I 10 migliori occhi più incredibili del regno animale

Sappiamo tutti quanto siano importanti i nostri occhi. Riceviamo la maggior parte delle informazioni, esperienze e ricordi attraverso i nostri occhi. E, naturalmente, possiamo goderci le eccezionali creazioni della natura che ci circondano. Alcuni animali hanno anche occhi incredibili o persino più sorprendenti degli umani. Ecco i 10 occhi più incredibili nel regno animale.

Rana

I grandi occhi della rana sono notevoli da diverse angolazioni. Prima di tutto, questo anfibio trascorre una discreta quantità di tempo in acqua. Per nuotare in acque piene di detriti, le rane hanno tre palpebre: due trasparenti e una traslucida. Questa membrana traslucida può essere completamente chiusa per consentire alla rana di proteggere i suoi occhi sott'acqua.

La posizione degli occhi della rana gli conferisce anche un migliore campo visivo. Gli occhi sono posizionati ai lati della testa per una visione completa a 360 gradi. Le rane possono persino vedere cosa succede fuori quando sono immerse nell'acqua..

Tarsier

Il tarsio è un piccolo primate che si trova nelle foreste del sud-est asiatico. La sua caratteristica più sorprendente sono i suoi grandi occhi, che hanno un diametro fino a 1,6 cm, che rispetto alle dimensioni del corpo sono gli occhi più grandi di qualsiasi mammifero al mondo. Proprio come un gufo, gli occhi di un tarsio non possono muoversi. Perché sono fissati nel cranio.

Invece, i tarsi possono muovere la testa di 180 gradi a sinistra ea destra. Questo li aiuta a sapere cosa sta succedendo intorno a loro. Sono animali notturni che si attivano solo di notte. Ma i loro grandi occhi forniscono loro un'eccellente visione notturna. Hanno anche un acuto senso dell'udito. Entrambe queste qualità aiutano i tarsi a localizzare le prede in condizioni di scarsa illuminazione..

Squalo martello

Lo squalo martello ha una delle teste più strane ma interessanti - sotto forma di un martello appiattito con occhi spalancati. Ma la ricerca ha dimostrato che questa strana testa ha un buon scopo. Fornisce allo squalo martello una visione molto migliore rispetto ad altre specie di squali. Più precisamente, occhi così ampi danno loro una visione eccellente e una percezione della profondità eccezionale..

Seppia

La seppia è un'incredibile creatura marina che può cambiare istantaneamente il suo colore. Ciò consente alle seppie di nascondersi rapidamente dai predatori, mescolandosi con l'ambiente. Questo straordinario potere delle seppie è l'assistenza di cellule epiteliali specializzate e della loro incredibile visione. Hanno strane pupille a forma di "w" che danno loro una più ampia gamma di visione. È interessante notare che possono persino vedere cosa c'è dietro di loro.

Inoltre, possono rilevare la luce polarizzata con incredibile precisione. Anche il minimo cambiamento nell'angolo della luce polarizzata. Questo dà alle seppie un'idea chiara di cosa sta succedendo esattamente intorno a loro..

Le pupille di capra rettangolari ti sembrano strane? Ma allo stesso tempo forniscono una visione impressionante. Per un animale al pascolo come una capra, questa è la forza più ricercata.

Perché, avendo una buona vista, la capra ha maggiori possibilità di sfuggire al predatore. Le sue pupille rettangolari forniscono una visione panoramica dettagliata. Questo aiuta la capra a rilevare il pericolo a distanza. Inoltre, un'efficace rotazione oculare aiuta anche a rilevare strani movimenti nel campo anche durante il pascolo. Quindi, hanno abbastanza tempo per fuggire dall'animale predatore..

Geco

Le calde regioni climatiche del mondo ospitano 1.500 specie diverse di gechi. La maggior parte di loro sono animali notturni. Per adattarsi a questo stile di vita, hanno una vista impressionante. Per essere precisi, i loro occhi sono 350 volte più sensibili della visione umana e della soglia della visione dei colori. I gechi possono persino vedere i colori in condizioni di scarsa illuminazione con una qualità sorprendente. È un potere raro nel regno animale.

Libellula

Una delle cose sorprendenti delle libellule sono i loro grandi occhi globulari. Ogni occhio di libellula è composto da 30.000 sfaccettature ed è posizionato in direzioni diverse. Il risultato è un'incredibile visione a 360 gradi. Ciò consente loro di rilevare anche il minimo movimento nel loro ambiente..

Le libellule possono anche rilevare la luce ultravioletta e polarizzata che sono al di fuori del nostro spettro visivo. Tutte queste qualità giocano un ruolo enorme nella navigazione delle libellule..

I gufi hanno grandi occhi frontali molto interessanti. Questo posizionamento degli occhi ha un grande vantaggio per i gufi: incredibile visione binoculare o capacità di vedere un oggetto con entrambi gli occhi con una grande percezione della profondità. Anche gli animali e gli uccelli che hanno gli occhi ai lati della testa non hanno una visione così eccellente..

Sorprendentemente, invece dei bulbi oculari, gli occhi del gufo hanno la forma di tubi. Inoltre, i loro occhi non possono ruotare come i nostri. Ma possono muovere la testa di 270 gradi nelle direzioni sinistra e destra. Questo dà ai gufi una visione molto più ampia. Per adattarsi al loro stile di vita notturno, i gufi hanno anche un'eccellente visione notturna, che porta milioni di bastoncelli retinici sensibili alla luce..

Camaleonte

I camaleonti sono così famosi per la loro capacità di cambiare colore. Ma il loro sistema visivo è sorprendente quanto la loro capacità di cambiare colore. Questi rettili possono muovere gli occhi indipendentemente l'uno dall'altro. Cioè, possono concentrarsi su due oggetti diversi in due direzioni diverse contemporaneamente. Questo incredibile potere degli occhi camaleontici offre una visione a 360 gradi superiore. I camaleonti possono anche concentrarsi sugli oggetti a una velocità incredibile..

Gamberetti mantide

Il gambero mantide ha il sistema visivo più fantastico del regno animale. Noi umani abbiamo tre recettori del colore. Ma questo insolito crostaceo ha 12 diversi recettori del colore. Questi gamberetti mantide vedono così tanti colori che non possiamo nemmeno capire.

Gli occhi belli possono anche ruotare indipendentemente l'uno dall'altro in direzioni diverse allo stesso tempo. La capacità di rotazione dell'occhio viene misurata fino a 70 gradi. Ciò fornisce una visione più ampia per questa piccola creatura. Inoltre, il gambero mantide, come altri animali con una visione eccezionale, può rilevare la luce infrarossa, ultravioletta e polarizzata..

Qual è il nome di un animale dagli occhi grandi? Simpatico animaletto con grandi occhi (foto)

La fauna del nostro pianeta è incredibilmente varia. Alcuni animali sono così insoliti che è difficile persino immaginarli! Ti invitiamo a incontrare bambini divertenti dagli occhi grandi e vedere le loro foto.

Simpatico animale con grandi occhi

Galago è un bambino mammifero appartenente all'ordine dei primati. Tuttavia, non è molto simile alle scimmie e ai lemuri: la coda è come uno scoiattolo, le zampe posteriori sono più potenti di quelle anteriori, il muso è affilato e le orecchie sono a forma di cucchiaio. Ma i più notevoli sono gli occhi della galago: sono semplicemente enormi!

Galago vive in Africa, gli piace un clima secco.

Varietà di galago

Esistono 25 varietà di galago. Ma i più comuni sono i seguenti:

  • Meridionale.
  • Coda grassa.
  • Somalo
  • Senegalese.

Gli animali sono di taglia piccola: la lunghezza del corpo del più grande - la galago dalla coda spessa - non supera i 35 centimetri. La galago meridionale è grande la metà - solo 16 cm e ha un colore più chiaro.

Caratteristiche del comportamento

L'animale è notturno. Si trascina abilmente e silenziosamente tra gli alberi, piegando le sue tenere orecchie in un tubo per non ferirle.

Galago ama dormire in assoluto silenzio, quindi si preme le orecchie sulla testa in modo che nulla lo distolga dal riposo. Svegliandosi nel tardo pomeriggio, la galago alza a turno le orecchie, in ascolto del pericolo vicino. Le sue orecchie sono in grado di captare i suoni a una distanza molto lunga..

Galago preferisce vivere da solo, ma a volte vivono in piccoli gruppi, non più di 10 individui. Si riproducono 1 o 2 volte all'anno. I cuccioli appena nati (di solito ne nascono due) vivono con la madre fino a 3 mesi.

Galago si nutre di piccoli vertebrati, uova di uccelli, insetti e alimenti vegetali.

Galago piangente

Durante una caccia notturna con un gregge, l'animale emette suoni striduli che ricordano il pianto di un bambino. Per questo è stato soprannominato "the bush child".

Pericolo

Un piccolo animale innocuo in natura è in agguato per molti pericoli. Il principale sono gli scimpanzé. I primati attaccano la galago durante il sonno, impalandola con bastoni appuntiti.

Le persone cacciano anche piccoli animali, il più delle volte a scopo di vendita, perché un piccolo animale con grandi occhi oggi è molto popolare nel mercato degli animali esotici. Sfortunatamente, molti bambini muoiono durante il trasporto..

Sì, dal Madagascar

Anche il Madagascar aye - un animale con grandi occhi e orecchie - appartiene all'ordine dei primati ed è l'unica specie della famiglia degli aye.

Il Madagascar aye ha una taglia piccola (36-44 cm), una coda lunga e soffice, che supera le dimensioni del corpo di 15-20 cm, e un mantello di colore marrone scuro. La testa è ah-ah è abbastanza grande, ci sono grandi orecchie calve.

Occhi enormi e costantemente sorpresi, grandi denti anteriori, enormi orecchie mobili e dita allungate, e le hanno portato il soprannome Ay-ay.

Ay-ay si trova solo sull'isola del Madagascar, in boschetti di bambù o fitte foreste.

Madagascar sì stile di vita

Ai-ai è notturno e durante il giorno dorme in un nido che costruisce con foglie di palma sulla cima di un albero o in una conca.

In considerazione di tale segretezza di questo animale dagli occhi grandi, le foto con le sue immagini sono considerate una rarità..

Una mano ama banchettare con il nocciolo di bambù o di canna da zucchero, non rifiuterà frutta e noci di cocco, può mangiare alcuni tipi di insetti. Ay-ay è un animale solitario. Raramente può vivere in coppia (femmina con maschio durante i giochi di accoppiamento o madre con bambino).

Fatti interessanti sul Madagascar sì

Il Madagascar è uno degli animali più incredibili del pianeta, ecco alcuni fatti a sostegno di questo:

  • Il numero di questi individui è estremamente piccolo, quindi sono inclusi nel Libro rosso.
  • I denti anteriori aye crescono per tutta la vita.
  • Gli animali camminano molto lentamente, poiché sulle dita dei piedi sono presenti unghie molto lunghe..
  • Il dito medio delle zampe anteriori è lungo e sottile; la sua estremità non è coperta di peli. Ay-ay prende loro insetti e insetti dalle fessure degli alberi e li spinge in gola.
  • La femmina porta prole ogni 2-3 anni.
  • La gravidanza dura circa 170 giorni, i bambini si nutrono del latte materno fino a 7-8 mesi e fino a un anno o due sono vicini alla madre.
  • La durata della vita di un aye è di circa 30 anni (nello zoo).

Un animale con occhi insolitamente grandi

Sembrerebbe, alla domanda: "Quale animale ha gli occhi grandi?" - la risposta è inequivocabile - "La più grande". Ma non è tutto così semplice: l'animale più grande del mondo, la balenottera azzurra, non è affatto il campione negli occhi più grandi..

Il colossale calamaro ha gli occhi più grandi del mondo. Il peso di uno dei suoi occhi è di 3 kg e il diametro è di 30 cm.

Tuttavia, il Guinness dei primati ha registrato l'animale con gli occhi più grandi (in relazione alle dimensioni del corpo). Proporzioni simili potrebbero essere ottenibili se, ad esempio, una persona avesse occhi delle dimensioni di una grande mela.!

Qual è il nome dell'animale dagli occhi grandi così famoso? Il suo nome è filippino tarsier.

Questo animale sembra un personaggio dei cartoni animati, ispirando orrore e soggezione. Le sue dimensioni non superano i 10 centimetri (senza coda), mentre pesa solo 120-160 ge i suoi occhi possono raggiungere 1,5 cm.

Le orecchie a punta ostentano su una grande testa rotonda, gli arti sono sottili e aggraziati, il pelo è rosso-marrone.

L'animale vive nelle Isole Filippine, o meglio, su alcune delle isole sudorientali dell'arcipelago filippino:

  • Versare;
  • Bohol;
  • Mindanao;
  • Samara.

Un tarsio può vivere in un'ampia varietà di luoghi:

  • nei boschetti di bambù;
  • sulle cime degli alberi;
  • nei giardini anteriori abbandonati;
  • in giardini e piantagioni.

Preferisce stabilirsi nelle foreste dove l'accesso umano è limitato..

Stile di vita

Questi simpatici bambini con gli occhi occhialini sono in realtà predatori. Un tarsier affamato siede immobile in attesa della preda. Non appena vede la sua potenziale preda (lucertola, insetto o rana), fa un salto in lungo e con sorprendente precisione cattura la preda con le zampe anteriori. E poi procede alla cena, rosicchiando la vittima con zanne affilate.

Inoltre, i tarsi non sono contrari a provare pesce, granchi o gamberi..

Gli animali si muovono velocemente e silenziosamente tra gli alberi e raramente scendono a terra.

I tarsi non vivono in cattività. Sono troppo amanti della libertà e anche nello zoo non riescono a trovare un posto per se stessi, cercando di liberarsi, anche a costo della loro vita.

Abilità insolite

Un animale straordinario con grandi occhi ha una serie di abilità straordinarie:

  • Sono in grado di ruotare la testa di 180 gradi grazie alla speciale struttura della colonna vertebrale.
  • Le punte delle dita hanno ventose per una presa prolungata su tronchi e rami.
  • Gli occhi del tarsio sono progettati in modo tale che l'animale possa vedere perfettamente sia al tramonto che in piena luce..
  • Durante il volo, durante il salto (e può avere un raggio di azione fino a due metri), il tarsio può "governare" la coda, garantendo la precisione dell'atterraggio.

Il lemure lori è un animale piacevole

Il grasso loris è un altro animale dagli occhi grandi. Lemur lori, seduto su un ramo, sembra un nodulo soffice con grandi occhi. Questo animale non ha la coda, anzi sì, ma è molto corto, solo pochi centimetri, e sotto il pelo è completamente invisibile. La lunghezza del corpo di un peloso con gli occhi sporgenti può variare da 20 a 40 cm e il suo peso non supera 1,5 kg.

Stile di vita

I lori grassi dormono durante il giorno e preferiscono restare svegli la notte. Vedono perfettamente al buio, quindi cacciano piccoli roditori, uccelli e insetti di notte. Mangiano anche nettare e frutta..

I Lauries conducono uno stile di vita solitario, unendosi in coppie o gruppi solo per un breve periodo. Diverse femmine vivono nell'area in cui vive un maschio. La femmina, pronta a dare la prole, attrae il maschio con la propria urina, che in questo momento contiene feromoni speciali.

La femmina porta la prole per circa 3 mesi, dopodiché dà alla luce un bambino. Il neonato si aggrappa al pelo della madre e rimane in questa posizione per circa 14 giorni.

Il maschio non prende parte alla "educazione" del cucciolo, anche se in cattività il grasso loris - il padre affida il bambino alla madre solo per il tempo della poppata.

Un fatto interessante è che tutti gli animali con gli occhi grandi vedono perfettamente al buio..

Animale domestico pericoloso con grandi occhi

I lori grassi prosperano sia in natura che in cattività. Tuttavia, prima di ottenere questo adorabile animale con grandi occhi gentili, dovresti chiedere al venditore a quale tipo di specie appartiene il tuo potenziale membro della famiglia..

Esistono cinque tipi di lori grassi e uno di questi - piccoli lori grassi - è velenoso. Sul gomito del bambino sono presenti ghiandole che secernono una sostanza che diventa velenosa quando interagisce con la saliva.

Lesser Fat Loris usa questo veleno per proteggere i loro piccoli da pericolosi predatori. Lecca semplicemente il pelo del bambino e diventa velenoso.

Altri tipi di lori grassi non rappresentano un pericolo per l'uomo.

Prendersi cura del tuo vicino

I lori grassi sono animali insolitamente pacifici. Non entrano mai in conflitto con i loro parenti e quando si incontrano assumono pose interessanti di "saluto" o si spazzolano a vicenda la pelliccia. Soprattutto per questo processo, il grasso loris porta con sé uno strumento speciale: un lungo artiglio che cresce sull'indice del piede. Tutti gli altri artigli di questa specie di lori sono corti..

10 animali con occhi incredibili

Secondo gli scienziati, gli occhi si sono evoluti 540 milioni di anni fa. Oggi la vista è il senso più importante per molti animali, compresi gli esseri umani. Dai un'occhiata ad alcuni degli occhi più strani e incredibili del regno animale.

Quattro occhi

Questi pesci si trovano in Messico e in America centrale. Sono molto piccoli, lunghi fino a 32 cm, si nutrono di insetti, quindi trascorrono la maggior parte del loro tempo vicino alla superficie dell'acqua. Nonostante il loro nome, questi pesci hanno solo 2 occhi. Tuttavia, questi occhi sono separati da una vena e ciascuna metà ha la propria pupilla. Questo strano adattamento consente ai quattro occhi di vedere bene sia sopra che sotto l'acqua..

Mosche dagli occhi a stelo

Queste piccole ma insolite creature abitano le giungle del sud-est asiatico e dell'Africa. Hanno preso il loro nome a causa delle lunghe sporgenze su entrambi i lati della testa con occhi e antenne all'estremità. Nei maschi, tali steli sono più lunghi. È stato osservato che le femmine preferiscono i maschi con steli più lunghi..

Tarsier

È un piccolo primate notturno che vive nelle foreste pluviali del sud-est asiatico. Questo è l'unico primate predatore al mondo, si nutre di lucertole, insetti e persino uccelli. Ma la sua caratteristica più interessante sono i suoi occhi enormi, sproporzionatamente grandi rispetto a tutto il corpo. Se queste proporzioni vengono applicate a una persona, i suoi occhi dovrebbero avere le dimensioni di un pompelmo. Il tarsio ha una vista molto acuta. Si presumeva addirittura che potessero vedere la luce ultravioletta. D'altra parte, i tarsi sono poveri nel distinguere i colori, come molti altri predatori notturni..

Camaleonte

I camaleonti sono noti per la loro capacità di cambiare colore, che li aiuta a comunicare ed esprimere le loro intenzioni o il loro stato d'animo (solo poche specie di camaleonti usano il cambio di colore come mimetismo). Queste lucertole hanno anche occhi molto insoliti. Le palpebre sono completamente collegate, c'è solo una piccola fessura per la pupilla. Ciascun occhio si muove indipendentemente dall'altro, consentendo al camaleonte di rintracciare contemporaneamente prede e potenziali minacce.

Libellula

Gli occhi di una libellula sono così grandi da coprire quasi tutta la testa, facendola sembrare un elmo e dando un campo visivo a 360 gradi. Questi occhi sono composti da 30.000 parti, ognuna delle quali contiene una lente e diverse cellule fotosensibili. Le libellule hanno una vista eccellente. Possono rilevare i colori e la luce polarizzata e le libellule sono particolarmente sensibili al movimento..

Geco dalla coda a foglia

Il geco dalla coda a foglia ha occhi molto insoliti. Ha pupille verticali con diversi "buchi". Questi buchi si allargano di notte, permettendo a queste lucertole di vedere meglio. Gli occhi del geco contengono molte più cellule fotosensibili rispetto agli occhi umani, consentendo all'animale di rilevare oggetti e persino distinguere i colori di notte. Mentre i gatti e gli squali vedono 6 e 10 volte meglio degli umani, i gechi possono vedere 350 volte meglio..

Calamaro colossale

È il più grande invertebrato conosciuto dalla scienza. Questo calamaro ha anche gli occhi più grandi del regno animale. Ogni occhio può essere largo fino a 30 cm. Occhi così grandi consentono al calamaro di vedere al crepuscolo, il che è molto utile per un animale che trascorre quasi tutto il suo tempo a cacciare a una profondità di 2000 m sott'acqua.

Opisthoproct

Opisthoproct è un pesce di acque profonde con una delle strutture oculari più strane. Un segno caratteristico di opisthoproct sono gli occhi cilindrici, diretti verso l'alto.

Gamberetti mantide

Questi gamberi sono noti per la loro aggressività e armi peculiari (hanno un artiglio molto affilato e potente che può facilmente tagliare in due un dito umano e abbattere il vetro in un acquario). I gamberetti mantide hanno l'occhio più complesso del regno animale. Distinguono 12 colori primari: quattro volte di più degli umani, oltre a diversi tipi di polarizzazione della luce, cioè la direzione dell'oscillazione dell'onda luminosa. Le cellule fotosensibili dell'occhio ruotano rispetto al piano di polarizzazione della luce, percependo quasi l'intero spettro visibile, dal confine ultravioletto all'infrarosso. Ora possiamo solo indovinare come appare il mondo per questo crostaceo..

Ragno orco

I ragni sono noti per avere molti occhi. L'orco ragno ne ha 6, ma ne assomiglia a 2, poiché il paio di occhi centrali è molto ingrandito. Tutto ciò serve a migliorare la visione notturna. I ragni orco hanno un'eccellente visione notturna, non solo per le dimensioni dei loro occhi, ma anche per il gran numero di lenti sensibili alla luce che li coprono. Questa membrana è così sensibile che si rompe ogni mattina e cresce di notte..

Gli occhi più grandi del mondo

Dicono che gli occhi siano la finestra dell'anima. Per molti secoli, i poeti hanno lodato questa parte del corpo bella ed espressiva. Inoltre, gli occhi grandi sono sempre stati considerati i più belli, soprattutto nelle donne. Inoltre, molte creature viventi si distinguono per i grandi occhi. Mi chiedo chi abbia gli occhi più grandi del mondo?

Calamaro gigante

Da tempo immemorabile, ci sono arrivate informazioni sulle incredibili dimensioni dei molluschi, marinai spaventosi. Alcune persone pensavano che fosse una finzione, ma un tale animale esiste davvero e vive in tutti gli oceani del pianeta. Erano particolarmente comuni al largo della costa della Gran Bretagna, del Giappone, della costa meridionale dell'Africa, della Nuova Zelanda e dell'Australia..

Il calamaro gigante, o architeutis, preferisce profondità fino a 300 metri, ma alcuni individui si sono imbattuti a una profondità di 1 chilometro. Non sorprende che i suoi occhi abbiano un diametro di circa 30 cm con una pupilla di 9 centimetri: a una tale profondità c'è buio pesto e grandi organi visivi aiutano a catturare raggi di luce appena visibili. Altrimenti l'animale non vedrebbe nulla.

Nel 2007, al largo delle coste dell'Antartide, è stato catturato presumibilmente il più grande calamaro mai esistito, ma l'umanità non ha ancora l'attrezzatura adatta per esplorare completamente un gigante del genere (500 kg di peso e 9 metri di lunghezza). Pertanto, è stato congelato in un modo speciale e lasciato per il futuro, quando la tecnologia avanza.

Balena Blu

Questo mammifero è l'animale più grande del nostro pianeta. Di conseguenza, i suoi occhi sono di dimensioni impressionanti: in media, da 15 a 17 cm di diametro in un adulto. Nel 20 ° secolo, le balene blu erano sull'orlo dell'estinzione fino a quando non è uscito il divieto totale di ucciderle. Tuttavia, anche adesso per i bracconieri, la balena è un bocconcino.

Oggi ci sono parecchie balene: vivono in tutti gli oceani, ad eccezione dell'Artico. Si ritiene che il loro numero sia compreso tra 10.000 e 25.000. Una delle popolazioni più grandi, circa 2.000 individui, vive al largo della costa della California, negli Stati Uniti. Le balene blu amano le acque oceaniche profonde e le temperature dovrebbero essere moderate: se l'acqua diventa troppo calda in estate, migrano più vicino al nord.

Gli scienziati sono preoccupati per il fatto che, oltre ai bracconieri, i seguenti fattori interferiscono con l'esistenza sicura delle balene: condizioni climatiche mutevoli, spostamento dai loro habitat abituali e incapacità di trovare un partner adatto, collisioni con navi e accesso a reti da traino.

Filippino tarsier

Come suggerisce il nome, questo animale vive nelle Isole Filippine. Ama vivere tra i rami degli alberi tropicali e in fitti boschetti di bambù. Più in profondità nella foresta, più puoi incontrare questi incredibili animali con enormi occhi sporgenti, che hanno bisogno di vedere nell'oscurità. In proporzione, i tarsi hanno gli occhi più grandi dei mammiferi..

Il corpo del bambino non supera i 10 centimetri di lunghezza, ma c'è una coda molto lunga e sottile con cui l'animale si arrampica sugli alberi. Il peso corporeo medio è di 150 g. Ad un attento esame, il tarsio può essere scambiato per una creatura aliena, gli enormi occhi fanno il loro aspetto così insolito.

L'impressione è completata dal fatto che l'animale può girare la testa di 180 gradi su se stesso. Le zampe posteriori molto robuste gli permettono di saltare una distanza impressionante, e quelle anteriori sono dotate di particolari ventose per una migliore presa sulla corteccia degli alberi. Il corpo è densamente ricoperto di morbida pelliccia marrone-marrone. A causa di questo colore, il tarsio si fonde quasi con i rami..

Per molto tempo si è creduto che questo animale non potesse emettere alcun suono. Ma alcuni anni fa, gli scienziati hanno scoperto di poter contattare l'un l'altro usando gli ultrasuoni. In superficie sembra che l'animale stia semplicemente sbadigliando, ma in realtà, in questo momento, sta trasmettendo informazioni ai suoi simili. Possiamo dire che i tarsi si sono adattati perfettamente, perché nessun predatore può sentire tali segnali..

Insetti

Tra tutti gli animali, gli insetti hanno gli occhi più grandi del mondo. Ciò è particolarmente vero per le specie in cui gli occhi sono sfaccettati, ovvero sono costituiti da molte lenti sfaccettate situate l'una vicino all'altra. Le sfaccettature forniscono la rifrazione della luce, rendendo gli organi visivi molto sensibili.

Alcuni insetti hanno un meccanismo visivo più semplice. Fuori dall'occhio c'è la cornea, e sotto di essa c'è l'apparato che riceve la luce, che include le cellule della retina, e ancora più in profondità ci sono le cellule del pigmento direttamente collegate ai nervi ottici.

Infine, c'è una terza categoria: occhi larvali o stemma. Secondo il nome, si trovano solo nelle larve che non si sono ancora sviluppate in un insetto adulto. Possono vedere, ma molto male, quindi di solito la larva ne ha molti. Lo studio della visione degli insetti non è ancora completo al 100%, sebbene molti articoli scientifici siano stati dedicati ad esso..

Maria Telnaya

L'ucraina Maria Telnaya è nata a Kharkov nel 1991. La famiglia viveva in modo modesto e aderiva alle opinioni patriarcali. Nell'infanzia, la ragazza sembrava una piccola fata con i suoi enormi occhi, trasmessa a lei da suo padre. E all'età di 12 anni ha formato una bella figura aggraziata. Tuttavia, non ha nemmeno pensato alla professione di modella e sarebbe diventata un'economista..

Tuttavia, all'età di 16 anni, il destino ha deciso a modo suo: il direttore di un'agenzia di modelle ha notato la bellezza e si è offerto di cimentarsi. Dopo la prima sessione fotografica, è diventato chiaro che Maria era nata per l'attività di modellazione, possedendo non solo dati esterni eccezionali, ma anche fotogenicità naturale..

Da allora la carriera di Telnaya è solo aumentata. Ha viaggiato per mezzo mondo, si è sposata e ha dato alla luce un bambino, che non ha minimamente danneggiato la sua figura. L'aspetto unico della donna ucraina attira l'attenzione degli stilisti di tutto il mondo. Ora è impegnata in un progetto congiunto con Tamani Fashion Group e lavora anche come insegnante.

Elijah Wood

L'attore, meglio conosciuto per il suo ruolo di Frodo in Il Signore degli Anelli, è nato nel 1981. Si può dire con certezza che questo è il suo ruolo di maggior successo. È incredibile come questo cortometraggio con enormi occhi azzurri si adatti bene al film fantasy. Nonostante nel 2017 abbia compiuto 36 anni, ne guarda un massimo di 20, dando luogo a molte battute sul possedere un anello magico.

Elijah Wood ha iniziato a recitare da bambino, negli anni '90, e ha rapidamente costruito la sua carriera. L'attore si distingue per un carisma straordinario, che gli ha permesso di prevalere sui concorrenti in molte audizioni. Anche l'aspetto eternamente giovane gioca nelle mani - anche ora è invitato a interpretare gli adolescenti.

In un'intervista, Elijah ha ammesso che il genere thriller gli è più vicino, quindi, tra gli altri ruoli, ci sono anche dei maniaci nel suo salvadanaio. Inoltre non ignora la televisione, da diversi anni recita nel serial "Wilfred". Tra gli hobby dell'attore c'è la musica. Suona il piano, colleziona dischi in vinile, fonda uno studio di registrazione.

Kim Goodman

Anche Kim Goodman, residente negli Stati Uniti, merita di essere incluso in questa classifica. Normalmente, i suoi occhi sono di dimensioni perfettamente normali. Tuttavia, vale la pena fare uno sforzo e gonfiarli - e sporgono immediatamente di 12 mm in avanti. Questo fa un'impressione piuttosto spaventosa. Goodman è elencato nel Guinness dei primati come il proprietario degli occhi più sporgenti.

È curioso che l'americana abbia scoperto una tale proprietà dei suoi occhi per puro caso. Quando giocava a hockey con una maschera sul viso, è stata accidentalmente colpita alla testa. Poi ha letteralmente sentito i suoi occhi andare alla sua fronte. E nel tempo, ha imparato a provocare un tale stato a suo piacimento..

Tuttavia, a volte gli occhi si gonfiano completamente inaspettatamente, ad esempio quando una donna sbadiglia. Questo è strano, perché le persone comuni, al contrario, chiudono gli occhi durante lo sbadiglio. Puoi confrontare l'aspetto di una donna in questi momenti con qualsiasi personaggio dei cartoni animati che sia molto spaventato..

La natura è sorprendente, crea costantemente cose difficili da immaginare anche con una ricca immaginazione. Gli occhi più grandi del mondo sono semplicemente ipnotizzanti, è difficile credere che tali occhi esistano davvero.

Animali con occhi incredibili

Secondo gli scienziati, gli occhi si sono evoluti circa 540 milioni di anni fa, era un organo comune per rilevare la luce. Oggi, la visione è estremamente importante per molti animali, compresi gli esseri umani, è diventata molto complessa e diversificata..

Dai un'occhiata ad alcuni degli occhi più strani e incredibili del regno animale.

12. Capra di montagna

Sappiamo tutti che le pupille sono rotonde, perché le pupille rotonde sono ciò che vediamo più spesso (negli esseri umani), ma questo non può essere attribuito alle capre (e alla maggior parte degli altri animali con zoccoli), che hanno fessure orizzontali che assumono un rettangolo forma. Ciò dà alle capre la capacità di vedere a 320-340 gradi intorno a loro, cioè vedono quasi tutto intorno a loro senza la necessità di girare la testa (per confronto: una persona vede a 160-210 gradi).

Di conseguenza, gli animali con gli occhi rettangolari possono vedere meglio di notte per la presenza di pupille grandi, molto strette durante il giorno, in quanto si chiudono per limitare l'accesso alla luce. È interessante notare che i polpi hanno pupille rettangolari..

11. Trilobiti

I trilobiti erano uno dei gruppi animali di maggior successo di tutti i tempi, fiorendo per quasi 300 milioni di anni, molto prima che i dinosauri iniziassero ad abitare la terra. Sebbene alcune delle loro specie fossero senza occhi, la maggior parte aveva occhi complessi, simili a quelli degli insetti..

Un fatto strano sugli occhi dei trilobiti è che il guscio del loro occhio era costituito da cristalli inorganici di calcite (un minerale che è il componente principale del calcare e del gesso). Nella sua forma pura, la calcite è trasparente, che è abbastanza adatta come materiale per la lente dell'occhio.

Questi occhi di cristallo sono unici per i trilobiti perché gli occhi dei moderni invertebrati sono composti da chitina di materia organica. A causa della loro insolita composizione, gli occhi dei trilobiti erano molto duri e non potevano concentrarsi su nulla; invece, i trilobiti correvano la messa a fuoco utilizzando un meccanismo interno dell'occhio, che non solo risolveva eventuali problemi potenziali associati al cristallino minerale, ma forniva anche trilobiti così buoni visione che potrebbero tenere a fuoco oggetti vicini e distanti allo stesso tempo.

Se questo non ti è sembrato abbastanza strano, allora vale la pena notare che alcuni trilobiti avevano occhi situati all'estremità delle palpebre estese, mentre altri avevano una "benda" sporgente che li proteggeva dalla luce solare intensa. Poiché la superficie dei loro occhi era di calcite, i fossili sono molto ben conservati, quindi si sa di più sulla visione dei trilobiti che su qualsiasi altra creatura storica in generale..

10. Tarsiers

Il tarsier è un piccolo primate notturno (delle dimensioni di uno scoiattolo) che vive nelle foreste pluviali del sud-est asiatico. È l'unico primate eccezionalmente carnivoro al mondo che si nutre di lucertole e insetti. Ci sono anche casi noti in cui catturano uccelli durante il volo. La loro caratteristica più notevole sono senza dubbio i loro enormi occhi, che sono i più grandi di tutti i mammiferi in relazione alle dimensioni del corpo..

Se gli occhi umani avessero le stesse proporzioni di quelli dei tarsi, avrebbero le dimensioni di un pompelmo. Questi enormi occhi si trovano in profondità nel cranio e non possono girare nelle orbite. Per compensare questo, i tarsi hanno un collo molto flessibile e possono ruotare la testa di 180 gradi, proprio come un gufo, alla ricerca di potenziali vittime..

Ciascuno dei suoi occhi pesa più dell'intero cervello e la vista di questo animale è molto acuta. Inoltre, i tarsi hanno un'eccellente visione notturna, il che suggerisce che possono persino vedere la luce ultravioletta. D'altra parte, sembrano avere una visione dei colori molto poco sviluppata, come nel caso di molti animali notturni (inclusi gatti domestici e gufi).

9. Camaleonte animale unico

Il camaleonte è noto per il suo tratto che cambia colore. Questo lo aiuta a comunicare e mostrare le sue intenzioni e i suoi stati d'animo ad altri camaleonti (solo alcune delle loro specie usano cambiamenti di colore per mimetizzarsi). Queste lucertole hanno anche occhi molto insoliti, le loro palpebre si fondono e coprono quasi l'intero bulbo oculare, ad eccezione di una piccola apertura attraverso la quale la pupilla può vedere.

Ogni occhio può muoversi indipendentemente dall'altro, quindi il camaleonte può scansionare contemporaneamente prede e potenziali minacce. Suggerisce anche che il camaleonte abbia un campo visivo a 360 gradi..

Quando un camaleonte vede una potenziale vittima (di solito insetti, sebbene le specie più grandi si nutrano di topi e altri piccoli vertebrati), entrambi gli occhi sono puntati su di essa, ottenendo così l'effetto della visione stereoscopica, che è molto importante in questo contesto, dato che il camaleonte cattura la preda "sparando" con la lingua ad alta velocità, tecnica che richiede precisione nella distanza e profondità di percezione. I camaleonti hanno una vista molto acuta, sono in grado di vedere un insetto a diversi metri di distanza e, come i tarsi, possono vedere i raggi ultravioletti..

8. Incredibile libellula insetto

Forse il più formidabile cacciatore di insetti aerei, la libellula ha anche alcuni degli occhi più sorprendenti del regno animale. Sono così grandi da coprire quasi tutta la testa, dandogli l'aspetto di un elmo e dandogli una visuale a 360 gradi.

Questi occhi sono costituiti da 30.000 elementi visivi chiamati ommatidi, ciascuno contenente una lente e una serie di cellule fotosensibili. La loro visione è eccellente, distinguono tra il più ampio spettro di colori e luce polarizzata, sono particolarmente sensibili al movimento, quindi possono riconoscere molto rapidamente qualsiasi potenziale preda o nemico.

Alcune specie di libellule che "cacciano" al tramonto hanno una visione perfetta in condizioni di scarsa illuminazione, mentre noi umani riusciamo a malapena a vedere qualsiasi cosa. Inoltre, la libellula ha tre piccoli occhi in grado di rilevare il movimento anche più velocemente di quelli più grandi. Questi occhi inviano rapidamente informazioni visive al sistema nervoso centrale della libellula, permettendole di rispondere in una frazione di secondo..

Forse è grazie a questa caratteristica che si può spiegare l'origine delle abilità acrobatiche uniche degli insetti. Nonostante il fatto che le libellule non siano gli unici insetti con occhi piccoli aggiuntivi (anche alcune vespe e mosche li hanno), sono più sviluppati nelle libellule..

7. Geco dalla coda a foglia

Il geco satanico (il suo secondo nome) ha occhi dall'aspetto piuttosto surreale, le loro pupille sono verticali e hanno una serie di fori che si allargano di notte, permettendo a queste lucertole di assorbire quanta più luce possibile. Gli occhi hanno anche molte più cellule sensibili alla luce rispetto all'occhio umano, dando agli animali la capacità di rilevare oggetti e persino vedere i colori di notte..

Per farti capire quanto sia davvero sorprendente la visione notturna di un geco, vale la pena notare che se i gatti e gli squali possono vedere sei e dieci volte meglio degli umani, allora i gechi coda a foglia e altre specie di geco notturno vedono fino a 350 volte meglio di noi penombra.

Questi animali hanno anche strani e intricati motivi sugli occhi, che forniscono loro un camuffamento. Queste lucertole hanno le palpebre e gli occhi sono protetti da un guscio trasparente, che i gechi puliscono con la lingua..

6. Calamaro colossale

Da non confondere con il più famoso ma più piccolo calamaro gigante. Il calamaro colossale è il più grande invertebrato noto alla scienza e ha anche alcuni degli occhi più grandi del regno animale. Ogni occhio di calamaro ha un diametro fino a 30 cm, può essere più grande di un piatto e la lente del suo occhio ha le dimensioni di un'arancia. Questi enormi occhi consentono al calamaro di vedere in condizioni di scarsa illuminazione, il che è molto utile per un animale che trascorre la maggior parte della sua vita a caccia a profondità di oltre 2000 metri..

Va notato che finora è stato catturato solo un colossale calamaro giovane, mentre un adulto può crescere fino a 15 metri di lunghezza. Questi giganti hanno occhi ancora più grandi. A differenza del calamaro gigante, il calamaro colossale ha una visione stereoscopica e un'eccellente capacità di giudicare con precisione la distanza. Una caratteristica ancora più sorprendente è che ogni occhio ha un "faro" incorporato, un organo che può emettere tanta luce quanta ne ha bisogno il calamaro per vedere la sua preda al buio.

4. Pesce a quattro occhi

Trovato in Messico, America Centrale e Sud America, questo pesce, fino a 32 cm di dimensione, vive solitamente in acqua dolce o salata (sebbene sia stato avvistato in diverse occasioni in riva al mare). Si nutre principalmente di insetti, quindi trascorre la maggior parte del tempo nuotando vicino alla superficie..

Nonostante il nome, il pesce a quattro occhi ha in realtà due occhi, ciascuno separato da un pezzo di carne, con tutte e quattro le "parti" ciascuna con le proprie pupille. Un tale strano "adattamento" permette al pesce a quattro occhi di vedere perfettamente sia sopra che sotto la linea di galleggiamento, scansionando prede e predatori.

La metà superiore del bulbo oculare è progettata per la visione aerea, mentre la metà inferiore è per la visione subacquea. Sebbene entrambe le metà dell'occhio utilizzino la stessa lente, lo spessore del guscio è diverso nella parte superiore e inferiore, quindi il comportamento del pesce in aria e in acqua è diverso..

Ciò significa che quando i quattro occhi del pesce sono completamente immersi nell'acqua, le metà superiori degli occhi sono fuori fuoco. Fortunatamente, il pesce trascorre la maggior parte della vita vicino alla superficie dell'acqua e molto raramente si immerge per proteggere la metà superiore degli occhi dalla disidratazione..

4. Mosca dagli occhi staminali

Queste piccole ma spettacolari creature si trovano più comunemente nelle giungle del sud-est asiatico e dell'Africa, tuttavia ci sono alcune specie che si trovano in Europa e Nord America. Prendono il nome dalle lunghe formazioni simili a steli situate ai lati della testa, alle cui estremità si trovano gli occhi..

Le mosche maschi tendono ad avere steli più lunghi e più grandi rispetto alle femmine. A loro volta, le femmine preferiscono i maschi con gli steli degli occhi più lunghi. I maschi spesso si affrontano durante la stagione degli amori e misurano i loro steli, il vincitore è quello con il gambo più lungo.

Inoltre, la mosca maschio dagli occhi staminali ha capacità straordinarie che lo aiutano a ingrandire gli occhi e gli steli: inghiottono l'aria attraverso la sua bocca e la "spingono" attraverso i condotti negli steli degli occhi. Lo fanno principalmente durante la stagione degli amori..

3. Dolichopterige longipes

È un pesce di acque profonde che possiede una delle strutture oculari più strane conosciute dalla scienza. Ogni occhio ha un edema laterale chiamato diverticolo, che è separato dall'occhio principale da un setto. Mentre la parte principale dell'occhio ha un guscio e funzioni simili a quelle degli occhi di altri animali, il diverticolo ha uno "specchio" composito curvo, costituito da diversi strati di cristalli.

Questo "specchio" raccoglie molta più luce dell'occhio normale. Il diverticolo riflette la luce e la focalizza sulla retina, consentendo al pesce di vedere sia sopra che sotto allo stesso tempo.

Questo pesce è l'unico vertebrato conosciuto che usa la struttura a specchio dell'occhio per vedere semplicemente, cioè come normali lenti. Può essere trovato in diverse parti del mondo, ma è estremamente raro vederlo, perché il pesce trascorre la maggior parte della sua vita a una profondità di 1000-2000 metri. Si nutrono di piccoli crostacei e plancton e la loro lunghezza del corpo è di circa 18 cm.

2. Ragni - orchi

Questi ragni sono ampiamente noti per avere un gran numero di occhi (anche se il numero varia notevolmente tra le diverse specie, da 2 a 8). Faccia di ragno - L'orco ha sei occhi, ma sembra che ne abbia solo due perché la coppia centrale è significativamente più grande di tutte le altre.

Tutto questo è creato per la comodità di uno stile di vita notturno. Con una faccia leggermente intimidatoria, i ragni hanno un'eccellente visione notturna non solo per i loro occhi, ma anche per la presenza di uno strato di cellule estremamente sensibili che li ricopre..

Questa membrana è così sensibile che all'alba si autodistrugge e di notte ne appare una nuova. Questo ragno ha una faccia insolita perché può vedere perfettamente di notte, ma manca di una membrana riflettente che aiuta altri ragni (e altri predatori) a vedere in condizioni di scarsa illuminazione. In effetti, gli scienziati ritengono che questo ragno abbia effettivamente una visione notturna migliore di un gatto, uno squalo e persino un gufo (che può vedere fino a 100 volte meglio degli umani di notte)..

1. Gamberi di fiume - mantidi religiose

Infine, siamo arrivati ​​all'animale che ha gli occhi più strani e sorprendenti del mondo. Gamberi - Le mantidi religiose non sono gamberetti, ma artropodi appartenenti ad un'altra specie di crostacei dell'ordine dei baccelli. Sono noti per la loro aggressività e armi formidabili (hanno artigli molto potenti e affilati che possono facilmente tagliare un dito umano o addirittura rompere il vetro di un acquario con un solo colpo). Gamberi - Le mantidi religiose sono predatori voraci che vivono principalmente nelle acque tropicali.

I loro occhi hanno una struttura molto complessa, ma simili agli occhi di una libellula. Possiedono anche ommatidi (circa 10.000 per occhio), tuttavia, nei gamberi mantide, ogni parte specifica degli ommatidi ha una funzione specifica. Ad esempio, alcuni di essi vengono utilizzati per rilevare la luce, altri per rilevare il colore, ecc. I gamberi mantide hanno una visione dei colori molto migliore rispetto agli umani, i loro occhi hanno 12 tipi di recettori del colore, mentre gli umani ne hanno solo 3.

Inoltre, hanno una visione ultravioletta, infrarossa e polarizzata, rendendo la loro visione la più difficile di qualsiasi animale. Gli occhi si trovano all'estremità di uno stelo speciale e possono muoversi indipendentemente l'uno dall'altro, ruotando di 70 gradi. È interessante notare che le informazioni visive vengono elaborate dagli occhi stessi, non dal cervello..

Ancora più strano è il fatto che l'occhio di ogni granchio mantide è diviso in tre parti, consentendo all'artropode di vedere gli oggetti da tre diversi punti di vista dello stesso occhio. In altre parole, ogni occhio ha una "visione trinoculare" e una percezione completa della profondità, il che significa che se un cancro perde un occhio, l'occhio rimanente sarà ancora in grado di giudicare la profondità e la distanza chiaramente come una persona con due occhi..

Gli scienziati stanno appena iniziando a capire i segreti della visione, simile a quella della mantide, quindi al momento possiamo solo immaginare come questa creatura vede il mondo.

Animali con gli occhi più sorprendenti

Bello, pericoloso, seducente e rifiutante: tutto questo si dice degli occhi, che, come sai, sono lo specchio dell'anima. E cosa si può vedere negli occhi rossi degli insetti o nei cento occhi dei molluschi, imparerai dal nostro articolo.

1. Lemur Sclater

Se pensavi che gli umani fossero le uniche creature del pianeta con gli occhi azzurri, ti sbagliavi. Gli unici lemuri Sclater vivono sull'isola del Madagascar. Il colore della pelliccia di maschi e femmine può differire in modo significativo, ma il colore degli occhi di tutti i lemuri di questa specie è blu brillante.

2. Ragni che saltano

Questi incredibili ragni hanno fino a 8 occhi. I quattro occhi più grandi si trovano sulla parte anteriore del corpo. A causa di questa disposizione degli organi visivi, i ragni hanno un angolo di visione di 360 gradi. Con una visione così eccellente, i ragni non catturano la preda nella rete, ma la attaccano da soli, con salti improvvisi.

3. Rospo del deserto - è un gigante nel mondo dei rospi

La sua lunghezza del corpo può raggiungere i 20 cm I bellissimi occhi di questo rospo grigio-verdastro sono pieni di pericolo. Immediatamente dietro gli occhi, su entrambi i lati del corpo del rospo, ci sono ghiandole che producono un segreto velenoso. Quando si tocca un tale rospo, i cani sono sempre paralizzati e talvolta persino fatali..

4. Ktyri - insetti predatori che si distinguono per gli enormi occhi rossi

Volando nel buio, con gli occhi luccicanti, questi insetti assomigliano più ai personaggi di un film di fantascienza. Migliaia di lenti negli occhi li aiutano a sferrare attacchi con precisione e il veleno nel naso lungo uccide l'insetto in pochi secondi.

5. Gli ottomani oi gamberetti mantide hanno gli occhi più complessi e insoliti del mondo

Hanno 16 fotorecettori, a differenza di una persona che ne ha solo 3..
Distinguono tra i tipi di polarizzazione della luce, in altre parole, vedono la direzione di vibrazione dell'onda luminosa. Per loro, l'intero spettro dai raggi ultravioletti a quelli infrarossi è visibile e ben distinguibile.

6. Capra

Siamo abituati a vedere pupille rotonde negli esseri umani e in tutti gli animali domestici. Tuttavia, le capre di montagna hanno una pupilla rettangolare. Ciò è dovuto al fatto che questa forma della pupilla consente agli animali di vedere cosa sta succedendo praticamente intorno a loro. Senza girare la testa e non farsi distrarre dall'erba rosicchiata, la capra vede a 320-340 gradi. Questo le dà l'opportunità di vedere il predatore in anticipo e correre via da lui in tempo.

7. Opisthoproctal è un tipo di pesce di acque profonde in cui gli occhi sono diretti verso l'alto

Inoltre, in alcune specie la fronte è trasparente e il pesce guarda facilmente non solo in avanti, ma anche verso l'alto, seguendo i predatori affamati che cercano di attaccarlo.

8. Struzzo

Gli occhi degli struzzi non sono solo grandi, sono anche belli. Misurando 5 cm di diametro, gli occhi dello struzzo sono i primi in termini di dimensioni degli occhi tra tutti gli animali del pianeta. Sì, anche un elefante e una giraffa perdono contro gli struzzi nella competizione per bellezza e dimensioni degli occhi..

9. Geco leopardo

L'impavido predatore ama banchettare con ragni e scorpioni. Questo bell'uomo vive nei deserti del Pakistan, Iraq e Iran. Ebbene, il geco è entrato nella nostra lista per la sua capacità di ammiccare e pulirsi gli occhi con la lingua..

10. Capesante

Questo è il detentore del record per il numero di occhi per individuo. Una capesante ne ha circa un centinaio e il numero di occhi all'interno di una specie può variare.
Gli occhi semplici si trovano attorno alla circonferenza del mollusco e lo avvertono dell'aspetto di un predatore da qualsiasi lato. Gli occhi della capesante sembrano piccole perle luminose e conferiscono alla vongola un aspetto festoso.

11. Tarsiers

Gli occhi dei tarsi brillano di un incredibile colore giallo brillante. E la cosa più interessante è che l'occhio di ogni tarsio pesa quanto il suo cervello. Gli occhi grandi sono necessari affinché questo simpatico animale possa vedere bene il pericolo nell'oscurità..

I tarsi vivono nel Borneo, Sumatra e Belitunga, qui hanno molti nemici che cacciano di notte. Ecco perché gli occhi di questi animali occupano una parte solida del corpo..

12 occhi animali più insoliti

Gli scienziati hanno concluso che il sistema visivo negli animali ha iniziato a svilupparsi circa 540 milioni di anni fa. All'inizio aveva una struttura semplice, ma nel tempo è diventata più complessa e migliorata per ogni tipo di visione. Quindi, ad esempio, i pesci possono vedere perfettamente sott'acqua, le aquile da una grande altezza noteranno facilmente un piccolo roditore a terra ei gatti si orientano perfettamente nell'oscurità.

Dai un'occhiata a una selezione degli occhi di animali più insoliti e guarda l'unicità e la saggezza di Madre Natura!

1. Capra di montagna.
Siamo abituati alla forma circolare della pupilla umana. Ma nella maggior parte degli ungulati, in particolare nello stambecco, ha una forma rettangolare.

2. Questa forma della pupilla e la visione orientata orizzontalmente sono le migliori per la sopravvivenza in condizioni di montagna. Quindi, senza girare la testa, la capra vede intorno a sé a 320-340 gradi. Per fare un confronto, una persona vede solo 160-200 gradi. Gli animali con una tale struttura dell'occhio vedono benissimo di notte..

3. Trilobite.
Molto prima della comparsa dei dinosauri, l'intera Terra era abitata da artropodi marini-trilobiti. I paleontologi hanno contato circa 10.000 specie di questi animali. In questo momento, questa classe è estinta.

4. Alcuni dei rappresentanti di questa classe erano senza occhi, ma la maggioranza aveva occhi che erano unici nella loro struttura. La lente dell'occhio era costituita da calcite. È un minerale trasparente che è la base del gesso e della calce..
Il guscio degli occhi degli invertebrati odierni è composto da chitina, una sostanza dura e traslucida. L'insolita composizione dell'occhio ha dato a questi artropodi la capacità di mantenere simultaneamente a fuoco gli oggetti a distanze vicine e lontane. La visione dei trilobiti era orizzontale o verticale. Ma indipendentemente da ciò, l'animale ha visto solo a una distanza approssimativamente uguale alla lunghezza del proprio corpo.

A seconda dell'habitat, gli occhi dei trilobiti si trovavano su palpebre estese o erano coperti da una copertura per gli occhi che proteggeva dal sole splendente. I paleontologi hanno studiato molto a fondo la visione dei trilobiti, poiché i fossili della calcite sono ben conservati.

5. Tarsier.
I tarsi sono primati alti solo 9-16 cm e pesano solo 80-150 grammi, che vivono nelle isole del sud-est asiatico. Le piccole dimensioni non impediscono affatto all'animale di essere un predatore. Inoltre, i tarsi sono gli unici primati al mondo che mangiano solo cibo di origine animale. Catturano abilmente lucertole, insetti e possono persino catturare un uccello durante il suo volo. Ma la loro caratteristica più importante sono i loro grandi occhi che brillano nell'oscurità. Il loro diametro può essere fino a 16 mm. In relazione alle dimensioni del corpo, questi sono gli occhi più grandi tra tutti i mammiferi conosciuti..

6. I residenti locali sono ancora convinti che il tarsio sia un messaggero di spiriti maligni. E i turisti europei, vedendo un bambino del genere per la prima volta, sussultano e poi ricordano a lungo questo incontro. Immagina anche tu, occhi enormi e luminosi su una piccola testa rotonda. Un secondo, e stai già guardando la parte posteriore della testa dell'animale. Ha appena girato la testa... quasi di 360 gradi. Vero, impressionante?

Inoltre, i tarsi hanno un'eccellente visione notturna. Sulla base di ciò, gli scienziati concludono che gli animali riconoscono la luce ultravioletta..

7. Camaleonte.
Molte persone sanno che un camaleonte può cambiare colore. Quindi si traveste e mostra il suo umore e le sue esigenze ad altre lucertole. Anche la vista in questi animali è insolita: le palpebre ben fuse coprono l'intero bulbo oculare, lasciando solo un piccolo foro per la pupilla.

Gli occhi di queste lucertole sembrano cadere dalle loro orbite e possono ruotare indipendentemente l'uno dall'altro di 360 gradi.

8. Gli occhi di un camaleonte guardano in una direzione solo quando il suo sguardo è fisso sulla preda. La lucertola si nutre di insetti e piccoli roditori. Il camaleonte nota la sua preda a una distanza di diversi metri. Come il tarsio, può vedere la luce ultravioletta.

9. Libellula.
Anche gli organi visivi di una libellula sono unici e insoliti. Occupano quasi l'intera testa di un insetto e sono in grado di coprire lo spazio a 360 gradi..

Ogni occhio di libellula è composto da 30.000 minuscole cellule sensibili alla luce. Oltre a due occhi enormi, ha anche 3 occhi piccoli. Tale visione speciale rende l'insetto un pericoloso predatore aereo, in grado di reagire a qualsiasi movimento letteralmente in una frazione di secondo..

10. Ci sono anche libellule che cacciano con successo al tramonto. Nelle stesse condizioni, una persona ha poco che può vedere.

11. Geco dalla coda a foglia.
I gechi molto insoliti vivono ai tropici del Madagascar. È molto difficile notarli, poiché la forma e il colore di questo animale sono molto simili alla foglia secca di una pianta. Per i loro grandi occhi rossi, questi rettili hanno ricevuto nomi come gechi "satanici" e "fantastici". La visione di queste lucertole è molto sensibile. I gechi sono animali notturni e, anche in completa oscurità, possono distinguere facilmente tutti gli oggetti e i colori.

12. In confronto, i gatti vedono sei volte meglio degli umani in condizioni di scarsa illuminazione. Nelle stesse condizioni, i gechi vedono 350 volte meglio..

Una vista così straordinaria che questi rettili devono alla struttura speciale della pupilla..

13. Calamaro colossale: il mistero dell'oceano.
È il più grande animale invertebrato noto agli scienziati. Ha anche gli occhi più grandi tra tutti i rappresentanti del mondo animale. Il diametro del suo occhio può raggiungere i 30 cm e la pupilla ha le dimensioni di una grande mela. La vista di Squid è solo del 100% anche in condizioni di scarsa illuminazione. Questo è molto importante per lui, perché questi animali vivono ad una profondità di almeno 2000 metri..

14. Ma oltre a questo, gli occhi di questi calamari hanno un "riflettore" incorporato, che si accende al buio e fornisce la quantità di luce necessaria per una caccia di successo

15. Pesce a quattro occhi.
Questo è un piccolo pesce lungo fino a 30 cm, che vive nelle acque del Messico e del Sud America. Il suo cibo principale sono gli insetti, quindi può essere visto spesso sulla superficie dell'acqua..

16. Nonostante il nome, il pesce ha solo due occhi. Ma sono divisi in quattro parti dalla carne. Ogni parte ha la sua lente.
La parte superiore degli occhi è adattata per la visione aerea, la parte inferiore per l'osservazione subacquea.

17. Mosca dagli occhi staminali.
Un altro insolito rappresentante del mondo animale. Ha preso il nome dalle escrescenze sottili a forma di gambo lungo ai lati della testa. Alle estremità degli steli ci sono gli occhi.
Nei maschi e nelle femmine, i peduncoli oculari sono diversi in lunghezza e spessore. Le femmine scelgono i maschi con i gambi più lunghi.

18. Durante la stagione degli amori, i maschi vengono misurati dagli steli. Per vincere, vanno anche al trucco: gonfiano gli occhi e gli steli con l'aria, il che aumenta le loro dimensioni e, naturalmente, le possibilità della femmina che gli piacciono.

19. Dolichopteryx longipes.
Questo è un piccolo pesce di acque profonde lungo fino a 18 cm.

20. Solo il dolicopterige ha una visione speculare unica. I suoi organi visivi funzionano secondo il principio di una lente e consentono a un piccolo predatore di vedere allo stesso tempo sia lo spazio superficiale che quello sottomarino..

21. Ragni - Ogre.
Questi sono ragni a sei occhi. Ma il loro paio di occhi medio è molto più grande del resto, quindi sembra che i ragni abbiano due occhi.
Enormi predatori. Gli occhi del ragno sono ricoperti da una membrana di cellule ultrasensibili per un'eccellente visione notturna.

22. Gli scienziati ritengono che questi ragni navigino nell'oscurità almeno cento volte meglio degli umani.

23. Gamberi di fiume - mantidi religiose.
Questi sono i rappresentanti più pericolosi degli artropodi nelle acque tropicali. Con i loro artigli affilati, possono facilmente lasciare una persona senza dita. Sono i proprietari degli occhi più unici al mondo..

Il loro occhio è composto da 10.000 cellule ipersensibili. Ciascuna delle celle svolge una funzione strettamente definita. Ad esempio, alcuni sono responsabili della determinazione della luce, altri dei colori. Questo tipo di gambero raccoglie sfumature di colore 4 volte meglio degli umani.

Sono gli unici con visione ultravioletta, infrarossa e polare allo stesso tempo. Inoltre, i loro occhi possono ruotare di 70 gradi. È anche sorprendente che le informazioni ricevute in questi tumori vengano elaborate non dal cervello, ma dagli occhi..

24. Ma non è tutto. Questi tumori hanno "visione trinoculare". L'occhio canceroso è diviso in tre parti e può vedere tutto ciò che accade da 3 punti diversi dello stesso occhio..
Questa è la struttura più singolare del sistema visivo. Gli scienziati non sono ancora in grado di spiegarlo completamente, per non parlare di ricrearlo.Possiamo solo ammirare la saggezza e l'unicità della natura..