico, puoi chiamare un'ambulanza.
  • Quando è trascorso del tempo dal momento del morso e il tuo benessere lo consente, contatta il terapista della clinica a cui sei affezionato, lui darà un rinvio allo specialista necessario.
Nelle cliniche commerciali è possibile fissare subito un appuntamento direttamente con un dermatologo o allergologo.

Se sai già di essere allergico alle punture di insetti, preparati in anticipo per la stagione estiva..

  • Tieni sempre a portata di mano un kit standard.
  • Visita un allergologo e, sulla base di test e analisi, sviluppa un approccio individuale alla gestione dei sintomi con il tuo medico.
  • Aggiungi i rifornimenti necessari al tuo kit di pronto soccorso e portali con te quando vai all'aperto.
  • Per ogni evenienza, annota sul tuo smartphone tutti gli indirizzi ei numeri di telefono necessari delle istituzioni mediche vicino alla dacia o al luogo in cui prevedi di trascorrere del tempo nella natura e puoi essere morso.
Queste misure possono sembrare troppo complicate da attuare o completamente inutili, ma se tu oi tuoi cari avete allergie che possono essere pericolose per la vita, allora sono più che giustificate..

Nonostante le spaventose prospettive dei morsi di moscerino, possono andare via senza alcun trattamento in pochi giorni, praticamente non presentandosi in alcun modo, ad eccezione di un leggero prurito e arrossamento. Eventuali reazioni sono individuali, pertanto, l'approccio al trattamento deve essere determinato in base alla situazione e, preferibilmente, in collaborazione con il medico.