Come risciacquare gli occhi con acido borico

L'acido borico è un agente cristallino bianco utilizzato in medicina per il risciacquo e il risciacquo.

La molecola idrata subisce l'idrolisi enzimatica reversibile di proteine ​​e peptidi.

Le soluzioni alcoliche vengono preparate con il 70% di alcol etilico. Questa è una sostanza debole, il grado di saturazione degli ioni caricati positivamente in una soluzione è molto piccolo. Pertanto, il prodotto non irrita gli occhi delle mucose..

L'effetto dell'acido borico sulla mucosa dell'occhio

L'acido ha un effetto batteriostatico - impedisce la crescita di batteri, battericida - porta alla morte di microrganismi, antimicotico - ha un'attività specifica contro i funghi patogeni. Ha un effetto insetticida. Penetra facilmente nei tessuti molli, accumulandosi in essi. La sostanza viene escreta lentamente.

Indicazioni per il risciacquo degli occhi con acido borico

Le proprietà della sostanza cristallina ne consentono l'utilizzo per eliminare il processo infiammatorio degli organi visivi. Utilizzato in presenza di infiammazione della mucosa dell'occhio.

È consentito l'uso per il trattamento delle palpebre con blefarite e occhi. È prescritto per qualsiasi malattia degli occhi, ma dovrebbe essere usato dopo l'approvazione di un oftalmologo.

Preparare la soluzione di risciacquo

Per preparare la composizione medicinale, avrai bisogno di una polvere, una bottiglia, un imbuto, una spugna cosmetica, un supporto e un misurino per l'acqua calda. È necessario lavare le mucose degli occhi con una soluzione debole. Le istruzioni devono essere seguite rigorosamente. Il superamento del dosaggio non avrà un effetto positivo, ma, al contrario, porterà molti problemi..

  1. L'acqua distillata viene bollita e raffreddata a 40 gradi. Solo in questo modo i cristalli si dissolveranno completamente.
  2. Risciacquare il cilindro o il misurino con acqua pulita e dosare 120 ml di acqua refrigerata.
  3. Posizionalo su un supporto per evitare che cada. Aggiungere 2,4 g di polvere cristallizzata.
  4. Agitare bene. Filtrare il medicinale, versarlo in un barattolo pulito e chiudere con un coperchio ermetico.

La soluzione di acido borico al 2% può essere utilizzata per lavare gli occhi, pulire il viso dall'acne. Non puoi conservare il medicinale. Preparare il liquido prima della pulizia. Non è consentito utilizzare la soluzione di ieri.

Istruzioni di lavaggio

L'agente curativo viene utilizzato per lavaggi, bagni e colliri. Questi ultimi vengono utilizzati se un granello, polvere o altro corpo estraneo entra negli occhi, provocando un notevole disagio. La soluzione viene gocciolata nel sacco congiuntivale 1 goccia alla volta 2 r / s.

  1. Versare il liquido preparato in un piccolo contenitore in modo che il viso si adatti, ma in profondità.
  2. Rimuovere i cosmetici dal viso, lavare bene le palpebre.
  3. Immergi il viso nel contenitore, sbatti le palpebre più volte.
  4. Non asciugare immediatamente con un asciugamano. I medici consigliano di fare alcuni semplici esercizi che aiuteranno la soluzione a diffondersi meglio sulla superficie. Ad esempio, movimenti circolari dei bulbi oculari o leggero massaggio con le palpebre chiuse.
  5. Asciugare il viso e gli occhi con un tovagliolo di carta. Utilizzare un asciugamano pulito per ogni procedura.

Come lavare gli occhi di tuo figlio

Diluire la soluzione per un neonato e un bambino adulto allo stesso modo di un adulto. È consentito utilizzare liquido di lavaggio. I colliri e i colliri sono spiacevoli per i bambini.

  1. In una soluzione acquosa al 2% di acido borico, una spugna cosmetica viene inumidita.
  2. L'occhio del neonato viene lavato dal bordo esterno all'angolo interno. Questo rimuoverà pus e lacrime..
  3. Usa una spugna cosmetica separata per ogni organo della vista.

Prima di dare un trattamento a un bambino, dovresti assicurarti che il bambino non sia allergico al principio attivo. Una piccola quantità della soluzione viene applicata alla curva interna del gomito. Se dopo mezz'ora non ci sono segni di allergia, è possibile l'uso del liquido.

Quanto spesso e per quanto tempo lavare

La durata del trattamento è determinata dal medico curante. L'oculista imposta la durata della terapia, concentrandosi sulle condizioni generali del paziente, sul grado della malattia e da quanto tempo il paziente utilizza già la soluzione acquosa.

La terapia dipende dalla natura della patologia. Di solito, il trattamento con acido borico non è prescritto per più di 7 giorni.

Effetti collaterali

In caso di sovradosaggio dopo che la composizione del farmaco ha raggiunto ferite aperte o membrane mucose danneggiate, il paziente può sviluppare intossicazione cronica. Si manifesta con nausea, eruzione del contenuto dello stomaco, edema della pelle mobile e dei tessuti circostanti del viso, aumento della temperatura corporea.

Una reazione allergica all'acido borico provoca un'eruzione cutanea. Ci sono stati diversi casi di cambiamenti nel sistema nervoso centrale, crampi e dolori interni. Appaiono con l'uso prolungato del medicinale e ignorando lo schema stabilito dall'oftalmologo.

Controindicazioni

L'uso di acido borico è vietato alle donne in gravidanza e in allattamento. Non può essere utilizzato per mesotimpanite cronica con mucose piccole o normali..

Si sconsiglia di utilizzare la soluzione per bambini di età inferiore a 18 anni. È controindicato l'uso per qualsiasi danno alla mucosa - ulcere, ferite penetranti, graffi.

Soluzione di acido borico per gli occhi

L'acido borico viene utilizzato per gli occhi secondo le prescrizioni della medicina alternativa in terapia. Usato come disinfettante. Tuttavia, gli oftalmologi consigliano di fare attenzione con questo rimedio, poiché, oltre ad aiutare, l'acido borico può fare del male. Molto spesso, l'agente viene utilizzato per alleviare l'infiammazione e qualsiasi forma di congiuntivite che colpisce la mucosa dell'occhio. La soluzione è adatta per il trattamento degli organi visivi negli adulti e nei bambini. La cosa principale è conoscere le ricette corrette e le regole d'uso..

  • 1 Unicità di proprietà e indicazioni
  • 2 Istruzioni per l'uso
    • 2.1 Ottenere un rimedio
      • 2.1.1 Bagni universali
      • 2.1.2 Collirio
    • 2.2 Lavaggio per neonati
  • 3 Controindicazioni ed effetti collaterali

Unicità di proprietà e indicazioni

L'acido borico è un antisettico sintetico con effetti anti-pediculosi, antimicotici, insetticidi e disinfettanti. Nel trattamento delle oftalmopatologie viene utilizzata polvere di acido borico o soluzione acquosa al 2%. Nella maggior parte dei casi, la soluzione medicinale viene utilizzata per combattere la congiuntivite e l'infiammazione dell'apparato oculare. Questa terapia è consentita sia per gli adulti che per i bambini. L'acido borico ha un effetto di assorbimento immediato, tende ad essere assorbito nei tessuti e ad accumularsi in essi. La conduttività dell'uscita dal corpo è molto lenta: con l'aiuto dei reni viene escreta dopo 10-12 ore e i resti - entro una settimana.

Istruzioni per l'uso

Ottenere un rimedio curativo

Per ottenere una soluzione di acido borico per il lavaggio oculare, è necessario:

  1. Preparare 2 fiale sterili, una delle quali deve avere colpi di peso.
  2. Raccogliere 2,4 g di acido borico in una bottiglia con segni di peso, versarvi dentro 120 ml di acqua bollita e calda. Chiudere il contenitore e agitare fino a quando il composto è completamente sciolto.
  3. Filtrare il liquido risultante con un batuffolo di cotone o una garza.
  4. Versare la soluzione di acido borico filtrata in un contenitore di riserva preparato, chiudere ermeticamente con un tappo e conservare in un luogo fresco.
Torna al sommario

Bagni universali

Per alleviare l'infiammazione dagli organi visivi, che si è manifestata sullo sfondo del sovraccarico a seguito di un lavoro prolungato al computer, corpi estranei negli occhi, infezioni, è possibile utilizzare bagni per lavare gli occhi con soluzione di acido borico. Istruzioni per l'uso:

  1. Prepara la soluzione per sciacquare gli occhi. Aggiungere 1 cucchiaino per mezzo litro di acqua tiepida. polvere di acido boronico, attendere fino a completa dissoluzione.
  2. Versare il liquido risultante in una piccola ciotola.
  3. Affonda lentamente il viso e poi apri e chiudi gli occhi.
  4. Non pulire il viso, ma tamponalo con della carta assorbente da cucina.

Non sarà difficile per un adulto fare una tale manipolazione, ma sarà spaventoso per un bambino aprire gli occhi nell'acqua. In questo caso, vale la pena bagnare un laccio emostatico di cotone o di garza in una soluzione di acido borico e strofinare gli occhi del bambino con esso. Eseguendo questa procedura, vale la pena mettere il piccolo paziente su un letto o seduto su una sedia, inclinando fortemente la testa all'indietro.

Lacrime

L'acido borico è spesso usato nelle goccioline. Tale rimedio viene utilizzato nel caso in cui un corpo estraneo entri nella cavità oculare, il che può portare a una malattia infettiva. La soluzione viene instillata direttamente nel sacco congiuntivale, 1 goccia, 2 volte al giorno. Gli oftalmologi sono scettici su questo metodo di trattamento, avvertendo i pazienti dei possibili effetti collaterali.

Lavaggio per neonati

È necessario lavare gli occhi di un neonato quando si attaccano, si deteriorano, si arrossano e si gonfiano. Questa procedura viene eseguita con acqua calda bollita e una soluzione di acido borico al 2%. Istruzioni per l'uso: diluire il farmaco nella quantità di 1 cucchiaino. in un bicchiere d'acqua. Pulisci ogni occhio con una bandiera di cotone separata, passandola dall'angolo esterno a quello interno dell'occhio.

Prima di sciacquare gli occhi con acido borico, è necessario assicurarsi che la persona non abbia controindicazioni alla sostanza terapeutica e che questo metodo di terapia non comporti complicazioni indesiderate.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Se una persona ha malattie degli organi visivi o la mucosa dell'occhio è danneggiata, gli oftalmologi vietano il trattamento con acido borico. La terapia con questo agente in combinazione con altri farmaci antibatterici, antivirali e antinfiammatori è controindicata. A causa della proprietà di rapido assorbimento della sostanza nel tessuto, è assolutamente vietato l'uso da parte di donne in gravidanza e in allattamento, persone con insufficienza renale e intolleranza individuale alla sostanza stessa. L'allergia o il sovradosaggio di sostanze possono causare effetti collaterali come eruzione cutanea, arrossamento, prurito, lacrimazione e visione offuscata.

Acido borico e solfato di zinco

L'acido borico e il solfato di zinco sono una soluzione per collirio con proprietà antisettiche e astringenti. È usato in oftalmologia per il trattamento di congiuntivite e blefarite, è prescritto per prevenire l'infezione batterica quando corpi estranei entrano nella cavità congiuntivale.

Composizione e forma di rilascio

Acido borico e solfato di zinco - soluzione di collirio, trasparente incolore, contiene:

  • Principi attivi: solfato di zinco - 2,5 g, acido borico - 20 g.
  • Elementi aggiuntivi: acqua sterile.

Confezione: flaconi contagocce in vetro o plastica da 5 e 10 ml in scatole di cartone.

Proprietà farmacologiche

La soluzione di colliri ha una composizione combinata, che ne determina le proprietà. Il solfato di zinco ha un effetto essiccante, astringente, antisettico e antinfiammatorio locale. L'acido borico è anche un antisettico. Capace di accumularsi nei tessuti.

Indicazioni per l'uso

  • Blefarite.
  • Congiuntivite.
  • Prevenzione dell'infezione batterica in caso di ingresso di corpi estranei nella cavità congiuntivale.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Si consiglia di applicare la soluzione in 1 o 2 gocce congiuntivamente, 3-4 volte al giorno. Se è necessario un trattamento con questo farmaco per più di 3 giorni, è necessaria la consultazione di un medico.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità individuale.
  • Sindrome dell'occhio secco.
  • Disfunzioni epatiche e renali.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Età inferiore a 18 anni.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche con irritazione e dolore agli occhi.

Overdose

Se utilizzato in dosi che superano significativamente quelle terapeutiche, è possibile lo sviluppo di intossicazione cronica con nausea, febbre, edema tissutale locale. L'uso del farmaco in questo caso dovrebbe essere annullato e un medico dovrebbe essere consultato..

Interazioni farmacologiche

istruzioni speciali

Le lenti a contatto devono essere rimosse prima di usare il farmaco.

Dopo aver instillato questa soluzione, devi stare attento quando lavori con meccanismi in movimento e non metterti al volante..

Conservare il farmaco a temperatura ambiente in isolamento dai bambini.

La durata di conservazione è di 3 anni. La soluzione in una bottiglia aperta è adatta per l'uso per non più di 2 settimane.

Il prezzo del farmaco Acido borico e solfato di zinco

Il costo del farmaco "collirio con acido borico e solfato di zinco" nelle farmacie di Mosca parte da 90 rubli.

Analoghi dell'acido borico e del solfato di zinco

Sulfacil sodico

Oftadek

Okomistin

Contattando la "Clinica oculistica di Mosca", è possibile sottoporsi a un esame utilizzando le più moderne apparecchiature diagnostiche e, in base ai suoi risultati, è possibile ricevere raccomandazioni individuali dai principali specialisti nel trattamento delle patologie identificate.

La clinica lavora sette giorni su sette, sette giorni su sette, dalle 9:00 alle 21:00. Puoi fissare un appuntamento e porre agli specialisti tutte le tue domande chiamando il telefono multicanale 8 (800) 777-38-81 (gratuito per telefoni cellulari e regioni della Federazione Russa) o online, utilizzando il modulo corrispondente sul sito web.

Compila il modulo e ottieni uno sconto del 15% sulla diagnostica!

Istruzioni per l'uso della polvere di acido borico

Quasi ogni famiglia ha un kit farmaceutico standard per un'assistenza rapida in caso di infortuni e malattie. Di solito include agenti ben noti come il perossido di idrogeno, il verde brillante, lo iodio. L'acido borico, che è stato a lungo utilizzato in medicina come eccellente battericida e disinfettante, non è inferiore a loro in popolarità..

Quando applicato sulla pelle, questo prodotto si accumula nel suo strato superiore, distruggendo vari batteri e prevenendone l'ulteriore sviluppo e diffusione. Nonostante la sua apparente semplicità, l'acido borico, come qualsiasi altro medicinale, richiede un approccio ponderato e il rispetto delle istruzioni per l'uso..

Applicazione di acido borico

La composizione di questo prodotto è abbastanza semplice: borace e acido solforico. Nella sua forma originale, è una polvere fine bianca o trasparente che deve essere diluita prima dell'uso. Inoltre, una soluzione o un unguento già pronto viene venduta nelle farmacie. Naturalmente, l'uso di tali fondi è molto più conveniente e sicuro, poiché è necessario diluire la polvere da soli con molta attenzione. Se non si osservano le proporzioni corrette, c'è un'alta probabilità di ottenere un'ustione chimica. Il prodotto finito diluito venduto in farmacia è disponibile in diverse concentrazioni dallo 0,5 al 3%, ma i medici di solito prescrivono la soluzione più forte di acido borico.

Indicazioni per l'uso

L'acido borico è in grado di far fronte a molte malattie spiacevoli:

  • congiuntivite;
  • otite;
  • varie malattie della pelle come dermatiti, eczemi, dermatite da pannolino;
  • pediculosi;
  • infiammazione di varie membrane mucose.

Inoltre, questo strumento è ampiamente utilizzato in cosmetologia. Ad esempio, la cura della pelle per l'iperidrosi viene eseguita utilizzando lozioni con aggiunta di acido borico..

Non ci sono così tante controindicazioni all'uso di questo rimedio. Dovresti evitare di usarlo nei seguenti casi:

  • periodo di gravidanza e allattamento;
  • età da bambini fino a un anno;
  • ulcere cutanee e ferite aperte;
  • funzione renale compromessa;
  • allergia al farmaco.

L'acido borico non deve essere applicato su aree molto ampie della pelle, altrimenti potrebbe verificarsi un sovradosaggio. I suoi sintomi possono essere disturbi del tratto gastrointestinale: nausea, feci molli, vomito. È anche possibile sviluppare un'eruzione cutanea, convulsioni, mal di testa e talvolta shock. Se l'acido borico viene utilizzato per troppo tempo, possono svilupparsi eczema, stomatite, edema e anemia. Nelle donne, in questi casi, sono possibili anche irregolarità mestruali. Ma puoi evitare tutti i sintomi spiacevoli se segui le istruzioni e le raccomandazioni del medico..

Trattamento della congiuntivite con acido borico

Per gli occhi, puoi usare esclusivamente una soluzione acquosa del farmaco, poiché il loro guscio è molto sensibile. Ci sono due modi in cui l'acido borico può essere usato per trattare la congiuntivite.

  1. Una soluzione acquosa viene instillata in ciascun occhio, 2 gocce. I sintomi spiacevoli della malattia scompaiono dopo 2-3 giorni, ma il trattamento deve essere continuato fino al completo recupero..
  2. Per questo metodo, è meglio creare la soluzione da soli. Un cucchiaino di polvere di acido borico viene diluito in 300 ml di acqua distillata o bollita pura a temperatura ambiente. Il viso deve essere abbassato in questa soluzione in modo che gli occhi siano completamente immersi nel liquido. Quindi dovresti sbattere le palpebre più volte. Tale lavaggio aiuta non solo con la congiuntivite, ma anche con l'infiammazione della retina. Va notato che una nuova soluzione deve essere preparata prima di ogni procedura..

Prima di trattare gli occhi con acido borico, dovresti consultare un oftalmologo. Il farmaco aiuterà a sbarazzarsi della congiuntivite solo con l'uso parallelo di antibiotici. Lo stesso acido borico può alleviare solo temporaneamente i sintomi, quindi è imperativo sviluppare un regime di trattamento completo con un medico.

Trattamento per l'infiammazione dell'orecchio

Molti di noi hanno familiarità con l'otite media. Il dolore all'orecchio interferisce terribilmente con la vita, è paragonabile solo a un mal di denti. Quando si verifica la lombalgia nel condotto uditivo, è necessario eliminare queste sensazioni il prima possibile. L'acido borico aiuterà rapidamente in questo, che ha un doppio effetto sull'infiammazione dell'orecchio: non solo distrugge i batteri, ma riscalda anche l'area interessata. Per il trattamento dell'otite media viene utilizzata una soluzione alcolica del farmaco. Può essere applicato in due modi differenti..

  1. Due gocce della soluzione da una pipetta vengono applicate a ciascun orecchio. Questa procedura viene ripetuta 3-4 volte al giorno fino al completo recupero..
  2. Un batuffolo di cotone viene inumidito con una soluzione di acido borico e inserito nell'orecchio dolorante. Con questo metodo di applicazione, la lombalgia e altre sensazioni dolorose si fermeranno dopo mezz'ora. Questi tamponi medicati vengono solitamente inseriti nell'orecchio durante la notte e rimossi al mattino..

Prima di utilizzare l'acido borico per il trattamento dell'orecchio, assicurati di consultare un otorinolaringoiatra. In caso contrario, la condizione potrebbe peggiorare.

Trattamento delle malattie della pelle

Per il trattamento di varie dermatiti ed eczemi, viene utilizzata una soluzione acquosa al 3% di acido borico. Per prepararlo, è necessario diluire mezzo cucchiaino di polvere in 80-90 ml di acqua bollente, mescolare accuratamente e raffreddare. Quando la soluzione si è raffreddata a temperatura ambiente, inumidirla con una garza pulita e applicare questa lozione sulla parte interessata della pelle. Va ricordato che questo trattamento è adatto solo per piccole aree del corpo. In caso di lesioni estese, è imperativo discutere altri metodi con il medico..

Oltre a trattare la dermatite, l'acido borico si è affermato in cosmetologia come un ottimo rimedio per sbarazzarsi dell'acne. È molto semplice usarlo per questo scopo. È necessario inumidire un batuffolo di cotone con una soluzione alcolica di acido borico e pulire quelle zone del viso o del corpo che sono affette da acne. Si consiglia di eseguire questa procedura una volta al giorno, prima di coricarsi. Nei primi giorni di applicazione, il numero di acne può aumentare. Questo è del tutto normale in questa situazione..

Dopo alcuni giorni di uso regolare della soluzione, rimuoverà l'infiammazione, seccherà la pelle, ridurrà il suo contenuto oleoso e grazie a tutto ciò eliminerà molto rapidamente lo spiacevole problema dell'acne. Dopo la guarigione, l'acido borico a volte può essere usato come lavaggio preventivo..

Trattamento per funghi alle unghie e ai piedi

A rigor di termini, l'acido borico non è un agente antifungino. Ma grazie alle sue proprietà, è molto efficace nel combattere questa malattia. Il metodo di trattamento più semplice è un bagno. Per prepararli, è necessario diluire 2-3 cucchiaini di polvere di acido borico in acqua abbastanza calda. La quantità di soluzione dovrebbe essere sufficiente per coprire tutte le aree colpite sui piedi. In questo bagno, dovresti tenere i piedi per 20 minuti, quindi asciugarli con un asciugamano pulito. È necessario ripetere la procedura ogni tre giorni..

L'uso dell'acido borico nella vita di tutti i giorni

Oltre alle eccellenti proprietà medicinali, l'acido borico aiuta a sbarazzarsi dei problemi domestici più spiacevoli. Ad esempio, può essere indispensabile nella lotta contro gli insetti..

  1. Per sbarazzarsi degli scarafaggi, esiste un metodo collaudato da tempo: un veleno che contiene acido borico. Per farlo, il tuorlo d'uovo crudo viene mescolato con 50 grammi di polvere del farmaco, quindi dalla massa risultante è necessario rotolare piccole palline e disporle negli angoli. Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare la sicurezza: quando si prepara un veleno, è necessario indossare guanti in modo che non vi sia contatto con la pelle e, dopo aver aperto le palline, è necessario rimuovere gli animali domestici dalla stanza. Altrimenti potrebbero essere avvelenati..
  2. L'acido borico servirà anche rapidamente e facilmente come tuo alleato nella lotta contro le formiche. Per sbarazzarsi di questi insetti quasi indistruttibili, è necessario mescolare la polvere del farmaco con il prodotto a cui sono particolarmente parziali. Può essere carne macinata o pesce, purè di patate, uova. Come nel caso dell'esca degli scarafaggi, le palline devono essere fatte dalla miscela risultante e sparse per l'appartamento. Puoi anche semplicemente spruzzare la stanza con una soluzione acquosa di acido borico. Durante l'elaborazione, non dimenticare di isolare la stanza da animali e bambini piccoli..

Come puoi vedere, l'acido borico è uno strumento da avere a portata di mano. È poco costoso, il costo della polvere è di circa 40 rubli e la soluzione alcolica costerà circa 100 rubli. Allo stesso tempo, la durata di conservazione dell'acido borico è di 3 anni, il che consente di tenerlo a lungo nell'armadietto dei medicinali. Questo strumento economico e semplice può fornire più di una volta un'assistenza inestimabile in varie situazioni..

Acido borico

Composizione

La soluzione contiene acido borico in una concentrazione di 5, 10, 20 o 30 g / l, nonché alcol etilico al 70% in un volume fino a 1 l.

La polvere di acido borico è un ingrediente attivo al 100%.

Modulo per il rilascio

Soluzione alcolica per uso esterno e locale 0,5%, 1%, 2%, 3%. Ha l'aspetto di un liquido trasparente, incolore e con un caratteristico odore alcolico.

Polvere per uso esterno 2, 10, 20 e 25 g. È una sostanza cristallina o grassa al tatto, squame lucide.

effetto farmacologico

Agente antisettico e insetticida. Provoca effetti antimicotici, antibatterici, astringenti, antiparassitari, fungistatici, anti-pediculosi.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Provoca la coagulazione delle proteine ​​delle cellule microbiche e interrompe la permeabilità cellulare.

Assorbito attraverso le mucose, le superfici delle ferite, la pelle danneggiata e la somministrazione enterale. Penetra in molti tessuti e organi e può accumularsi in essi.

L'escrezione è lenta (con l'uso regolare, l'acido borico si accumula). Circa la metà della sostanza viene escreta nelle urine in 12 ore, la quantità rimanente - entro 5-7 giorni.

Una soluzione acquosa al 5% inibisce la fagocitosi, una soluzione con una concentrazione del 2-4% inibisce la crescita e lo sviluppo dei microrganismi.

L'agente ha un effetto irritante sul tessuto di granulazione e sulle mucose. Essendo assorbito, provoca lo sviluppo di effetti tossici sistemici. Esistono descrizioni di decessi causati dall'uso di acido borico per il trattamento della pelle danneggiata e dall'ingestione accidentale del prodotto.

Al rientro nel corpo del bambino - dopo l'allattamento, se il seno è stato precedentemente trattato con una soluzione di acido borico - potrebbero esserci violazioni dello stato funzionale dei reni, ipotensione e acidosi.

Indicazioni per l'uso: a cosa serve l'acido borico?

L'uso di una soluzione alcolica è indicato per il trattamento delle orecchie (in particolare, il rimedio è utilizzato per otite media - acuta o cronica), dermatite da pannolino, eczema (compreso pianto), piodermite, dermatite.

L'uso di acido borico in polvere è consigliabile per le malattie della pelle e dell'orecchio. Inoltre, la polvere viene utilizzata per preparare una soluzione acquosa, che viene utilizzata per lavare gli occhi con congiuntivite (preparata secondo una formulazione estemporanea - appena prima dell'uso).

Controindicazioni

È severamente controindicato l'uso del farmaco in caso di intolleranza individuale, funzionalità renale compromessa e durante la gravidanza.

In pediatria, è prescritto per i bambini di età superiore a un anno.

Le restrizioni dell'applicazione sono:

  • vasta area di lesioni superficiali della pelle;
  • allattamento (durante il trattamento, una donna dovrebbe interrompere l'allattamento al seno).

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali associati all'uso di acido borico sono espressi sotto forma di sintomi di intossicazione acuta e cronica:

  • nausea e / o vomito;
  • diarrea;
  • eruzioni cutanee;
  • mal di testa;
  • confusione di coscienza;
  • desquamazione (desquamazione squamosa) dell'epitelio;
  • diminuzione del volume della minzione (oliguria);
  • sviluppo di uno stato di shock (raro).

Acido borico: istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso dell'acido borico

Per la dermatite e l'eczema piangente, le lozioni vengono utilizzate utilizzando una soluzione acquosa al 3%, che viene preparata da una polvere secondo una formulazione estemporanea (cioè immediatamente prima dell'uso, in latino - estemporaneo).

In oftalmologia, una soluzione al due percento viene utilizzata per lavare la cavità del sacco congiuntivale dell'occhio.

In ginecologia, la polvere viene utilizzata per disinfettare le lavande vaginali. Per fare questo, un cucchiaio di acido borico viene diluito in un litro di acqua calda (la temperatura ottimale è 37-40 gradi Celsius).

Durante la procedura, la donna dovrebbe sdraiarsi con le ginocchia piegate, le gambe divaricate su un letto o un divano. La tazza di Esmarch è riempita con il volume di fluido richiesto e sospesa in modo che si trovi a circa 75 cm sopra il livello della vagina (questo fornirà un flusso debole di fluido durante l'irrigazione).

Dopo che l'aria è stata rilasciata dal tubo, inserire la punta nella vagina a una profondità di 5-6 cm e aprire il morsetto.

Per una maggiore efficienza dopo la procedura, dovresti rimanere in posizione supina per un po 'di tempo. All'inizio, l'irrigazione viene eseguita due volte al giorno: al mattino e alla sera, man mano che le condizioni del paziente migliorano, il numero di procedure viene gradualmente ridotto: prima a 1 al giorno, quindi a 3, 2 e 1 a settimana.

La soluzione alcolica, secondo le istruzioni, è prescritta per il trattamento della pelle affetta da eczema o piodermite, nonché - sotto forma di gocce o imbevuta di una soluzione di turunda - per l'otite media. La durata del corso è generalmente di 3-5 giorni.

Come diluire l'acido borico?

Per preparare una soluzione acquosa, utilizzare 3 grammi di acido borico in polvere e 4-5 cucchiai di acqua bollita calda.

Quando il medicinale si raffredda a temperatura ambiente, immergere un panno di garza e coprire l'area della pelle interessata.

Acido borico nell'orecchio

Per le orecchie La polvere di acido borico viene utilizzata per l'insufflazione (soffiaggio) dopo il trattamento chirurgico delle malattie dell'orecchio medio.

Prima di trattare l'orecchio, è necessario pulire il condotto uditivo e la parte esterna dell'orecchio dal cerume e dalle impurità con un pezzo di benda imbevuto di soluzione di perossido di idrogeno al 3% o con un batuffolo di cotone.

È anche consentito semplicemente iniettare alcune gocce di perossido nell'orecchio, strofinare delicatamente il padiglione auricolare alla base del trago e, girando la testa del paziente da un lato, rimuovere tutte le secrezioni da esso.

Prima di instillare la soluzione di acido borico nell'orecchio, deve essere preriscaldato alla temperatura corporea. La testa del paziente viene posizionata con l'orecchio dolorante rivolto verso l'alto, quindi 3-4 gocce del medicinale vengono iniettate nel condotto uditivo con una pipetta. Affinché il farmaco sia distribuito uniformemente nell'orecchio, è necessario sdraiarsi con l'orecchio in alto per 10 minuti.

I resti della soluzione vengono rimossi dalla parte esterna dell'orecchio con un batuffolo di cotone asciutto. Se necessario, l'acido borico viene instillato nell'altro orecchio..

Durante il giorno, la procedura viene ripetuta da 3 a 5 volte. Il corso di solito dura non più di 1 settimana e talvolta - secondo le indicazioni - il trattamento è integrato con la nomina di agenti antibatterici per uso locale. Questi ultimi vengono instillati nel condotto uditivo un'ora dopo l'introduzione della soluzione di acido borico nell'orecchio.

In alcune situazioni, per prolungare l'effetto del farmaco, il medico può raccomandare di mettere flagelli di garza (turunda) imbevuti di soluzione nell'orecchio durante la notte.

Utilizzo di acido borico per l'acne

L'uso di acido borico per l'acne è consigliato per le persone con pelle grassa. Per la pelle secca e sensibile, a causa del suo effetto essiccante, il prodotto può essere un po 'aggressivo.

Per disinfettare i pori, rimuovere i punti neri e il sebo in eccesso, è necessario applicare la soluzione su un batuffolo di cotone due volte al giorno e pulire con esso le aree problematiche..

Ragazze che hanno usato l'acido borico per l'acne - recensioni e foto sono una conferma convincente - notate che nei primi giorni la condizione della pelle spesso peggiora, tuttavia, dopo 5-7 giorni di uso regolare, il viso è notevolmente schiarito e la pelle diventa più liscia e levigata.

Quando il numero di acne e punti neri diminuisce, è possibile passare a una singola passata della pelle, puntare l'uso della soluzione.

Il prodotto è adatto per la cura sistematica, poiché l'effetto della dipendenza della pelle dall'acido borico è assente.

Per il viso, la soluzione può essere utilizzata sia in forma pura che come parte di "talkers". Uno dei più amati dai cosmetologi è un "talker" a base di levomicetina (2 g), acido borico e salicilico (2 g ciascuno), 95% di alcol (fino a 100 ml).

Per preparare un altro "chatterbox" per un viso con problemi di pelle, è necessario mescolare zolfo purificato e streptocide (7 g ciascuno) con acido salicilico e acido borico (50 ml ciascuno).

Perché l'acido borico è utilizzato nella medicina tradizionale?

L'uso dell'acido borico nella medicina tradizionale è indicato per otite media, congiuntivite e numerose malattie della pelle. Nella medicina popolare, il farmaco viene utilizzato anche come rimedio per la sudorazione dei piedi e per il trattamento della pitiriasi versicolor..

Il trattamento della pitiriasi o del lichene multicolore (spiaggia) viene effettuato in un corso di dieci giorni, lubrificando quotidianamente le aree della pelle colpite due volte al giorno con una soluzione di polvere di acido borico.

Per preparare il medicinale, versare 1 cucchiaino di polvere con un bicchiere di acqua calda e scioglierlo fino a quando la soluzione è completamente satura (fino a quando la polvere smette di diluirsi e i cristalli cadono).

Con l'iperidrosi, la polvere di acido borico viene abbondantemente spruzzata sulle dita e sulle piante dei piedi. Per lavare via i resti di cristalli, i piedi vengono lavati ogni sera con acqua tiepida. Per eliminare l'odore sgradevole, di solito sono sufficienti 2 settimane di uso regolare del farmaco.

A cosa serve l'acido borico nella vita quotidiana e nell'industria?

Wikipedia indica che le aree di applicazione dell'acido borico sono molto diverse..

In agricoltura viene utilizzato come fertilizzante (in particolare, il valore della concimazione borica per l'uva è ottimo), nonché per irrorare pomodori e una serie di altre colture.

Nei laboratori, la sostanza viene utilizzata per preparare soluzioni tampone, nei reattori nucleari - come assorbitore di neutroni disciolti in un refrigerante, in fotografia - come parte di soluzioni e gel per lo sviluppo e il fissaggio di un'immagine fotografica, nell'industria alimentare di alcuni paesi - come conservante E284.

Nelle fonderie, l'acido borico funge da legante nel rivestimento acido del forno e protegge anche dall'ossidazione del getto durante la colata di leghe a base di magnesio. I gioiellieri lo aggiungono ai flussi di saldatura.

Nella vita di tutti i giorni, l'acido borico viene utilizzato per uccidere scarafaggi e formiche. Inoltre, viene utilizzato per la pesca: viene mescolato al pane e lanciato ai pesci per nutrirsi. Secondo i pescatori, il pesce "si ubriaca" da un tale trattamento e galleggia in superficie.

Overdose

Quando applicato esternamente, non ci sono stati casi di sovradosaggio fino ad oggi..

L'avvelenamento acuto con ingestione accidentale di acido borico è accompagnato da:

  • nausea;
  • vomito;
  • oppressione del sistema nervoso centrale e del sistema circolatorio;
  • diminuzione della temperatura corporea;
  • diarrea;
  • eruzione cutanea eritematosa;
  • shock e coma.

La morte è probabile entro 5-7 settimane.

I sintomi dell'intossicazione cronica sono:

  • esaurimento;
  • edema tissutale locale;
  • eczema;
  • stomatite;
  • violazioni del ciclo di sanguinamento mestruale;
  • anemia;
  • alopecia;
  • convulsioni.

Al paziente viene mostrato un trattamento sintomatico, dialisi emotermica e peritoneale, trasfusioni di sangue.

Una dose letale per un adulto va da 5 a 20 g. Un intervallo così ampio è dovuto al fatto che la sostanza viene escreta dal corpo dai reni. Pertanto, migliore è il funzionamento di questo organo accoppiato, più facilmente una persona tollererà l'avvelenamento..

Poiché la funzione renale nei bambini è relativamente sottosviluppata (inoltre, più giovane è l'età del bambino, più pronunciato questo sottosviluppo), l'acido borico è più pericoloso per i bambini piccoli e, soprattutto, per i neonati.

Interazione

I casi di interazioni farmacologiche con applicazione esterna non sono descritti.

Condizioni di vendita

Condizioni di archiviazione

La temperatura di conservazione ottimale per l'acido borico è compresa tra 15 e 25 gradi Celsius. La sostanza è tossica, quindi deve essere conservata fuori dalla portata dei bambini..

Data di scadenza

istruzioni speciali

Cos'è l'acido borico?

L'acido borico o ortoborico, in base al valore della sua costante di dissociazione, è un acido debole. Le proprietà acide sono determinate non dall'eliminazione del protone H +, ma dall'aggiunta dell'anione idrossido.

L'acido borico è facilmente rimpiazzato dalla maggior parte degli altri acidi dalle soluzioni dei loro sali (borati). I sali sono prodotti, di regola, da acidi poliborici, le cui proprietà acide sono molto più pronunciate (ad esempio, acido tetraborico Н2В4О7).

La formula della sostanza è H₃BO₃. Nome latino - Acidum boricum.

Applicazione dell'acido borico in orticoltura

L'acido borico ha trovato ampia applicazione in giardino e giardino come fertilizzante a base di micronutrienti per un'ampia varietà di colture..

L'uso di preparati di boro in orticoltura e orticoltura per il trattamento delle sementi pre-semina, la principale introduzione nel terreno prima di piantare il seme, l'irrorazione e l'alimentazione fogliare delle piante durante la stagione di crescita aiuta a migliorare la nutrizione delle ovaie e migliora il flusso di zuccheri agli organi riproduttivi delle piante.

Le piante dicotiledoni, che comprendono quasi tutte le colture ortofrutticole, assorbono 10 volte più boro dei cereali, che appartengono alla classe delle piante monocotiledoni. La maggior quantità di oligoelementi si accumula nella polpa delle mele.

I più sensibili alla carenza di boro sono l'uva, le patate, i pomodori, le radici foraggere, le pere, i meli e le barbabietole da zucchero. Se è insufficientemente fornito, il punto di crescita viene soppresso, gli internodi si accorciano, la fragilità dei piccioli delle foglie aumenta, i tuberi crescono piccoli e alcuni di essi si rompono, il punto di crescita dello stelo si annerisce nei pomodori ei frutti sono ricoperti da macchie marroni di tessuto morto, si sviluppa necrosi dei frutti su meli e pere.

L'efficienza dell'utilizzo del boro come fertilizzante per le piante è massima sui terreni sod-podzolic e torba..

Spruzzare pomodori, fragole, cetrioli, cavoli con acido borico aiuta ad aumentare l'ovaio e stimola la formazione di nuovi punti di crescita, aumenta la concentrazione di vitamine nei frutti e aumenta la resistenza delle colture a condizioni meteorologiche sfavorevoli.

L'alimentazione con acido borico di pomodori e fragole (così come una serie di altre colture di frutta, bacche e ortaggi) riduce la probabilità di malattie associate alla mancanza di boro (incluso un gambo cavo e marciume rosso / marrone nel cavolfiore; marciume del cuore, crosta e tessuto di sughero nelle colture di radici, crosta sulle colture di radici).

Come spruzzare uva e altre piante da frutto e bacche? Il massimo aumento della resa può essere ottenuto con una doppia irrorazione: durante l'allegagione e durante la fioritura.

Per la lavorazione viene utilizzata una soluzione di acido borico (5-10 g) e solfato di zinco (5 g). Anche una singola esecuzione di tale procedura prima della fioritura consente di aumentare la produttività delle piante del 20-36%. L'introduzione di acido borico in una miscela con perfosfato durante il periodo di ammorbidimento delle bacche contribuisce ad aumentare lo zucchero nelle bacche e a migliorare il loro gusto.

Acido borico da formiche e scarafaggi

L'acido borico degli scarafaggi viene utilizzato in diversi modi. Ognuno di loro si basa sul fatto che l'insetto mangerà questa sostanza. Quando uno scarafaggio entra nel corpo, l'acido borico provoca la disidratazione. La morte dopo il contatto con la polvere o il consumo dell'esca avviene entro 1-3 giorni (il veleno agisce più rapidamente sui giovani).

Molto spesso, il prodotto viene semplicemente spruzzato su tutti i battiscopa della casa, così come in altri luoghi in cui possono apparire insetti. Se ci riesci, puoi cospargere la polvere e lo scarafaggio: dopo essere tornato al nido, "infetterà" gli altri suoi parenti.

Il modo corretto di utilizzare la polvere consiste nel spruzzarlo in uno strato sottile attraverso uno speciale flacone spray o flacone.

Se viene utilizzata una bottiglia di plastica con un tappo piatto, diverse piccole monete vengono posizionate sopra la polvere (allenteranno il prodotto ogni volta che la bottiglia viene agitata), quindi un piccolo foro viene tagliato nel tappo. Spruzzare il prodotto con guanti di gomma.

Dopo aver chiuso il buco nel tappo con le dita, è necessario scuotere più volte la bottiglia (una nebbia di polvere galleggerà all'interno). Ora puoi rimuovere il dito dal foro e premere leggermente la bottiglia in modo che le particelle di polvere dalla bottiglia vengano spruzzate sulla superficie trattata. È necessario gestire tutte le crepe, crepe e battiscopa (soprattutto in bagno e in cucina), nonché l'area intorno al lavello e al frigorifero.

Un'altra ricetta popolare contro gli scarafaggi prevede l'uso di polvere (50 g) con 1 tuorlo d'uovo di gallina. Le palline si formano dalla miscela risultante, che vengono poi disposte negli habitat preferiti degli scarafaggi.

Inoltre, puoi combattere gli scarafaggi spargendo scatole di cartone cosparse di una miscela di acido borico e farina vicino a battiscopa, tubi dell'acqua e batterie. È molto importante che gli insetti non abbiano la possibilità di arrivare all'acqua: a differenza delle formiche, gli scarafaggi non possono fare a meno dell'acqua. Per fare ciò, pulire accuratamente i lavandini durante la notte e stringere bene tutti i rubinetti..

L'acido borico colpisce le formiche a livello del sistema nervoso. Dopo l'assorbimento nell'intestino degli insetti, la sostanza inizia a diffondersi lungo i loro nervi periferici e interrompe gravemente il funzionamento del sistema nervoso. Dopo alcune ore, le violazioni portano alla paralisi e quindi alla morte della formica..

Esistono varie linee guida su come uccidere le formiche. Puoi sistemare un'esca con acido borico e glicerina, tuorlo d'uovo o miele in casa, oppure puoi semplicemente cospargere le tracce di formica con polvere.

I grani dell'agente si attaccano alle zampe degli insetti e, quindi, cadono nel formicaio. Cioè, una formica che ha investito un placer di acido borico non solo si infetta, ma infetta anche quelle formiche che non lasciano la colonia..

Precauzioni

L'acido borico non deve essere utilizzato per lavare le mucose, poiché ciò può portare alla morte del paziente.

Dovresti sapere che la concentrazione minima alla quale si manifesta l'effetto antimicrobico dell'acido borico è una concentrazione del 2%, mentre altri antisettici sono già attivi a una concentrazione dello 0,005-0,1% (clorexidina - 0,005%, etacridina - 0,05%, furacillina - 0,01%, permanganato di potassio - 0,1%).

L'acido borico è insapore e inodore, non ha un effetto irritante, ma appartiene ai veleni cellulari generali. È relativamente innocuo per l'uomo solo grazie alla sua elevata stabilità nel corpo..

Nell'intossicazione acuta, l'acido borico colpisce le mucose, la pelle e il cervello, nell'intossicazione cronica - il sesso e le cellule ematopoietiche.

Istruzioni per l'uso dell'acido borico

Applicazione

In medicina

Molte persone ancora non sanno a cosa serve l'acido borico. L'acido borico è usato come un debole antisettico esterno in medicina. L'ingestione è strettamente controindicata, in quanto può portare a convulsioni e con un grande sovradosaggio e insufficienza renale, persino la morte.

A metà del 20 ° secolo, l'acido era ampiamente usato in pediatria. L'uso di una soluzione acquosa: per sciacquare i capezzoli durante l'alimentazione, impacchi e lozioni su dermatite da pannolino dei bambini sono diventati la norma. Il mito sull'innocuità di questa sostanza esiste ancora oggi. Il Ministero della Salute dell'URSS, grazie al lavoro di ricerca di scienziati britannici e sovietici, ha escluso l'uso di farmaci contenenti boro dalla pediatria. Nei bambini piccoli, il sovradosaggio si verifica rapidamente, portando a convulsioni e nausea.

Mezzi che hanno agenti antisettici pronunciati:

  • clorexidina;
  • furacillina;
  • perossido di idrogeno.

Sono meno dannosi e dovrebbero essere usati quando possibile. Per quanto riguarda dove l'acido borico è più appropriato, viene utilizzato sotto forma di collirio per lavare gli occhi per congiuntivite, suppurazione o orzo. In questo caso, viene utilizzata una soluzione acquosa al 2%..

Nell'economia nazionale

L'acido borico viene utilizzato nella fattoria come fertilizzante a base di micronutrienti, che viene utilizzato per l'alimentazione delle colture. L'utilizzo di acido borico contribuisce al miglioramento delle ovaie e ne aumenta notevolmente la resa.

I preparati contenenti boro sono ampiamente utilizzati nella metallurgia:

  • La saldatura forgiata del ferro, la placcatura in rame e la nichelatura dei metalli non possono fare a meno del borace.
  • Viene anche utilizzato nell'industria tessile e della lavorazione del legno..
  • Protegge efficacemente le fibre di legno da funghi e incendi.
  • Senza questa sostanza è impossibile ottenere smalti, ceramiche, fibra di vetro e lenti speciali di alta qualità..
  • L'acido borico è incluso in un gran numero di fertilizzanti chimici composti La "stella" dell'agricoltura chimica Mittlider introduce necessariamente acido borico o tetraborato di sodio nella sua miscela n. 1, considerando il boro un elemento essenziale per la normale crescita delle piante.
  • L'acido borico protegge il legno dalla decomposizione e viene utilizzato come trattamento per l'isolamento Ecowool.

A casa

Le proprietà insetticide hanno trovato applicazione non solo in medicina, ma anche nella vita di tutti i giorni. Fastidiose formiche e scarafaggi, passando lungo il "sentiero" dell'acido borico, non tornano indietro.

Funziona così:

  1. I cristalli si attaccano alle zampe dell'insetto, è possibile rimuoverlo solo con le mascelle.
  2. Anche una piccola quantità della sostanza provoca uno spasmo nell'insetto e muore.

Cospargendo il "sentiero" delle formiche con polvere cristallina, puoi sbarazzarti di un'intera colonia - le formiche sulle loro zampe trascinano il veleno nel formicaio.

Istruzioni per l'uso della polvere di acido borico

Quando applicato sulla pelle, questo prodotto si accumula nel suo strato superiore, distruggendo vari batteri e prevenendone l'ulteriore sviluppo e diffusione. Nonostante la sua apparente semplicità, l'acido borico, come qualsiasi altro medicinale, richiede un approccio ponderato e il rispetto delle istruzioni per l'uso..

Indicazioni per l'uso

L'acido borico è in grado di far fronte a molte malattie spiacevoli:

  • congiuntivite;
  • otite;
  • varie malattie della pelle come dermatiti, eczemi, dermatite da pannolino;
  • pediculosi;
  • infiammazione di varie membrane mucose.

Inoltre, questo strumento è ampiamente utilizzato in cosmetologia. Ad esempio, la cura della pelle per l'iperidrosi viene eseguita utilizzando lozioni con aggiunta di acido borico..

Non ci sono così tante controindicazioni all'uso di questo rimedio. Dovresti evitare di usarlo nei seguenti casi:

  • periodo di gravidanza e allattamento;
  • età da bambini fino a un anno;
  • ulcere cutanee e ferite aperte;
  • funzione renale compromessa;
  • allergia al farmaco.

Trattamento della congiuntivite con acido borico

Per gli occhi, puoi usare esclusivamente una soluzione acquosa del farmaco, poiché il loro guscio è molto sensibile. Ci sono due modi in cui l'acido borico può essere usato per trattare la congiuntivite.

Prima di trattare gli occhi con acido borico, dovresti consultare un oftalmologo. Il farmaco aiuterà a sbarazzarsi della congiuntivite solo con l'uso parallelo di antibiotici. Lo stesso acido borico può alleviare solo temporaneamente i sintomi, quindi è imperativo sviluppare un regime di trattamento completo con un medico.

Trattamento per l'infiammazione dell'orecchio

  1. Due gocce della soluzione da una pipetta vengono applicate a ciascun orecchio. Questa procedura viene ripetuta 3-4 volte al giorno fino al completo recupero..
  2. Un batuffolo di cotone viene inumidito con una soluzione di acido borico e inserito nell'orecchio dolorante. Con questo metodo di applicazione, la lombalgia e altre sensazioni dolorose si fermeranno dopo mezz'ora. Questi tamponi medicati vengono solitamente inseriti nell'orecchio durante la notte e rimossi al mattino..

Prima di utilizzare l'acido borico per il trattamento dell'orecchio, assicurati di consultare un otorinolaringoiatra. In caso contrario, la condizione potrebbe peggiorare.

Trattamento delle malattie della pelle

Oltre a trattare la dermatite, l'acido borico si è affermato in cosmetologia come un ottimo rimedio per sbarazzarsi dell'acne. È molto semplice usarlo per questo scopo. È necessario inumidire un batuffolo di cotone con una soluzione alcolica di acido borico e pulire quelle zone del viso o del corpo che sono affette da acne. Si consiglia di eseguire questa procedura una volta al giorno, prima di coricarsi. Nei primi giorni di applicazione, il numero di acne può aumentare. Questo è del tutto normale in questa situazione..

Oltre alle eccellenti proprietà medicinali, l'acido borico aiuta a sbarazzarsi dei problemi domestici più spiacevoli. Ad esempio, può essere indispensabile nella lotta contro gli insetti..

Come puoi vedere, acido borico # 8212; è uno strumento che vale la pena avere a portata di mano. È poco costoso, costo della polvere # 8212; circa 40 rubli e una soluzione alcolica costerà circa 100 rubli. Allo stesso tempo, la durata di conservazione dell'acido borico è di 3 anni, il che consente di tenerlo a lungo nell'armadietto dei medicinali. Questo strumento economico e semplice può fornire più di una volta un'assistenza inestimabile in varie situazioni..

Ricette

Diverse ricette di rimedi casalinghi ti permetteranno di utilizzare le proprietà terapeutiche e cosmetiche di questo antisettico al 100%..

Parlatori di acne

Ricetta n. 1. Mescolare in proporzioni uguali (2 g ciascuna) polveri di cloramfenicolo, acido borico e salicilico. Diluiscili con 100 ml di alcool medico al 95%.

Ricetta n. 2. Mescolare in proporzioni uguali (10 g ciascuna) zolfo purificato e streptocide in polvere, diluirli con soluzioni alcoliche di acido salicilico e borico (50 ml di entrambi).

Lozioni per capelli facciali

Se si eseguono regolarmente tali lozioni, il follicolo viene distrutto, l'asta diventa più sottile e i peli si scoloriscono. Di conseguenza, diventano completamente invisibili o scompaiono del tutto (raramente, ma questo accade). Puoi prendere sia una soluzione di alcol puro che una polvere (20 grammi per 1 litro). Inumidisci un dischetto di cotone e applicalo liberamente sulla vegetazione indesiderata. Dopo 5 minuti, quando tutto si asciuga, ripeti. E così - 3-4 volte. La procedura viene eseguita quotidianamente fino a quando il risultato non è evidente..

Lozioni per l'acne

Mescolare 5 compresse di aspirina e cloramfenicolo, schiacciate in polvere, aggiungere 30 ml di una soluzione alcolica di boro e vodka. Parti per un giorno. Applicare la pappa una volta al giorno su acne e brufoli più infiammati.

Pelare il cetriolo dai semi e sbucciarlo, trasformarlo in pappa. Mescolare (50 ml) con polvere (10 g), applicare sul viso. Questa maschera eliminerà le macchie dell'età e le lentiggini..

Sciogliere in un bicchiere di acqua refrigerata bollita 10 ml di una soluzione alcolica al 3% e acqua ossigenata. Agitare. Aggiungi la borsa della farmacia badyaga. Battere. Si scopre una maschera peeling che esfolia perfettamente lo strato corneo dell'epidermide.

Mescola un cucchiaino ciascuno di farina d'avena e polvere. Diluire con acqua per formare una miscela densa.

Maschera per punti neri

Mescolare 10 grammi di farina d'avena, 2 grammi di polvere, un pizzico di bicarbonato di sodio. Aggiungere per diradare con kefir magro.

Mescolare 5 g di polvere con un cucchiaio di purea di carote fresche, aggiungere il tuorlo d'uovo. Frusta.

Mescolare il tuorlo d'uovo, un cucchiaio di miele, 10 ml di succo di limone e una soluzione alcolica al 3%. La maschera può essere utilizzata per schiarire non solo le macchie dell'età di qualsiasi origine, ma anche i peli del viso.

Migliorare la carnagione

Mescolare 5 grammi di soluzione alcolica al 3%, succo di carota, latte magro, olio d'oliva. Quindi aggiungere la ricotta a basso contenuto di grassi per lo spessore richiesto. Dopo la maschera, puoi strofinare il viso con un cubetto di ghiaccio..

Mescolare 2 compresse di Trichopolum frantumate con 10 g di polvere, diluire con 10 ml di perossido di idrogeno al 3%. Sbatti bene.

Versare 10 g di polvere con 10 ml di acqua ossigenata al 3%. Applicare sul viso, massaggiare per 1-1,5 minuti. Lavare.

Ricetta n. 1. Mescolare 50 g di polvere con 20 ml di acido salicilico, aggiungere 50 ml di alcool medico. Applicare sul viso, massaggiare. Di conseguenza, sulla pelle dovrebbero formarsi delle scaglie, grumi di epitelio cheratinizzato, che vengono rimossi dopo un lavaggio regolare..

Ricetta n. 2. Mescolare 10 grammi di polvere, 30 ml ciascuno di canfora e glicerina, 10 ml di ammoniaca al dieci percento, 2 compresse frantumate di idroperite, 10 grammi di trucioli di sapone per bambini. Quando la maschera è asciutta, è necessario strofinare il viso con il dieci percento di cloruro di calcio e massaggiare fino a quando tutte le palline sono sparite. Successivamente, lavati il ​​viso, asciugalo con un tovagliolo (non puoi strofinare con un asciugamano). Non utilizzare su lesioni infiammate e ascessi.

Lozione per pelli grasse e problematiche

Versare 50 grammi di polvere con 100 ml di alcool medico. Agitare bene. Aggiungi 2 grammi di glicerina.

Lozione per l'acne

Diluire 10 grammi di polvere in 100 ml di acqua refrigerata bollita. Dopo la dissoluzione, aggiungere 50 ml di vodka, 10 ml di perossido di idrogeno e glicerina ciascuno.

Lozione per eruzioni cutanee adolescenziali

Sciogliere 10 g di polvere in 100 ml di acqua refrigerata bollita. Aggiungere 20 ml di tintura alcolica di propoli e la stessa quantità di glicerina.

Mescolare 40 ml di soluzioni alcoliche di boro, canfora e calendula. Aggiungere 5-7 gocce di olio essenziale di mandorle (in alternativa, ylang-ylang o semi d'uva). Versare tutto questo con un bicchiere di decotto caldo di erba di San Giovanni. Periodo di validità - 3 mesi in frigorifero.

Dopo questa pratica, tu stesso sarai in grado di trarre conclusioni su quanto sia efficace l'acido borico per il viso. Alcuni lasciano recensioni ammirate al riguardo: poco costoso, agisce istantaneamente, affronta l'acne e la pigmentazione con il botto. Altri scrivono sull'effetto assolutamente zero. E altri ancora incolpano persino la luce per quanto. Quindi sta a te prendere la decisione.

Modi per usare l'alcol borico per l'acne

Non possiamo raccomandare come il migliore il metodo classico di lubrificazione notturna. In forma pura e non diluita, gli alcoli seccano la pelle. Se decidi di lubrificare la pelle interessata al mattino e alla sera, diluisci il prodotto 1: 1 con acqua.

I cosmetologi prescrivono ai loro clienti una pozione efficace per purificare la pelle. Usa queste ricette per ottenere un risultato di pulizia del salone.

Chatterbox con unguento allo zinco

Hai bisogno di 25 ml di acido borico 3% (circa mezza bottiglia), 40 ml di acido salicilico 2% (mezza bottiglia), 1 cucchiaino. unguento di zinco. Agitare bene tutti gli ingredienti, lasciare per due ore a temperatura ambiente, dopodiché l'oratore è pronto per il primo utilizzo..

Conservare la fiala con un chatterbox solo in frigorifero e agitare bene prima di applicarla sulla pelle. Lubrificare la pelle colpita al mattino e alla sera. Un effetto notevole può essere ottenuto in una settimana..

Chatterbox con Levomecitina

Anche il sapore amaro dell'antibiotico non rovinerà l'impressione di un risultato evidente. In proporzioni uguali, mescolare la soluzione alcolica di acido borico e acido salicilico (4 cucchiai). Per il volume di questa miscela, avrai bisogno di 10-12 compresse di Levomecitina frantumate. Mescola bene e agita bene. Lubrificare i brufoli al mattino e alla sera ogni giorno. Di seguito nel video puoi vedere più in dettaglio come viene preparato questo chatterbox..

Polvere di acido borico

Macinare 5 compresse di analgin, 5 compresse di levomecitina, aggiungere polvere di acido borico (1 cucchiaino) e versare un bicchiere di vodka. Lasciate in infusione la "bevanda" per diversi giorni. Agitare vigorosamente la bottiglia prima di ogni utilizzo. Si consiglia di utilizzare il prodotto mattina e sera per 5 giorni. Dopo un corso di cinque giorni - una settimana di pausa.

Se non c'è polvere, puoi sostituirla con 2,5 cucchiaini. soluzione alcolica di acido borico. L'efficacia del prodotto in questo caso non diminuirà..

Lozione all'acido borico

Un ottimo rimedio per i punti neri. Per prepararlo, avrai bisogno di 2 cucchiai. alcool borico, 6 cucchiai. acqua distillata, 4 cucchiai. tintura alcolica di calendula e 2 cucchiai. alcool di canfora. Tutti i componenti devono essere miscelati in un contenitore di vetro scuro, agitati. Inumidire un dischetto di cotone con questa miscela e lubrificare il viso dopo il lavaggio, preferibilmente la sera.La lozione è destinata all'uso quotidiano. Esiste una ricetta simile, ma al posto dell'alcool di canfora viene utilizzata la polvere di streptocide, tutti gli altri componenti rimangono invariati: tintura di calendula, alcol borico e acido salicilico.

L'acido borico aiuta l'acne? Lo imparerai dalla tua esperienza, ma nella maggior parte dei casi il farmaco ha ottenuto recensioni entusiastiche dai proprietari di pelle problematica. Ricorda che non puoi applicare alcol puro sulla pelle: il peeling e la lucentezza oleosa sulla pelle non possono essere evitati, tutto è una buona misura. E anche utilizzare una crema idratante leggera dopo le procedure "boriche".

Lupus tubercolare: cause e fattori per lo sviluppo della malattia, i suoi tipi, vie di infezione, segni di patologia, diagnosi e trattamento, misure preventive

Gneiss: cause dello sviluppo, sintomi e caratteristiche del decorso, diagnosi, trattamento e misure preventive

Piodermite: cause e segni della malattia, classificazione, metodi diagnostici, trattamento e prevenzione

Panaritium: cause e segni della malattia, i suoi segni e tipi, metodi di trattamento e prevenzione

Pitiriasi versicolor: cause e sintomi della malattia, metodi diagnostici e metodi di trattamento

Lichene rosa o rosa roseola: cause, segni, diagnosi e trattamento

Lichen planus: cause e tipi di malattia, metodi di diagnosi e trattamento, prognosi

Ecthyma: cause e segni di malattia, rischio influenzale, diagnosi e trattamento

Melanoma: cause di neoplasia, classificazione, diagnosi e trattamento

Rinophyma: caratteristiche e segni della malattia, sue cause e forme, diagnosi e trattamento

Trattamento

Insieme a vari preparati farmaceutici, gli alcoli sono molto popolari per il trattamento del dolore all'orecchio: canfora, salicilico, borico, formico.

Le ricette della medicina tradizionale consigliano di seppellire i farmaci nell'orecchio o di fare impacchi. Le procedure sono considerate abbastanza efficaci.

Il principio del trattamento con alcol si basa su:

  • rimozione di edema e infiammazione;
  • eliminazione dei microbi e disinfezione della cavità dell'orecchio;
  • alleviare il dolore.

Acido borico

L'alcol borico è una soluzione alcolica di acido borico. Il farmaco ha proprietà antisettiche, disinfetta e riscalda l'orecchio, aiuta a combattere infiammazioni e infezioni.

Prima di utilizzare l'alcol borico, è necessario riscaldarlo immergendo la bottiglia in acqua tiepida e pulire accuratamente il condotto uditivo. Esistono diversi modi per trattare con alcol borico.

Impacco riscaldante per forti dolori. È necessario piegare un pezzo di garza in più strati in modo che l'impacco risultante si adatti alle dimensioni dell'orecchio.Devi sdraiarti su un fianco e mettere una garza imbevuta di alcol borico riscaldato sull'organo, lasciare agire per 20 minuti. L'impacco è adatto per l'uso prima di coricarsi.

Instillazione del farmaco nel canale uditivo esterno nella quantità di 5 gocce per un adulto, 3-4 - per un bambino

Dopo l'instillazione, è necessario sdraiarsi su un fianco per circa 10 minuti.È importante trattare entrambe le orecchie, anche se solo una è dolorante. Nei primi 5 giorni, la procedura deve essere eseguita 3 volte al giorno, quindi puoi instillare il medicinale una volta al giorno prima di andare a letto

Il corso del trattamento è di 14 giorni.

Posa di flagelli di cotone. È necessario rotolare i flagelli stretti con un batuffolo di cotone e immergerli in alcool borico riscaldato. Il flagello viene quindi posizionato nell'orecchio durante la notte. Questo metodo non è meno efficace dell'instillazione.

Canfora

Un classico rimedio per il disagio e l'infiammazione nell'orecchio. L'alcol di canfora è più comunemente usato come impacco.

In questo caso, la sostanza stessa non dovrebbe entrare nell'orecchio, riscalda l'area intorno all'organo, fornendo così un effetto curativo. Regole di trattamento con alcol di canfora:

  • diluire il farmaco con acqua in un rapporto 1: 1 e riscaldare la soluzione risultante;
  • prendi un pezzo di garza di dimensioni sufficienti in modo da poter praticare un foro o un'incisione per l'orecchio;
  • inumidire il tessuto nella soluzione e applicare in modo che il padiglione auricolare entri nell'incisione;
  • applicare un film sull'impacco per migliorare l'effetto riscaldante, fissarlo, l'orecchio dovrebbe rimanere aperto;
  • mantieni l'impacco per 2 ore.

Alcol formico

L'alcol formico è una soluzione alcolica di acido formico. Questo farmaco ha lo scopo di alleviare l'infiammazione, disinfettare, alleviare il dolore all'orecchio.

L'impacco di alcol formico è molto facile da preparare, aiuta con i primi sintomi di infiammazione. È necessario inumidire un batuffolo di cotone nella preparazione, strizzarlo accuratamente e posizionarlo nell'orecchio. L'impacco deve essere conservato fino a quando il cotone idrofilo non è completamente asciutto.

È importante assicurarsi che il pezzo di cotone sia ben strizzato in modo che non una goccia di alcol coli nel condotto uditivo.

Salicilico

Per ottenere questo farmaco, i cristalli di acido salicilico vengono sciolti in alcol etilico ad alta concentrazione.

Per l'otite media, per eliminare l'infiammazione e il dolore, il farmaco viene utilizzato come parte delle gocce. È necessario scavare nei canali uditivi 3-4 volte al giorno, 3-4 gocce in ciascun orecchio per due settimane.

Il paziente nel processo di instillazione dovrebbe sdraiarsi su un fianco e, dopo la procedura, è necessario mantenere la posizione per altri 5-10 minuti. Prima dell'uso, il farmaco deve essere riscaldato alla temperatura corporea.

Cos'è

Un impacco è una benda medica che viene applicata a un punto dolente. La composizione degli impacchi dovrebbe contenere una sostanza medicinale attiva. L'impacco può avere effetti sia riscaldanti che rinfrescanti. Gli impacchi riscaldanti vengono utilizzati per i processi infiammatori e gli impacchi rinfrescanti vengono utilizzati per fratture, distorsioni, lussazioni e altre lesioni. La struttura dell'impacco è diversa, a seconda dell'effetto richiesto.

Quando si applica un impacco rinfrescante, è importante non esporre il tessuto al congelamento, quindi la sostanza fredda viene applicata sulla zona interessata per un breve periodo. Se durante il trattamento è necessario calore, è possibile utilizzare un impacco riscaldante sia asciutto che umido.

Nel primo caso, è necessario creare un "effetto serra" attorno al punto dolente, e nel secondo - per riscaldare il tessuto e prevenire ustioni. L'impacco umido viene coperto con polietilene e poi con un panno e la fonte di calore secca viene avvolta in diversi strati di stoffa prima di essere applicata al punto dolente

Se il trattamento richiede calore, puoi utilizzare un impacco riscaldante sia asciutto che umido. Nel primo caso, è necessario creare un "effetto serra" attorno al punto dolente, e nel secondo - per riscaldare il tessuto e prevenire ustioni. L'impacco umido viene coperto con polietilene e poi con un panno e la fonte di calore secca viene avvolta in diversi strati di stoffa prima di essere applicata al punto dolente.

L'aspetto dell'impacco dipende da dove viene applicato. Di solito sembra una benda normale ma piuttosto stretta..

Importante! In nessun caso si deve applicare un impacco riscaldante se la malattia è accompagnata da febbre alta. Il calore aumenta ulteriormente la temperatura.

Come seppellire

Per l'instillazione nell'orecchio, viene utilizzata una soluzione alcolica al 3% di acido borico.
Prima che il farmaco venga gocciolato nell'orecchio, deve essere riscaldato nella mano in modo che le goccioline calde entrino nel condotto uditivo. Puoi anche aspirare la soluzione in una pipetta e mettere lo strumento con il liquido in acqua calda..
Per un orecchio, non utilizzare più di 3 gocce di alcol borico.
A causa dell'effetto piuttosto aggressivo sulla pelle, l'alcol borico deve essere instillato nelle orecchie non più di 2 volte al giorno.
Prima di trattare l'orecchio con alcol borico, sciacquare il condotto uditivo con perossido di idrogeno. La soluzione antisettica al 3% deve essere gocciolata nell'orecchio dolorante e giacere sul lato opposto per 10 minuti

Successivamente, capovolgere in modo che il liquido fuoriesca e il guscio e l'area accessibile del condotto uditivo vengano accuratamente e accuratamente puliti con un batuffolo di cotone per rimuovere tutta l'umidità dalla pelle.
Dopo la procedura di pulizia con perossido di idrogeno, una soluzione di acido borico può essere instillata nel condotto uditivo del dosaggio indicato dal medico o delle istruzioni per l'uso. Affinché la sostanza funzioni bene, è necessario sdraiarsi in silenzio per circa un quarto d'ora..
Dopo la procedura per instillare l'acido borico nell'orecchio, il condotto uditivo deve essere coperto con un batuffolo di cotone per circa 2 ore.

Di norma, nelle fasi iniziali dello sviluppo dell'otite esterna, la soluzione aiuta rapidamente: è sufficiente gocciolare l'acido borico nell'orecchio per 1-2 giorni. Dopo averlo usato, il dolore si attenua notevolmente, poiché la sostanza arresta lo sviluppo dei batteri. Per fermare completamente l'infiammazione, dovresti continuare a gocciolare acido borico nell'orecchio per altri 2-3 giorni.Se la terapia con acido borico non aiuta e il dolore nell'orecchio aumenta, smetti di usare la soluzione e consulta un ORL. Probabilmente, l'azione di questa sostanza non è sufficiente per combattere l'infiammazione e sarà necessario assumere farmaci antibatterici.

Una delle malattie comuni diagnosticate negli adulti e nei bambini è il dolore all'orecchio. Molto spesso, viene considerata la ragione principale per lo sviluppo del processo infiammatorio negli organi dell'udito, che diventa una conseguenza dei raffreddori trasferiti.

Il trattamento delle patologie dell'orecchio viene effettuato utilizzando vari metodi e mezzi, tra i quali si può distinguere un farmaco come l'acido borico

Questo metodo di trattamento tradizionale richiede maggiore cautela, quindi è importante conoscere le peculiarità dell'utilizzo di acido borico nell'orecchio.. Dal corso di biologia scolastica è noto che l'acido borico è una sostanza inorganica che assomiglia a cristalli bianchi. La loro proprietà principale è la rapida dissoluzione in alcool e la scarsa connessione con l'acqua fredda.

Nella catena di farmacie, puoi acquistare una soluzione che contiene alcol. Con il suo aiuto, è possibile sbarazzarsi di vari microrganismi patogeni causati dalla progressione e trattare il dolore all'orecchio

La loro proprietà principale è la rapida dissoluzione in alcool e la scarsa connessione con l'acqua fredda. Nella rete di farmacie è possibile acquistare una soluzione contenente alcol. Con il suo aiuto, è possibile sbarazzarsi di vari microrganismi patogeni causati dalla progressione e trattare il dolore all'orecchio.

È noto dal corso di biologia scolastica che l'acido borico è una sostanza inorganica che assomiglia a cristalli bianchi. La loro proprietà principale è la rapida dissoluzione in alcool e la scarsa connessione con l'acqua fredda. Nella catena di farmacie, puoi acquistare una soluzione che contiene alcol. Con il suo aiuto, è possibile sbarazzarsi di vari microrganismi patogeni causati dalla progressione e trattare il dolore all'orecchio.

Gli organi uditivi svolgono un ruolo importante nella vita di ogni persona. Ciò è dovuto al fatto che è con il loro aiuto che è possibile percepire il mondo esterno e vivere una vita piena. L'acido borico è un farmaco ampiamente utilizzato in otorinolaringoiatria.

Si consiglia di utilizzare l'acido borico solo negli adulti e il trattamento dei bambini con questo strumento dovrebbe essere abbandonato. Ciò è dovuto al fatto che tale trattamento può causare l'accumulo di tossine nel corpo del bambino e l'avvelenamento. Anche gli adulti possono instillare l'acido borico nell'orecchio solo dopo aver letto attentamente le istruzioni allegate..

Effetti collaterali e controindicazioni

Nonostante l'efficacia del farmaco, gli effetti indesiderati si verificano spesso dopo l'applicazione. Gli effetti collaterali si manifestano sotto forma di interruzione del sistema digestivo e nervoso escretore. Tra le conseguenze più comuni dell'uso di acido borico ci sono le seguenti condizioni:

  • nausea;
  • vomito;
  • insufficienza renale;
  • mal di testa;
  • interruzione del fegato;
  • crampi muscolari;
  • sindrome da intossicazione;
  • disturbi intestinali (diarrea);
  • una reazione allergica cutanea (eruzione cutanea).

Questi fenomeni si sviluppano non solo in caso di overdose. Molti pazienti lamentano sintomi spiacevoli sullo sfondo di un uso improprio del farmaco. Se si verifica uno degli effetti di cui sopra, il paziente deve interrompere l'uso di acido borico e consultare immediatamente un medico.

Tra le controindicazioni, non solo la gravidanza, si distinguono il periodo dell'allattamento al seno e l'età fino a tre anni. L'uso del farmaco deve essere limitato a persone con ipersensibilità ai principi attivi del prodotto. Anche i disturbi dei reni e del fegato sono controindicazioni all'uso del borato.