Lenti artificiali IOL

La tua occasione per vedere il mondo luminoso e diversificato!

La lente dell'occhio artificiale ti consente di sostituire la lente naturale, che per qualche motivo è fuori uso. La chirurgia oculare più comune è la chirurgia della cataratta, cioè quando il cristallino è offuscato. Esistono diversi tipi di lenti intraoculari che differiscono per rigidità e altri indicatori. Una lente per occhio artificiale viene impiantata nel bulbo oculare umano per rifrangere la luce solare e quindi visualizzare un'immagine sulla retina. Le lenti intraoculari, come vengono chiamate in altro modo (abbreviato - IOL), si basano su due parti costituenti: un elemento di supporto e una parte ottica. L'elemento di supporto della lente IOL la fissa saldamente all'interno del bulbo oculare del paziente. Per quanto riguarda l'elemento ottico, è realizzato sotto forma di una lente da uno speciale biomateriale ipoallergenico. Una tale lente artificiale non danneggia in alcun modo il paziente, poiché non viene percepita dai tessuti del bulbo oculare come un oggetto estraneo. Grazie al potere diottrico calcolato individualmente dell'elemento ottico della lente artificiale, si ottiene un'immagine nitida sulla retina.

Tipi di lenti intraoculari (IOL)

A seconda del tipo, le lenti si dividono in morbide e dure. Durante l'operazione, una lente artificiale (IOL) del grado di rigidità richiesto viene posizionata nel punto in cui si trovava la sua lente, che ha cessato di funzionare. Le lenti rigide, come suggerisce il nome, non sono flessibili. La loro forma non cambia. Per adattare una lente così rigida, è necessario praticare una grande incisione. Dopo l'operazione, il medico applica i punti al paziente: ciò prolunga notevolmente il processo di recupero e rimane in ospedale. Per questo motivo, i medici tendono a scegliere lenti intraoculari morbide (IOL) per le operazioni. Sono realizzati con polimeri artificiali e presentano vantaggi significativi rispetto a quelli rigidi. Il medico inserisce lenti intraoculari morbide attraverso una piccola incisione di non più di 2,5 millimetri. Questa incisione guarisce da sola, non sono necessari punti. Il medico impianta la lente piegata nel bulbo oculare, dove assume la forma desiderata e occupa la posizione anatomicamente corretta. Considerare lenti artificiali intraoculari multifocali e monofocali (IOL)

Lenti IOL monofocali (fuoco singolo)

Il tipo più comune di lente artificiale intraoculare dell'occhio grazie al suo rapporto qualità-prezzo equilibrato. Dopo aver installato questo impianto, il paziente vedrà quasi perfettamente, ma solo vicino o lontano. Per ripristinare la visione a qualsiasi distanza, è necessario scegliere gli occhiali. Gli svantaggi delle lenti IOL monofocali includono il fatto che non possono adattarsi al 100% alle proprietà fisiche della lente umana naturale..

Le lenti monofocali sono disponibili in due varietà:

  • sferico;
  • asferico.

Lenti multifocali (IOL)

Le IOL multifocali hanno più zone ottiche. Questo è un tipo relativamente nuovo di lenti artificiali, che, a seconda delle necessità, consente a una persona di vedere a qualsiasi distanza (vicino, quando si lavora con un computer e in lontananza). Questo è il vantaggio principale di questo tipo di IOL: nel negozio online è possibile acquistare lenti intraoculari per IOL a un prezzo conveniente dai principali produttori mondiali. Il negozio ha un assortimento completo di lenti di varie durezze e tipologie, comprese le innovazioni tecnologiche apparse nel mondo dell'oftalmologia negli ultimi due anni. Puoi trovare informazioni dettagliate su ogni tipo di lenti intraoculari, nonché sul costo, dai consulenti del negozio.

Quale obiettivo scegliere

Offriamo ai nostri pazienti gli ultimi modelli di alta qualità di lenti artificiali morbide dei principali produttori mondiali Alcon (USA), Bausch & Lomb (USA), Rayner (Gran Bretagna), Zeiss (Germania).

I loro parametri sono calcolati per ogni paziente individualmente su un dispositivo diagnostico unico, un biometro laser-ottico IOL-Master e utilizzando uno speciale programma per computer, tenendo conto delle caratteristiche ottiche e anatomiche dell'occhio. Ciò consente di ottenere la massima acuità visiva possibile dopo l'intervento chirurgico e allo stesso tempo correggere miopia e ipermetropia.

Come vedrai dopo l'operazione. Confronto di modelli di lenti.

Di seguito sono descritte solo alcune delle lenti artificiali utilizzate nel nostro Centro:

Lenti artificiali (IOL)

La Moscow Eye Clinic offre un'ampia gamma di IOL (lenti intraoculari, "lenti artificiali") dei principali produttori. Il chirurgo decide quale lente installare durante l'operazione di facoemulsificazione dopo un esame preliminare. Allo stesso tempo, tiene conto delle peculiarità della vista, dello stato degli occhi e dei desideri del paziente: che tipo di visione vuole ottenere dopo l'operazione (a distanza, vicino o a tutte le distanze), nonché il prezzo dell'obiettivo.

Struttura della lente intraoculare

Una lente artificiale è una lente che rifrange i raggi luminosi e forma un'immagine sulla retina. La lente artificiale è composta da due elementi: ottica e supporto. La parte ottica della lente artificiale è una lente realizzata con un materiale trasparente che è biologicamente compatibile con i tessuti dell'occhio. C'è una zona di diffrazione sulla superficie della parte ottica, che aiuta a ottenere un'immagine chiara. E la parte di supporto consente di fissare in modo sicuro l'obiettivo artificiale.

Video sulla scelta di una lente artificiale per la cataratta

Varietà di lenti intraoculari (IOL)

Una lente artificiale (lente intraoculare) viene impiantata al posto della lente naturale dopo la chirurgia della cataratta o la sostituzione della lente refrattiva.

Le lenti intraoculari sono "dure" e "morbide". Le lenti intraoculari "rigide" hanno una forma permanente e non flessibile, quindi il loro impianto richiede una grande incisione chirurgica e sutura, che aumenta notevolmente il periodo di riabilitazione. I moderni centri oftalmologici e cliniche preferiscono lenti intraoculari “morbide”, che sono composte da polimeri sintetici elastici. Queste lenti vengono impiantate tramite una microincisione autosigillante di circa 2,5 mm. e non richiedono cuciture. Sono posizionati all'interno dell'occhio quando sono piegati, aperti e fissati in modo indipendente.

Lenti intraoculari con filtro "giallo"

Il cristallino umano naturale, oltre a caratteristiche accomodanti, ha proprietà protettive che proteggono la retina. Con l'età, l'obiettivo di una persona diventa giallo. Questo è un meccanismo naturale per proteggere la retina dall'esposizione ai raggi ultravioletti e blu (per prevenire lo sviluppo della degenerazione retinica). Durante la chirurgia della cataratta, il chirurgo oftalmico sostituisce la lente interessata dalla cataratta con una lente intraoculare artificiale (IOL). Ma, allo stesso tempo, viene rimosso anche il filtro giallo, si riducono le funzioni protettive dell'occhio e si rischia di sviluppare malattie della retina legate all'età.

Il filtro giallo che hanno le lenti è simile a quello della lente umana naturale. Taglia i raggi dello spettro blu, senza disturbare l'equilibrio della percezione del colore. Grazie al filtro giallo, la lente intraoculare intraoculare protegge la retina, proprio come il cristallino naturale dell'occhio.

Adattamento delle lenti intraoculari

Sotto l'influenza del muscolo ciliare, le lenti accomodanti si muovono all'interno dell'occhio e cambiano messa a fuoco, imitando il lavoro dell'apparato accomodativo. Nell'adattare le lenti c'è solo una zona ottica, quindi la gravità degli effetti di abbagliamento ottico e alone in condizioni di scarsa illuminazione è ridotta, ma c'è una visione più chiara in lontananza. Questa lente è monofocale, con la capacità dopo l'impianto di cambiare la sua posizione all'interno dell'occhio. Tuttavia, le lenti intraoculari accomodanti non forniscono la gamma di messa a fuoco delle lenti multifocali, con conseguente utilizzo aggiuntivo di occhiali da lettura..

Lenti intraoculari asferiche

Le lenti asferiche intraoculari sono progettate per correggere le aberrazioni sferiche (distorsione). Le aberrazioni sono molto comuni, in quasi tutte le persone dopo l'impianto di una lente artificiale. La maggior parte del motivo del loro verificarsi è l'incoerenza del sistema ottico: l'occhio umano o la lente intraoculare.

Le aberrazioni sferiche sono le aberrazioni più comuni. Tali aberrazioni si verificano a causa della rifrazione della luce ad angoli diversi quando passa attraverso la superficie sferica della lente intraoculare e il mezzo ottico dell'occhio. Senza correzione, i raggi di luce non sono focalizzati precisamente sulla retina e l'immagine può essere sfocata e sfocata. Non è raro che, dopo un intervento di cataratta, le persone con buoni indicatori delle funzioni visive soffrano di aloni, riflessi, bagliori, che sono più pronunciati di sera e di notte. Fino a poco tempo, era impossibile evitare il verificarsi di aberrazioni sferiche quando si utilizzavano modelli di lenti intraoculari tradizionali. Ma ora ci sono modelli di lenti che hanno una superficie asferica. Le lenti asferiche intraoculari in tutte le loro aree hanno la stessa potenza ottica, quindi i raggi luminosi, rifrangendosi attraverso di essa, sono focalizzati in uno e non in più punti. Tali caratteristiche consentono di ottenere un'immagine migliore, che è particolarmente importante quando si lavora in condizioni di scarsa illuminazione, quando la pupilla è notevolmente dilatata.

Lenti intraoculari toriche

I casi in cui la cataratta (opacità parziale o completa del cristallino) è complicata dall'astigmatismo sono abbastanza comuni. L'astigmatismo corneale colpisce la vista più dell'astigmatismo del cristallino, poiché la cornea ha un maggiore potere di rifrazione. Secondo le statistiche dei medici, l'astigmatismo corneale si verifica più spesso nei pazienti.

La cataratta, combinata con l'astigmatismo, ha creato alcune difficoltà per il chirurgo, quindi, anche dopo la rimozione della cataratta, il paziente non poteva vedere bene senza speciali occhiali cilindrici. Lo sviluppo e l'uso attivo di lenti toriche nella pratica medica ha permesso ai pazienti con cataratta e astigmatismo di ottenere una buona visione. Una lente torica ha un maggiore potere di rifrazione in alcune aree, che riduce o elimina completamente l'astigmatismo corneale, aumentando in modo significativo la visione a distanza non corretta. La lente intraoculare torica non solo sostituisce la potenza ottica della lente opaca rimossa, ma corregge anche l'astigmatismo corneale originale.

Lenti intraoculari multifocali

Ogni persona dopo i 40 anni ha un cambiamento naturale nella sistemazione: la capacità dell'occhio di vedere chiaramente a diverse distanze. A questa età, la lente dell'occhio diventa più densa, diventa meno plastica, perde la capacità di cambiare rapidamente forma, quindi una persona ha già bisogno di occhiali per lavorare vicino.

Successivamente (circa 60-70 anni) la capacità di adattamento è completamente persa e si devono utilizzare gli occhiali, sia per lavorare a distanza ravvicinata che a distanza..

Multifocali - Le lenti "pseudo-accomodanti" hanno un vantaggio particolare. Il design della parte ottica di questa lente (natura mista diffrattiva-rifrattiva dell'ottica) consente di simulare il lavoro della lente naturale dell'occhio. Possedendo più fuochi, le lenti multifocali consentono di ottenere la massima acuità visiva, sia da vicino che da lontano, e anche di ridurre significativamente la dipendenza di una persona dagli occhiali o di eliminarli del tutto. Secondo le statistiche, fino all'80% dei pazienti a cui è stato impiantato una lente intraoculare multifocale non utilizza affatto gli occhiali.

Lenti intraoculari fachiche

Le lenti intraoculari fachiche (intraoculari) sono chiamate lenti artificiali, che vengono impiantate all'interno dell'occhio senza rimuovere la propria lente.

Queste lenti vengono posizionate davanti alla lente del paziente per correggere la visione in caso di miopia fino a -25 diottrie, ipermetropia fino a +20 diottrie e astigmatismo fino a 6 diottrie..

Tali operazioni vengono eseguite quando esistono controindicazioni per la correzione della visione laser. Tali casi includono uno spessore corneale insufficiente e condizioni causate da un cambiamento nella curvatura della cornea (ad esempio, una predisposizione al cheratocono o al cheratocono).

Il costo della sostituzione della lente dell'occhio a Mosca

La sostituzione della lente a Mosca è stata a lungo riconosciuta come l'unico metodo efficace per trattare le sue opacità nella cataratta e con l'obiettivo di correggere alti gradi di miopia, astigmatismo e ipermetropia. Ogni anno nel mondo vengono eseguite più di 3 milioni di operazioni di sostituzione di lenti con impianto di IOL. L'essenza del trattamento chirurgico è rimuovere la lente del paziente e impiantare una lente intraoculare, una lente artificiale.

E la domanda principale per la maggior parte dei pazienti che hanno già deciso sulla necessità di un intervento chirurgico è la domanda "Qual è il costo della sostituzione della lente?".

Il trattamento chirurgico può essere eseguito in quasi tutte le cliniche oculistiche commerciali o i dipartimenti di oftalmologia di un ospedale cittadino, allo stesso tempo, il costo della sostituzione della lente varia in modo significativo anche all'interno della stessa regione della Federazione Russa. Ad esempio, la sostituzione della lente dell'occhio per la cataratta a Mosca e nella regione di Mosca ha una vasta gamma di prezzi e varia da 40-120 mila rubli. Qual è il costo della sostituzione della lente dell'occhio e quali fattori influenzano il costo dell'intervento per ogni singolo paziente??

Le più utilizzate sono due tecniche chirurgiche: estrazione extracapsulare e facoemulsificazione ultrasonica. Le tendenze moderne nello sviluppo della chirurgia oftalmica mirano a ridurre le dimensioni delle incisioni chirurgiche e minimizzare i traumi chirurgici, abbreviare la durata del periodo postoperatorio, una rapida riabilitazione del paziente e un rapido ripristino della vista. La facoemulsificazione è un'operazione high-tech più avanzata rispetto al metodo tradizionale di estrazione extracapsulare, poiché soddisfa tutti i requisiti moderni e consente di eseguire tutte le fasi del trattamento chirurgico attraverso una micro-puntura corneale di larghezza 1,8-2,2 mm, che non necessita di sutura.

Sostituzione della lente dell'occhio a Mosca mediante facoemlsificazione

Una differenza significativa tra la facoemulsificazione è la natura ambulatoriale dell'operazione, poiché la natura minimamente invasiva dell'intervento chirurgico non richiede che venga eseguito in anestesia generale e ricovero del paziente. La tecnologia di sostituzione della lente mediante facoemulsificazione ad ultrasuoni è stata ampiamente utilizzata all'inizio degli anni 2000 e oggi è il metodo più popolare di trattamento chirurgico..

Sostituzione dell'obiettivo a Mosca: prezzo e costo dell'operazione

L'unico trattamento per la cataratta e l'ametropia di alto grado è la sostituzione della lente. Il prezzo a Mosca oscilla in modo significativo ed è il costo del trattamento che è uno dei principali fattori che determinano la scelta di un paziente.

Attualmente, il numero schiacciante di operazioni viene eseguito con il metodo della facoemulsificazione, l'elenco delle indicazioni per il quale si è notevolmente ampliato negli ultimi 5-10 anni. E se la facoemulsificazione precedente veniva eseguita esclusivamente in cliniche oculistiche private, recentemente un numero significativo di istituzioni mediche statali esegue anche questo tipo di intervento chirurgico su base pagata, il che causa la diffusione osservata del costo di sostituzione della lente nel mercato dei servizi medici.

Quali fattori influenzano il costo finale dell'operazione??

Scelta della tecnica chirurgica. L'estrazione extracapsulare è una procedura tradizionale consolidata in cui viene sostituito il cristallino dell'occhio. Il costo della chirurgia della cataratta sarà significativamente inferiore rispetto alla facoemulsificazione. L'estrazione extracapsulare eseguita attraverso un'ampia incisione corneale non richiede il costo di attrezzature chirurgiche ad alta tecnologia, materiali di consumo monouso, lenti intraoculari flessibili e comporta un lungo periodo di recupero, la necessità di rimuovere punti di sutura, restrizioni significative e una diminuzione della qualità di vita del paziente nel periodo postoperatorio.

Chirurgia tradizionaleTecnologie moderne

Questa tecnica di intervento chirurgico è moralmente obsoleta, il che spiega il basso costo di sostituzione della lente dell'occhio, in contrasto con il metodo della facoemulsificazione. Pertanto, il costo dell'estrazione della cataratta extracapsulare a Mosca è di 18-25 mila rubli, mentre la sostituzione della lente dell'occhio, eseguita con il metodo della facoemulsificazione, costa 28-35 mila rubli. Il costo dell'operazione è sempre indicato per occhio.

La complessità dell'operazione. La gamma di prezzi in caso di sostituzione della lente è dovuta anche alle caratteristiche individuali del paziente, al tipo e allo stadio della cataratta, alla presenza di occhio concomitante e malattie generali o caratteristiche anatomiche della struttura dello scheletro facciale. Ad esempio, il costo della sostituzione della lente per la cataratta in un paziente con glaucoma sarà superiore rispetto a un caso non complicato. Anche la presenza di gravi malattie somatiche - diabete mellito, ipertensione, insufficienza renale - può influire sul costo dell'operazione. Pertanto, solo un chirurgo oftalmico che ti consiglia, che possiede tutti i risultati della diagnostica e dell'esame preoperatorio, può determinare il costo totale della sostituzione della lente in ogni caso specifico.

Scelta di una lente intraoculare. Lo scopo di questo trattamento chirurgico è rimuovere la lente nativa del paziente e impiantare una lente intraoculare (IOL), una lente artificiale dell'occhio. Allo stesso tempo, anche il costo di una lente intraoculare varia in modo significativo in un'ampia gamma di prezzi. Una lente intraoculare rigida viene utilizzata per l'estrazione extracapsulare e viene impiantata attraverso un'ampia incisione corneale. Il prezzo di una tale lente è relativamente basso: 3-5 mila rubli.

Il costo di una IOL morbida (flessibile), utilizzata nell'operazione di facoemulsificazione e impiantata attraverso una micro-puntura, è di 12-65 mila rubli, che dipende dal tipo, modello e materiale della IOL e dalla sua azienda produttrice. Ma in questo caso, maggiore è il prezzo della lente artificiale, maggiore è la sua qualità e, di conseguenza, migliore è il risultato postoperatorio. Ciò è particolarmente importante nei pazienti per i quali la sostituzione della lente viene eseguita con uno scopo rifrangente, così come per correggere alti gradi di ipermetropia, astigmatismo o miopia, quando il costo dell'operazione effettiva è molto inferiore al costo di una lente intraoculare impiantata.

La maggior parte delle cliniche oculistiche e dei reparti di oftalmologia degli ospedali cittadini, di regola, indica nel listino prezzi dei servizi un basso costo dell'operazione e il paziente paga separatamente la lente intraoculare, il che, tuttavia, non riduce in alcun modo il costo totale dell'operazione. Alcune cliniche oculistiche includono anche il costo di una lente intraoculare nel prezzo finale di sostituzione della lente dell'occhio, mentre il listino prezzi specifica le categorie di complessità dell'operazione ei modelli di lenti intraoculari impiantabili.

Il costo del supporto anestetico. La sostituzione della lente con estrazione extracapsulare richiede almeno l'anestesia endovenosa. Allo stesso tempo, il costo dell'anestesia generale, a seconda del tipo e dei farmaci utilizzati, varia da 4500-9500 rubli e viene pagato separatamente. L'anestesia generale non è richiesta per la facoemulsificazione, poiché l'instillazione di colliri anestetici è sufficiente per l'operazione.

Materiali consumabili. La riduzione dei rischi intraoperatori, un breve periodo di riabilitazione, un rapido ripristino della vista e un minimo di restrizioni nel periodo postoperatorio sono possibili solo con l'uso di materiali di consumo monouso di alta qualità. Di norma, il costo dei materiali di consumo nelle cliniche oculistiche a Mosca non viene pagato separatamente ed è incluso nel prezzo totale della sostituzione delle lenti. Esiste la stessa correlazione diretta con loro, come nel caso di una lente intraoculare: maggiore è il costo dei materiali di consumo, migliore è il risultato postoperatorio. Tuttavia, questo è un altro punto per aumentare il costo del trattamento chirurgico..

Equipaggiamento utilizzato. L'attrezzatura tecnica della clinica nella maggior parte dei casi non influisce in alcun modo sul prezzo finale, ma è uno dei criteri importanti per la scelta di una clinica in cui è previsto l'intervento chirurgico..

I moderni sistemi oftalmici, grazie alla loro affidabilità e prevedibilità, garantiscono la conservazione dei tessuti oculari, il comfort intraoperatorio del paziente, la minimizzazione dei rischi di complicanze infettive e la riduzione dei tempi chirurgici di oltre 2 volte rispetto alla tradizionale estrazione extracapsulare..

Di norma, l'attrezzatura tecnica delle cliniche oculistiche private di Mosca è migliore rispetto ai centri oftalmologici regionali e ai dipartimenti degli ospedali cittadini di Mosca e della regione di Mosca..

L '"autorità" della clinica e la qualifica del chirurgo. Le alte qualifiche di un chirurgo oftalmico, le sue capacità pratiche e la sua esperienza sono estremamente importanti quando si esegue un trattamento chirurgico così delicato e significativo per il paziente come la sostituzione della lente. Il costo dell'operazione può anche aumentare a causa della professionalità del chirurgo operativo, della sua categoria di qualifica o del titolo accademico, della credibilità della clinica di Mosca in cui stai pianificando l'operazione. Tuttavia, se sei veramente concentrato sull'ottenere un buon risultato postoperatorio, dovresti fidarti di un chirurgo esperto, nonostante il possibile aumento del costo finale del trattamento..

Costo del follow-up postoperatorio. Nella maggior parte delle cliniche oculistiche commerciali a Mosca, il ricovero del paziente non è richiesto, il che rende il costo totale del trattamento più economico, in contrasto con il dipartimento di oftalmologia di un ospedale della città di Mosca, dove il ricovero di un paziente in un ospedale per 2-3 giorni è solitamente obbligatorio. Il costo di un giorno di letto in una clinica commerciale e nel reparto oculistico di un ospedale di Mosca è approssimativamente paragonabile e, a seconda del comfort del reparto, ammonta a 4500-7500 rubli. Il giorno successivo alla sostituzione della lente, il paziente viene visitato dal medico curante e / o dal chirurgo operativo. Questo esame valuta le condizioni dell'occhio operato e il paziente riceve tutte le raccomandazioni necessarie per il periodo postoperatorio..

Il costo medio degli esami postoperatori nelle cliniche oculistiche commerciali non supera i 1-2 mila rubli, ma la clinica è personalmente responsabile di ciascuno dei suoi pazienti. Il paziente, invece, dopo essere stato dimesso dall'ospedale cittadino, viene solitamente osservato nel policlinico distrettuale, dove la competenza e le qualifiche del personale medico sono spesso molto basse..

Pertanto, la gamma dei costi di trattamento è piuttosto ampia. Pertanto, scegliendo una clinica oculistica privata di Mosca o prendendo la decisione di essere ricoverato nel dipartimento di oftalmologia di un ospedale della città di Mosca, il paziente dovrebbe considerare tutti gli aspetti di tale trattamento chirurgico come la sostituzione della lente. Il prezzo di un'operazione a Mosca è costituito da molti criteri, molti dei quali, prima di tutto, influenzano il risultato finale dell'operazione..

Proprietà e tipi di lenti artificiali

Lenti intraoculari artificiali (IOL), che vengono utilizzate nel trattamento della cataratta Cataratta La cataratta è una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi di luce cessano di penetrare nell'occhio e raggiungere la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. Cataratta La cataratta è una malattia degli occhi associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il guscio interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista., hanno una serie di proprietà. La loro combinazione crea caratteristiche individuali, distinguendo un tipo di lente da un altro..

IOL sferiche e asferiche

La forma sferica della lente artificiale implica che la luce che cade su di essa viene rifratta con intensità diverse al centro e ai bordi della lente intraoculare. Ciò porta alla dispersione della luce, alla ridotta chiarezza dell'immagine e alla qualità visiva..

Una lente asferica rifrange tutti i raggi con la stessa intensità al centro e ai bordi, fornendo una riproduzione dei colori di alta qualità e livelli di contrasto elevati dell'immagine risultante. Questo tipo di IOL ha un eccellente vantaggio, particolarmente importante per gli automobilisti: la massima riduzione del rischio di abbagliamento notturno, ad esempio, dai fari delle auto in arrivo.

Le lenti intraoculari asferiche sono uno dei tipi più moderni di lenti artificiali che forniscono non solo un'elevata acuità visiva, ma anche un contrasto dell'immagine di alta qualità.

IOL monofocali e multifocali

Le IOL monofocali sono in grado di correggere solo una zona, lontana o vicina. Pertanto, il paziente riceve la migliore qualità di visione, ma a una certa distanza, e allo stesso tempo continua a usare gli occhiali rispettivamente per la visione da vicino o da lontano.

IOL monofocale - uno dei tipi più popolari di lenti artificiali utilizzate nel trattamento della cataratta Cataratta Cataratta - una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungere la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo... È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. Cataratta La cataratta è una malattia degli occhi associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il guscio interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello. portando a una diminuzione della vista..

La lente intraoculare multifocale imita il cristallino naturale dell'occhio, consentendo di avere una visione di qualità a diverse distanze. Per molti pazienti, l'impianto di una lente intraoculare multifocale consente non solo di rimuovere la cataratta Cataratta La cataratta è una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi di luce smettono di penetrare nell'occhio e raggiungere la retina La retina è il guscio interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. ma anche eliminare completamente gli occhiali.

IOL toriche per la correzione dell'astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea oa una violazione della forma del cristallino. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata.

L'impianto di una lente intraoculare torica non solo può eliminare la cataratta Cataratta La cataratta è una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi smettono di penetrare nell'occhio e di raggiungere la retina. La retina è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista., ma anche per correggere l'astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea oa una violazione della forma del cristallino. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e, invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata.... Quando si utilizzano altri tipi di lenti artificiali, l'astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea oa una violazione della forma della lente. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e, invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata. è possibile correggere solo utilizzando speciali vetri cilindrici.

Le lenti intraoculari toriche multifocali - la capacità di eliminare completamente gli occhiali per i pazienti con cataratta Cataratta Cataratta - una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, che fa sì che i raggi di luce smettano di entrare nell'occhio e di raggiungere la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. e astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea o irregolarità nella forma del cristallino. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata..

IOL con filtro giallo

La lente naturale ha proprietà protettive che proteggono la retina La retina è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello. occhi dall'esposizione ai raggi ultravioletti e ad altre radiazioni negative. Con l'età, l'obiettivo di ogni persona diventa giallo, il che costituisce il suo filtro naturale. Ciò riduce il rischio di sviluppare malattie retiniche legate all'età La retina è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello.... Allo stesso tempo, una lente artificiale incolore impiantabile non possiede queste funzioni protettive. Pertanto, le lenti intraoculari di nuova generazione hanno filtri luminosi che proteggono la retina, che è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello. dalla parte dello spettro dannosa per gli occhi e non alterano la resa cromatica.

La clinica 3Z presenta i migliori produttori mondiali di lenti intraoculari artificiali.

La scelta di una lente artificiale

Il risultato anche dell'operazione di maggior successo dipende in gran parte dalla qualità della lente artificiale installata dell'occhio (lente intraoculare, IOL). Le proprietà delle lenti impiantabili determinano l'invasività dell'intervento, la natura del periodo postoperatorio, la qualità e la natura della vista, la presenza di complicanze a lungo termine.

La clinica "Doctor Glazov" lavora con i principali produttori mondiali di lenti artificiali. Non abbiamo accordi per promuovere prodotti specifici con alcun fornitore. Ovvero, aiutando il paziente a scegliere una lente artificiale adatta a lui in tutto e per tutto, perseguiamo esclusivamente gli interessi del paziente.

È necessario scegliere una IOL per l'impianto direttamente con il medico curante, solo uno specialista può prendere in considerazione tutta la varietà di fattori individuali, parlare dei tipi esistenti di lenti artificiali dell'occhio e del loro costo. Non stupirti se il chirurgo è interessato alle tue abitudini, al lavoro e alle attività del tempo libero. Quando si seleziona una IOL per l'impianto, vengono presi in considerazione anche i parametri anatomici dell'occhio misurati da un'apparecchiatura speciale, le condizioni dell'altro occhio e molto altro ancora..

Tuttavia, un numero di parametri della lente artificiale può e deve essere scelto dal paziente stesso. Ti consigliamo di avvicinarti a questo con attenzione, poiché l'obiettivo è installato a vita. Quali sono le principali proprietà delle IOL e in che modo influenzano la visione postoperatoria??

Proprietà delle lenti artificiali

Le lenti rigide vengono impiantate attraverso un'incisione da 6 a 10 mm. Tale incisione deve essere suturata, il che comporta una serie di conseguenze negative (errori nell'ottica dell'occhio, guarigione prolungata, necessità di rimuovere punti, bassa resistenza della cicatrice, ecc.). Per questo motivo, questo tipo di obiettivo è usato raramente oggi. Le lenti intraoculari morbide si flettono facilmente, consentendo loro di essere impiantate attraverso un'incisione molto più piccola e senza punti di sutura. Questo è il tipo di materiale più moderno. Nella clinica "Doctor Glazov" impiantiamo solo lenti morbide.

Tre zone visive sono più importanti per la vita umana: stretta (20-50 cm), media (60-100 cm) e distante (da 1,5 m in poi). Una lente monofocale fornisce la massima visione all'interno di una (a volte due) di esse; per altre aree, potrebbe essere necessaria la correzione con gli occhiali. Quale zona scegliere come priorità viene decisa dal paziente stesso, in base al suo desiderio, il medico seleziona i parametri IOL necessari. Molto spesso, questa è la visione a distanza. In questo caso, dopo l'operazione, la persona vede bene gli oggetti distanti, ma usa gli occhiali per leggere. A causa della complessa struttura della parte ottica, le lenti multifocali forniscono una visione chiara senza ulteriore correzione degli occhiali in due o in tutte e tre le zone. Ciò migliora significativamente la qualità della vita umana. Tuttavia, le lenti multifocali sono più costose e presentano una serie di controindicazioni e caratteristiche visive postoperatorie. Se vuoi impiantare una lente del genere, i medici della clinica Doctor Glazov ti parleranno in dettaglio di queste sfumature durante la preparazione per l'operazione..

I materiali idrofili attirano l'acqua, che lascia uno strato di fluido tra la superficie della lente intraoculare e altre strutture intraoculari. Per questo motivo, la stabilità della posizione della lente intraoculare nell'occhio peggiora, le cellule possono migrare sotto il cristallino, causando cataratta secondaria (opacità della capsula posteriore del cristallino). Inoltre, a volte la sostanza della lente artificiale stessa può diventare torbida (con una probabilità fino al 21% nei pazienti con diabete mellito e fino al 14% nei pazienti senza patologia concomitante). La ragione principale di ciò è la penetrazione di sostanze disciolte nel fluido intraoculare nel materiale della lente. L'opacità è tipica delle lenti idrofile, porta a un significativo deterioramento della vista e richiede un'operazione per sostituire la lente intraoculare. Alcuni produttori mitigano parzialmente questi svantaggi con speciali rivestimenti idrofobici..

Le lenti idrofobiche si fissano meglio negli occhi e la probabilità di sviluppare cataratta secondaria è inferiore. Si verifica anche l'annebbiamento delle lenti idrofobiche, ma ha una natura completamente diversa (il cosiddetto luccichio). Non influisce sulla visione, è meno comune e non richiede un'operazione per sostituire una lente artificiale. Gli svantaggi delle lenti intraoculari idrofobiche includono il costo relativamente elevato, che è associato al costo più elevato dello sviluppo del materiale e della produzione delle lenti.

Pertanto, quando si sceglie una lente artificiale, è meglio dare la preferenza ai modelli idrofobici. Ciò è particolarmente importante in presenza di malattie concomitanti (diabete mellito, ipertensione arteriosa, glaucoma, insufficienza renale, gotta, artrite, ipotiroidismo, ipercolesterolemia).

È preferibile un bordo rettangolare. A stretto contatto della lente intraoculare con la capsula posteriore del cristallino, impedisce la penetrazione delle cellule tra di loro, riducendo la probabilità di sviluppare cataratte secondarie.

Lo sviluppo di moderni modelli di IOL richiede grandi investimenti finanziari nei campi della scienza dei materiali, metodi di produzione ad alta precisione, medicina basata sull'evidenza, ecc. Non è un caso che oggi i leader generalmente riconosciuti in questo settore siano gli Stati Uniti e la Germania..

La scelta sembra ovvia: meno è meglio. Ma non è così. La dimensione standard dell'incisione (puntura) per la facoemulsificazione varia da 1,8 a 3,2 mm. Minore è il suo valore, minore è l'influenza sulla forma della cornea. Tuttavia, la differenza clinicamente significativa scompare quasi per incisioni inferiori a 2,4 mm. Allo stesso tempo, un'eccessiva miniaturizzazione della puntura aumenta il rischio di bruciarne i bordi con un ago ultrasonico, complica il lavoro del chirurgo, aumenta il rischio di danni alla IOL e alla cornea durante l'impianto, ecc. Pertanto, la dimensione ottimale per oggi è considerata un'incisione con una lunghezza da 2,0 a 2,4 mm..

Una lente artificiale è una lente ottica con elementi di fissaggio. La parte ottica ha un diametro di circa 6 mm. Le lenti sferiche rifrangono correttamente la luce solo al centro. Quando ci si sposta verso la periferia, appaiono e aumentano le cosiddette aberrazioni sferiche, riducendo l'acuità e il contrasto della vista. Pertanto, la loro gravità dipende dal diametro della pupilla (più ampia è la pupilla, più errori ottici).

Per ovviare a questo svantaggio, sono state sviluppate ottiche asferiche che rifrangono la luce in modo uguale in tutti i punti della lente. L'uso di lenti intraoculari di questo tipo consente di ottenere i migliori indicatori di acuità visiva e contrasto, soprattutto quando il livello di illuminazione oscilla o diminuisce. Ciò è particolarmente vero durante la guida..

Gli studi hanno dimostrato che la luce con una lunghezza d'onda di 200-500 nm aumenta la probabilità di sviluppare la degenerazione retinica legata all'età (AMD). Pertanto, tutte le moderne lenti artificiali hanno un filtro ultravioletto. Le lenti intraoculari con filtro blu appaiono trasparenti. Intrappolano efficacemente la luce ultravioletta, ma secondo un certo numero di ricercatori riducono la visione crepuscolare, cambiano la percezione del colore e peggiorano la sensibilità al contrasto. Il filtro giallo favorisce una percezione del colore più naturale, poiché è il più vicino possibile nelle proprietà ottiche alla lente naturale. Aumenta la sensibilità al contrasto, riduce la probabilità di fotofobia e cianopsia nel periodo postoperatorio.

Lenti intraoculari (IOL) - lenti artificiali a San Pietroburgo

Soddisfare

Cos'è?

Una lente intraoculare è un impianto (lente artificiale) realizzata con un materiale biocompatibile, che viene installato al posto della lente naturale in caso di perdita delle funzioni di quest'ultima.

Come funziona una lente artificiale?

La lente artificiale è composta da due elementi: ottica e supporto. La parte ottica è una lente trasparente, grazie alla quale si ottiene la corretta messa a fuoco dei fasci di luce e si garantisce una buona visione, e la parte di supporto (aptica) è costituita da due morsetti e permette di fissare la lente intraoculare nella capsula della lente naturale.

Quando viene impiantata la IOL?

Una lente intraoculare viene impiantata al posto della lente naturale:

  • nel trattamento della cataratta, quando il cristallino naturale che ha perso la sua trasparenza viene sostituito con uno artificiale;
  • per la correzione della vista ad alti gradi di miopia, ipermetropia o astigmatismo (sostituzione della lente refrattiva).

La lente artificiale da acquistare da noi è redditizia!

Sostituzione delle lenti, prezzo e caratteristiche della procedura

































Nome dell'obiettivo
Produttore
Prezzo
Sistema di impianto AcrySert C (IOL AcrySof IQ) SN6CWS
Alcon24.000 sfregamenti.
AcrySof IQ Restor SN6AD1 Multifocal (Add. + 3D)
Alcon60.000 sfregamenti.
Obiettivo AcrySof IQ Restor SV25T0 (Aggiungi + 2.5D)
Alcon60.000 sfregamenti.
AcrySof IQ SN60WF
Alcon
26500 RUB.
AcrySof IQ Toric SN6AT2
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT3
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT4
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT5
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT6
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT7
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT8
Alcon
38.000 RUR.
AcrySof IQ Toric SN6AT9
Alcon38.000 RUR.
AcrySof Natural MultiPiece MN60AC
Alcon
21000 sfregamenti.
AcrySof Natural MultiPiece MN60MA
Alcon
21000 sfregamenti.
AcrySof Natural SN60AT
Alcon
20.000 r.
Tecnis ZCB00
Abbott Medical Optics
18.000 RUB.
Tecnis ZCT100 Toric
Abbott Medical Optics
33.000 sfregamenti.
Tecnis ZCT150 Toric
Abbott Medical Optics
33.000 sfregamenti.
Tecnis ZCT225 Toric
Abbott Medical Optics
33.000 sfregamenti.
Tecnis ZCT300 Toric
Abbott Medical Optics
33.000 sfregamenti.
Tecnis ZCT400 Toric
Abbott Medical Optics
33.000 sfregamenti.
AcrySof PanOptix TFNT00 Multifocale
Alcon
59.000 sfregamenti.
Tecnis ZMB00 Multifocale
Abbott Medical Optics
50.000 sfregamenti.
Set per la facoemulsificazione della cataratta con impianto di IOL
Impostato per l'operazione AcrySof IQ Restor SN6AD1
Alcon
70.000 sfregamenti.
Set chirurgico AcrySof IQ SN60WF
Alcon
33.000 sfregamenti.
Set chirurgico AcrySof IQ Toric SN6AT
Alcon
48.000 RUR.
Set chirurgico AcrySof Natural MultiPiece MN60AC
Alcon
35.000 RUB.
AcrySof Natural MultiPiece MN60MA Set chirurgico
Alcon
35.000 RUB.
Set chirurgico AcrySof Natural SN60AT
Alcon30.000 sfregamenti.
Set chirurgico Tecnis 1 ZCB00
Abbott Medical Optics33.000 sfregamenti.
Set per chirurgia torica Tecnis ZCT
Abbott Medical Optics39.000 RUB.
Set per chirurgia multifocale Tecnis ZMB0
Abbott Medical Optics60.000 sfregamenti.

Tipi di lenti intraoculari

  • Con filtro giallo. Queste lenti intraoculari (lenti) non hanno solo proprietà accomodanti, ma svolgono anche funzioni protettive che proteggono la retina. Col passare del tempo, l'obiettivo di ogni persona inizia a diventare giallo. Ciò è dovuto ai meccanismi naturali di protezione della retina dagli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette. Se una persona ha una cataratta, la lente della IOL sostituisce l'organo malato. Questo rimuove il filtro giallo, che abbassa la funzione protettiva dell'occhio e aumenta il rischio di varie malattie della retina con l'età..
  • Accomodamento delle IOL. Per le sue caratteristiche strutturali e per l'influenza del muscolo ciliare, la lente accomodante ha la capacità di muoversi all'interno dell'occhio, cambiando la messa a fuoco. Quando si utilizza questa lente intraoculare, il pronunciato bagliore ottico e l'effetto alone in condizioni di scarsa illuminazione vengono ridotti. In questo caso, la visione in lontananza aumenta. Nonostante la sua capacità di cambiare la posizione nel bulbo oculare, i dati della IOL non possono fornire l'intervallo di messa a fuoco che è inerente a una lente multifocale, che porta all'uso di occhiali durante la lettura.

  • Lente asferica. Sono realizzati per correggere la distorsione sferica. L'aberrazione (deviazione dalla norma) appare spesso nelle persone che si sottopongono a impianto. Di norma, si verificano a causa di una mancata corrispondenza del sistema ottico tra l'occhio umano o l'obiettivo..
  • Proprietà e tipi di lenti artificiali

    Lenti intraoculari artificiali (IOL), che vengono utilizzate nel trattamento della cataratta Cataratta La cataratta è una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi di luce cessano di penetrare nell'occhio e raggiungere la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. Cataratta La cataratta è una malattia degli occhi associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il guscio interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista., hanno una serie di proprietà. La loro combinazione crea caratteristiche individuali, distinguendo un tipo di lente da un altro..

    IOL sferiche e asferiche

    La forma sferica della lente artificiale implica che la luce che cade su di essa viene rifratta con intensità diverse al centro e ai bordi della lente intraoculare. Ciò porta alla dispersione della luce, alla ridotta chiarezza dell'immagine e alla qualità visiva..

    Una lente asferica rifrange tutti i raggi con la stessa intensità al centro e ai bordi, fornendo una riproduzione dei colori di alta qualità e livelli di contrasto elevati dell'immagine risultante. Questo tipo di IOL ha un eccellente vantaggio, particolarmente importante per gli automobilisti: la massima riduzione del rischio di abbagliamento notturno, ad esempio, dai fari delle auto in arrivo.

    Le lenti intraoculari asferiche sono uno dei tipi più moderni di lenti artificiali che forniscono non solo un'elevata acuità visiva, ma anche un contrasto dell'immagine di alta qualità.

    IOL monofocali e multifocali

    Le IOL monofocali sono in grado di correggere solo una zona, lontana o vicina. Pertanto, il paziente riceve la migliore qualità di visione, ma a una certa distanza, e allo stesso tempo continua a usare gli occhiali rispettivamente per la visione da vicino o da lontano.

    IOL monofocale - uno dei tipi più popolari di lenti artificiali utilizzate nel trattamento della cataratta Cataratta Cataratta - una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungere la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo... È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. Cataratta La cataratta è una malattia degli occhi associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il guscio interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello. portando a una diminuzione della vista..

    La lente intraoculare multifocale imita il cristallino naturale dell'occhio, consentendo di avere una visione di qualità a diverse distanze. Per molti pazienti, l'impianto di una lente intraoculare multifocale consente non solo di rimuovere la cataratta Cataratta La cataratta è una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi di luce smettono di penetrare nell'occhio e raggiungere la retina La retina è il guscio interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. ma anche eliminare completamente gli occhiali.

    IOL toriche per la correzione dell'astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea oa una violazione della forma del cristallino. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata.

    L'impianto di una lente intraoculare torica non solo può eliminare la cataratta Cataratta La cataratta è una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi smettono di penetrare nell'occhio e di raggiungere la retina. La retina è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista., ma anche per correggere l'astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea oa una violazione della forma del cristallino. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e, invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata.... Quando si utilizzano altri tipi di lenti artificiali, l'astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea oa una violazione della forma della lente. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e, invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata. è possibile correggere solo utilizzando speciali vetri cilindrici.

    Le lenti intraoculari toriche multifocali - la capacità di eliminare completamente gli occhiali per i pazienti con cataratta Cataratta Cataratta - una malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, che fa sì che i raggi di luce smettano di entrare nell'occhio e di raggiungere la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. - malattia dell'occhio associata all'opacità del cristallino, a causa della quale i raggi luminosi cessano di penetrare nell'occhio e raggiungono la retina Retina - il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello., che porta a una diminuzione della vista. e astigmatismo L'astigmatismo è un difetto visivo associato a una curvatura irregolare della cornea o irregolarità nella forma del cristallino. Di conseguenza, i raggi di luce che colpiscono la retina vengono rifratti in modo non uniforme e invece di un'immagine chiara, una persona vede una doppia immagine sfocata..

    IOL con filtro giallo

    La lente naturale ha proprietà protettive che proteggono la retina La retina è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello. occhi dall'esposizione ai raggi ultravioletti e ad altre radiazioni negative. Con l'età, l'obiettivo di ogni persona diventa giallo, il che costituisce il suo filtro naturale. Ciò riduce il rischio di sviluppare malattie retiniche legate all'età La retina è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello.... Allo stesso tempo, una lente artificiale incolore impiantabile non possiede queste funzioni protettive. Pertanto, le lenti intraoculari di nuova generazione hanno filtri luminosi che proteggono la retina, che è il rivestimento interno dell'occhio, una parte importante dell'analizzatore visivo. È lei che è responsabile del processo di conversione della luce in un impulso nervoso, che viene trasmesso al cervello. dalla parte dello spettro dannosa per gli occhi e non alterano la resa cromatica.

    La clinica 3Z presenta i migliori produttori mondiali di lenti intraoculari artificiali.