Perché il viso si gonfia: sbarazzati del gonfiore

A volte dopo il sonno vediamo allo specchio un viso gonfio e stanco, provocando emozioni negative e il desiderio di sbarazzarci del gonfiore il prima possibile, per non provocare il ridicolo dei colleghi al lavoro e non ascoltare commenti inappropriati sulla serata in cui ci siamo divertiti. Per risolvere efficacemente il problema, è necessario stabilire la causa della patologia, nonché eseguire alcune manipolazioni, di cui parleremo in questo articolo..

Quali informazioni imparerai:

Cosa causa la comparsa del difetto

Il gonfiore sul viso si verifica spesso a causa di interruzioni ormonali nel corpo

Il viso può gonfiarsi a causa di malattie non rilevate degli organi interni, quindi se si verifica costantemente gonfiore, è imperativo sottoporsi a una visita medica completa del corpo!

Le cause più comuni di un viso gonfio sono:

  • una grande quantità di liquido bevuto prima di coricarsi;
  • consumo eccessivo di sale e cibi salati;
  • infezioni e infiammazioni del rinofaringe, vari raffreddori;
  • reazioni allergiche a piante, medicinali e alcuni tipi di cosmetici;
  • malattie e patologie del cuore, dei reni, del fegato, dei vasi sanguigni, dei sistemi endocrino, riproduttivo e urinario;
  • disturbi circolatori, che possono essere causati da un cuscino basso o da una posizione del corpo scorretta durante il sonno;
  • intossicazione del corpo (avvelenamento);
  • disordini metabolici;
  • carenza vitaminica cronica;
  • stress frequente e esaurimento nervoso;
  • il periodo di gravidanza, pubertà e menopausa, quando l'equilibrio ormonale nel corpo fallisce;
  • malattie dentali dei denti e delle gengive;
  • neurite e nevralgia del nervo ternario facciale, accompagnate da dolore e comparsa di asimmetria facciale;
  • malattie dell'epidermide sotto forma di dermatite, follicolite, foruncolosi e altre, caratterizzate dalla formazione di eruzioni cutanee e gonfiore;
  • patologia del sistema nervoso centrale sullo sfondo di una circolazione sanguigna insufficiente nei siti di comparsa del tumore;
  • osteocondrosi del rachide cervicale, pericolosa schiacciando i vasi della testa e del collo, alterata circolazione sanguigna del viso, che alla fine porta a gonfiore;
  • diabete mellito, provocando malfunzionamenti di tutti gli organi e sistemi.

Se le labbra sono gonfie

Quando c'è gonfiore delle labbra, i medici chiamano i seguenti motivi per questo fenomeno:

  • reazioni alimentari, medicinali e allergiche al freddo;
  • danno alla mucosa provocato dalla reazione della pelle a coloranti alimentari chimici e additivi cosmetici aggressivi;
  • condizioni climatiche (vento freddo o secco, bassa umidità ambientale, gelo);
  • malattie dell'apparato digerente, del sistema nervoso autonomo, dei vasi sanguigni e del fegato;
  • processi infiammatori e infettivi sulla pelle.

In caso di gonfiore del viso eccessivo, strofinare la pelle con cubetti di ghiaccio aiuta

Quando una metà del viso si gonfia

La formazione di edema parziale è associata ai seguenti fattori:

  • ricevere danni meccanici a seguito di urti, lesioni, cadute, con conseguenti danni ai tessuti molli;
  • morsi di vari insetti;
  • processi infiammatori locali in organi e tessuti situati vicino al tumore, nonché lesioni cutanee purulente;
  • edema angioneurotico, che appare a causa di gravi allergie, localizzato più spesso nella metà inferiore del viso;
  • patologia dei vasi situati in quest'area della pelle;
  • eritema accompagnato da gonfiore della parte superiore del viso.

Il medico dovrebbe essere impegnato a determinare la diagnosi esatta dopo aver ricevuto i dati dei test clinici di base e dei test di laboratorio necessari, che aiuteranno a prescrivere il trattamento terapeutico corretto.

Gonfiore del viso dopo l'abbronzatura

Un forte gonfiore sul viso che si forma dopo aver visitato un solarium può essere associato a:

  • reazione cutanea individuale all'irradiazione ultravioletta;
  • una reazione allergica ai componenti costitutivi dei filtri solari utilizzati, generalmente caratterizzata da arrossamento, prurito, gonfiore del viso, che può provocare anche il gonfiore totale degli organi interni;
  • un aumento della pressione arteriosa e intracranica a seguito della ricezione di una forte dose di radiazioni e di un forte afflusso di sangue al cervello, il più delle volte accompagnato da vertigini, nausea e mal di testa;
  • ottenere una normale ustione, che diventa la causa della formazione di gonfiore dovuto all'accumulo di liquido nei tessuti interessati dell'epidermide.

Gonfiore dei lati destro e sinistro del viso

Un tumore che si manifesta solo sul lato destro del viso è associato ai seguenti disturbi:

  • parodontite, flusso, cisti o ascesso causati da malattie dentali;
  • cambiamenti ischemici in alcuni tessuti facciali associati a patologie vascolari e alterato afflusso di sangue;
  • lo sviluppo di otite media o congiuntivite con dolore alle orecchie e comparsa di lacrimazione;
  • sinusite del lato destro o sinusite con naso che cola e congestione nei seni;
  • malattie dermatologiche di natura infiammatoria e infettiva sullo sfondo di eruzioni cutanee e comparsa di protuberanze dolorose sulla pelle, che si diffondono a tessuti sani e vicini;
  • problemi angioneurotici.

Il gonfiore che appare sul lato sinistro del viso con le normali condizioni del destro può essere provocato da:

  • tromboflebite, che interrompe la normale circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico, quando il liquido si accumula in alcuni tessuti;
  • ischemia dei vasi sanguigni, interruzione del trofismo del tessuto cutaneo, nonché dei processi metabolici e metabolici;
  • danno alle terminazioni nervose delle fibre vasomotorie derivante da alterazioni patologiche nel sistema nervoso centrale;
  • paralisi associata a una diminuzione della funzione di drenaggio linfatico e alterato flusso sanguigno sistemico sul lato del viso interessato;
  • processi infiammatori in questa parte del cervello;
  • manifestazioni allergiche individuali;
  • lesioni infiammatorie, infettive e fungine dell'orecchio, della gola e del naso;
  • processi purulenti nei denti e nelle gengive situati in questa parte del viso.

Il massaggio facciale è molto utile contro il gonfiore.

Metodi di eliminazione dei difetti

Di grande importanza per una soluzione efficace al problema è l'accuratezza nell'individuare la causa del gonfiore del viso.

  • Se è provocato da stress, mancanza di sonno, sovraccarico generale del corpo, la risposta è chiara e semplice: calmati, riposati, cerca di rilassarti completamente.
  • Se usi cosmetici per la cura della notte, devi applicarlo entro e non oltre 3 ore prima di andare a letto, altrimenti l'umidità ei lipidi contenuti nella composizione rimarranno sulla superficie della pelle e causeranno gonfiore..
  • L'esecuzione di semplici effetti di massaggio picchiettando leggermente e delicatamente con la punta delle dita nella direzione delle linee di massaggio può dare ottimi risultati grazie all'attivazione della circolazione sanguigna, all'eliminazione della congestione, all'accelerazione del deflusso linfatico e al miglioramento dei processi metabolici.
  • Strofinare la pelle con cubetti di ghiaccio preparati sulla base di decotti di camomilla, erba di San Giovanni, spago, tiglio, salvia o menta ha un effetto eccellente, eliminando rapidamente il gonfiore accelerando il flusso sanguigno, allenando i vasi sanguigni, migliorando il metabolismo ei processi metabolici.
  • Un rifiuto a breve termine del sale, soprattutto se hai abusato di cibo salato in precedenza, fornisce un rapido sollievo dal gonfiore del viso.
  • Il consumo di erbe diuretiche (seta di mais, rosa canina, orecchie d'orso) può anche eliminare molto rapidamente un viso gonfio..
  • L'uso di massaggiatori meccanici domestici e di altro tipo è consigliato per qualsiasi pelle, soprattutto con gonfiore, poiché favorisce l'afflusso di sangue al viso, elimina i ristagni, migliora il drenaggio linfatico e le funzioni metaboliche.
  • Maschere fatte in casa a base di patate crude e bollite, cetriolo, aloe, tè verde, prezzemolo, aneto aiutano perfettamente a sbarazzarsi dell'edema, migliorando il trofismo dei tessuti locali e le condizioni generali della pelle.
  • Composizioni come pomata eparina, gel di Lioton, blepharogel saranno efficaci aiutanti nella lotta contro un viso gonfio.
  • Impacchi contrastanti con applicazione alternata di tovaglioli caldi e freddi immersi in decotti di erbe officinali, tonificano perfettamente, migliorano la circolazione sanguigna, rimuovono il liquido intercellulare in eccesso in modo naturale.

Vi auguriamo di eliminare questo problema in modo semplice, rapido ed efficace.!

Viso gonfio: perché il viso si gonfia e cosa fare?

Tutti i contenuti di iLive vengono esaminati da esperti medici per garantire che siano il più accurati e concreti possibile.

Abbiamo linee guida rigorose per la selezione delle fonti di informazione e ci colleghiamo solo a siti Web affidabili, istituti di ricerca accademica e, ove possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi.

Se ritieni che uno dei nostri contenuti sia inaccurato, obsoleto o altrimenti discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Molte persone sono spesso preoccupate per il problema che trovano nello specchio al mattino: una faccia gonfia. Questo problema non può essere coperto con vestiti o coperto con fondotinta, è necessario combatterlo e per questo è importante conoscere la causa di questa condizione.

Cause di gonfiore del viso

Elenchiamo le principali cause del gonfiore del viso:

  • il viso più spesso si gonfia a causa della ritenzione di liquidi da parte del corpo;
  • malattie del sistema cardiovascolare e urinario, patologie epatiche, disturbi endocrini;
  • carenza di vitamine, disturbi metabolici;
  • diete selezionate in modo improprio, digiuno prolungato, mancanza di sonno, superlavoro del corpo;
  • l'edema serale è solitamente di origine cardiaca;
  • gonfiore mattutino spesso segnala problemi ai reni;
  • l'assunzione di bevande alcoliche il giorno prima o l'abuso di alcol in generale;
  • la natura allergica del gonfiore (reazione a farmaci, alimenti, animali);
  • coaguli di sangue o restringimento della vena cava superiore;
  • lesioni infettive del rinofaringe, cavità orale;
  • rottura della ghiandola tiroidea;
  • afflusso di sangue insufficiente alla testa durante il sonno a causa di un cuscino selezionato in modo improprio o di una posizione di sonno innaturale;
  • la presenza di ipertensione cronica, lo sviluppo di una crisi ipertensiva;
  • uso improprio di cosmetici o abuso di essi.

Perché il viso si gonfia?

Per combattere con successo questa spiacevole condizione, devi capire perché il viso si gonfia.

Il gonfiore dei tessuti del viso è una conseguenza dello squilibrio idrico del corpo, che si verifica con un'alimentazione irrazionale e irregolare, e può anche essere una manifestazione di malattie più gravi quando il processo di rimozione del fluido usato viene interrotto.

Il viso è gonfio per molti motivi, più pronunciato al mattino o alla sera, soprattutto durante un periodo caldo.

Il gonfiore può essere una conseguenza di patologie renali e cardiovascolari, disturbi ormonali, spesso si verifica nei bevitori di alcol, nelle donne in gravidanza, così come nel premestruale e nella menopausa. Disturbi metabolici, in particolare, metabolismo elettrolitico, provocato da un'alimentazione irregolare e squilibrata, digiuno prolungato, lavoro eccessivo del corpo contribuiscono alla comparsa di gonfiore sul viso.

Il gonfiore regolare del viso senza una ragione apparente è un motivo serio per vedere un medico.

Perché c'è una faccia gonfia al mattino??

Se il gonfiore appare costantemente al mattino, dovresti cercare fattori provocatori che causano il loro aspetto. Pensa, ad esempio, quanto liquido bevi la sera: forse ti piace bere il tè serale, oppure pratichi cene pesanti con l'uso di bevande alcoliche. In tali situazioni, la comparsa di gonfiore sul viso è inevitabile..

Importante è anche il tipo di cibo che si mangia nel tardo pomeriggio: l'abuso di cibi salati e piccanti (cibi affumicati, aringhe, patatine, pesce essiccato, peperoncino) provoca un eccesso di accumulo di liquidi nei tessuti, e il gonfiore è garantito al mattino.

Anche l'eccessiva emotività, il pianto, il sonno scarso contribuiscono ai fenomeni di gonfiore mattutino del viso.

L'uso di creme cosmetiche, maschere, lozioni immediatamente prima di coricarsi provoca un afflusso di sangue ai delicati tessuti del viso e, di conseguenza, lo stesso edema mattutino. Va notato che alcuni preparati cosmetici possono anche provocare lo sviluppo di manifestazioni allergiche, che, oltre al gonfiore del viso, sono caratterizzate da prurito e arrossamento della pelle..

Un viso gonfio al mattino può essere associato a una postura scomoda e scomoda di una persona addormentata, che provoca il ristagno di sangue e linfa, altera il deflusso e il drenaggio dei liquidi dai tessuti del viso. Posizione della testa inadeguata, cuscino troppo alto e duro, soffocamento e temperatura elevata nella stanza, posizione troppo vicina dei dispositivi di riscaldamento rispetto alla testata del letto: tutto ciò contribuisce alla comparsa del gonfiore del viso al momento del risveglio.

Prova a ridisegnare la zona notte: cambia il cuscino con uno più morbido e meno alto (alcune persone non lo hanno del tutto) e assicurati che la lunghezza del letto sia adeguata alla tua altezza. Allontanare la testata del letto dai dispositivi di riscaldamento esistenti (batterie, camini, stufe), aerare bene la stanza in cui si dorme prima di andare a letto.

Inoltre, non dimenticare che il sonno dovrebbe essere pieno: insonnia e mancanza di sonno, stanchezza cronica influenzeranno immediatamente il tuo aspetto. Preparati per andare a letto bene, non bere molti liquidi la sera, soprattutto caffè, tè forte e alcol.

Perché il viso si gonfia dopo l'alcol??

Il consumo di bevande alcoliche, anche con moderazione, è un onere abbastanza grande per i reni, il fegato e il sistema cardiovascolare. Questa è una sorta di intossicazione del corpo, in cui molti processi metabolici e funzioni vitali falliscono. Perché il viso si gonfia dopo l'alcol? Poiché il corso di quasi tutti i processi nel corpo è interrotto, in particolare i sistemi urinario e vascolare, l'equilibrio acido-base, l'equilibrio ionico soffre, inizia una significativa disidratazione del corpo, a cui reagisce con un aumento dell'accumulo di liquidi nei tessuti.

La lotta contro il gonfiore del viso dopo aver bevuto alcolici non avrà successo senza eliminare la causa principale del gonfiore: il consumo regolare di alcol.

Il gonfiore del viso e altri edemi locali causati dall'esposizione all'alcool etilico in diverse concentrazioni possono essere livellati dopo il ripristino delle capacità funzionali di tutti i principali sistemi corporei, normalizzazione dei processi metabolici disturbati.

Una faccia gonfia è caratteristica di quasi tutti i pazienti che assumono costantemente bevande alcoliche per lungo tempo. Ciò è dovuto a disturbi funzionali del microcircolo renale, interruzioni del metabolismo degli elettroliti e delle proteine, difficoltà nel fegato. Tale gonfiore di solito scompare solo 10-12 giorni dopo aver interrotto l'assunzione di alcol. Gli alcolisti cronici che hanno bevuto alcolici per diversi anni possono avere una faccia gonfia per tutta la vita.

In generale, con il corretto approccio adeguato, è necessario non solo eliminare il sintomo del gonfiore del viso, ma ripristinare, prima di tutto, quei disturbi dei processi metabolici e dell'equilibrio elettrolitico che sono stati provocati dall'uso prolungato di alcol.

Rigetto assoluto dell'alcol, normalizzazione della nutrizione e buon sonno, rifornimento di vitamine, oligoelementi, aminoacidi persi dal corpo: questi sono gli aspetti principali della lotta contro i sintomi di astinenza, una caratteristica di cui è un viso gonfio.

Perché gli alcolisti hanno il viso gonfio?

Il gonfiore del viso negli alcolisti diventa pronunciato e costante con la dipendenza cronica dall'alcol, specialmente con una discreta esperienza nell'assunzione di bevande alcoliche. L'edema persistente del viso è un segno piuttosto grave di violazioni delle capacità funzionali del corpo, disturbi dei processi e dei sistemi vitali. Danni da alcol al muscolo cardiaco, parenchima renale, danni alla struttura del fegato fino ai fenomeni di cirrosi o epatite tossica, sviluppo di insufficienza cardiaca, aumento della pressione sanguigna sullo sfondo dell'indurimento vascolare - questo non è un elenco completo di ragioni che provocano la comparsa di gonfiore significativo del viso negli alcolisti cronici.

Le persone che sono eccessivamente dipendenti da bevande alcoliche possono essere immediatamente riconosciute dal loro aspetto caratteristico: aumento della dilatazione dei capillari, vago e gonfiore sul viso, visibile ingrossamento del naso. Questo processo è reversibile, tuttavia, ciò richiede un periodo di tempo sufficiente e, soprattutto, un rifiuto completo e irrevocabile delle bevande alcoliche in qualsiasi forma.

Perché il viso si gonfia per i postumi di una sbornia?

Una sbornia non è lo stato mattutino più piacevole. Di solito si verifica dopo aver bevuto alcolici la sera prima. Tra le altre manifestazioni di disturbi del sistema nervoso autonomo in uno stato di sbornia, nella maggior parte dei casi, c'è gonfiore del viso di varia intensità..

Tutti sanno che bere alcolici provoca disidratazione. Tuttavia, ciò non è dovuto a una mancanza di liquidi in generale, ma a causa del suo equilibrio impropriamente disturbato nel corpo: il danno ai reni con alcol etilico crea per loro una certa situazione di stress, che altera la loro normale funzione escretoria, e costringe il fluido non esposto ad accumularsi nei tessuti del corpo, in particolare, sul viso. Anche la violazione dell'equilibrio acido-base, degli elettroliti e del metabolismo dell'acqua gioca un ruolo, soprattutto se l'assunzione di bevande alcoliche era adiacente all'uso di cibi piccanti, salati e grassi.

Se la sindrome da sbornia non è permanente, il gonfiore del viso scompare da solo entro 2-3 giorni.

Quando il viso si gonfia durante la gravidanza?

Durante il periodo di gravidanza, una donna incinta cambia l'equilibrio ormonale, il metabolismo del sale marino viene ricostruito e aumenta anche la necessità di liquidi aggiuntivi, poiché il corpo ora ha bisogno di un volume di sangue molto più grande di prima, inoltre, dovrebbe essere meno viscoso. Per questo, così come per molti altri motivi, il gonfiore è insito nella maggior parte delle donne in gravidanza..

Un leggero gonfiore del viso, soprattutto nella seconda metà della gravidanza, è una condizione del tutto fisiologica. Tuttavia, è sempre meglio andare sul sicuro, soprattutto in una posizione così "interessante", e consultare il proprio ginecologo. Potrebbe essere necessario superare alcuni test per escludere malattie dei reni, del sistema cardiovascolare, patologie epatiche, che possono iniziare quasi in qualsiasi momento.

Durante la gravidanza, il carico su organi e sistemi aumenta in modo significativo, quindi è estremamente importante diagnosticare il problema nel tempo e risolverlo, evitando effetti negativi sul corpo della futura mamma e sul feto in via di sviluppo.

Quando il viso è gonfio?

Se il viso è gravemente gonfio, è necessario, prima di tutto, determinare la causa principale di questa condizione. Forse dovresti cambiare il tuo stile di vita, visitare un medico, sottoporsi a esami appropriati. In ogni caso, questo problema richiede un atteggiamento serio verso se stesso, poiché le ragioni del gonfiore del viso possono essere non solo una dieta scorretta, bere alcolici e prendere spesso il sole sulla spiaggia - queste possono essere condizioni patologiche abbastanza gravi e non puoi fare a meno dell'aiuto di uno specialista..

Le anomalie cardiache si manifestano con difficoltà respiratorie, dolore al cuore e dietro lo sterno, ma uno dei sintomi può essere un significativo gonfiore del viso.

Una cattiva circolazione provoca anche gonfiore e pastosità della zona del viso e segnala un malfunzionamento del sistema vascolare..

La patologia del sistema urinario provoca la comparsa di un edema caratteristico piuttosto forte, principalmente nella zona degli occhi.

Una reazione allergica è caratterizzata da un rapido, e talvolta istantaneo, aumento dei sintomi, il viso si gonfia quasi "davanti ai nostri occhi".

Tutte queste condizioni non possono essere ignorate dal medico, poiché hanno un'alta probabilità di un decorso sfavorevole e lo sviluppo di complicanze.

Quando le labbra del viso sono gonfie?

Se il viso non ha cambiato aspetto, ma le labbra sono apparentemente gonfie, si può sospettare qualche malattia del labbro indipendente, in particolare, varie manifestazioni di cheilite (un processo infiammatorio sulle labbra).

La cheilite è un'infiammazione delle labbra di natura eczematosa o allergica, provocata dall'assunzione di tutti i tipi di additivi alimentari, coloranti, sostanze chimiche, nonché da fattori esterni: traumi, aria troppo secca o gelata, danni meccanici alle labbra. Oltre all'edema, la cheilite può essere accompagnata da prurito, sensazione di bruciore, desquamazione della pelle, comparsa di microfessure.

Una reazione allergica sotto forma di angioedema è provocata da vari tipi di allergeni: alimentare, infettivo, medicinale.

Inoltre, il gonfiore delle labbra può essere associato alla presenza di ipersensibilità a una diminuzione della temperatura ambiente, patologia dell'apparato digerente e degli organi escretori, malattie del fegato, disturbi del sistema vegetativo e vascolare. Disturbi della funzione locale della linfa e del deflusso sanguigno spesso contribuiscono al gonfiore delle labbra.

Se il pavimento del viso è gonfio?

Il gonfiore parziale del viso può essere dovuto a molte ragioni:

  • lesione traumatica a una parte del viso con danni ai tessuti molli a seguito di un colpo o lesioni da caduta;
  • gonfiore dovuto a una puntura d'insetto (zecca, ape, vespa, ecc.);
  • il risultato di processi infiammatori locali negli organi vicini (sinusite, otite media, congiuntivite, processi patologici dei denti e delle gengive), nonché malattie purulente della pelle del viso (foruncoli, foruncoli, ecc.);
  • angioedema (una reazione allergica, che spesso colpisce la metà inferiore del viso e del collo);
  • eritema persistente che causa gonfiore della parte superiore del viso
  • disturbi vascolari e ischemici.

Quale tipo di patologia ha portato al gonfiore di metà del viso si può dire solo sulla base dell'anamnesi, dell'esame visivo e di alcuni test di laboratorio. Indubbiamente, la causa della violazione della circolazione sanguigna e linfatica può essere confermata solo da uno specialista qualificato che diagnostica una malattia specifica e prescrive un trattamento appropriato..

Quando il lato destro del viso si gonfia?

Se il lato destro del viso è gonfio, questo può essere associato a numerosi problemi che devono essere diagnosticati e identificati:

  • problemi dentali con denti e gengive (parodontite, flusso, periodo postoperatorio dopo l'estrazione del dente o della cisti, ascesso);
  • nevralgia e neurite del nervo facciale e trigemino, accompagnate da dolore e asimmetria del viso;
  • patologie vascolari, ischemia di alcuni tessuti facciali associata a un ridotto afflusso di sangue a determinate aree;
  • punture di insetti, ferite, contusioni, presenza di altri fattori esterni;
  • angioedema di metà del viso;
  • sviluppo di otite media o congiuntivite del lato destro, accompagnato da dolore all'orecchio e lacrimazione;
  • sinusite o sinusite del lato destro, accompagnata da naso che cola o congestione nasale;
  • malattie della pelle (dermatiti, lesioni foruncolose, follicolite), iniziano con la comparsa di eruzioni cutanee o una protrusione dolorosa simile a un nodulo, successivamente il gonfiore si diffonde anche ai tessuti sani.

Quando il lato sinistro del viso si gonfia?

Il gonfiore unilaterale si manifesta con un gonfiore visibile di una metà del viso mentre il lato opposto è normale.

Il lato sinistro del viso è in grado di gonfiarsi esattamente per gli stessi motivi del destro. I motivi principali possono essere problemi dentali, neurologici, otorinolaringoiatrici, che vengono rilevati solo durante una serie di studi aggiuntivi.

Il gonfiore del lato sinistro del viso può essere innescato da un processo infiammatorio nella parte sinistra della testa o da una manifestazione allergica della sensibilità del corpo dell'individuo. Malattie del sistema vascolare (tromboflebite, ischemia vascolare), disturbi della circolazione linfatica (linfangite, filariosi) contribuiscono a una significativa ritenzione di liquidi nei tessuti dal lato della lesione.

Il gonfiore unilaterale del viso può manifestarsi a seguito di processi patologici nel sistema nervoso centrale, che colpiscono unilateralmente le fibre nervose vasomotorie. Una malattia come la paralisi facciale è anche accompagnata da una diminuzione del drenaggio linfatico e da un indebolimento del flusso sanguigno sistemico sul lato colpito.

Perché il gonfiore del viso appare nelle donne: cause interne ed esterne

Le cause del gonfiore del viso nelle donne possono essere interne ed esterne: le prime includono eventuali violazioni del funzionamento di organi e sistemi, le seconde includono la presenza di allergeni nella vita, danni meccanici alla pelle e ai tessuti molli. Spesso, l'edema si verifica con una dieta scorretta, disturbi del bere, riposo notturno inadeguato e stress. Ma più spesso indicano patologie interne: malattie del fegato, del cuore, dei reni, dei vasi sanguigni.

Il trattamento dell'edema dovrebbe iniziare con un esame completo, perché senza identificare la vera causa di questo fenomeno, non ci saranno risultati della terapia. I rimedi popolari possono essere utilizzati come aiuto di emergenza quando è necessario eliminare rapidamente il gonfiore o è provocato da fattori non patologici.

Gonfiore del viso nelle donne: cause

La causa principale del gonfiore del viso nelle donne è l'accumulo di liquido nello spazio intercellulare, ma una varietà di fattori può provocarlo. Se la situazione non è di natura patologica (non associata allo sviluppo di alcuna patologia interna), molto spesso compaiono all'età di 30-40 anni.

Notando la formazione periodica di gonfiore del viso, non puoi preoccuparti, ma il gonfiore che appare regolarmente dovrebbe essere la ragione per una visita dal medico per un esame. Solo eliminando la causa sarà possibile sbarazzarsi per sempre del fenomeno in questione.

Solo lato destro o solo lato sinistro (un lato)

Se il viso è gonfio al mattino sul lato destro o solo sul lato sinistro, allora stiamo parlando di edema unilaterale, che può essere innescato dormendo su un lato, soprattutto se la sera è stato consumato molto cibo liquido o salato. Di solito, questo gonfiore scompare entro un'ora dal risveglio, ma se questo fenomeno persiste per un tempo più lungo, vale la pena visitare un medico. Possibili cause patologiche di edema unilaterale al mattino:

  • malattie dell'orecchio medio (otite media);
  • patologia della gola (tonsillite di natura cronica, che si verifica con frequenti esacerbazioni);
  • sinusite (estremamente raramente "funziona" come fattore provocante, ma tale possibilità non dovrebbe essere esclusa);
  • problemi dentali - infiammazione delle gengive, carie, pulpite.
Parotite (parotite)

L'edema di un lato del viso può anche causare nevralgia del trigemino (pizzicamento del nervo facciale), ma questa patologia è accompagnata da forte dolore, asimmetria del viso ("porta" l'angolo della bocca), quindi, un appello ai medici è inevitabile.

Se la tua faccia si gonfia molto

Il viso di una donna può gonfiarsi fortemente sullo sfondo di mestruazioni, disturbi del sonno, stress. Con tali fenomeni, il sistema immunitario nel corpo inizia a lavorare con disturbi, i microrganismi condizionatamente patogeni o patogeni presenti nelle cellule non muoiono, ma si moltiplicano attivamente e il risultato sarà infiammazione dei tessuti, gonfiore.

Inoltre, durante le mestruazioni, c'è una ritenzione naturale di liquidi e lo stress porta a una forte e potente scarica di adrenalina. Questa sostanza rallenta l'escrezione di liquidi dal corpo, si accumula spesso nelle guance, nelle labbra, negli occhi.

Un forte gonfiore del viso può anche essere associato al consumo di grandi quantità di liquidi, ad esempio se hai bevuto tè, caffè, bevande ai cinorrodi durante la notte.

Vale la pena prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • se il gonfiore del viso è distribuito uniformemente;
  • quanto velocemente il gonfiore scompare dopo il risveglio;
  • se diventa meno pronunciato dopo il lavaggio con acqua fredda.

Se i fattori elencati sono presenti, non è necessario preoccuparsi della natura patologica del problema. Ma è necessario rivedere il proprio regime alimentare, il tempo di sonno, controllare il ciclo mestruale (escludere violazioni), ridurre al minimo lo stress.

Ed ecco di più sulle conseguenze di un lifting.

Motivi se il fondo

La parte inferiore del viso si gonfia più spesso al mattino - le guance "affondano", il gonfiore va nel collo. Il gonfiore può essere intenso, nel qual caso dovresti cercare immediatamente un aiuto medico qualificato, perché ciò potrebbe essere dovuto a:

  • infiammazione acuta dei linfonodi sottomandibolari e cervicali;
  • il rapido sviluppo di una reazione allergica a qualsiasi stimolo esterno / interno;
  • prendendo alcuni farmaci (come effetto collaterale).

Tra le cause inaspettate di edema della parte inferiore del viso, i medici distinguono l'osteocondrosi della colonna vertebrale nella parte cervicale, che dura a lungo, provoca il pizzicamento delle terminazioni nervose e l'infiammazione dei tessuti molli.

Problemi dentali, angina acuta, esacerbazione di tonsillite cronica, laringite, accompagnata da edema laringeo, possono anche provocare gonfiore della parte inferiore del viso. In questi casi, è accompagnato da forti sensazioni di dolore con localizzazione a seconda del focus patologico: è difficile per una donna deglutire (tonsillite, tonsillite), non può fare un respiro profondo e completo (edema laringeo con laringite) e così via.

Aspetto sulla guancia

Molto spesso, la guancia si gonfia con danni meccanici: traumi alla pelle o ai tessuti molli, il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico, l'iniezione di alcuni farmaci da parte dei cosmetologi. In questo caso, l'edema è strettamente localizzato, può essere leggermente allargato e andare agli occhi, agli zigomi o alle labbra..

Il gonfiore sulla guancia può apparire in qualsiasi momento della giornata, ma diventa particolarmente pronunciato dopo una notte di sonno: c'è una ritenzione di liquidi naturale sullo sfondo di tessuti infiammati e danneggiati. Tale edema non è pericoloso, non richiede un intervento medico aggiuntivo, scompaiono da soli immediatamente dopo aver ripristinato l'integrità dei tessuti.

Ma se persistono per 3-5 giorni senza dinamiche positive visibili, appare un'iperemia pronunciata della pelle (arrossamento), allora forse questo indica un'infiammazione progressiva.

Gonfiore su viso, collo

Se l'edema è presente sia sul viso che sul collo, i motivi potrebbero essere:

  • funzione renale compromessa;
  • reazione allergica;
  • ipertensione.

Le patologie renali sono accompagnate da un aumento del livello di proteine ​​nelle cellule del corpo, che trattiene i liquidi nello spazio intercellulare e interrompe il funzionamento del sistema linfatico. Il pallore della pelle e la minzione instabile sono caratteristici dell'edema nelle malattie renali..

Una reazione allergica può svilupparsi a qualsiasi irritante, gonfiore del viso con il passaggio al collo può indicare la progressione del problema e possono verificarsi attacchi di asma. L'ipertensione spesso preoccupa le donne in menopausa, ma se questa è solo una conseguenza dei cambiamenti ormonali nel corpo, il gonfiore sarà a breve termine.

I medici ritengono che il gonfiore diurno del viso e del collo sia un segno di allergie e quelli che si verificano dopo il sonno indicano patologie più gravi e richiedono un esame completo..

Perché il viso rosso e gonfio la sera

Un viso rosso e gonfio, che diventa tale entro la sera, può apparire sullo sfondo di una reazione inadeguata della pelle alle condizioni meteorologiche. In medicina, questa condizione è chiamata allergia al freddo o al caldo. Nel primo caso (allergia al freddo), dovresti conoscere le seguenti sfumature:

  • questa condizione si sviluppa quando la temperatura dell'aria è inferiore a 10 gradi;
  • estremamente raro, ma alcune persone reagiscono anche a zero temperatura dell'aria;
  • è possibile la comparsa di naso che cola e lacrimazione abbondante;
  • il viso si gonfia e prima di tutto si manifesta sulle palpebre degli occhi.
Allergia fredda

Una reazione inadeguata al calore è caratterizzata da arrossamento focale (il viso è coperto da macchie pronunciate di una tonalità marrone, "barbabietola" o "ciliegia"), gonfiore sugli zigomi, sulle guance e intorno alla bocca, prurito della pelle in punti di iperemia e gonfiore. Indipendentemente dal tipo di tempo il viso inizia a gonfiarsi e arrossarsi, il recupero dell'aspetto può avvenire entro la mattina successiva e dopo 2-3 giorni - dipende dall'intensità dei sintomi, dal livello del sistema immunitario.

Cause dopo il sonno

Il gonfiore del viso dopo il sonno può manifestarsi per una serie di motivi:

  • inizia un raffreddore;
  • c'è un generale indebolimento dell'immunità;
  • troppo liquido è stato bevuto la sera prima;
  • il giorno prima si mangiavano cibi eccessivamente salati.

Spesso dopo il sonno, il gonfiore del viso si forma con il regime di riposo sbagliato: è andato a letto tardi, si è alzato troppo presto (è necessario dormire almeno 7 ore). Sarà necessario controllare la temperatura dell'aria nella stanza, il livello di umidità: questi fattori (aria troppo calda / soffocante, secca) possono provocare una reazione del sistema immunitario e causare ritenzione di liquidi nello spazio intercellulare.

Se i motivi elencati si verificano davvero, l'edema scompare senza lasciare traccia entro 1-2 ore, diventa molto meno anche dopo un semplice lavaggio con acqua fredda. Ma se il gonfiore del viso persiste per tutto il giorno, l'epidermide ha iniziato a cambiare colore (acquisisce sfumature giallastre, bianche, bluastre, marroni), allora questo è un motivo per andare da medici ed esami - molto probabilmente, le ragioni risiedono nella progressione latente delle patologie interne.

Perché dopo il bagno

Durante le procedure del bagno, si verifica un effetto termico su tutto il corpo e il sistema genito-urinario è particolarmente sensibile ad esso. Dopo 15 minuti nel bagno, la diuresi diminuisce: la quantità di urina escreta diventa 6 volte inferiore e questo indicatore rimane per 12-24 ore. Ma il liquido è sempre alla ricerca di una via d'uscita, un tale ritardo provoca la formazione di edema dopo il bagno.

Di solito scompaiono da soli entro il primo giorno, se persistono per un tempo più lungo, allora dovresti consultare un medico - forse c'è uno sviluppo nascosto di patologie del sistema cardiovascolare, dei reni.

Guarda questo video su cosa porta al gonfiore del viso e su come affrontarlo:

Perché il viso si gonfia per la malattia

La causa principale dell'edema facciale durante la malattia è una violazione del sistema immunitario. Semplicemente non riesce a far fronte ai microrganismi esistenti (patogeni o opportunistici) nei tessuti, il sistema linfatico inizia a lavorare sodo, ma non c'è un normale deflusso di liquido.

Anche un comune raffreddore senza un aumento della temperatura corporea e procedendo in forma lieve può provocare gonfiore del viso, ma in alcuni casi la condizione in questione può diventare un sintomo caratteristico di patologie interne.

Quali malattie è una faccia gonfia

Molto spesso, il gonfiore sul viso si forma con una malattia renale e sono i più facili da diagnosticare:

  • il gonfiore è ampio, non ha confini chiari;
  • il luogo del gonfiore si distingue per il colore pallido dell'epidermide;
  • focolai localizzati sotto gli occhi, intorno al naso.
Gonfiore con malattia renale

Una faccia gonfia con i sintomi di cui sopra non è sempre un segno di patologie croniche nei reni. Spesso si verifica un'interruzione a breve termine del funzionamento di questo organo accoppiato e ciò può essere provocato da:

  • una grande quantità di liquido bevuto prima di coricarsi: tè, caffè, bevande alcoliche e persino acqua pulita ordinaria rallentano significativamente il lavoro dell'intero sistema escretore del corpo;
  • cibo affumicato, in salamoia e fritto mangiato a tarda sera: lo stomaco è sovraccarico, il processo di rimozione delle tossine e delle tossine praticamente si ferma;
  • il sale ingerito con cibi e bevande - rallenta la funzione renale.

Edema linfatico

L'edema linfatico è una patologia piuttosto grave che può svilupparsi sullo sfondo della crescita del tumore (benigno, maligno, localizzato nella regione della testa e del collo), della proliferazione del tessuto connettivo (se c'erano lesioni al viso / collo) e dello sviluppo di processi infettivi e infiammatori nei tessuti molli. Questo tipo di edema è caratterizzato da:

  • edema senza confini chiari e posizione precisa;
  • ispessimento del collo;
  • compattazione di singole aree del viso ("palline", "tubercoli" si sentono con le dita);
  • un aumento delle dimensioni del viso;
  • levigare il contorno del viso.

L'edema linfatico indica disturbi nel lavoro dell'intero sistema linfatico: è possibile che ci sia stato un blocco dei vasi sanguigni, un processo patologico si sta verificando nei linfonodi cervicali. Appaiono regolarmente, non hanno nulla a che fare con il bere molti liquidi o il cibo spazzatura.

Tale gonfiore non è sempre un segno di gravi patologie, perché può apparire a causa di un peso corporeo eccessivamente grande (obesità di 2-3 gradi) e sullo sfondo delle vene varicose degli arti inferiori.

Se le gambe o le braccia sono ancora gonfie

Se, sullo sfondo del gonfiore del viso, si nota gonfiore delle braccia o delle gambe, ciò potrebbe indicare:

  • patologie renali - pielonefrite, urolitiasi nella fase acuta;
  • ipertensione;
  • vene varicose;
  • tromboflebite, trombosi.
Trombosi venosa profonda degli arti inferiori

Spesso il gonfiore degli arti e del viso è una conseguenza di una posizione eretta prolungata. Questo è inerente ai rappresentanti di alcune professioni: cuochi, insegnanti, medici operativi e altri. Spesso, il gonfiore in essi è un segno di sviluppo di vene varicose e trombosi, pertanto il monitoraggio della salute è obbligatorio..

C'è una temperatura

La temperatura corporea elevata e il gonfiore del viso sono un segno di un processo infiammatorio o infettivo progressivo nel corpo. Anche se è un comune raffreddore all'inizio del suo sviluppo, al mattino sarà presente il gonfiore del viso..

Spesso, la combinazione dei sintomi in esame indica il decorso latente del processo maligno, pertanto la conservazione dei segni per 30 giorni senza dinamiche positive pronunciate è un motivo per sottoporsi a un esame completo..

Gonfiore del viso reattivo (improvviso)

Il gonfiore reattivo (improvviso) del viso in medicina è chiamato "angioedema", è considerato una condizione piuttosto grave - se si diffonde alle mucose della cavità orale e della laringe, una donna può avere difficoltà a respirare. Tale gonfiore può essere allergico e non allergico, si sviluppa sullo sfondo di:

  • assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • iniziare la terapia ormonale sostitutiva;
  • un rapido aumento della pressione sanguigna;
  • insufficienza cardiaca acuta.
Edema di Quincke

Non c'è modo di sbarazzarsi di tale edema da soli, è necessaria assistenza medica di emergenza.

Edema ormonale

L'edema ormonale colpisce spesso le donne sui 20 anni. Possono essere associati a gravidanza, aborto, irregolarità mestruali. Spesso tale edema viene valutato dai medici come temporaneo e non richiede un trattamento farmacologico, è sufficiente regolare il regime quotidiano e la nutrizione. Questo tipo è caratterizzato da:

  • gonfiore irregolare del viso;
  • la sconfitta della faccia superiore;
  • aumento della sonnolenza;
  • vertigini leggeri.
a) Myxedema faccia con ipotiroidismo; b) Dopo un ciclo di terapia ormonale

All'età di 40 anni e più, l'edema ormonale si verifica sullo sfondo della menopausa, ma in questo caso sarà necessario sottoporsi a un ciclo di terapia farmacologica e equalizzare il livello di sintesi degli ormoni femminili. In questo caso, i farmaci sono prescritti da un endocrinologo-ginecologo.

Se il viso brucia e si gonfia

Se il viso non solo si gonfia, ma "brucia", molto probabilmente è così che il corpo reagisce agli stimoli. Se i sintomi sono presenti sulla superficie dell'intero viso e si spostano nella zona del collo, décolleté, allora vale la pena cercare un allergene in natura. Può essere:

  • polline delle piante;
  • Lanugine di pioppo;
  • temperature dell'aria basse o alte;
  • luce diretta.

Il gonfiore e il bruciore nella parte superiore del viso compaiono spesso dopo l'uso di cosmetici decorativi o di cura di scarsa qualità e inadatti. E le stesse manifestazioni nell'area delle labbra, della bocca e della gola sono un segno di mangiare cibo / bevande-allergeni: fragole, arancia, cioccolato, acqua dolce gassata e così via..

In questo caso, il problema può essere risolto solo con antistaminici, perché impacchi freddi e altri rimedi popolari daranno solo un effetto sollievo a breve termine.

Gonfiore cardiaco del viso

La particolarità del gonfiore cardiaco del viso è che non si manifesta mai all'improvviso, ma inizia dagli arti inferiori. La pelle nei punti di gonfiore acquisisce una tinta bluastra. Se l'edema ha iniziato a diffondersi in tutto il corpo e ha raggiunto il viso, la donna sviluppa insufficienza cardiaca, c'è un marcato restringimento del lume dei vasi sanguigni. Questa condizione è irta di attacchi di cuore, ictus, crisi ipertensive, insufficienza respiratoria..

Di solito, l'edema cardiaco si verifica sullo sfondo di patologie croniche del sistema cardiovascolare e, se la loro terapia viene eseguita correttamente e in stretta conformità con la prescrizione del medico, questo può davvero essere evitato.

Manifestazioni epatiche

Anche il gonfiore del viso con problemi al fegato è facile da diagnosticare:

  • disposti in modo casuale;
  • avere una tinta rossa;
  • definito visivamente come protuberanze.

L'edema epatico appare e scompare da solo, non ha nulla a che fare con l'assunzione di cibo e la qualità del cibo, ma può formarsi molto più spesso se le bevande alcoliche sono presenti nella vita di una donna.

Guarda in questo video sulle malattie e sui disturbi alimentari che portano alla formazione di edema:

Gonfiore del viso e degli occhi: ragioni - stile di vita

Se il viso si gonfia spesso, in particolare gli occhi, e non sono state identificate patologie interne, le ragioni di ciò risiederanno nello stile di vita: l'uso di bevande alcoliche e cibo spazzatura. Anche la birra con i cocktail interrompe il lavoro dell'intero sistema escretore, rallenta la funzionalità dei reni e riduce l'immunità..

Il risultato sarà il ristagno, allo stesso tempo inizieranno la disidratazione e l'accumulo di liquidi nello spazio intercellulare - l'edema apparirà sicuramente 6-12 ore dopo aver bevuto alcol e persisterà per tutto il giorno.

Anche i cibi affumicati, salati, fritti mangiati la sera prima contribuiscono alla formazione del gonfiore. Sovraccaricano lo stomaco, provocano una forte sete (l'acqua potabile / bevande è un ulteriore fattore provocante), interrompono il processo di rimozione delle tossine e delle tossine dal corpo.

Una tale violazione della dieta può anche causare intossicazione (avvelenamento), in cui disidratazione, minzione rara, nausea e vomito, vertigini sono sintomi frequenti.

Se il tuo viso è gonfio, cosa fare

Se il tuo viso è gonfio, solo il tuo medico può decidere cosa fare:

  • per l'eliminazione urgente dell'edema, vengono utilizzati antistaminici, diuretici;
  • puoi usare rimedi popolari: lavaggio a contrasto, massaggio, impacco fresco, ginnastica;
  • se ci sono patologie interne, allora non puoi fare a meno della terapia farmacologica (diretta ea lungo termine): prendi farmaci ormonali per la menopausa, insulina per il diabete e altri.

Rimedi urgenti

Se il gonfiore sul viso appare all'improvviso e la donna stessa non lo associa a malattie, può utilizzare i seguenti metodi per eliminare il problema:

  • lavaggio a contrasto: per 5 secondi il viso viene risciacquato con acqua fredda e calda, la procedura dura 3 minuti;
  • massaggio viso e occhi - eseguito con la punta delle dita lungo i vasi linfatici (linee di massaggio), viene applicato olio cosmetico o crema idratante, non viene fatto alcuno sforzo, dura 5 minuti;
  • impacchi freddi - a base di un decotto di fiori di menta o camomilla, tenuti sugli occhi, sugli zigomi per 15 minuti (cambiare / immergere nel brodo ogni 2-3 minuti).
Automassaggio del viso

Per un sollievo urgente dall'edema, puoi ricorrere all'aiuto di diuretici - ad esempio, bevi una pillola di Canephron o 150 ml di un decotto di mirtillo rosso, foglie di alloro. I fondi elencati danno effetto dopo 15 minuti, agiscono per 1 ora e durante questo periodo dovrebbe essere possibile visitare liberamente il bagno.

I decotti di menta e camomilla per impacchi vengono preparati con 1 cucchiaio di materiali vegetali secchi e 200 ml di acqua, bolliti a bagnomaria per 5 minuti, infusi e filtrati. Se prepari decotti per l'ingestione, la ricetta è la stessa, ma devi prendere 1 cucchiaino di piante.

Come sbarazzarsi della ginnastica

L'edema linfatico, la congestione dopo aver bevuto bevande alcoliche o cibo spazzatura possono essere eliminati entro 1 ora e per liberarsene, è necessario eseguire un complesso di ginnastica dopo il risveglio: è sufficiente eseguire gli esercizi più semplici entro 15-20 minuti:

  • il corpo si inclina lateralmente e avanti / indietro;
  • rotazione della testa in senso orario e antiorario;
  • oscillare gli arti inferiori / superiori;
  • squat.

Una moderata attività fisica “disperderà” il sangue attraverso i vasi, sarà l'impulso per l'attivazione del sistema escretore. Tale ginnastica è adatta a persone con qualsiasi livello di forma fisica, servirà anche come impulso per la perdita di peso - un altro fattore nella formazione di edema facciale persistente.

Come combattere con le medicine

Combattere l'edema utilizzando farmaci con proprietà diuretiche è la peggiore soluzione al problema. Possono essere utilizzati solo in casi di emergenza e con lo studio preliminare obbligatorio delle istruzioni. Molto spesso viene utilizzata 1 compressa di Furosemide, Veroshpiron, Torasemide o Indapamide. Entro 10 minuti, i farmaci iniziano a funzionare, la minzione frequente dura 1-2 ore.

I farmaci elencati possono causare effetti collaterali: allergie, sudorazione improvvisa e abbondante, nausea e vertigini, tremori (tremori) delle mani e dei piedi. Hanno anche una serie di controindicazioni per l'uso:

  • diabete mellito di qualsiasi tipo;
  • malattia da urolitiasi;
  • pielonefrite cronica nella fase acuta;
  • bassa pressione sanguigna.

Se le compresse con proprietà diuretiche devono essere utilizzate più spesso 2 volte a settimana, questo è un motivo per visitare un medico per sottoporsi a un esame completo per identificare patologie nascoste.

Cosa fare dall'edema sul viso dopo lesioni e operazioni

Se il gonfiore sul viso si verifica dopo un danno meccanico alla pelle, i medici raccomandano di fare quanto segue:

  • ogni 2 ore per 10 minuti, applicare una borsa dell'acqua calda con ghiaccio sulle aree problematiche;
  • 3 volte al giorno per fare impacchi, lozioni da un decotto di camomilla, calendula e menta;
  • 2 volte al giorno per trattare i siti di edema con unguento eparina.

Se non ci sono ferite aperte, puoi pulire il luogo del gonfiore con un cubetto di ghiaccio: è preparato con acqua pura o decotti di piante. Questi ultimi sono realizzati secondo la seguente ricetta:

  1. in un contenitore di vetro, mescolare 1 cucchiaio di fiori di camomilla, fiori di calendula e foglie di menta piperita o melissa;
  2. versare la raccolta risultante con 1 litro di acqua calda;
  3. mettere a bagnomaria e riposare (senza bollire, devi solo cuocere a fuoco lento) per 15 minuti.
Cubetti di ghiaccio a base di decotto di camomilla e foglie di menta

Quindi il brodo viene raffreddato e filtrato, utilizzato per lozioni / impacchi freddi e per la produzione di cubetti di ghiaccio.

Trattamento con metodi popolari

Il trattamento con metodi popolari prevede l'uso di decotti / infusi diuretici, lozioni, impacchi, maschere. Tra i decotti / infusi, si distinguono in particolare:

  • composta di rosa canina - preparata a piacere, ma non dovresti mettere meno di 3 cucchiai di bacche per 1 litro d'acqua;
  • un decotto di radice di tarassaco - 1 cucchiaino di materiali vegetali per 300 ml di acqua, cuocere per 3 minuti;
  • infuso dell'erba "orecchie d'orso" - 1 cucchiaio per 500 ml, immergere a bagnomaria per 10 minuti e insistere in un thermos per 2 ore.
Decotto di radice di tarassaco

Una donna dovrebbe prendere le bevande elencate in piccole porzioni durante il giorno. Anche lozioni e impacchi sono fatti con decotti di erbe: i fiori di calendula o camomilla sono usati come materie prime vegetali. Tale manipolazione prevede l'uso di un prodotto freddo, eseguito 3-5 volte al giorno. Si ritiene che questa procedura sia particolarmente efficace al mattino, subito dopo il risveglio e prima del lavaggio..

Tra le maschere più efficaci per l'edema, le seguenti sono particolarmente importanti:

  • panna acida + aneto - mescolati rispettivamente in un rapporto 2: 1 (l'aneto viene tritato), applicato alle aree problematiche e conservato per 20 minuti;
  • cognac + tè verde (in particolare allevia rapidamente il gonfiore dal bere bevande alcoliche) - 1 cucchiaino di questi componenti, aggiungere 1 tuorlo d'uovo e 5 gocce di qualsiasi olio cosmetico, applicare sul viso per 10 minuti;
  • patate bollite o crude - nel primo caso, è necessario schiacciare una verdura calda in purè di patate e stenderla in uno spesso strato sull'edema per 10 minuti, nel secondo utilizzare cerchi di patate applicati alle palpebre;
  • cetriolo fresco - strofinare su una grattugia fine senza buccia, spremere leggermente e applicare sui focolai di gonfiore per 15 minuti.
Ingredienti maschera viso antiedemigena

Dopo le maschere, assicurati di lavare con acqua fredda, trattare la pelle con una crema idratante. I medici non consigliano di applicare il trucco immediatamente dopo le manipolazioni, è necessario attendere almeno 30 minuti.

Quanto dura il gonfiore del viso

Se il gonfiore del viso non è associato a patologie interne, scompare in 2-6 ore. Questo indicatore dipende dall'intensità, dalla gravità del gonfiore, dai metodi di eliminazione utilizzati. Il gonfiore sullo sfondo di eventuali violazioni nella funzionalità di organi e sistemi può persistere per diversi giorni, è caratterizzato da frequenti ricadute e scompare solo con una terapia diretta con competenza.

Come evitare il gonfiore del viso

Puoi evitare l'edema facciale seguendo le raccomandazioni dei medici:

  • dopo le 18:00 non consumare grandi quantità di liquidi, inclusi tè e caffè;
  • non usare cibi affumicati, in salamoia, salati e fritti per cena;
  • rifiutare le bevande alcoliche;
  • utilizzare esclusivamente cosmetici decorativi e di cura di alta qualità adatti al tipo di pelle.

È necessario ridurre il peso corporeo (se sono presenti chili in più), dormire per almeno 7 ore, andare a letto e alzarsi allo stesso tempo, dare al corpo un'attività fisica almeno moderata. La cosa più importante è che il gonfiore del viso dovrebbe essere il motivo per cercare un aiuto medico qualificato. Almeno, la diagnosi e l'identificazione della causa di questo fenomeno deve essere affidata a professionisti..

E qui c'è di più su quali malattie portano al gonfiore sotto gli occhi.

L'edema facciale nelle donne può verificarsi per una serie di motivi, dall'interruzione ormonale al sonno e al riposo disturbati. Puoi sbarazzartene quasi istantaneamente, ma se un tale cambiamento nell'aspetto è associato a patologie interne, allora non puoi fare a meno della terapia farmacologica a tutti gli effetti.

Video utile

Guarda questo video su come sbarazzarsi del gonfiore al mattino: