CHE COSA È MYSIGHT?

La miopia o miopia è un problema di vista molto comune che di solito può essere corretto con occhiali o lenti a contatto. Se soffri di miopia, vedi chiaramente quando guardi gli oggetti da vicino, ma gli oggetti distanti sono sfocati e sfocati.

Cause di miopia

La miopia di solito si verifica quando l'occhio è troppo allungato lungo l'asse antero-posteriore o la cornea rifrange troppo la luce. La luce si concentra sulla parte anteriore della retina, offuscando l'immagine di un oggetto distante.

La miopia può manifestarsi a qualsiasi età, ma di solito si verifica nei bambini e negli adolescenti. La probabilità di miopia aumenta se almeno uno dei genitori ce l'ha.

Anche concentrarsi a lungo su un oggetto vicino, come leggere, scrivere o maneggiare dispositivi portatili (telefoni, tablet), oltre a lavorare al computer, può aumentare il rischio di sviluppare miopia. Il gioco all'aperto può aiutare tuo figlio a rallentare l'insorgenza della miopia. Le ultime prove * mostrano che livelli più elevati di luce naturale sono benefici per la vista.

* Walline J, controllo della miopia - una recensione. ECL 2016; 42 (1): 3-8

Lenti a contatto per miopia: come scegliere e utilizzare

La miopia è un difetto visivo in cui una persona vede bene vicino e scarsamente in lontananza. Con la miopia, il medico prescrive l'ottica correttiva. Le lenti sono consigliate per le persone con qualsiasi stadio di miopia; spesso aiutano a ripristinare il 100% dell'acuità visiva. Ma quali lenti sono adatte alla miopia? In dettaglio sui principi di selezione e sui tipi di agenti correttivi.

Cosa sono le lenti a contatto?

L'ottica a contatto è la scoperta più importante nel campo dell'oftalmologia. Grazie alle lenti, una persona con miopia si sente più sicura, può muoversi liberamente e persino cambiare il colore degli occhi. A differenza degli occhiali, le lenti per miopia sono usate per trattare molte malattie degli occhi. Questo metodo di correzione rallenta il tasso di sviluppo della miopia..

La lente è posizionata sul bulbo oculare, la sua struttura è simile al guscio naturale dell'occhio, questo consente ai muscoli oculari di funzionare normalmente. Oggi vengono prodotti vari tipi e sottospecie di ottiche a contatto, divisi in due gruppi: duro, morbido.

Più spesso, per correggere la vista nella miopia vengono utilizzati agenti correttivi sferici morbidi, che sono confortevoli, non irritanti, ma richiedono un'attenta manutenzione ogni giorno. Sono fatti di un materiale traspirante che previene la carenza di ossigeno della cornea, quindi sono sicuri per gli occhi.

Gli agenti correttivi rigidi sono costituiti da una struttura densa e resistente, grazie alla quale sono resistenti e di facile manutenzione. Tali lenti sono spesso realizzate su ordinazione e, naturalmente, il loro prezzo è molto più alto. Se una persona ha malattie oftalmiche o la minaccia di deformazione corneale, questo metodo di correzione è più efficace per correggere la vista.

Ti consigliamo di consultare il consiglio di un oftalmologo, un esperto nella correzione della vista da contatto. Ti parlerà delle regole della sua scelta.

Tipi di lenti correttive

È importante scegliere l'ottica più adatta per te, che è molto diversa per proprietà e scopi di utilizzo:

  • Sferica. Scaricato per la correzione della vista in caso di ipermetropia, miopia o strabismo.
  • Asferico. Queste lenti biconvesse sono prescritte raramente, ad esempio, nei casi in cui altre malattie secondarie degli occhi sono preoccupanti..
  • Torico. Consigliato per l'uso se l'astigmatismo si sviluppa sullo sfondo della miopia.
  • Bifocale. Adatto se con miopia e ipermetropia di un occhio allo stesso tempo.
  • Perifocale. Queste lenti a contatto sono spesso prescritte per la miopia. Grazie ad una buona filtrazione della luce, la retina riceve meno stress.
  • Multifocale. Differiscono in alcune aree destinate alla visione da vicino, da lontano e laterale.

Le lenti notturne sono prescritte per ripristinare la vista. Sono usati di notte. Durante il sonno, la cornea corregge la sua forma, per questo i raggi di luce normalmente entrano nella retina il giorno successivo. Lo svantaggio è che le viste notturne sono disponibili, la durata dell'effetto terapeutico è solo un giorno..

Sottospecie per contenuto di umidità:

  • Livello dell'acqua alto. Contiene fino al 73% di liquido libero per idratare l'occhio.
  • Livello medio dell'acqua. La mucosa viene fornita con umidità fino al 55%, questo è un buon indicatore.
  • Basso livello dell'acqua. Fino al 38% di liquido, questo non è sufficiente, mentre indossare gli occhi avrà bisogno di ulteriore umidità, tali lenti sono raramente prescritte.

Indossare il tempo

La durata dell'uso dell'ottica correttiva è diversa. Le lenti si distinguono per i termini di utilizzo:

  • Un giorno - usato una volta, quindi, poco costoso. Se una persona indossa principalmente occhiali, questo è un sostituto economico, ad esempio, per andare in palestra o camminare in caso di maltempo (neve, pioggia).
  • Due settimane. La versione classica. Il prezzo e le proprietà sono i più ottimali, quindi sono richiesti.
  • Mensile. Sono spesso utilizzati da persone con miopia come principale metodo correttivo della vista..
  • Trimestrale. Il tempo di utilizzo è di circa 3 mesi. Sono costosi e richiedono un'attenta manutenzione ogni giorno..
  • Annuale. Sebbene la durata di servizio sia di 1 anno, è consigliabile cambiarli con quelli nuovi dopo 9 mesi.

Indicazioni e controindicazioni

Le lenti a contatto correttive per miopia con miopia debole aumentano l'acuità visiva a 1.0. In una fase avanzata, è raramente possibile fornire una visione al cento per cento.

Le indicazioni includono:

  • Terapeutico. Se, oltre alla miopia, ci sono altre patologie oculari (cheratocono, afachia, ambliopia, anisometropia), è necessario l'uso di ottiche correttive.
  • Professionale. Alcune persone trovano scomodo e talvolta persino pericoloso lavorare con gli occhiali: si tratta di medici, soccorritori, costruttori, atleti, ecc..
  • Cosmetologia. Gli occhiali non sono adatti a tutti ea volte non sembrano esteticamente gradevoli..
  • secchezza della cornea, congiuntiva;
  • infiammazione delle palpebre, della cornea, dei canali lacrimali;
  • violazione, spostamento della lente;
  • glaucoma nella fase di scompenso;
  • malattie allergiche (asma, rinite).

Con l'uso sbagliato dell'ottica sorgono gravi complicazioni (congiuntivite, cheratite, patologie infettive e infiammatorie). Pertanto, se una persona non è pronta a prendersi cura in modo responsabile dei prodotti ottici, è meglio rifiutarli..

Regole e parametri di selezione

Quando si sceglie l'ottica di contatto, non fare affidamento sulla pubblicità o sui consigli di estranei. Che tipo di lenti sono necessarie per la miopia dovrebbe essere determinato dal medico. La condizione principale per la corretta selezione della correzione del contatto è una consultazione preliminare con un oftalmologo o un optometrista. Le ottiche per miopi vengono selezionate individualmente.

  • Potenza pronunciata in diottrie. Ad esempio, se una persona ha un'emmetropia (visione) dell'occhio pari a - 2,25 D, l'ottica correttiva dovrebbe avere la stessa potenza ottica. Ci sono momenti in cui una persona, per ragioni mediche, necessita di una correzione specifica che combini diverse tecniche. Con miopia di 1 grado (da -0,20-3 diottrie), è importante fermare lo sviluppo della malattia.
  • Livello di curvatura. La cornea di ogni persona è individuale per forma e curvatura, quindi, quando si sceglie l'ottica di contatto, è necessario tenere conto di questi parametri. Il livello normale di curvatura è 8,6. Le lenti morbide sono vendute anche con un livello di 8,3 - 8,8.
  • Posizione corretta. La norma quando l'ottica di contatto si adatta perfettamente alla cornea e non si sposta quando gli occhi si muovono. Se l'obiettivo è troppo grande e mobile, possono verificarsi irritazioni e lesioni al tessuto oculare..

Un ruolo importante nella scelta dell'ottica di contatto è svolto dalla selezione di materiale di qualità. Gli idrogel di silicone sono considerati l'opzione migliore. I materiali di bassa qualità utilizzati per realizzare ottiche possono causare gravi irritazioni agli occhi.

Dopo l'esame, il medico determina quali lenti sono ottimali per la miopia. Se una persona ha miopatia combinata con ipermetropia, si raccomandano le seguenti varianti: toriche, bifocali, perifocali. Il costo di tali ottiche è molto più alto di altri, ma è in grado di correggere qualitativamente la visione..

Quando si acquistano ausili correttivi ottici, è necessario prestare attenzione al produttore. È meglio acquistare prodotti dalle aziende più famose e affidabili. L'ottica economica di bassa qualità può provocare gravi irritazioni che portano a complicazioni.

Miglior lente traspirante 2017 - Acuvue 1-Day TruEye, contenuto di umidità (60%) - CooperVision Proclear 1 giorno, miglior prezzo - Air Optix (Alcon) per l'astigmatismo.

Vantaggi e svantaggi

L'ottica moderna offre una vasta selezione di occhiali e montature, ma non è sempre possibile trovare quella che si adatta davvero. Con le lenti, questo problema non si presenterà, poiché non cambiano l'immagine, non distorcono i tratti del viso e sono adatte a persone di qualsiasi età. Con la miopia, le lenti forniscono un'acuità visiva fino al 100%.

Le lenti a contatto per il trattamento della miopia non solo consentono di vedere chiaramente, ma migliorano anche la visione periferica. Questo è importante, ad esempio, durante la guida. L'ottica a contatto viene utilizzata contemporaneamente per la miopatia e l'ipermetropia.

Le ottiche a contatto sono più pratiche degli occhiali in condizioni climatiche avverse (neve, pioggia o sole splendente). È conveniente praticare sport in loro, non si abbassano durante lo sforzo fisico. L'ottica a contatto ti consente di cambiare il colore degli occhi, se vuoi sperimentare nuove immagini, molte persone acquistano lenti multicolori.

  • correzione della vista efficace;
  • nessuna distorsione;
  • sembrare esteticamente gradevole;
  • ampio campo visivo.

Gli svantaggi includono possibili secchezza oculare, congiuntivite allergica, cheratite filamentosa. Inoltre, le lenti devono essere cambiate regolarmente e curate con cura, ci vuole tempo per abituarsi. Leggi qui le possibili cause del dolore oculare associato alle lenti.

Un bambino con miopia dovrebbe selezionare con maggiore attenzione ottiche a contatto correttive e ai bambini con miopia di grado 3 non è consigliato indossare lenti.

Indossare regole

Prima di acquistare ottiche per correggere la miopia, visita un oftalmologo, ti aiuterà a fare la scelta giusta e ti parlerà delle caratteristiche di indossare le lenti.

I prodotti scaduti non sterili non devono essere utilizzati. Non è consigliabile dormirci, soprattutto di notte. Per eventuali effetti collaterali, è necessario interrompere temporaneamente l'uso delle lenti a contatto e visitare un oftalmologo. Al momento dell'acquisto, prestare attenzione alla qualità dei materiali e alla reputazione del produttore.

I prodotti di contatto correttivi necessitano di una sostituzione tempestiva; non possono essere indossati oltre la data di scadenza indicata sulla confezione.

E per prolungare la durata delle lenti e non danneggiare la vista, guarda il video su come prendersi cura adeguatamente delle lenti a contatto:

Inoltre, avrai bisogno di una foto con le istruzioni su come scattare e indossare le ottiche a contatto per gli occhi..

Gocce di lenti

L'uso continuo dell'ottica a contatto può causare prurito, secchezza e arrossamento degli occhi (sindrome dell'occhio secco). In caso di fastidio, utilizzare una goccia per lenti idratante.

I medici consigliano di usare le gocce:

  • con usura prolungata;
  • quando si cambia il marchio;
  • con un lavoro costante al computer.

I colliri alleviano il fastidio agli occhi, sebbene non siano farmaci. Le farmacie offrono una vasta gamma di liquidi speciali: Corneo-Comfort, OK Vision AQUA, Blink Contacts, Artelak Splash, ecc. Prima di acquistare gocce idratanti, è meglio consultare un optometrista..

Le lenti a contatto sono un metodo efficace e sicuro per migliorare la vista. Quando si sceglie l'ottica per correggere la miopia, considerare gli obiettivi e le regole di utilizzo. Non puoi diagnosticare te stesso, solo un oftalmologo prescriverà un'opzione adatta per la correzione del contatto, che non danneggerà, ma, al contrario, migliorerà la vista.

Ora guarda i suggerimenti video di Elena Malysheva su ciò che devi sapere prima di acquistare le lenti.

Ti auguriamo buona salute e buona vista, non dimenticare di fare clic sui pulsanti dei social media. Se vuoi ricevere informazioni utili da noi, compila il form di registrazione sul nostro sito!

Lenti a contatto per miopia

La miopia (miopia) è caratterizzata da un cambiamento nella proiezione della vista, in cui gli oggetti a lunga distanza sono scarsamente visibili.

Il problema sorge indipendentemente dall'età, può essere corretto utilizzando metodi moderni: le lenti.

Miopia

La proiezione di ciò che si vede con la miopia non viene visualizzata sulla retina, ma sull'aereo di fronte ad essa. Allo stesso tempo, una persona vede bene a distanza ravvicinata, ma gli oggetti distanti hanno contorni sfocati. Lo sguardo costante porta a mal di testa, superlavoro.

La miopia è caratterizzata da 3 fasi:

  1. Fino a 3 diottrie.
  2. Da 3,25 a 6 diottrie.
  3. Da 6 diottrie.

Per questo difetto visivo vengono utilizzate ottiche con diottrie negative. Usando le lenti nella fase iniziale, puoi ripristinare completamente la vista.

Parametri dell'obiettivo

Prima di iniziare a usare le lenti a contatto, è necessario consultare un oftalmologo, che, dopo un esame, determinerà il grado di miopatia ed esaminerà il fondo. Le lenti in materiale duro e le lenti notturne hanno un effetto curativo, le lenti morbide vengono utilizzate per la correzione. Per ridurre la secchezza della mucosa oculare, vengono utilizzate ottiche con un contenuto di umidità del 55% o più.

Quando si selezionano le lenti, viene preso in considerazione il raggio di curvatura, che è determinato dalla curvatura della cornea umana. Di norma, questo parametro è pari a 8,6 mm, ma data l'individualità della struttura dell'occhio, la cifra può variare entro 8,3 mm o 8,8 mm. Se scegli il giusto raggio di curvatura, l'ottica non scivolerà sulla superficie dell'occhio quando sbatti le palpebre o si muove.

Trattamento oculare non chirurgico in 1 mese.

La mancata osservanza di questa precauzione può causare lesioni e irritazioni..

Panoramica del modello

Per correggere la miopia, producono modelli che devono essere cambiati ogni giorno, ottiche sostitutive pianificate con un periodo di utilizzo di 14 giorni o più. L'uso di CL non ha limiti di età. Producono ottiche per migliorare la visione nella miopatia con astigmatismo, così come nella diagnosi di "miopia con ipermetropia simultanea".

Acuvue umido di 1 giorno

Lenti giornaliere con il 58% di umidità, 33,3% di permeabilità agli acidi. Il materiale non provoca una reazione allergica, è protetto dai raggi ultravioletti. Prezzo per pacchetto - da 1220 rubli.

1 giorno Acuvue TruEye

Permeabilità all'ossigeno - 118, contenuto di umidità - 46%. Le ottiche hanno una protezione UV, alleviano la fatica quando si utilizza un PC. Confezione al prezzo di 1450 rubli.

Proclear 1 Day Cooper Vision

È caratterizzato da un contenuto di umidità del 60%, una permeabilità all'ossigeno di 28, un diametro di 14,2 mm. Fondi di un giorno per un valore di 1300 rubli.

Biotrue One Day Bausch + Lomb

L'ottica giornaliera viene utilizzata per la miopia fino a - 9 diottrie. I CL sono caratterizzati da protezione dai raggi ultravioletti, alto contenuto di umidità - fino al 95%, permeabilità all'ossigeno - 42.

Nella stagione calda o in caso di vento forte, la mucosa dell'occhio non si secca. Consigliato da indossare se si è inclini alle allergie. Prezzo per pacchetto - da 1150 rubli.

Dailies Total 1 Alcon

Le lenti hanno quasi il 100% di umidità, permeabilità all'ossigeno - 156. La superficie liscia del materiale evita il disagio quando lampeggia. Progettato per essere indossato fino a 16 ore. Costo: da 1790 rubli.

Air Optix per l'astigmatismo Alcon

Progettato per essere indossato per 7 giorni con miopia con astigmatismo. L'ottica ha proprietà protettive contro i depositi lipidici e proteici. Permeabilità all'ossigeno - 138, contenuto di umidità - 33%, diametro della lente - 14,5 mm. Prezzo: da 1090 rubli.

Acuvue Oasys for Astigmatism

Usato per la miopia con astigmatismo. Le ottiche sono caratterizzate da un contenuto di umidità del 38%, capacità di trasporto dell'ossigeno di 129. Progettato per l'uso entro 2 settimane, durante il sonno è necessario rimuovere.

Le lenti sono comode da indossare e hanno protezione UV. Prezzo: da 1290 rubli.

Biofinity Toric Cooper Vision

I fondi vengono utilizzati entro 30 giorni per l'astigmatismo, durante il sonno è necessario rimuovere. Sono caratterizzati da contenuto di umidità - 48%, permeabilità all'ossigeno - 116. Costo - da 1660 rubli.

1 giorno Acuvue Moist Multifocal

Il tipo di ottica multifocale è caratterizzato da una capacità di trasporto dell'ossigeno del 28% e un contenuto di umidità del 58%. Non hanno bisogno di cure costanti, alla fine della giornata vengono rimossi o lasciati per 2 giorni, ma poi dopo la fine della linea vengono gettati via.

Air Optix Aqua Multifocal Alcon

Usato per l'uso quotidiano per 30 giorni. Portata di ossigeno - 138, contenuto di umidità - 33%. L'ottica protegge dai depositi di lipidi e proteine. Pacchetto del valore di 1150 rubli.

Biofinity Multifocal Cooper Vision

Lenti con contenuto di umidità - 48%, permeabilità all'ossigeno - 160. Utilizzate per l'uso quotidiano per 30 giorni. Costo dell'imballaggio da 1820 rubli.

Indossare caratteristiche

L'opzione migliore per la salute degli occhi è l'uso di lenti giornaliere, che sono controindicate per indossare più corde. Ma il loro prezzo non è alla portata di tutti. Molte persone preferiscono ottiche con un lungo periodo di utilizzo.

Tali mezzi di correzione richiedono un'attenta manutenzione. E prima di ogni indosso, devi lavarti le mani con acqua e sapone..

È severamente vietato dormire con qualsiasi lente, ad eccezione delle lenti notturne. Durante il periodo di congiuntivite, blefarite e altre malattie degli occhi, non indossare l'ottica. Quando si assume un diuretico, un agente antiallergico e si utilizzano gocce vasodilatatrici, aumenta la secchezza della pelle e delle mucose, quindi è importante utilizzare gocce idratanti durante questo periodo.

Per correggere la miopia, vengono utilizzate lenti a contatto sferiche morbide, che vengono selezionate da un oftalmologo. È necessario acquistare fondi solo da società fidate e, durante l'utilizzo, osservare attentamente la data di scadenza.

Recensioni dei consumatori

Valentina: Uso le lenti Acuvue da 6 anni. Offro il vantaggio dell'ottica di un giorno. Non sfregano, non provocano bruciature.

Vasily: Da 3 anni indosso i prodotti per la correzione della vista Bausch + Lomb. Tutto si adatta: le lenti respirano, si indossano rapidamente, mentre il prezzo è conveniente.

Nikolay: Uso le lenti giornaliere Cooper Vision. La soluzione in cui si trovano i fondi non provoca irritazione quando viene a contatto con la mucosa, è comoda da indossare. Dopo le procedure dell'acqua, la mucosa si asciuga, devi usare le gocce.

Video utile

Le lenti sono mezzi efficaci per correggere la vista. Per scegliere l'ottica giusta, è necessario considerare lo scopo, le regole di utilizzo, la diagnosi.

Quali lenti possono essere utilizzate per la miopia

La correzione della miopia con le lenti è un degno concorrente per indossare gli occhiali. L'uso dei prodotti a contatto è comodo e confortevole, molto apprezzato da molti pazienti con miopia. Le lenti per miopia vengono utilizzate in presenza di alcune indicazioni mediche:

  • astigmatismo miope;
  • combinazione di miopia con alcuni disturbi oftalmici (cheratocono, ambliopia, strabismo).

Le ottiche a contatto sono consigliate per le persone la cui professione o stile di vita rende indesiderabile l'uso di occhiali (includono costruttori, medici, atleti). Questi prodotti sono rivolti anche a persone che non vogliono utilizzare la correzione degli occhiali per motivi estetici..

L'elenco delle controindicazioni all'uso delle lenti comprende la xeroftalmia, che provoca secchezza della cornea e della congiuntiva, lacrimazione alterata, infiammazione delle strutture oculari e spostamento del cristallino. Il metodo non è raccomandato per asmatici, pazienti con rinite vasomotoria e altre patologie allergiche..

Vantaggi e svantaggi delle lenti

L'ottica a contatto presenta una serie di vantaggi innegabili:

  1. Fornisce una visione centrale e periferica completa.
  2. Nessuna distorsione.
  3. Mantiene una visione normale in tutte le condizioni atmosferiche.
  4. Come gli occhiali, non si appanna con un brusco cambiamento di temperatura, non provoca cambiamenti nell'aspetto.
  5. Ti permette di condurre uno stile di vita attivo senza restrizioni.

Le lenti si muovono insieme ai bulbi oculari, contribuendo al pieno funzionamento dei muscoli oculomotori. I prodotti di contatto possono migliorare l'acuità visiva fino al cento percento.

I pazienti con una combinazione di miopia e ipermetropia possono utilizzare l'ottica a contatto simultaneamente per ciascuno di questi disturbi.

Gli svantaggi di questo tipo di correzione sono molto minori. I principali includono la necessità di sostituire regolarmente le lenti usurate, una cura costante e accurata, l'acquisto di liquidi per la conservazione e la pulizia. Inoltre, la maggior parte dei prodotti di contatto richiedono la rimozione prima di coricarsi..

In alcune persone, indossare lenti provoca irritazione o secchezza della mucosa degli occhi, provoca patologie sotto forma di congiuntivite allergica o cheratite filamentosa. Per questi pazienti è indicata solo la correzione degli occhiali..

Tipi di lenti a contatto

Le lenti a contatto si dividono in 2 tipi principali:

  1. Lieve, il più delle volte prescritto a pazienti con miopia non complicata. Questo tipo di ottica è realizzata con materiali traspiranti che impediscono la carenza di ossigeno della cornea. Caratteristiche di tali prodotti: un alto grado di sicurezza per gli organi visivi, nessun effetto irritante per gli occhi.
  2. Rigido, benefico con la minaccia di deformazione corneale, miopia, che si verifica sullo sfondo del cheratocono. Per tali lenti vengono utilizzati materiali densi e durevoli. I vantaggi di tali prodotti sono la facilità di cura e la durata. Gli svantaggi delle ottiche a contatto rigide sono il suo costo maggiore, l'impossibilità di acquisizione gratuita (tali dispositivi richiedono dispositivi su misura).

Le lenti progettate per correggere la miopia sono anche sferiche (più spesso prescritte), asferiche (biconvesse, utilizzate per malattie secondarie degli occhi), toriche (mostrate per le persone con una combinazione di miopia e astigmatismo), bifocali (create per le persone con miopia e ipermetropia in un occhio ), multifocale (con determinate zone destinate alla visione da vicino, da lontano e laterale). Ci sono anche prodotti da notte usati al buio. Di notte, la cornea corregge la sua forma, a causa della quale i raggi di luce normalmente entrano nell'area retinica il giorno successivo. Tali dispositivi sono usa e getta e la durata del loro utilizzo non supera le 24 ore..

In base al contenuto di umidità, le lenti sono divise in tre tipi: con un livello dell'acqua alto (fino al 73%), medio (almeno il 55%) e basso (circa 38%). I più comodi per gli occhi sono il primo e il secondo tipo di ottica. Con un basso contenuto di umidità nelle lenti, gli organi visivi necessitano di ulteriore umidità.

Secondo i termini di utilizzo, il prodotto può essere di un giorno, due settimane, mensilmente, trimestrale (3 mesi). Esistono anche opzioni annuali (nonostante il periodo di funzionamento di tali prodotti sia di un anno, si consiglia di cambiarli dopo 9 mesi).

Regole e parametri di selezione

L'uso di lenti negative (meno) è indicato per i pazienti miopi. Prima di scegliere i prodotti di contatto per la miopia, sarà necessario sottoporsi a un esame oftalmologico approfondito. Per determinare i parametri individuali degli organi visivi, lo specialista esegue l'autorefrattometria.

Quando si sceglie un prodotto per lenti, è necessario considerare le seguenti caratteristiche:

  1. Forza misurata in diottrie. È necessario assicurarsi che i prodotti di contatto acquistati soddisfino pienamente la rifrazione degli occhi. Ad esempio, con un grado di miopia di -4 D, il paziente deve utilizzare lenti solo con questo indicatore. In alcune situazioni, a scopo terapeutico, ricorrono a iper- o ipocorrezione..
  2. Raggio di curvatura. La cornea di ogni persona ha una forma e un grado di curvatura diversi, che devono essere presi in considerazione quando si scelgono i mezzi di correzione ottica. L'indicatore del raggio di curvatura standard è 8,6, ma ci sono lenti morbide, in cui è 8,3-8,8.
  3. Adattamento corretto. I prodotti correttamente selezionati si adattano perfettamente alla cornea, non si muovono durante i movimenti dei bulbi oculari. Le lenti con maggiore mobilità possono causare irritazione degli organi visivi, loro lesioni.
  4. Materiale di fabbricazione. Gli oftalmologi raccomandano vivamente di dare la preferenza a dispositivi realizzati con materie prime di alta qualità che non irritano gli organi visivi, che sono ben tollerati dal corpo umano. Questi prodotti includono principalmente ottiche in silicone idrogel..
  5. Costo, periodo di utilizzo. Le lenti più innocue e confortevoli per gli occhi saranno le lenti con un prezzo medio e una breve durata. Non è desiderabile risparmiare su prodotti correttivi e acquistare opzioni economiche dubbie. Le conseguenze di ciò possono essere lo sviluppo di complicazioni che richiedono un trattamento a lungo termine e costoso..
  6. Produttore. Quando acquisti gadget, dovresti scegliere prodotti di aziende che hanno una reputazione positiva tra gli utenti..

Se la miopia è combinata con l'ipermetropia, dovresti optare per tipi di lenti come toriche, bifocali, multifocali o perifocali. Inoltre, questi tipi di ottiche a contatto sono convenienti per i pazienti con miopia e astigmatismo concomitanti. Nonostante il costo di tali prodotti sia sempre superiore a quelli ordinari, la correzione della vista diventerà migliore e più efficace..

Indossare regole

Se le lenti vengono utilizzate per la miopia, i pazienti devono seguire alcune regole per rendere l'uso di questi prodotti il ​​più sicuro possibile:

  • non fare la doccia, fare il bagno con le lenti, non visitare le piscine (tali azioni sono consentite solo se si dispone di ottiche con segni speciali);
  • escludere il contatto con preparati cosmetici, aerosol, creme, gel;
  • non indossare ottiche in presenza di processi infiammatori nella zona degli occhi;
  • cambiare i prodotti ottici immediatamente dopo la fine della vita utile.

I pazienti sottoposti a trattamento con farmaci ormonali o antibiotici devono interrompere temporaneamente l'uso delle lenti a contatto, sostituendole con la correzione degli occhiali.

La cura adeguata dei tuoi prodotti ottici è essenziale. Tutte le manipolazioni per la rimozione e l'inserimento delle lenti devono essere eseguite con le mani accuratamente lavate. Ciò evita la comparsa di sporco sulla superficie delle lenti, lo sviluppo di infezioni e danni all'apparato visivo..

Il contenitore in cui sono collocati gli infissi deve essere periodicamente sostituito. Per il risciacquo e la conservazione dei prodotti per lenti, vengono utilizzate soluzioni speciali. Non sono consentiti dispositivi di pulizia con acqua naturale (compresa acqua bollita). Inoltre non puoi dormire con le lenti (ad eccezione degli indumenti da notte speciali).

Se sulla superficie dell'ottica compaiono anche lievi danni, è necessario sostituirla immediatamente. L'uso di prodotti con eventuali difetti non è sicuro per gli occhi. Con l'uso continuo di prodotti per lenti, può verificarsi la sindrome dell'occhio secco, che richiede l'uso di speciali gocce idratanti.

Le lenti a contatto sono un metodo moderno ed efficace per correggere la funzione visiva nelle persone con miopia. Non è consigliabile selezionare questi prodotti da soli. Sarà possibile scegliere la variante più ottimale di dispositivi ottici sotto la guida di un oculista.

Lenti e occhiali: cosa è meglio per gli occhi indossare con la miopia, cosa scegliere, contattare

Come scegliere gli occhiali per la vista con miopia

Gli oculisti distinguono tre fasi della progressione della malattia. Ognuno di essi è caratterizzato da un certo livello di calo dell'acuità visiva:

  • Grado debole. Gli errori di rifrazione variano da -0,25 a -3,0 diottrie;
  • Miopia media. La visione scende a un indicatore da -3,25 a -6,0 D;
  • Alto grado. L'acuità oculare è ridotta a -6,25 diottrie e oltre.

Per scegliere il giusto prodotto correttivo, l'optometrista si attiene ad alcune regole:

  • L'indicatore di miopia viene misurato separatamente per ogni occhio a riposo e in movimento;
  • La correzione viene eseguita tenendo conto della visione binoculare;
  • La miopia di terzo grado è completamente corretta;
  • Con uno stadio elevato di miopia, il medico consiglia di scegliere due paia di occhiali: uno per brevi distanze, il secondo per lunghe distanze;
  • Se la miopia raggiunge meno sei diottrie, è necessario il massimo ripristino della visione da vicino.

Quando si scelgono agenti correttivi, una lente diffondente viene posta davanti alla persona. Se l'acuità visiva aumenta, il paziente sviluppa miopia. La selezione del prodotto inizia con oculari deboli, passando gradualmente a indicatori più forti, se la chiarezza dell'immagine aumenta.

La procedura dura fino a quando la visione è al 100%. Se, in base ai risultati della selezione, ci sono due tipi di lenti con cui una persona vede bene, allora l'optometrista si ferma a un'opzione più debole..
I prodotti correttivi vengono acquistati a seconda della negligenza della patologia:

  • Con un alto grado di miopia, è meglio rimanere su una cornice ampia, che aiuterà a fissare bene l'obiettivo e mascherare i bordi ispessiti;
  • Con bassi indici di deviazione nella rifrazione, si consiglia di acquistare un "telaio" senza montatura o semi-rimless;
  • Per la miopia, gli oculari sono fatti di vetro o plastica. Ad alte diottrie, vale la pena chiarire di che materiale sono fatte le lenti. Altrimenti, gli occhiali ridurranno visivamente gli occhi..

Si tratta di un dispositivo ottico costituito da una montatura e lenti di un certo potere rifrattivo. Una lente per occhiali rifrange i fasci di luce in base all'errore di rifrazione del paziente. Pertanto, la luce viene diretta verso l'area desiderata della retina e forma un'immagine chiara..

Vantaggi

Molti pazienti preferiscono la correzione degli occhiali a causa della gamma di vantaggi.

Nessuna controindicazione. Gli occhiali possono essere indossati da qualsiasi paziente con qualsiasi disabilità visiva. I bambini piccoli e le persone con una psiche squilibrata sono un'eccezione logica..

Facile da usare. Gli occhiali sono facili da indossare e da togliere, non sono necessarie abilità o dispositivi speciali per usarli.

Facile da curare. Affinché gli occhiali siano ben curati e in ordine, è sufficiente acquisire solo una copertura e un panno in microfibra. Non sono necessarie soluzioni, contenitori o altri accessori per la loro cura.

Efficienza. Creano un'immagine nitida e satura, adatta per correggere rifrazioni di qualsiasi tipo e grado.

Un'immagine speciale. Gli occhiali vengono spesso acquistati da chi non ha difficoltà di visione. E tutto perché questo dispositivo può diventare un attributo individuale di un'immagine maschile o femminile, una sorta di highlight. Le cornici correttamente selezionate aiuteranno a nascondere abilmente le imperfezioni dei tratti del viso e ne enfatizzeranno i vantaggi.

Igiene. Poiché le lenti degli occhiali non entrano in contatto con la mucosa dell'occhio, la probabilità di infezione è minima. Quando li indossi, non devi toccarti gli occhi, rovinarti il ​​trucco e metterti a rischio di infezione.

Lunga durata. Gli occhiali possono servire per almeno un anno e, in assenza di disabilità visiva, possono essere indossati per diversi anni.

Accessibilità. A causa dell'ampia fascia di prezzo, ogni paziente può scegliere l'opzione migliore per se stesso, in base alle proprie capacità finanziarie.

svantaggi

Ci sono anche degli svantaggi nella correzione degli occhiali. Questi includono:

  • visione innaturale dovuta alla distanza instabile tra l'occhio e la lente degli occhiali;
  • inesattezze e distorsioni dell'oggetto in questione;
  • limitazione della visione laterale dovuta a braccia non ergonomiche;
  • se necessario, l'utilizzo di lenti spesse può rovinare anche l'aspetto più attraente;
  • si appannano subito con gli sbalzi di temperatura, soprattutto questo provoca disagio a chi è costretto ad indossare ottiche per strada;
  • riflettere la luce e l'abbagliamento, con conseguente abbagliamento a breve termine con luce intensa e luce diretta;
  • non adatto a pazienti con una differenza nell'acuità visiva dell'occhio destro e sinistro su due diottrie;
  • creare restrizioni per lo sport e l'attività fisica intensa.

Gli occhiali creano un disagio psicologico speciale per bambini e adolescenti. I piccoli pazienti si vergognano di questo dettaglio dell'immagine, temono il ridicolo dei loro compagni di classe. Negli adulti la situazione è opposta: la mancanza di occhiali a portata di mano li rende insicuri e indifesi..

Lenti a contatto

CL è un sottile dispositivo ottico che viene posizionato sulla mucosa del bulbo oculare. Le lenti, proprio come i normali occhiali, hanno un potere rifrattivo diverso..

Viene misurato in diottrie e consente di selezionare l'ottica individualmente, con miopia e ipermetropia. Per questo metodo di correzione, puoi anche trovare i pro ei contro.

professionisti

I pazienti con disabilità visive preferiscono sempre più la CL. E tutto grazie alla massa di vantaggi e opportunità che vanno oltre il potere degli occhiali.

Visione naturale. I CL sono progettati in modo tale da visualizzare effettivamente la distanza dagli oggetti e le loro dimensioni.

Ampia gamma di visione. La visione laterale non si limita alle arcate, la lente è a stretto contatto con l'occhio, si muove con il bulbo oculare, consentendo di comporre un quadro completo della realtà circostante.

Aspetto immutabile. CL dovrebbe essere scelto da coloro che sono imbarazzati a portare gli occhiali. Sono assolutamente invisibili agli altri, ma allo stesso tempo svolgono stabilmente la loro funzione..

Effetto visivo. Nella linea KL della maggior parte dei produttori, ci sono modelli di colore. Con il loro aiuto, non solo puoi dare una leggera tonalità all'iride, ma anche cambiare radicalmente il colore degli occhi. Esistono anche modelli di design che creano l'effetto di occhi di gatto, scintillii, abbagliamento, ecc..

Comfort in qualsiasi condizione atmosferica. Le lenti sono comode da indossare in qualsiasi stagione: non si appannano dopo il gelo e non si bagnano a causa delle precipitazioni.

Non ci sono restrizioni sull'attività fisica. Le lenti possono essere utilizzate per fare sport, indossare in palestra, nuotare e viaggiare, non si romperanno o si danneggeranno.

Versatilità. Adatto per la correzione della vista per le persone con una grande differenza diottrica negli occhi.

Svantaggi

CL non è un'invenzione ottica perfetta. Il metodo di correzione del contatto presenta alcuni svantaggi:

  • c'è un'alta probabilità di provocare irritazione, infezione e una reazione allergica;
  • richiedono cure speciali, acquisto di contenitori, pinzette e soluzioni, disinfezione accurata;
  • il prezzo delle lenti è molto più alto degli occhiali;
  • hanno un periodo di utilizzo più breve, dovrebbero essere periodicamente cambiati e aggiornati;
  • dovrai visitare un oftalmologo più spesso per controllare la tua vista;
  • le lenti da indossare a lungo termine hanno un elenco limitato di indicazioni;
  • mettere e togliere la CL richiede alcune abilità che possono essere acquisite solo nel tempo.

Nel processo di utilizzo di CL, anche il più piccolo granello che entra negli occhi provoca dolore e disagio. In una situazione del genere, sarà necessario rimuovere le lenti e ripetere nuovamente la procedura di applicazione dopo l'elaborazione dell'ottica..

Anche i CL più costosi e di alta qualità non possono sostituire completamente gli occhiali. Oltre all'ottica a contatto, dovrai acquistare almeno un paio di occhiali. Possono essere indossati quando le lenti non sono disponibili, proibite o quando i tuoi occhi hanno bisogno di riposo.

Se si osservano le regole di usura e disinfezione, i CL non danneggeranno gli organi visivi. Se trascuri le raccomandazioni del produttore, indossi lenti per più del periodo prescritto, maneggi male o usi una soluzione scaduta, le conseguenze possono essere disastrose. I depositi di proteine ​​si accumulano sulla superficie dell'ottica, che funge da ambiente eccellente per i microrganismi patogeni. Il risultato può essere lesioni infettive delle strutture del bulbo oculare..

Controindicazioni alla correzione del contatto

Le lenti a contatto non possono essere un'alternativa assoluta agli occhiali. Uno dei motivi è la presenza di controindicazioni per le quali si dovrà abbandonare la CL:

  • strabismo con un angolo di curvatura superiore a 15 gradi;
  • malattie infiammatorie dell'organo della vista - congiuntivite, blefarite, cheratite, dacriocistite;
  • sublussazione della lente;
  • abbassamento della palpebra superiore (ptosi);
  • violazioni della composizione fisiologica del liquido lacrimale;
  • aumento o diminuzione della secrezione di lacrime;
  • xeroftalmia - una malattia associata ad una maggiore secchezza della mucosa del bulbo oculare;
  • glaucoma;
  • reazioni allergiche che interessano l'organo della vista.

Con queste malattie, la CL sarà percepita come un corpo estraneo, provocando ancora maggiore disagio ed esacerbazione della patologia.

Non è consigliabile indossare lenti a contatto per malattie infettive diagnosticate - tubercolosi, influenza, SARS. Toccando la lente con le dita infette si può provocare l'infezione delle mucose dell'occhio..

Quando è meglio scegliere gli occhiali?

La scelta dell'ottica è determinata da indicazioni mediche e preferenze personali. Indipendentemente dal look che desideri indossare, è necessaria una consulenza specialistica. Prima di tutto, il medico diagnosticherà, determinerà il grado di sviluppo del disturbo e scriverà una prescrizione. Ci sono tre fasi della malattia, che sono espresse in diottrie, con miopia con un segno meno, con ipermetropia con un segno più.

Con debole ipermetropia, gli occhiali sono necessari quando si legge, si lavora al computer. Con la miopia iniziale, ricorrono alla correzione della vista quando si guarda la TV, in classe o durante le escursioni, se è necessario considerare attentamente piccoli dettagli in lontananza. Non dovresti indossare costantemente gli occhiali anche se ti viene diagnosticata una falsa miopia.

Nella fase iniziale della malattia, quando non è necessario indossare costantemente ottiche correttive, è meglio scegliere gli occhiali, poiché sono facili da rimuovere o indossare se necessario.

Alcune caratteristiche degli occhiali

Se durante l'esame si è scoperto che i disturbi in entrambi gli occhi differiscono di grado, o in un occhio è "meno" e nell'altro "più", gli occhiali con diottrie regolabili verranno in soccorso. Questa innovazione è uno sviluppo innovativo del marchio britannico Adlens. Uno speciale dispositivo consente di regolare manualmente la lettura diottrica di ciascuna lente per occhiali. Il range di correzione è abbastanza ampio: meno 6 ÷ più 3. Gli occhiali regolabili si riferiscono a metodi di trattamento progressivi, ma, come qualsiasi altra apparecchiatura, hanno limitazioni sulle indicazioni.

Interessante! I medici non prescrivono sempre lenti negative per la miopia. Gli oftalmologi ritengono che la fase iniziale della miopia nei bambini possa essere trattata con diottrie positive. In questo caso, le difese del corpo entrano nella lotta contro la malattia..

Tradizionalmente, gli occhiali con diottrie negative per la miopia dovrebbero essere indossati costantemente con un grado di patologia moderato e alto. La persona vede peggio gli oggetti vicini. Di solito, con un alto grado di miopia, vengono utilizzati due paia di occhiali: per la distanza e per lavorare da vicino. Ciò causa qualche inconveniente..

Interessante! Le lenti bifocali combinano entrambe le possibilità dividendosi in parti superiori e inferiori. La parte superiore otticamente più robusta è progettata per una visione chiara dell'ambiente circostante. La parte inferiore, che presenta un paio di diottrie in meno, permette di leggere comodamente o lavorare con oggetti vicini.

Notizie correlate: lenti per miopia

I bambini più grandi nelle famiglie numerose soffrono di miopia più spesso dei più piccoli

Negli ultimi anni, i medici hanno cominciato sempre più a dire che l'incidenza della miopia tra la popolazione infantile del pianeta ha acquisito il carattere di una pandemia. E gli scienziati in Galles hanno scoperto un fattore di rischio precedentemente sconosciuto per la miopia nei bambini.

"Lenti per il sonno notturno" - protezione efficace contro la miopia

Anche 45 anni fa, i principali oftalmologi del mondo hanno iniziato a parlare con allarme dell'epidemia di miopia nelle scuole - da allora, la situazione con la miopia infantile è drammaticamente peggiorata. E i ricercatori britannici hanno testato un nuovo metodo per curare questa malattia.

Le lenti a contatto "notturne" alleviano l'ipermetropia legata all'età

Verso i 45-47 anni, la maggior parte delle persone inizia ad avere difficoltà a leggere libri e giornali: le lettere si confondono. Questa è presbiopia o ipermetropia senile. Ma la medicina moderna lo allevia con l'aiuto di speciali lenti a contatto..

Lenti speciali progettate per trattare la miopia

Molti sono miopi e non sanno che gli occhiali e le lenti a contatto che usano non curano la miopia, ma solo la compensano. E scienziati americani riportano l'invenzione di lenti fondamentalmente nuove che fermano lo sviluppo di questa malattia..

Sostituzione del laser: un nuovo metodo di trattamento della miopia

La miopia (miopia) è diventata un vero disastro negli ultimi decenni: il carico di lavoro, così come il computer e la televisione, portano a problemi di vista in molti bambini anche in età scolare. Il trattamento della miopia con un metodo o l'altro è assolutamente necessario: la miopia progressiva è irta di gravi complicazioni: distacco della retina, emorragie estese nella retina o nel corpo vitreo dell'occhio, che richiedono un ricovero urgente e un intervento chirurgico. Ora l'arsenale degli oftalmologi è stato reintegrato con un nuovo metodo: l'impianto di lenti artificiali nell'occhio, che può sostituire le operazioni laser ad eccimeri.

Come prendersi cura?

Nonostante l'apparente complessità, la cura delle lenti è abbastanza semplice e anche i bambini possono seguire semplici regole. Ma prendersi cura della pulizia è una componente importante non solo del corretto utilizzo dello strumento di correzione, ma anche una garanzia che gli occhi saranno chiari e sani..

È importante conservare le lenti solo in una soluzione appositamente progettata. Non utilizzare altri liquidi, anche se sembrano adatti

Il fatto è che la soluzione per lenti stessa non è solo un eccellente mezzo per conservare un prodotto, ma anche un mezzo aggiuntivo per pulirlo. È anche importante controllare la data di scadenza del prodotto: è vietato utilizzare quello vecchio.

Conserva correttamente le lenti a contatto

È importante utilizzare speciali contenitori avvolgibili. Inoltre, è importante acquistare quelli che hanno un segno sui coperchi "L" e "R", che significa "sinistra" e "destra"

È impossibile confondere le lenti di occhi diversi: possono differire non solo nelle caratteristiche ottiche, ma anche nella forma. Ogni prodotto deve essere inserito solo nel contenitore a esso destinato..

Contenitore per lenti

Passaggio 3. Entrambi togliere e indossare questi prodotti solo con le mani pulite, precedentemente lavate con sapone e asciugate con un asciugamano privo di lanugine.

Le mani devono essere pulite

Passaggio 4. Rimuovere le lenti e pulirle con le dita. Ciò eliminerà i depositi e lo sporco che si sono accumulati su di essi durante l'usura. Se i depositi non vengono rimossi, la lente diventa opaca, la vista si deteriora e possono svilupparsi processi infiammatori. Puoi pulire le lenti con il dito, posizionandole su un palmo pulito. È necessario agire con cautela per non danneggiare il prodotto.

Pulisci le lenti con le dita

Passaggio 5. Mentre si indossano le lenti, è possibile utilizzare gocce del tipo "lacrima artificiale". Aiuteranno a sbarazzarsi della sindrome dell'occhio secco. Le gocce incompatibili con l'uso delle lenti possono essere utilizzate solo rimuovendo i prodotti stessi.

È consentito l'uso di "lacrime artificiali"

Passaggio 6. Non mettere le lenti sugli occhi irritati. Durante il periodo di trattamento per eventuali malattie degli occhi, si consiglia di cambiarli con gli occhiali.

È meglio rifiutare le lenti durante il trattamento

Passaggio 7. Anche in caso di emergenza, non è possibile inumidire o bagnare la lente con la saliva. Contiene troppi microrganismi dannosi per gli occhi.

Non bagnare le lenti con la saliva

Passaggio 8. È vietato lavare l'obiettivo con acqua naturale. Il motivo sono gli stessi microrganismi presenti nell'acqua.

Devono essere utilizzate solo soluzioni speciali

È importante assicurarsi che l'obiettivo non sia usurato. Non puoi indossare quelli che hanno già funzionato a modo loro

Tieni traccia delle date di scadenza

Video - Astigmatismo e lenti a contatto

Non puoi scegliere da solo lenti con una combinazione di astigmatismo e miopia.

È importante consultare un medico che ti aiuti a fare la scelta giusta, tenendo conto di tutte le caratteristiche della struttura degli occhi e della qualità della vista. Quindi vale la pena almeno una volta di farsi visitare da uno specialista, per poi acquistare quelle lenti che verranno indicate nella ricetta

E in ogni caso, è importante visitare regolarmente un oftalmologo per esaminare gli occhi e controllare la qualità della vista, per essere sereni sulla tua salute e monitorare i cambiamenti (se presenti) che si verificano negli occhi.

Occhiali miopia

La miopia è un problema comune associato alla disfunzione visiva. Secondo le statistiche, una buona metà dell'umanità soffre di questa malattia. Il modo più economico per risolvere il problema è utilizzare occhiali con lenti appositamente selezionate. Queste lenti sono incorporate nel guscio del telaio in modo tale da creare un effetto diffuso dovuto alla forma concava del vetro. La loro azione si basa sulla rifrazione dei raggi luminosi in modo che il fuoco dell'immagine osservata sia precisamente sulla retina del bulbo oculare. Grazie a questo, una persona vede molto meglio..

Gli occhiali miopia sono contrassegnati da un segno meno

Come scegliere gli occhiali? La risposta a questa domanda sta nella conoscenza dell'imaging nella miopatia. Vale a dire: l'immagine non è focalizzata sulla retina, ma sotto di essa. Per spostare la messa a fuoco sulla retina, è necessario utilizzare lenti concave, che sono indicate da un simbolo meno. Di conseguenza, i fondi di correzione hanno un segno meno..

Regole e parametri di selezione

L'uso di lenti negative (meno) è indicato per i pazienti miopi. Prima di scegliere i prodotti di contatto per la miopia, sarà necessario sottoporsi a un esame oftalmologico approfondito. Per determinare i parametri individuali degli organi visivi, lo specialista esegue l'autorefrattometria.

Quando si sceglie un prodotto per lenti, è necessario considerare le seguenti caratteristiche:

  1. Forza misurata in diottrie. È necessario assicurarsi che i prodotti di contatto acquistati soddisfino pienamente la rifrazione degli occhi. Ad esempio, con un grado di miopia di -4 D, il paziente deve utilizzare lenti solo con questo indicatore. In alcune situazioni, a scopo terapeutico, ricorrono a iper- o ipocorrezione..
  2. Raggio di curvatura. La cornea di ogni persona ha una forma e un grado di curvatura diversi, che devono essere presi in considerazione quando si scelgono i mezzi di correzione ottica. L'indicatore del raggio di curvatura standard è 8,6, ma ci sono lenti morbide, in cui è 8,3-8,8.
  3. Adattamento corretto. I prodotti correttamente selezionati si adattano perfettamente alla cornea, non si muovono durante i movimenti dei bulbi oculari. Le lenti con maggiore mobilità possono causare irritazione degli organi visivi, loro lesioni.
  4. Materiale di fabbricazione. Gli oftalmologi raccomandano vivamente di dare la preferenza a dispositivi realizzati con materie prime di alta qualità che non irritano gli organi visivi, che sono ben tollerati dal corpo umano. Questi prodotti includono principalmente ottiche in silicone idrogel..
  5. Costo, periodo di utilizzo. Le lenti più innocue e confortevoli per gli occhi saranno le lenti con un prezzo medio e una breve durata. Non è desiderabile risparmiare su prodotti correttivi e acquistare opzioni economiche dubbie. Le conseguenze di ciò possono essere lo sviluppo di complicazioni che richiedono un trattamento a lungo termine e costoso..
  6. Produttore. Quando acquisti gadget, dovresti scegliere prodotti di aziende che hanno una reputazione positiva tra gli utenti..

Se la miopia è combinata con l'ipermetropia, dovresti optare per tipi di lenti come toriche, bifocali, multifocali o perifocali. Inoltre, questi tipi di ottiche a contatto sono convenienti per i pazienti con miopia e astigmatismo concomitanti. Nonostante il costo di tali prodotti sia sempre superiore a quelli ordinari, la correzione della vista diventerà migliore e più efficace..

Cosa sono le lenti a contatto?

L'ottica a contatto è la scoperta più importante nel campo dell'oftalmologia. Grazie alle lenti, una persona con miopia si sente più sicura, può muoversi liberamente e persino cambiare il colore degli occhi. A differenza degli occhiali, le lenti per miopia sono usate per trattare molte malattie degli occhi. Questo metodo di correzione rallenta il tasso di sviluppo della miopia..

La lente è posizionata sul bulbo oculare, la sua struttura è simile al guscio naturale dell'occhio, questo consente ai muscoli oculari di funzionare normalmente. Oggi vengono prodotti vari tipi e sottospecie di ottiche a contatto, divisi in due gruppi: duro, morbido.

Gli agenti correttivi rigidi sono costituiti da una struttura densa e resistente, grazie alla quale sono resistenti e di facile manutenzione. Tali lenti sono spesso realizzate su ordinazione e, naturalmente, il loro prezzo è molto più alto. Se una persona ha malattie oftalmiche o la minaccia di deformazione corneale, questo metodo di correzione è più efficace per correggere la vista.

Ti consigliamo di consultare il consiglio di un oftalmologo, un esperto nella correzione della vista da contatto. Ti parlerà delle regole della sua scelta.

Tipi di lenti correttive

È importante scegliere l'ottica più adatta per te, che è molto diversa per proprietà e scopi di utilizzo:

  • Sferica. Scaricato per la correzione della vista in caso di ipermetropia, miopia o strabismo.
  • Asferico. Queste lenti biconvesse sono prescritte raramente, ad esempio, nei casi in cui altre malattie secondarie degli occhi sono preoccupanti..
  • Torico. Consigliato per l'uso se l'astigmatismo si sviluppa sullo sfondo della miopia.
  • Bifocale. Adatto se con miopia e ipermetropia di un occhio allo stesso tempo.
  • Perifocale. Queste lenti a contatto sono spesso prescritte per la miopia. Grazie ad una buona filtrazione della luce, la retina riceve meno stress.
  • Multifocale. Differiscono in alcune aree destinate alla visione da vicino, da lontano e laterale.

Le lenti notturne sono prescritte per ripristinare la vista. Sono usati di notte. Durante il sonno, la cornea corregge la sua forma, per questo i raggi di luce normalmente entrano nella retina il giorno successivo. Lo svantaggio è che le viste notturne sono disponibili, la durata dell'effetto terapeutico è solo un giorno..

Sottospecie per contenuto di umidità:

  • Livello dell'acqua alto. Contiene fino al 73% di liquido libero per idratare l'occhio.
  • Livello medio dell'acqua. La mucosa viene fornita con umidità fino al 55%, questo è un buon indicatore.
  • Basso livello dell'acqua. Fino al 38% di liquido, questo non è sufficiente, mentre indossare gli occhi avrà bisogno di ulteriore umidità, tali lenti sono raramente prescritte.

Indossare il tempo

La durata dell'uso dell'ottica correttiva è diversa. Le lenti si distinguono per i termini di utilizzo:

  • Un giorno - usato una volta, quindi, poco costoso. Se una persona indossa principalmente occhiali, questo è un sostituto economico, ad esempio, per andare in palestra o camminare in caso di maltempo (neve, pioggia).
  • Due settimane. La versione classica. Il prezzo e le proprietà sono i più ottimali, quindi sono richiesti.
  • Mensile. Sono spesso utilizzati da persone con miopia come principale metodo correttivo della vista..
  • Trimestrale. Il tempo di utilizzo è di circa 3 mesi. Sono costosi e richiedono un'attenta manutenzione ogni giorno..
  • Annuale. Sebbene la durata di servizio sia di 1 anno, è consigliabile cambiarli con quelli nuovi dopo 9 mesi.

Come scegliere gli occhiali giusti per la miopia

Sicuramente gli occhiali per la miopia dovrebbero essere prescritti da un medico. Nessun acquisto accidentalmente acquistato a caso si adatterà, nemmeno i vicini in cui si vede bene non possono essere usati, rischi di rovinarti ancora di più la vista. Quali occhiali sono necessari esattamente per il tuo grado di miopia, solo un medico può determinare dopo un esame.

  1. È necessario identificare la causa della miopia.
  2. Imposta il livello e il grado di miopia per ciascun occhio.
  3. Imposta il livello di correzione in diottrie.
  4. Verificare la presenza di comorbidità e astigmatismo.
  5. Misura il valore centrale degli occhiali e seleziona la montatura.
  6. Determina la complessità della lente: il numero di strati, la presenza di cilindri, ecc..

Per il trattamento della miopia, non vengono utilizzati solo gli occhiali, ma anche metodi hardware, di cui uno specialista ti parlerà in modo più dettagliato. Queste semplici regole di correzione degli occhiali negli adulti possono essere applicate anche per la miopia nei bambini..

Come scegliere le lenti per gli occhiali

Regole di base per la scelta degli obiettivi:

  1. Per materiale: plastica o vetro. La plastica è più pratica, non si rompe, più leggera, ma ha meno diottrie e si sfrega e si graffia rapidamente. Il vetro per occhiali ha proprietà ottiche più forti, protegge l'occhio dalle radiazioni ultraviolette, ma è più pesante e più spesso.
  2. Rivestimento: antiriflesso, per uso su computer, fotocromatico, rivestimento protettivo per una rapida traspirazione delle lenti e protezione dai danni.
  3. Esistono ottiche con lenti intercambiabili, dove il criterio è principalmente il colore.
  4. Per la forma della superficie e l'effetto sul sistema ottico oculare con miopia, ci interessano le lenti a dispersione, sono più spesse ai bordi che al centro, ci sono tre tipi:
    • lenti piano-concave;
    • lenti convesse-concave;
    • lenti biconcave.

Criteri di selezione della cornice

Quando si sceglie, è necessario prestare attenzione al materiale e alla qualità del telaio. E anche se corrisponde alla forma del tuo viso

Esistono differenze significative nell'uso pratico dei diversi tipi di montature.

La montatura in plastica è leggera, non reagisce alla temperatura, è meno pressata nel dorso del naso, ma fragile.

Il telaio in metallo è più affidabile, si adatta sotto occhiali spessi ed è resistente all'usura, ma pesante e può ossidarsi nel tempo.

Le opzioni ibride per combinare due tipi di montature si sono dimostrate perfettamente valide, quando gli occhiali sono in una cornice di ferro e il resto della plastica.

Ti invitiamo a guardare un video su come scegliere gli occhiali in base alla forma del tuo viso. Queste regole sono adatte per ottiche convenzionali e di protezione solare. Buona visione:

Se gli occhiali non sono montati correttamente

Quando le caratteristiche ottiche non ti soddisfano, ci sono una serie di conseguenze, a volte anche irreversibili. Questo deve essere trattato con molta attenzione..

I principali segni che l'ottica non è selezionata correttamente:

  1. Ti senti a disagio, ti fanno male gli occhi, ti stanchi velocemente, vuoi toglierti costantemente gli occhiali.
  2. Soffri di emicrania, ipertensione, sonno ridotto.
  3. Ti stanchi rapidamente, è impossibile concentrarsi su piccoli oggetti.
  • malattie infiammatorie degli occhi;
  • deterioramento della vista, fino alla perdita;
  • strabismo se la distanza tra le pupille non è corretta.

Ma tieni presente che un nuovo tipo di ottica, di regola, provoca disagio per la prima settimana. Immagine sfocata, scarsa concentrazione, secchezza, occhi stanchi, mal di testa. Questo è il cosiddetto periodo di adattamento. Se questi sintomi persistono dopo una settimana di utilizzo, contatta nuovamente il tuo oftalmologo..

parametri principali

Prima di scegliere le lenti a contatto, è necessario conoscere, oltre alla potenza ottica (diottria D), e alcuni altri indicatori specifici:

  • Curva di base (BC). Questa è la curvatura della parte posteriore della lente a contatto. Viene selezionato in base al profilo della cornea. L'ottica male abbinata sposterà e distorcerà il percorso dei raggi luminosi.
  • Diametro (DIA). Il diametro della lente determina la sua dimensione complessiva e insieme alla curva di base è determinato dalle dimensioni e dalla curvatura della cornea. Nella maggior parte dei casi, il diametro delle lenti a contatto morbide varia da 13,5 a 14,5 mm e il diametro delle lenti rigide permeabili ai gas varia da 8,5 a 9,5 mm.
  • Materiale. Deve anche essere specificato nella ricetta (morbida o dura) in quanto ogni specie ha un certo grado di permeabilità all'ossigeno. Lenti altamente traspiranti per non doverle nemmeno togliere di notte.
  • Data di scadenza. L'ottica di contatto può essere giornaliera, sostituzione programmata, settimanale, mensile, trimestrale.

Quindi, una ricetta per l'ottica a contatto di solito include il nome del materiale, il design, la potenza, la curva di base e il diametro. Le lenti rigide di solito hanno queste informazioni e parametri aggiuntivi: raggio della curva periferica, spessore centrale, design periferico speciale e diametro della zona ottica.

Come usare le lenti?

A un appuntamento con un oftalmologo, provano a mettere e togliere le lenti a contatto per la prima volta. Esistono 2 metodi per indossare le lenti. Puoi mettere l'obiettivo usando entrambe le mani o una di esse. Il paziente prova due metodi e decide come sarà più conveniente per lui eseguire tutte le manipolazioni necessarie con lei.

Indossare con due mani

Posiziona la lente sul cuscinetto del secondo dito (indice). Esaminare attentamente l'obiettivo per rilevare eventuali tracce di polvere o danni sulla sua superficie. Usando il terzo dito (medio), abbassa la palpebra inferiore con una mano. Con il terzo dito dell'altra mano, solleva la palpebra superiore. Quindi posiziona la lente direttamente sulla superficie mucosa dell'occhio e, senza rilasciare le palpebre, sposta lo sguardo: la lente stessa si solleverà nella posizione desiderata.

Indossare con una mano

Afferra delicatamente l'obiettivo con il cuscinetto del secondo dito. Ispezionalo per possibili danni. Con il terzo dito della mano sinistra, abbassa la palpebra inferiore mentre guardi in alto. Senza guardare l'obiettivo, posizionalo direttamente sulla superficie mucosa dell'occhio. Prenditi il ​​tuo tempo, abbassa lo sguardo e rilascia la palpebra inferiore con la mano. Chiudi le palpebre, la lente scatterà da sola in posizione.

Tirare la palpebra inferiore con il terzo dito, guardando in alto. Fai scorrere l'obiettivo verso il basso con il secondo dito. Utilizzando i cuscinetti dell'indice e del pollice, afferrare delicatamente la lente e posizionarla in un contenitore con una soluzione disinfettante.

Suggerimenti per l'utilizzo delle lenti a contatto

  1. Non è necessario scegliere le lenti da soli, questo può solo danneggiare i tuoi occhi. Contatta uno specialista.
  2. Se ti senti a disagio mentre indossi le lenti, contatta il tuo oftalmologo.
  3. È necessario acquistare lenti con ottiche speciali
  4. Prima dell'uso, è necessario studiare attentamente le istruzioni per indossare, togliere, indossare e riporre.
  5. Se indossi lenti per correggere l'ipermetropia o la miopia, visita un oftalmologo ogni sei mesi o un anno.
  6. Lavati le mani prima di indossare le lenti. Non strofinarti gli occhi.
  7. Se l'obiettivo è danneggiato, è necessario sostituirlo con un altro.
  8. Se un corpo estraneo penetra negli occhi, è necessario rimuovere immediatamente l'obiettivo per evitare danni alla mucosa.
  9. Le donne devono prima indossare le lenti prima di truccarsi..
  10. Se senti gli occhi asciutti quando indossi le lenti, prendi speciali gocce idratanti.
  11. Si consiglia di indossare e togliere le lenti partendo dallo stesso occhio.
  12. Per l'integrità e la sicurezza delle lenti, indossale con i polpastrelli delle dita, non con le unghie.
  13. Prima di applicare la lente sull'occhio, è necessario controllarla per danni, corpi estranei sulla sua superficie e per un'umidità sufficiente della lente.
  14. Se le lenti a contatto non sono quotidiane, è necessario prendersene cura. Il contenitore per la conservazione e la disinfezione delle lenti deve essere cambiato una volta al mese. Non dimenticare di versare una nuova soluzione ogni volta, lavare il contenitore e asciugare.
  15. Non è possibile indossare lenti più lunghe del periodo prescritto, durante il sonno (tranne la notte) e indossarle durante ARVI e ARI.