Miopia progressiva


La miopia progressiva è una malattia accompagnata da un rapido deterioramento dell'acuità visiva. L'indice di rifrazione scende di almeno una diottria all'anno. Molto spesso, diagnostico la patologia nelle persone di età superiore ai quarantacinque anni e negli adolescenti. Il gruppo a rischio comprende i pazienti le cui attività sono inestricabilmente legate a forti carichi sull'apparato visivo o lavorano con piccoli oggetti. Se la malattia progredisce per un lungo periodo, può raggiungere venti diottrie.

Cosa succede con la miopia?

La miopia è una condizione oftalmica caratterizzata dal posizionamento del focus principale dell'occhio non sulla retina, ma di fronte ad essa. Di conseguenza, una persona ottiene un'immagine sfocata, senza contorni chiari quando guarda oggetti situati a distanza. Questo di solito si verifica quando la forma del bulbo oculare è allungata. Se il parametro cambia di almeno un millimetro, la deviazione nella rifrazione diventa tre diottrie. Questa forma di miopia è chiamata assiale.

La miopia refrattiva è accompagnata da uno spostamento del focus principale a causa di una maggiore rifrazione. La causa dell'anomalia è un ispessimento della cornea o del cristallino. In questo caso, la dimensione antero-posteriore dell'occhio rimane invariata. Una forma simile della malattia si sviluppa con uno spostamento della lente, un aumento del livello di zucchero nel sangue, ecc..

I flussi di luce che entrano in un occhio con miopia sono fortemente rifratti dal mezzo ottico e non raggiungono la retina, che è responsabile della percezione visiva degli oggetti circostanti. I raggi sono concentrati davanti al guscio interno, di conseguenza, l'immagine di oggetti distanti diventa sfocata. Per vedere un oggetto situato in lontananza, il paziente deve strizzare gli occhi. Allo stesso tempo, la visione da vicino rimane buona..

È importante distinguere la vera miopia da quella falsa, che provoca uno spasmo di accomodamento. A causa della tensione regolare del corpo ciliare, la lente mantiene a lungo una forma convessa, il che porta a uno spostamento della messa a fuoco. Allo stesso tempo, la lunghezza del bulbo oculare e le capacità di rifrazione dell'occhio rimangono normali. Spesso, la falsa miopia diventa un attivatore dello sviluppo della vera patologia.

Cause di miopia progressiva

La malattia si riferisce a disturbi geneticamente determinati, che sono più spesso ereditati. Se i genitori del bambino soffrivano di miopia, quindi con un alto grado di probabilità, dovrà affrontare un'anomalia simile.

Inoltre, lo sviluppo della miopia è provocato dai seguenti fattori:

  • Lavoro lungo a distanza ravvicinata;
  • Seduta a lungo termine al computer;
  • Forti carichi sull'apparato visivo;
  • Squilibrio ormonale;
  • Organizzazione errata del flusso di lavoro;
  • Fallimento della barriera protettiva del corpo;
  • Mancanza di micro e macro elementi utili;
  • Patologie infettive;
  • Bassa illuminazione del posto di lavoro.

Molto spesso, la malattia viene diagnosticata durante l'infanzia e l'adolescenza. Gli scolari e gli studenti che hanno un forte carico visivo soffrono di miopia progressiva. Anche le persone che lavorano spesso con oggetti a distanza ravvicinata sono suscettibili alla malattia..

La miopia inizia a progredire dall'età di ventidue anni, il processo patologico termina all'età di quarantacinque. Ma in alcuni casi, la malattia continua a svilupparsi rapidamente e l'acuità visiva diminuisce. Questo di solito è causato dal mancato rispetto delle norme igieniche, ottiche correttive erroneamente selezionate.

Il pericolo più grande è irto di miopia maligna, in cui la rifrazione diminuisce a trenta diottrie..

Classificazione

A seconda del tasso di sviluppo della malattia, la patologia è suddivisa in stabile, lenta e in rapida progressione. La prima forma è caratterizzata da un cambiamento delle capacità di rifrazione dell'occhio di 0,5 diottrie durante l'anno.

La miopia, che progredisce a un ritmo lento, è accompagnata da un calo dell'acuità visiva di 0,5-1,0 D.La malattia, accompagnata da una rapida diminuzione della rifrazione, è caratterizzata da un cambiamento dell'indicatore di più di una diottria all'anno.

Inoltre, la malattia è suddivisa nelle seguenti forme:

  • Isometropic. L'errore di rifrazione è lo stesso in entrambi gli occhi;
  • Anisometropic. Gli indicatori sugli organi visivi sinistro e destro differiscono.

La miopia lieve è accompagnata da un cambiamento nelle capacità di rifrazione nell'intervallo 0,25-3 D.Il grado medio di patologia è caratterizzato da una diminuzione delle capacità di rifrazione dell'occhio di 3,25-6,0 diottrie. Se questo indicatore viene superato, al paziente viene diagnosticata una miopia complessa..
Torna al sommario

Caratteristiche nell'infanzia

La miopia è più spesso diagnosticata nei bambini. Perché la malattia sta progredendo in loro? Ciò è dovuto allo stile di vita moderno. I bambini sono molto esigenti e devono essere in grado di leggere e scrivere prima di andare a scuola. Inoltre, i bambini fin dalla tenera età sono circondati da smartphone, tablet, laptop e altre apparecchiature, il contatto prolungato con il quale influisce negativamente sulla vista..

I bambini raramente camminano, praticamente non praticano sport, trascorrono la maggior parte del loro tempo sdraiati, godendosi la "comunicazione" con i gadget. La quota di bambini in età prescolare rappresenta il 3-6% di tutti i casi di diagnosi di patologia, dalla quarta elementare l'indicatore sale al 7%, tra i laureati il ​​punteggio raggiunge il 25%.

Ci sono tre ragioni principali per la progressione della patologia nei bambini:

  • Predisposizione genetica;
  • Violazione dei processi trofici nell'organo della vista, che porta ad un indebolimento della sclera;
  • Apparato di alloggio debole.

Di conseguenza, la malattia è divisa in ereditaria, sclerale e accomodante. Se il bambino è a rischio, la prevenzione della malattia dovrebbe essere iniziata prima di raggiungere l'età di un anno. Tutti i bambini, indipendentemente dal fatto che soffrano o meno di patologia, devono visitare un oftalmologo una volta all'anno per sottoporsi a un esame preventivo..

La miopia dei bambini progredisce rapidamente, quindi quando compaiono i primi sintomi pericolosi, dovresti consultare un medico. I medici considerano ottimale una deviazione fino a quattro diottrie; con una correzione tempestiva e corretta, la malattia può essere curata del 100%. Se la deviazione raggiunge meno sei diottrie, ciò può portare al distacco della retina e alla cecità..

Diagnostica

Affinché la miopia non provochi gravi complicazioni, è importante consultare un medico in modo tempestivo e iniziare a trattare la malattia. La diagnosi finale viene effettuata dopo un esame approfondito..

In primo luogo, il medico prima di tutto fa una storia, che si basa sui reclami del paziente. Quindi viene assegnata una diagnosi dettagliata, che include una serie di procedure:

  • Visometria. Viene eseguito per determinare l'acuità visiva utilizzando tabelle speciali;
  • Tonometria. Misurazione della pressione intraoculare;
  • Oftalmoscopia. Analisi del fondo dell'apparato visivo, che aiuta a valutare le condizioni della retina, dei vasi sanguigni, ecc.;
  • Ecobiometria. Prescritto per chiarire la lunghezza dell'occhio.
Sulla base delle analisi ricevute, il medico fa una diagnosi, determina il grado di miopia e sviluppa un corso di terapia.

Trattamento

È possibile bloccare l'ulteriore progressione della miopia e ripristinare l'acuità visiva in una fase precoce senza intervento chirurgico. Viene in soccorso una terapia complessa, che comprende fisioterapia, selezione di ottiche correttive e ginnastica regolare per rafforzare l'apparato visivo.

Terapia farmacologica

I farmaci aiutano a rafforzare le pareti del sistema vascolare degli occhi. Di solito il medico prescrive vitamine del gruppo B, E, acido ascorbico, iniezioni di ossigeno sotto la membrana congiuntivale. Si consiglia inoltre di assumere tinture di ginseng, cisteina e mezatone.

Quando viene rilevato uno spasmo di accomodamento, vengono prescritti farmaci per rilassare i muscoli ciliari.

Ottica correttiva

Un punto molto importante nel trattamento della miopia progressiva. Se viene rilevata la miopia, è necessario scegliere occhiali o lenti con un indicatore meno. Con una forma da lieve a moderata della malattia, l'ottica viene utilizzata per guardare oggetti distanti. La miopia grave richiede l'uso costante di occhiali.

Spesso i pazienti sono dotati di oculari bifocali in cui la parte inferiore è di due (o tre) diottrie inferiore alla parte superiore. Si consiglia di indossare i prodotti in caso di miopia media e alta.

In alcuni casi viene eseguita l'ortocheratologia. L'essenza del trattamento è la selezione di lenti notturne. Dovrebbero essere indossati solo durante il sonno, ed è allora che hanno un effetto terapeutico. L'ottica deve essere rimossa durante il giorno.
Torna al sommario

Esercizi per migliorare la vista

La ginnastica funge da buona prevenzione per lo sviluppo di patologie oculari. Gli oculisti consigliano una serie di trucchi che devi fare regolarmente:

  • Lampeggia velocemente per un minuto. Fai trenta battiti di ciglia e fai una pausa per cinque secondi, quindi ripeti l'esercizio. Ciò eliminerà il rischio di vertigini;
  • Sviluppo della visione periferica. Sposta la mano fuori dal campo visivo, quindi riporta lentamente il dito su di essa. Quando appare in vista, seguilo con gli occhi. In questo caso, la testa rimane immobile;
  • Per praticare la focalizzazione, è adatto un esercizio chiamato "Mark on the glass". Incolla un segno luminoso sulla finestra, guardalo per quaranta secondi. Quindi sposta lo sguardo sull'oggetto dietro il vetro. Quindi, concentrati di nuovo sul segno. La durata dell'esercizio è di due minuti.
Sarà utile acquistare occhiali da allenamento. Al posto degli oculari, hanno placche con numerosi fori inseriti. Lo strumento rilassa l'apparato visivo, allevia la fatica dai muscoli.

Intervento operativo

Se la terapia conservativa non porta il risultato tanto atteso e la patologia continua a progredire, i medici decidono il trattamento chirurgico. Prima di eseguire l'intervento, è importante determinare la causa che ha provocato lo sviluppo della malattia. Se la miopia è causata da un cambiamento nella forma dell'occhio e da un aumento delle sue dimensioni di oltre ventiquattro millimetri, viene eseguita una correzione di rinforzo dello sclero.

Le indicazioni per la chirurgia sono:

  • Miopia maligna;
  • Mancanza di dinamiche positive nel trattamento conservativo;
  • Allungamento progressivo del bulbo oculare;
  • Miopia complicata da emorragia o distacco di retina.

La collagenoplastica è uno dei tipi di scleroplastica. L'essenza della correzione è fare un'incisione microscopica nella tunica albuginea e iniettarvi del collagene nella consistenza di un gel.

Con la miopia da meno quindici diottrie, viene prescritta la correzione laser. Piccole incisioni vengono praticate sulla superficie della cornea utilizzando il raggio. Il processo è controllato da un programma per computer. Tali manipolazioni cambiano la densità del guscio e correggono la sua potenza ottica..

Con miopia stabile (l'acuità visiva non cambia per due anni), viene prescritta la cheratotomia. Sulla cornea vengono praticate incisioni microscopiche, che aiutano a ridurre il potere di rifrazione del valore posteriore.

Se le deviazioni vanno da meno quindici a venti, viene presa la decisione di sostituire l'obiettivo. La miopia superiore a -20 viene eliminata mediante trapianto fachico di lenti intraoculari.

Prevenzione

Per evitare lo sviluppo di una patologia pericolosa, attenersi a semplici regole:

  • Prenditi cura dell'illuminazione del posto di lavoro;
  • Assumere regolarmente complessi vitaminici e minerali;
  • Fai esercizi per gli occhi ogni giorno;
  • Scegli i mobili della scuola per bambini in base alla loro altezza.
Quando lavori al computer per molto tempo, fai una pausa di dieci minuti ogni ora.

Conclusione

La miopia progressiva è una malattia pericolosa che in breve tempo può compromettere notevolmente l'acuità visiva. Quando compaiono i primi sintomi, dovresti contattare immediatamente un optometrista. La diagnosi precoce della patologia aiuterà a bloccare l'ulteriore sviluppo della miopia e ripristinare la salute degli occhi.

Guarda il video per saperne di più sulla miopia progressiva nei bambini e su come trattarla.

Miopia progressiva

La miopia normale a volte può assumere forme che possono portare a una grave perdita della vista. Tali malattie includono la miopia progressiva, una patologia in cui la vista è in costante declino, che alla fine può portare alla completa cecità. Questa malattia colpisce principalmente bambini e adolescenti, durante la crescita del bulbo oculare e spesso caricando gli occhi con la lettura, lavorando al computer e giocando su uno smartphone..

Cos'è?

La definizione ufficiale definisce la miopia progressiva una malattia in cui vi è una diminuzione dell'acuità visiva di 1 diottrie all'anno, e talvolta di più. In sostanza, questa menomazione visiva è una delle patologie della rifrazione, cioè la capacità della cornea e del cristallino di rifrangere i raggi luminosi, per poi focalizzarli sulla superficie della retina. Per la miopia, che in oftalmologia è chiamata miopia, l'attenzione è spostata in avanti: non si trova sulla retina, ma di fronte ad essa.

Importante! Il segno principale della miopia è un deterioramento dell'acuità visiva quando si cerca di vedere oggetti situati in lontananza e ciò che è a distanza ravvicinata viene visualizzato chiaramente. Per i pazienti con una tale diagnosi, è caratteristico uno strabismo miope specifico, con il quale cercano di compensare la mancanza di vista.

In contrasto con la normale miopia, con la miopia progressiva, si osserva una deformazione più attiva del bulbo oculare. Si estende lungo l'asse antero-posteriore e tale deformazione continua a progredire, nonostante gli sforzi compiuti per eliminare i fattori provocatori.

Se la progressione della miopia non viene rilevata nel tempo, esiste la possibilità di danni alle strutture intraoculari, in particolare la retina. Si stringerà eccessivamente fino a quando il carico non lo farà staccare e rompere. Queste complicazioni provocano una perdita della vista rapida, quasi istantanea. Con la miopia, il grado di disturbi refrattivi può raggiungere anche 30 diottrie..

Classificazione della miopia

In oftalmologia, la miopia progressiva è divisa in diverse varietà, a seconda delle sue caratteristiche intrinseche. Ad esempio, in termini di grado di disabilità visiva, accade:

  • debole, con tassi di riduzione nel range da 1 a 3 diottrie;
  • medio - l'acuità visiva diminuisce di 3-6 diottrie;
  • alto, con una diminuzione dell'acuità visiva di oltre 6 diottrie.

A seconda delle ragioni per lo sviluppo della patologia, la miopia è suddivisa nei seguenti tipi:

  • assiale: la malattia è caratterizzata dalla deformazione del bulbo oculare con conservazione dell'anatomia e della fisiologia delle strutture dell'occhio responsabili della rifrazione, cioè la cornea, il corpo vitreo e il cristallino;
  • refrattivo: la patologia può svilupparsi sullo sfondo della forma normale del bulbo oculare e si verifica una violazione delle capacità di rifrazione degli organi visivi a causa di patologie dell'ottica dell'occhio, cioè della cornea, del corpo vitreo o della lente, e talvolta di tutti questi elementi;
  • misto, quando i cambiamenti refrattivi e assiali diventano la causa della miopia.

Le sottospecie di miopia progressiva, il cui aspetto è dovuto a malattie specifiche o aspecifiche, sistemiche o localizzate, si distinguono in gruppi separati:

  • congenito, derivante da una tendenza genetica alla perdita dell'acuità visiva;
  • falso, in cui la rifrazione è disturbata da muscoli di accomodamento eccessivamente tesi;
  • transitorio, che si sviluppa a causa dell'insufficiente afflusso di sangue all'occhio sullo sfondo del diabete o dell'uso di droghe;
  • notte, che si sviluppa con un'acuta mancanza di illuminazione;
  • complicato, accompagnato da altre patologie oculari.

Buono a sapersi! La miopia può progredire abbastanza rapidamente. In medicina, sono stati registrati casi in cui una diminuzione della vista di 10-20 diottrie potrebbe verificarsi in meno di un mese. Questa forma è quasi impossibile da correggere.

Cause di miopia progressiva

Ci possono essere diversi motivi per cui la miopia progredisce. Quasi sempre, il problema si basa su una predisposizione genetica alla miopia, moltiplicata dall'influenza di fattori provocatori esterni. I difetti nell'apparato di alloggio possono essere determinati geneticamente, ad esempio, atrofia o ipertrofia dei muscoli oculomotori, ispessimento congenito della cornea o del cristallino, nonché una forma allungata del bulbo oculare.

Le cause stimolanti e traumatiche della progressione della miopia sono le stesse per l'infanzia e la vecchiaia:

  • focalizzazione a lungo termine dello sguardo su un oggetto situato a una distanza inferiore a 35 cm dagli occhi;
  • illuminazione insufficiente o troppo intensa del posto di lavoro, luce che "colpisce" gli occhi;
  • carico statico prolungato sulla vista - leggere, lavorare al computer, guardare la TV - senza brevi interruzioni e alleviare la tensione dagli occhi, esaminando oggetti situati in lontananza;
  • nutrizione di qualità insufficiente, che manca di vitamine del gruppo B, C, E e di sostanze biologicamente attive necessarie per il ripristino degli occhi.

Un forte deterioramento della vista può essere provocato da cambiamenti ormonali che si verificano nell'adolescenza e nelle persone che sono entrate nella fase di invecchiamento, nonché da malattie infettive e infiammatorie degli occhi..

Buono a sapersi! La forma progressiva della miopia non è solo una scarsa visione, ma anche molte restrizioni per i pazienti. Non è desiderabile per loro mangiare alcuni cibi, praticare sport legati al sollevamento pesi, boxe e arti marziali.

Diagnostica

Per confermare la miopia progressiva, è necessario esaminare in modo completo lo stato funzionale e la fisiologia degli occhi per un periodo di tempo. Confrontando i dati ottenuti in momenti diversi, il medico sarà in grado di vedere che la malattia si sta sviluppando e determinare la velocità con cui ciò sta accadendo.

Per fare ciò, eseguire:

  • misurazione classica dell'acuità visiva o visometria utilizzando tabelle speciali - eseguita due volte l'anno a intervalli uguali;
  • autorefractometry: lo studio della rifrazione di un occhio con una pupilla stretta e ampia;
  • esame del fondo e della testa del nervo ottico per eccessivo allungamento e atrofia - eseguito annualmente e con visione in rapido deterioramento - ogni 6 mesi;
  • studio e fissazione dei campi visivi utilizzando un apparecchio speciale - eseguito una volta all'anno;
  • sciascopia o esame dei sistemi refrattivi dell'occhio - eseguito una volta all'anno o più spesso con un rapido deterioramento della vista.

Inoltre, vengono eseguite procedure diagnostiche chiarificatrici, i cui risultati aiuteranno il medico a scegliere i regimi terapeutici ottimali ei metodi di correzione della vista. Di norma sono sufficienti l'ecografia oculare, la cheratotopografia computerizzata, l'oftalmologia e la rifrattometria..

Metodi di correzione

Attualmente, gli oftalmologi sono riusciti a creare una serie di misure in modo che la miopia progressiva smetta di svilupparsi e la vista sia completamente ripristinata. Include:

  • correzione della vista ottica - indossare occhiali e lenti a contatto;
  • trattamento medico e hardware della miopia;
  • Intervento chirurgico;
  • chirurgia laser per ripristinare l'acuità visiva;
  • sostituzione della lente.

Nella correzione ottica vengono utilizzati dispositivi rimovibili con lenti, le cui diottrie corrispondono al grado di perdita della vista. Se un bambino sotto i 18 anni soffre di una forma progressiva di miopia, gli occhiali o le lenti a contatto sono l'unico modo per correggere la sua funzione visiva..

Importante! Indossare lenti a contatto obbliga il paziente a stare più attento alla salute degli occhi ea controllare le condizioni della cornea fino a 4 volte l'anno.

Affinché la miopia progressiva non si sviluppi rapidamente o addirittura si fermi del tutto, al paziente vengono prescritti farmaci per migliorare in modo completo la salute degli occhi:

  • calcio per rafforzare la retina e il cristallino;
  • complessi vitaminici e minerali con cisteina e acido ascorbico per rafforzare la retina;
  • complessi di erbe con citronella o ginseng per stimolare l'afflusso di sangue agli occhi;
  • iniezioni di ossigeno nella congiuntiva;
  • terapia con Mezaton.

Inoltre, si raccomanda di rivedere la dieta del paziente, includendo più fonti di vitamine e oligoelementi, in particolare retinolo, acido ascorbico, zinco, calcio e ferro.

Se i metodi conservativi si sono rivelati impotenti e per la capacità di vedere normalmente è necessaria una correzione sempre più potente, ricorrono a metodi di trattamento radicali. Tra questi c'è la chirurgia (scleroplastica). Questo tipo di operazione non aiuta a ripristinare l'acuità visiva, ma consente di fermare la progressione della miopia. L'essenza dell'intervento è rafforzare le pareti del bulbo oculare e proteggerlo dallo stiramento.

Se durante il processo diagnostico si stabilisce che la causa della miopia è un eccessivo potere rifrattivo della cornea, si consiglia un intervento chirurgico. La procedura più efficace e sicura per ripristinare l'acuità visiva con miopia progressiva è la correzione laser. L'intervento richiede poco tempo, è adatto a pazienti con visione ridotta fino a -12 diottrie e non necessita di lunghe riabilitazioni, viene eseguito in anestesia locale. Il risultato della terapia è evidente subito dopo la fine della manipolazione e il recupero completo richiede circa un mese. Sfortunatamente, un tale intervento viene eseguito esclusivamente per gli adulti che hanno completato la crescita del bulbo oculare. Inoltre, non è fatto per la cataratta, il diabete, la presenza di un pacemaker e per altre gravi malattie. Come risultato dell'intervento, il sistema visivo è in grado di concentrarsi entro limiti normali e il paziente può fare a meno degli occhiali.

Se la correzione laser non può essere eseguita sul paziente. Ricorrono a un metodo radicale di trattamento della miopia refrattiva progressiva, che si è manifestata sullo sfondo dei cambiamenti nella lente. Questa è la sua sostituzione con una lente intraoculare. Il medico può scegliere una lente artificiale con filtri luminosi, proprietà multifocali e asferiche. L'intervento di sostituzione della lente viene eseguito in anestesia locale. In primo luogo, il medico distrugge la lente "nativa" in frammenti, quindi la rimuove, con l'aiuto di uno speciale iniettore inserisce la lente nella cavità preparata. Queste manipolazioni vengono eseguite utilizzando un facoemulsificatore e un laser a femtosecondi..

Il risultato dell'operazione di sostituzione della lente è immediatamente evidente, tuttavia, il ripristino completo della vista avviene dopo 5-7 giorni. La riabilitazione dopo un tale intervento dura fino a 6 settimane..

Previsione

Le previsioni per le forme progressive di miopia dipendono interamente dalla velocità di rilevamento della malattia e dalle misure adottate per eliminarla. Secondo le statistiche, circa il 45% dei pazienti riesce a contenere con successo la diminuzione patologica della vista, seguendo le raccomandazioni del medico su igiene della vista, alimentazione, ginnastica e assunzione di farmaci. Il 52% delle persone in cui è stata scoperta la miopia nella prima infanzia ha inibito con successo il suo sviluppo semplicemente dosando l'affaticamento degli occhi, facendo ginnastica e indossando occhiali.

Tra i pazienti che, per qualche motivo, non hanno trattato la compromissione visiva progressiva, più del 70% ha sperimentato una diminuzione critica dell'acuità visiva. La sostituzione dell'obiettivo ha aiutato alcuni di loro a correggere la situazione. La complicanza più grave possibile è il distacco di retina, nel qual caso la prognosi è deludente. In caso di progressione della miopia, è necessario essere regolarmente osservati da un oftalmologo 1-2 volte l'anno e, se necessario, eseguire una procedura per rafforzare la retina dell'occhio - coagulazione laser.

Perché la miopia progredisce negli adulti

Evgeniya Vasilievna Golubeva,
Vice capo medico OPTIC CITY,
oftalmologo pediatrico

È generalmente accettato che la miopia sia un dolore crescente. Nella maggior parte dei casi, questo è esattamente il caso. Ma non sempre, dopo la fine dell'adolescenza, la miopia arresta il suo sviluppo. I medici notano la comparsa di miopia iniziale o la sua progressione negli adulti. Questo fenomeno è piuttosto raro, ma richiede l'attenzione di specialisti..

Allo stato attuale, la ragione principale per lo sviluppo della miopia è considerata lo sviluppo anormale del tessuto connettivo, la tensione di accomodamento quando si lavora a distanza ravvicinata e una violazione dell'equilibrio binoculare (foria). Molto spesso, questo problema viene affrontato da persone che hanno una specialità associata a uno stress visivo costante..

Miopia negli adulti

Nell'età adulta, la miopia si manifesta sullo sfondo di alcune malattie comuni, infezioni, avvelenamento da un numero di tossine, disturbi ormonali. Potrebbe esserci un aumento della miopia esistente durante la gravidanza, allo stesso tempo, a volte si verificano cambiamenti nella retina, che richiedono un intervento urgente.

Nella mezza età e in età avanzata, i cambiamenti distruttivi nel corpo vitreo, la compattazione del cristallino, un aumento graduale della pressione intraoculare si uniscono.

La più pericolosa è la miopia maligna, che non è tanto un'anomalia della rifrazione quanto una grave malattia invalidante. I cambiamenti della retina portano a una significativa diminuzione della vista, all'incapacità di svolgere attività professionali abituali e persino quotidiane.

Chi è a rischio?

Molto spesso, la progressione della miopia si verifica negli adulti che sperimentano un aumento dello stress visivo non solo a distanza ravvicinata, ma generalmente hanno anche affaticamento visivo.

La frequenza di rilevamento della miopia è maggiore nelle persone che lavorano al computer, tra contabili, programmatori, manager, sarte, orologiai, gioiellieri, ma ci sono anche casi di progressione della miopia in camionisti, tassisti e piloti. Le persone di queste professioni devono sottoporsi all'osservazione del dispensario ogni 1-2 anni. L'osservazione da parte di un oftalmologo e in caso di malattie endocrine, patologie renali, malattie cardiovascolari è altamente raccomandata.

Fattori provocatori:

  • lavoro a lungo termine a distanza ravvicinata;
  • seduta prolungata al computer;
  • organizzazione errata del flusso di lavoro;
  • stress visivo eccessivo;
  • illuminazione insufficiente del posto di lavoro;
  • disturbi ormonali e immunitari;
  • infezioni;
  • mancanza di alcuni micronutrienti.

Miopia progressiva nei bambini e negli adulti

Con miopia progressiva (miopia), si verifica una graduale diminuzione dell'acuità visiva, a causa della quale una persona cessa rapidamente di vedere chiaramente gli oggetti situati in lontananza.

A volte si sviluppa rapidamente, causando la minaccia della completa perdita della vista..

Si trova spesso nei bambini, nella pubertà e nelle persone di età superiore ai 45 anni. La miopia progressiva colpisce principalmente le persone le cui attività sono associate a stress visivo prolungato.

Cos'è la miopia progressiva

Si ritiene che la miopia progressiva significhi che la vista si deteriora di 1 diottria o più durante l'anno. Questa è una malattia pericolosa: l'allungamento del bulbo oculare assume un carattere patologico, che peggiora la nutrizione dei tessuti oculari, c'è un serio rischio di rottura e distacco della retina.

La miopia progressiva lascia un'impronta seria sulla qualità della vita dei pazienti. È vietato qualsiasi lavoro associato al sollevamento di oggetti pesanti, inclinazione della testa. Non possono fare boxe, wrestling, saltare, perché questi sport sono irti di danni all'organo della vista e persino allo sviluppo della cecità..

I raggi che penetrano nell'occhio miope sono fortemente rifratti. Da questo, il fuoco non raggiunge la retina, ma si raccoglie di fronte ad essa. Gli oggetti lontani appaiono sfocati. I pazienti riferiscono un rapido deterioramento dell'acuità visiva. In una malattia maligna, il grado di rifrazione raggiunge -30 diottrie.

Le ragioni

La malattia è multifattoriale. Si trova spesso in persone i cui genitori avevano anche la miopia. Lo sviluppo della miopia è anche facilitato da caratteristiche congenite della struttura degli occhi - debolezza dei muscoli, sclera, ispessimento del cristallino - il cristallino.

Fattori predisponenti per lo sviluppo della miopia progressiva:

  • lavoro a lungo termine a distanza ravvicinata;
  • lungo lavoro al computer;
  • frequente affaticamento visivo dovuto a un'organizzazione del lavoro impropria;
  • scarsa illuminazione del posto di lavoro;
  • patologie immunitarie e correlate agli ormoni;
  • mancanza di vitamine e minerali;
  • malattie infettive.

La miopia progressiva in un bambino si sviluppa a causa di un eccessivo stress visivo: lettura, scrittura, giochi per computer. Per lo stesso motivo, gli studenti, le persone che leggono molto, si ammalano..

Sintomi

È possibile sospettare lo sviluppo della miopia in un bambino dal caratteristico strabismo degli occhi. Lo fa quando cerca di distinguere un oggetto situato in lontananza. Inoltre, avvicina il libro agli occhi, avvicina lo sguardo al monitor. Con alti gradi di malattia, il bambino non vede bene sia da vicino che da lontano. Sintomi simili si osservano negli adulti. Non vedenti in condizioni di scarsa illuminazione.

Al crepuscolo è difficile per queste persone navigare nello spazio..

Classificazione

A seconda del grado di miopia, ci sono:

  • debole (da 1 a 3 diottrie);
  • medio (3-6 diottrie);
  • alto (oltre 6 diottrie).

A seconda dei motivi, la miopia è:

  • assiale, quando il potere rifrattivo della cornea, del cristallino, del vitreo rimane entro i limiti normali;
  • rifrattivo, quando, con le dimensioni normali dell'asse antero-posteriore, il potere rifrattivo del sistema ottico dell'occhio è maggiore;
  • misto.

È anche consuetudine dividere la miopia in tipi:

  • congenito (raro);
  • vero;
  • falso, derivante da un aumento della tensione del muscolo ciliare;
  • transitorio (si verifica sullo sfondo del diabete o dell'uso di determinati farmaci);
  • notte (si sviluppa con una mancanza di luce);
  • complicato (accompagnato da cambiamenti negli occhi, che portano alla perdita della vista);
  • maligno.

Come fermare la miopia progressiva

Per prevenire la progressione della miopia, deve essere rilevata nel tempo e il trattamento scelto..

Durante il lavoro visivo, devi fare delle pause, fare esercizi per rafforzare i muscoli degli occhi. Di grande importanza è la pratica di sport che non richiedono un carico significativo..

Il menu dovrebbe contenere cibi contenenti calcio, magnesio, zinco, vitamine A ed E..

Occhiali e lenti

Di regola, gli occhiali sono prescritti al paziente. Questo è il trattamento principale per la miopia progressiva nei bambini. La potenza ottica delle lenti negative è selezionata in base al grado di tolleranza agli alti gradi. Per gradi da lievi a moderati, è indicata la correzione completa. Gli occhiali sono prescritti per essere indossati costantemente, ma quando si guardano oggetti vicini, devono essere rimossi.

Gli occhiali dovrebbero adattarsi al tuo viso. La potenza ottica delle lenti può essere diversa per ogni occhio secondo necessità. Le lenti bifocali vengono prescritte ai pazienti secondo necessità. Forniscono una correzione ottimale a diverse distanze.

Farmaco

Poiché vengono prescritti farmaci per il trattamento della miopia:

  • preparati di calcio;
  • cisteina;
  • preparati a base di ginseng;
  • estratto di citronella;
  • mezaton;
  • iniezioni di ossigeno sotto la congiuntiva;
  • vitamine e prodotti complessi contenenti acido ascorbico.

Scleroplastica

L'operazione è prescritta quando la dimensione antero-posteriore del bulbo oculare è superiore a 24 mm. La scleroplastica non migliora l'acuità visiva, ma arresta la progressione della malattia. Viene visualizzato quando:

  • inefficacia degli occhiali;
  • progressivo allungamento dell'occhio;
  • un costante calo dell'acuità visiva;
  • complicanze della miopia - distrofia retinica, sanguinamento negli occhi;
  • decorso maligno della malattia.

Cheratotomia

Se le lenti non forniscono una correzione della vista accettabile e la persona non vuole indossare gli occhiali, viene prescritta la cheratotomia. Allo stesso tempo, il potere di rifrazione della cornea viene modificato applicando incisioni su di essa. Successivamente, questo guscio è ricoperto da cicatrici microscopiche..

Il tempo di funzionamento standard non supera i 20 minuti. È fatto usando anestetico locale. Il paziente è nella clinica oculistica per diverse ore, dopodiché viene dimesso a casa.

La cheratotomia può essere eseguita con miopia non superiore a 6 diottrie.

Correzione laser

La procedura è efficace per la miopia fino a -12 diottrie. È consigliato a tutti coloro che soffrono di disabilità visiva e, per qualsiasi motivo, non vogliono indossare occhiali o lenti a contatto. La correzione della visione laser ha le seguenti controindicazioni:

  • cataratta e glaucoma;
  • forma maligna di miopia progressiva;
  • diabete;
  • pacemaker installato;
  • assottigliamento della cornea e del cheratocono;
  • infezioni agli occhi;
  • gravidanza.

Di norma, la correzione laser non viene eseguita su persone di età inferiore a 21 anni. C'è la possibilità di sviluppare complicazioni:

  • reazioni infiammatorie e allergiche;
  • emorragia;
  • spostamento di una porzione della cornea;
  • diminuzione della chiarezza della vista al crepuscolo.

Impianto di lenti intraoculari

Le lenti intraoculari (fachiche) sono usate per trattare la miopia elevata. Tra le lenti artificiali, le più popolari sono:

  • lenti multifocali che imitano il più possibile il lavoro della lente e forniscono quasi il cento per cento di correzione della vista;
  • lenti con un filtro giallo che protegge la retina dalle radiazioni blu;
  • lenti asferiche per una buona visione notturna.

Prevenzione

Per prevenire la malattia, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • I bambini che sono inclini a sviluppare la miopia dovrebbero essere monitorati da un oftalmologo o da un pediatra..
  • Gli studenti con miopia progressiva dovrebbero essere seduti ai primi banchi.
  • Le aule devono avere un'illuminazione adeguata.
  • Educatori e genitori dovrebbero assicurarsi che la distanza degli occhi da libri, quaderni e giocattoli sia di circa 30 cm.
  • Al bambino deve essere insegnato come sedersi correttamente alla scrivania.
  • La dieta dovrebbe essere equilibrata e includere tutte le vitamine e i minerali necessari. Frutta, pesce e insalata verde fanno bene.
  • È richiesta un'adeguata attività fisica. Dovrebbe combattere l'ipodynamia.
  • Fai delle pause quando lavori a lungo..

Semplici esercizi sono utili:

  • movimenti rotatori degli occhi;
  • spostare gli occhi da un oggetto situato a una distanza ravvicinata a un oggetto che è lontano;
  • aprire e chiudere gli occhi.

Video utile

Per ulteriori informazioni sulla miopia progressiva, segui questi link:

La miopia progressiva non è una frase. I moderni metodi di trattamento delle malattie degli occhi consentono di ottenere una buona correzione della vista.

Miopia progressiva (miopia): come fermarsi?

La miopia progressiva è una patologia oftalmica, una caratteristica distintiva della quale è il deterioramento dell'acuità visiva di più di una diottria all'anno. La patologia si verifica più spesso durante l'infanzia, l'adolescenza e anche dopo 45 anni. Le persone il cui lavoro è associato a un aumento dell'affaticamento degli occhi, l'esame regolare di oggetti a distanza ravvicinata sono soggette ad esso. Qual è questa patologia e come affrontarla, considereremo ulteriormente.

Eziologia

Nella miopia, il fuoco dell'occhio è posto davanti alla retina, il che porta alla sfocatura dell'oggetto visibile in lontananza. Ciò si verifica a causa dell'allungamento dell'asse del bulbo oculare. Normalmente è 23 mm, con lo sviluppo della miopia si allunga fino a 32 mm (a volte di più).

Se la vista viene ridotta di una diottria all'anno, la miopia è considerata benigna. Se questo processo supera 1 diottria in 12 mesi, diventa maligno..

La miopia progressiva raggiunge, in alcuni casi, -20 o anche -30 diottrie e porta a complicazioni, tra cui stafiloma posteriore, comparsa di un cono miope, distruzione del corpo vitreo, lacrime o distacco di retina.

Le ragioni

Quali sono le cause della miopia? La miopia viene spesso ereditata e diagnosticata in pazienti i cui genitori avevano una tale patologia. I fattori provocatori includono:

  • lavoro a lungo termine al computer;
  • mancanza di oligoelementi e vitamine per gli occhi;
  • disturbi ormonali e immunitari;
  • una serie di malattie infettive;
  • sottosviluppo congenito dei muscoli oculomotori;
  • disturbi vascolari;
  • trauma alla testa;
  • aumento della pressione intracranica e intraoculare;
  • lettura in veicoli in movimento.

Sintomi

La miopia tradotta dal greco antico significa "chiudi gli occhi". Un paziente miope, quando guarda un oggetto situato a distanza, socchiude gli occhi o lo avvicina agli occhi. Questi sono i due principali segni della miopia..

Ma a loro vengono aggiunti una serie di sintomi:

  1. Affaticamento costante degli occhi.
  2. Emicrania che si verifica regolarmente.
  3. Sensazione di un oggetto estraneo negli occhi.
  4. Rossore della membrana congiuntivale.

Classificazione

Esistono numerosi segni in base ai quali viene classificata la miopia progressiva. Le principali caratteristiche di classificazione sono riportate nella tabella seguente.

Dal tasso di diminuzione della vista

  1. Stabile (fermo). La vista diminuisce di meno di 0,5 diottrie all'anno;
  2. Lentamente progressivo. La rifrazione cambia a una velocità da 0,5 a 1 diottrie;
  3. In rapido progresso. La vista si deteriora di oltre 1 diottrie in 12 mesi.

Dal grado del processo

  1. Leggero. Le variazioni di rifrazione vanno da 0,25 a 3 diottrie.
  2. Progressivo. Cambiamenti refrattivi da 3,25 a 6 diottrie.
  3. Alto. La miopia diventa più di 6 diottrie.

A seconda delle strutture modificate dell'occhio

  1. Assiale. La lunghezza del bulbo oculare aumenta di 1 mm, si verifica un cambiamento di rifrazione di 3 diottrie.
  2. Rifrangente. Il focus principale si sposta a causa dell'eccessiva rifrazione. La dimensione dell'occhio non cambia..
  3. Spasmo di alloggio. La rifrazione dei raggi luminosi e la lunghezza degli occhi sono normali. Come risultato dello spasmo del muscolo ciliare, la lente è costantemente in una forma convessa, spostando la messa a fuoco. Con lo sviluppo a lungo termine della falsa miopia, la vera miopia si sviluppa gradualmente.

Dalla prevalenza della patologia

  1. Isometropic. La vista diminuisce in modo simile in entrambi gli occhi..
  2. Anisometropic. Il livello di rifrazione è diverso nell'uno e nell'altro occhio.

Caratteristiche nell'infanzia

La miopia, inclusa la miopia progressiva, viene diagnosticata più spesso in giovani pazienti, adolescenti, studenti. Perché la miopia progredisce nei bambini? Ciò è dovuto allo stile di vita dei bambini moderni. Hanno requisiti significativi (capacità di scrivere, leggere) anche prima di andare a scuola. Inoltre, i bambini in età prescolare fin dalla tenera età iniziano a giocare con i giocattoli su smartphone, tablet, computer e talvolta non riescono a staccarsi da loro per diverse ore. A questo proposito, i bambini smettono di fare sport, sono costantemente nella posizione sbagliata (spesso giocano sdraiati o inclinando la testa in basso rispetto al monitor).

Attualmente, anche tra i bambini in età prescolare, viene diagnosticato circa il 3-6% dei miopi. Entro il 3 ° e il 4 ° grado, tali bambini diventano circa il 7%, nei gradi senior il numero di miopi raggiunge il 20-25%.

In un bambino, i medici distinguono 3 motivi che provocano la miopia:

  • genetica;
  • indebolimento della sclera a causa di una violazione dei processi trofici negli occhi;
  • debolezza dell'apparato accomodativo.

Di conseguenza, si distinguono miopia ereditaria, sclerale e accomodante..

La prevenzione della miopia nei bambini appartenenti a gruppi a rischio inizia anche prima dell'età di un anno, dopo aver rivelato la rifrazione clinica e la predisposizione genetica alla malattia. Gli elenchi di tali bambini vengono trasferiti ai pediatri, nonché a tutte le istituzioni educative. Condizioni speciali per le classi sono sviluppate per i bambini (buona illuminazione, essendo a una distanza più ravvicinata dal consiglio scolastico).

La miopia dei bambini può progredire abbastanza rapidamente, quindi quando vengono trovati i primi segni, i genitori dovrebbero mostrare il bambino a un medico. Gli oftalmologi considerano la miopia fino a 4 diottrie la rifrazione ottimale, perché può essere completamente curata con una correzione tempestiva con gli occhiali. Se la miopia ha raggiunto valori di meno 6 diottrie e inferiori, questo già minaccia di distacco della retina e perdita della vista.

Diagnostica e trattamento

Affinché la miopia non porti a gravi conseguenze, è necessario consultare un medico e sottoporsi al trattamento prescritto. Viene diagnosticato da un oftalmologo dopo una serie di test. In primo luogo, il medico raccoglie attentamente l'anamnesi in base ai reclami del paziente, al suo esame, controllando la predisposizione ereditaria.

Quindi vengono eseguiti una serie di studi:

  • visometria per controllare la chiarezza della visione;
  • esame del fondo oculare;
  • tonometria;
  • ecobiometria;
  • oftalmoscopia.

Solo dopo un esame approfondito, il medico elabora un quadro completo della miopia, determinando il tipo, il grado di sviluppo della miopia, identificandone la causa e il tipo. Quindi viene sviluppato un piano di trattamento.

Corretta organizzazione del lavoro e regime di riposo

Durante lo stress visivo, è necessario fare piccole pause di 10 minuti ogni ora, durante le quali dovrebbero essere eseguiti esercizi per gli occhi, di cui parleremo ulteriormente. È necessario monitorare la corretta postura, l'osservanza della distanza tra gli occhi e il soggetto studiato. Gli sport pesanti non sono raccomandati.

Terapia farmacologica

Come terapia conservativa, si consiglia il trattamento con farmaci per rafforzare le pareti vascolari dell'occhio. Si tratta di preparati di calcio, vitamine del gruppo B, E, acido ascorbico, iniezioni di ossigeno sotto la membrana congiuntivale, assunzione di cisteina, mezaton, tintura di radice di ginseng. Se è stato rilevato uno spasmo di accomodamento, vengono prescritti farmaci per rilassare il muscolo ciliare.

Ottica correttiva

Indossare occhiali con lenti meno è un punto molto importante del trattamento. Se il grado di miopia è lieve o moderato, è necessaria l'ottica per visualizzare gli oggetti in lontananza. In caso di miopia elevata, gli occhiali sono consigliati per un uso costante.

Spesso vengono prescritti occhiali bifocali, in cui la parte inferiore delle lenti contiene meno diottrie (di 2-3) rispetto a quella superiore. Gli occhiali bifocali sono consigliati per miopia da moderata ad alta. Nell'arsenale degli oftalmologi ci sono lenti notturne che hanno un effetto terapeutico durante la notte e durante il giorno migliorano la vista di una persona. Questo trattamento è chiamato ortocheratologia..

Esercizi

La ginnastica oculare aiuta a prevenire lo sviluppo della miopia. I medici raccomandano i seguenti esercizi:

  1. Lampeggiante veloce. Lampeggiano per almeno 60 secondi. Dopo ogni 30 battiti di ciglia, si interrompe per 5 secondi per prevenire le vertigini.
  2. Formazione alla visione periferica. La mano viene portata di lato fuori dal campo visivo, quindi il dito viene riportato lentamente e quando appare in vista, iniziano a seguirlo con gli occhi, senza muovere la testa.
  3. Marchio di vetro. Questo metodo aiuta ad allenare la messa a fuoco degli occhi. Un segno luminoso è incollato alla finestra, che viene guardata per 30-40 secondi. Quindi guardano un oggetto ben oltre la finestra. E ancora una volta concentrano lo sguardo sul segno. Questo esercizio dura almeno 2 minuti..

Intervento operativo

Con l'inefficacia della correzione mediante tecniche conservative e l'ulteriore progressione del processo patologico, il problema del trattamento chirurgico viene risolto. Quando si decide come fermare la miopia progressiva, un punto importante è la causa che ha portato alla miopia. Se è causato da un cambiamento delle dimensioni dell'occhio superiore a 24 mm, viene eseguito un intervento chirurgico di rafforzamento dello sclero.

Le indicazioni per esso sono:

  • miopia maligna;
  • mancanza di dinamiche positive nel trattamento dei metodi conservativi;
  • allungamento permanente del bulbo oculare;
  • miopia complicata da emorragie, processi distrofici, distacco di retina e rotture.

La collagenoplastica per la miopia è un'operazione gratuita legata alla scleroterapia. Un collagene gelatinoso viene iniettato in una piccola incisione nella sclera. Inoltre, vengono utilizzati bendaggi, interventi chirurgici di rinforzo dello sclerometro del tunnel..

Quando si tratta la miopia fino a -15 diottrie, viene eseguita la correzione laser. Utilizzando un raggio laser, vengono eseguiti piccoli tagli sulla superficie superiore dello strato corneo sotto il controllo del computer. Pertanto, la densità della cornea e la sua potenza ottica vengono modificate.

La cheratotomia viene utilizzata per la miopia stabile (quando la vista non si deteriora per 2 anni). Piccole tacche sono fatte sulla cornea, a seguito delle quali il suo potere di rifrazione è ridotto di un valore posteriore.

Prevenzione

Per prevenire la miopia progressiva, è necessario adottare una serie di misure preventive. Si riducono a quanto segue:

  • la scelta corretta dei mobili scolastici per l'altezza del bambino;
  • buona illuminazione del posto di lavoro;
  • ginnastica oculare regolare;
  • prendendo complessi vitaminici.

L'autore dell'articolo: Elena Sergeevna Bakhareva, specialista per il sito glazalik.ru
Condividi la tua esperienza e opinione nei commenti.

Se trovi un errore, seleziona una parte di testo e premi Ctrl + Invio.

Come controllare la miopia progressiva: terapia chirurgica e correttiva

La miopia progressiva è una malattia di tipo oftalmico in cui l'acuità visiva diminuisce a una velocità di oltre 1 diottria all'anno. Molto spesso si verifica in persone le cui attività sono associate al lavoro a distanza ravvicinata da oggetti e con forte stress visivo di altro tipo. La forma progressiva è irta di complicazioni significative, fino alla completa cecità. Pertanto, il problema non può essere ignorato. Considera come puoi affrontare questa patologia e cosa può provocarla.

Le ragioni della progressione della miopia

In contrasto con la miopia congenita, la miopia progressiva è una patologia, il cui sviluppo non è causato da nessuno, ma da tutta una serie di fattori diversi. Si basa sull'eredità genetica: se i genitori soffrivano di questa malattia, anche il loro bambino ha maggiori probabilità di avere un problema. Leggi sulla chirurgia di sostituzione della lente per l'astigmatismo qui.

I seguenti fattori provocatori sono geneticamente determinati:

  • debolezza dei muscoli oculari;
  • debolezza della sclera;
  • ispessimento della cornea;
  • ispessimento della lente.

I fattori esterni che influenzano ulteriormente lo sviluppo della patologia includono:

  • alcune malattie infettive;
  • lunga seduta al computer / TV;
  • forte stress sulla vista;
  • disturbi degli ormoni e del sistema immunitario;
  • mancanza di un numero di oligoelementi;
  • organizzazione scorretta dei processi di lavoro, compreso il lavoro a lungo termine a distanza ravvicinata.

La miopia è anche direttamente correlata all'età. In giovane età, fino alla scuola primaria, la possibilità che si verifichi è minima, non più del 6%. Per i gradi senior, questa probabilità sale al 16%, e dopo 20 anni il rischio del suo sviluppo diminuisce gradualmente, raggiungendo nuovamente gli indicatori minimi verso un'età più matura.

Esistono diversi approcci per classificare la miopia, ma il più comune è distinguere tra uguaglianza o disuguaglianza della rifrazione oculare. Leggi qui il trattamento della falsa miopia nei bambini in età scolare.

Isometropic

Con questo tipo di miopia, il suo grado è approssimativamente lo stesso in entrambi gli occhi. Il valore di rifrazione è 1 diottria o più. Questo non è uno stadio così forte della miopia, anche se, senza dubbio, richiede anche una correzione..

Anisometropic

Con questo tipo di miopia, il suo grado è diverso in entrambi gli occhi. La miopia è chiamata anisometropica quando la differenza supera le 4-5 diottrie. Con questo tipo di miopia, è necessario iniziare la correzione ottica il più rapidamente possibile ed eseguirla nel modo più competente possibile. A proposito di colliri indiani Ujala dirà questo materiale.

Come fermare la progressione della malattia

Prima di procedere con il trattamento, è necessario assicurarsi di avere a che fare con la miopatia e non con il suo falso tipo, che è anche chiamato spasmo di alloggio. Leggi il trattamento della miopia progressiva nei bambini e negli adulti a questo link.

Lotta contro lo spasmo di alloggio

La tattica del trattamento di quest'ultimo dipende dall'eziologia della malattia..

Trattamento farmacologico

Se il medico ha scelto un approccio farmacologico, il paziente assume una serie di farmaci che dilatano la sua pupilla.

Correzione ottica

Questo metodo viene utilizzato solo in casi estremi e solo per un breve periodo di tempo. Consiste nel fatto che il paziente indossa occhiali meno, nonché polidiaframmi o occhiali perforati. Questi ultimi rappresentano uno "schermo" con piccoli fori posti davanti agli occhi del paziente. Ciò aumenta la profondità di messa a fuoco e migliora l'acuità visiva..

Chirurgia

Spesso gli spasmi di alloggio sono caratterizzati da un'efficienza piuttosto bassa dalla terapia conservativa eseguita, quindi, in teoria, può essere prescritto un trattamento chirurgico, ma al momento questa non è una pratica comune, ma eccezioni isolate.

Trattamento funzionale

Ci sono altre opzioni per il trattamento dello spasmo da alloggio:

  • formazione riflesso ottico;
  • fisioterapia;
  • allenamenti a casa (ad esempio, esercizio utilizzando il segno sul vetro);
  • trattamento hardware (ad esempio baroterapia locale).

In generale, la prognosi dello spasmo di accomodamento non è molto positiva: il trattamento può rimanere inefficace e c'è un'alta probabilità di ricaduta. La gravità delle ricadute può variare. Gli spasmi spesso si risolvono spontaneamente anche senza un intervento importante..

Combatti la miopia

Considereremo ora gli approcci alla terapia utilizzati quando al paziente viene diagnosticata una miopia progressiva..

Trattamento senza farmaci

Questa opzione di trattamento include:

  • Nutrizione equilibrata in termini di vitamine e proteine.
  • Trattamenti fisioterapici, come la stimolazione elettrica attraverso la pelle, che aiuta a migliorare la circolazione sanguigna nella retina.
  • Esercizi per gli occhi specifici per il medico.
  • Riduzione mirata dell'affaticamento degli occhi (ad esempio, riducendo il tempo trascorso davanti alla TV, al computer, ecc.).
  • Passeggiate e sport frequenti, incluso il nuoto.
  • Esercizi per gli occhi selezionati dal medico.

Trattamento farmacologico

Non è possibile garantire che questo metodo restituisca la vista agli indicatori precedenti, ma può stabilizzare le condizioni degli occhi..

Vengono utilizzate le seguenti categorie di farmaci:

  • Farmaci che hanno un effetto positivo sul rafforzamento della sclera.
  • Farmaci che abbassano la pressione all'interno dell'occhio.
  • Preparati che aiutano ad attivare i processi metabolici nella retina e nei vasi sanguigni degli occhi.
  • Farmaci che aiutano a ripristinare il muscolo ciliare.

L'automedicazione in questo caso è inaccettabile, puoi assumere solo farmaci prescritti dal medico curante. La loro selezione tiene conto delle caratteristiche individuali di una persona.

Trattamento non chirurgico

Questo è il nome della terapia con occhiali o lenti a contatto..

Negli adulti, tutto dipende dalla situazione specifica e dallo stadio in cui si trova la malattia..

  • Bicchieri. Sono usati per la miopia, sia più grave che più debole. Ma con un grado debole, è necessario ridurre al minimo il periodo di indossarli, poiché con un uso prolungato possono indebolire i muscoli oculari. Si consiglia vivamente di utilizzare gli occhiali quando la vista oscilla tra 3 e 6 diottrie. Si consiglia di togliersi gli occhiali quando si legge o si lavora con piccoli oggetti.
  • Lenti a contatto. Queste sono opzioni più utili per i muscoli - le lenti a contatto sembrano formare un sistema ottico comune con l'occhio - ei muscoli iniziano a lavorare come quelli sani. Di conseguenza, nelle prime fasi della miopia, si ottiene un effetto migliore rispetto agli occhiali, ma con un alto grado di miopia l'effetto sarà esattamente l'opposto, poiché le lenti sono molto vicine all'occhio.

Esiste un tipo speciale di lenti: ortocheratologico. Sono in grado di cambiare la forma della cornea: vengono indossati di notte, rimossi al mattino, dopo di che la persona vede meglio tutto il giorno. L'opzione migliore è compresa tra 1,5 e 5 diottrie. Questo articolo ti parlerà delle vitamine per gli occhi con miopia..

Chirurgico

Se la miopia ha raggiunto le sei diottrie, puoi iniziare misure più drastiche: operazioni chirurgiche di rinforzo dello sclerometro. Distinguere, tra l'altro, quanto segue:

  • Iniezione di rinforzo dello sclero. Una speciale sostanza polimerica viene iniettata nella parte posteriore dell'occhio, dove entra nella sclera e diventa una sorta di struttura che favorisce la crescita del tessuto connettivo.
  • Scleroplastica posteriore. Piccoli frammenti di speciale tessuto scleroplastico vengono inseriti nelle incisioni nella parete posteriore dell'occhio. È usato per la miopia causata da un aumento delle dimensioni dell'occhio. La gravidanza è un'indicazione comune.
  • Cheratoplastica. Chirurgia sostitutiva della cornea.
  • Scambio di lenti rifrangenti. Condotto per miopia avanzata.
  • Lensectomia. Sostituzione della lente con un impianto.

Rispetto del corretto regime dei carichi visivi

Si consiglia vivamente di alternare l'affaticamento degli occhi (come leggere o guardare la televisione) con attività all'aperto per mantenere una corretta attività visiva e fisica..

Ma se con la miopia, che non supera le 3 diottrie, non ci sono restrizioni all'attività fisica, quindi con 3 diottrie e oltre, il salto, il sollevamento pesi e un numero di altri carichi sono limitati. Si consiglia inoltre di seguire i suggerimenti seguenti:

  • Mantieni sempre una buona illuminazione quando leggi e lavori al computer..
  • Non leggere durante il viaggio, questo aumenta l'affaticamento degli occhi.
  • Non sedersi a meno di 40 centimetri dal computer.
  • Fai una pausa di almeno 5 minuti ogni 55 minuti di lavoro al computer.

Indossare occhiali / lenti

Se il medico ti ha prescritto occhiali o lenti (il principio di scelta è indicato sopra), è importante tenere conto delle specificità del paziente - dove trascorre più tempo, al computer e alla lettura - o per attività che comportano lo sguardo lontano.

Ginnastica visiva

Esistono molti esercizi per gli occhi diversi che possono aiutare a migliorare il flusso sanguigno agli occhi e ad allenare il muscolo ciliare. Ecco alcuni esempi.

  1. "Etichetta sulla finestra". Posiziona un segno di 2 centimetri sul vetro della finestra. Stare a una distanza di 30 cm da lei e guardare da lei verso qualsiasi oggetto distante almeno 5 metri e viceversa. Ripeti 10 volte.
  2. Siediti, chiudi bene gli occhi per 5 secondi, quindi apri bruscamente per 5 secondi. Ripeti 8 volte.
  3. Muovi gli occhi verticalmente e orizzontalmente con la massima ampiezza, lentamente, in modo uniforme. Ripeti 8 volte.
  4. Muovi gli occhi in cerchio, prima 4 volte in una direzione, poi 5 volte nell'altra. Ripeti 2-3 volte.
  5. Siediti, chiudi gli occhi e massaggia le palpebre con leggeri movimenti circolari per circa un minuto.

Indicazioni per il trattamento chirurgico

È impossibile eseguire un intervento chirurgico se il paziente non ha ancora 18 anni. In altri casi, il trattamento chirurgico viene utilizzato se la miopia sta progredendo attivamente e minaccia la vista. In questo caso:

  • Se esiste una minaccia di cecità dovuta al distacco della retina, è possibile utilizzare la coagulazione laser, la saldatura dei vasi sanguigni e della retina.
  • Se la miopia progressiva è in una fase forte, può essere eseguita una lensectomia, la sostituzione della lente. Inoltre previene i rischi per la vista..
  • Con piccola miopia, non più di 6 diottrie, viene utilizzata la cheratotomia refrattiva, che consiste nel praticare incisioni sulla cornea. Questo aiuta a migliorare la sua forma e curvatura..
  • Se è impossibile eseguire la correzione della visione laser (ad esempio, con una forma avanzata di miopia), ricorrono alla sostituzione della lente rifrattiva. Di conseguenza, la lente non funzionale viene sostituita da un analogo artificiale.

In ogni singolo caso, la necessità di queste o altre procedure deve essere eseguita dal medico curante in base alla situazione specifica del paziente..

video

Questo video ti parlerà in dettaglio della miopia progressiva..

conclusioni

La miopatia progressiva può essere causata da vari fattori e avere un decorso diverso. Pertanto, l'approccio alla terapia in ciascun caso sarà individuale. A volte sarà sufficiente indossare occhiali appositamente selezionati, in altri casi è impossibile fare a meno del trattamento hardware o della chirurgia. Pertanto, non auto-medicare: per tali manifestazioni di miopatia, consultare un oftalmologo esperto per un consiglio.