MNTK loro. Fedorova (Ekaterinburg)

L'apertura della filiale di Ekaterinburg (a quel tempo - Sverdlovsk) della MNTK "Microchirurgia oculare" piacque alla capitale degli Urali nel 1988. Ad oggi, gli specialisti di questo enorme centro oftalmologico hanno eseguito più di 3,5 milioni di visite di consulenza e 800mila pazienti hanno già ricevuto le cure necessarie qui. La clinica è dotata della più recente linea diagnostica, unità operative ultramoderne e un confortevole ospedale. Grazie a ciò, ogni anno nella filiale di Ekaterinburg vengono eseguiti oltre 60mila interventi chirurgici agli occhi. Oggi la clinica accoglie i pazienti in due reparti per la protezione della vista dei bambini, un centro di chirurgia laser refrattiva, un reparto di glaucoma cittadino, un salone di ottica.

Gli specialisti del centro di chirurgia laser eseguono da 20 anni operazioni di correzione della vista refrattiva con tecniche laser ad eccimeri. In questo periodo, grazie all'esperienza e alla professionalità di specialisti, all'utilizzo delle più moderne attrezzature chirurgiche, è stato possibile restituire una buona visione a migliaia e migliaia di pazienti. Il Center for Refractive Laser Surgery è uno dei rami della microchirurgia oculare MNTK di Ekaterinburg e porta l'orgoglioso titolo di "clinica del futuro". E questo corrisponde in gran parte alla realtà, perché le apparecchiature e gli apparecchi assemblati qui sono per lo più innovativi e non hanno analoghi nel distretto federale degli Urali. Allo stesso tempo, le migliori tecnologie laser del mondo, che hanno guadagnato popolarità grazie alla loro speciale sicurezza ed efficacia, vengono introdotte nella pratica clinica qui. Quindi, nella chirurgia della cataratta, gli oftalmologi del Centro preferiscono il metodo di trattamento più sicuro: la facoemulsificazione e gli errori di rifrazione vengono corretti utilizzando il più moderno laser a femtosecondi.

Video ReLEx SMILE a Ekaterinburg

L'oggetto di particolare orgoglio del centro laser rifrattivo è l'acquisizione del nuovissimo laser tedesco a femtosecondi VisuMax di Carl Zeiss. Tali laser sono ancora una rarità nella Federazione Russa e l'unico femtolaser VisuMax è l'unico nella regione. Grazie alla sua insuperabile precisione ed eccellenza tecnica, la visione dei pazienti sarà ora ripristinata a un livello tecnologico superiore..

E sebbene per la correzione della vista, i medici dell'IRTC di Ekaterinburg e prima potevano offrire quasi tutte le moderne tecnologie mondiali di correzione laser ad eccimeri, tra cui PRK, LASIK, LASEK, Super Lasik, ora è arrivato il momento di applicare sviluppi innovativi in ​​questo settore: FemtoLASIK, Flex e SMILE.

Il centro laser dell'IRTC "Microchirurgia oculare" di Ekaterinburg è una clinica di chirurgia ambulatoriale. In altre parole, giunto qui, il paziente si sottoporrà in un giorno ad una visita diagnostica, si farà operare e lo lasceranno tornare a casa con un taxi messo a disposizione dal centro. Dopotutto, tutto il necessario per tale gestione aziendale si trova in un edificio, incluso un confortevole ospedale, che offre luoghi per la visita dei pazienti.

Prezzi per l'operazione SMILE

Puoi scoprire il costo effettivo dell'operazione utilizzando la tecnologia ReLEx SMILE presso l'MNTK di Ekaterinburg nella sezione PREZZI del nostro sito web.

Chirurghi refrattivi della clinica

  • Oleg Kostin
  • Boris Laptev
  • Rebrikov Sergey Viktorovich

Contatti

Telefono: +7 (343) 231-00-00 (multicanale), 8-800-5000-911 (chiamate gratuite all'interno della Federazione Russa)

Indirizzo della clinica: 620149, Ekaterinburg, st. Accademico Bardin, 4A

Correzione della visione laser senza contatto

La correzione della visione laser senza contatto viene eseguita utilizzando la più recente tecnologia SMARTSURF ACE, che garantisce una levigatezza impeccabile della superficie di formazione della cornea. Diventa molto più agevole rispetto a prima dell'intervento chirurgico.

Per i chirurghi laser utilizzare le leggi della fisica. Regolano il sistema ottico dell'occhio in modo che l'immagine sia focalizzata nel miglior modo possibile sulla retina. Fino a poco tempo, la procedura Lasik era la più comunemente utilizzata.

Ora c'è un metodo di correzione senza contatto morbido, delicato e facile da usare. La correzione utilizzando il metodo SMARTSURF ACE avviene:

    • microcheratomo senza lama,
    • senza tappi / alette,
    • senza aspirazione all'occhio dell'anello del vuoto per Lasik e
    • nessuna interfaccia individuale di aspirazione per femto-Lasik

Correzione della visione laser senza contatto SMARTSURF ACE è adatto a tutte le persone che possono ottenere la correzione laser. Questo tipo di correzione è particolarmente adatto per persone attive e persone che praticano sport di contatto, nuotano in piscina. Questo metodo di correzione è adatto anche per esigenze professionali, persone la cui professione richiede una visione molto chiara e di alta qualità, come piloti, agenti di polizia, vigili del fuoco, macchinisti, escavatori, militari e altri. La tecnologia di correzione della vista senza contatto viene utilizzata per correggere miopia, ipermetropia e astigmatismo.

Com'è la procedura?

La superficie corneale è modellata utilizzando la più recente tecnologia laser. Delicatamente e senza toccarsi, il laser Schwind AMARIS corregge la vista con precisione attraverso lo strato superiore della cornea (epitelio). Una lente a contatto viene quindi posizionata e rimane sull'occhio per sicurezza per tre o quattro giorni fino a quando l'epitelio non viene completamente ripristinato dopo l'intervento chirurgico. L'operazione è indolore e la modellazione della nuova superficie corneale richiede meno di mezzo minuto.

Sicurezza della correzione della visione laser senza contatto

SmartSurface fornisce una maggiore conservazione biomeccanica e stabilità della cornea, poiché, a differenza dei metodi convenzionali di chirurgia refrattiva, il trattamento avviene direttamente sulla superficie della cornea, non viene tagliato con un coltello o laser. La correzione della vista senza contatto ha anche un effetto minimo sul film lacrimale. Questo rende SmartSurface ideale per i pazienti con occhi asciutti o intolleranza alle lenti a contatto..

Risultato della correzione

Tre o quattro giorni dopo l'operazione SmartSurf ACE, l'epitelio copre completamente la superficie della cornea e la visione è già molto buona. Dopo un breve periodo di tempo, la visione è esattamente la stessa della procedura LASIK. Con la correzione della vista SmartSurface, il processo di guarigione è molto più veloce rispetto ai metodi PRK e LASEK tradizionali.

Il nostro indirizzo:
111500, Kazakistan, regione di Kostanay, Rudny
St. 40 anni di ottobre, 30
Tel: +7 (71431) 2-42-89
Kostanay baldy, Ore kalasy
Centro medico "VISION" - Clinica oftalmologica © 2005-2017

Tutto sulla correzione della visione laser: trans PRK

Uno dei progressi più significativi della medicina in generale e dell'oftalmologia in particolare è la capacità di ripristinare o migliorare significativamente la qualità della visione utilizzando tecniche di correzione laser. L'operazione richiede solo pochi minuti, ma la persona non deve più indossare occhiali o sforzare gli occhi per vedere qualcosa. Tra i tipi di operazioni, trans-PRK occupa un posto speciale, che sarà discusso ulteriormente..

Un po 'di anatomia

L'occhio è un sistema ottico molto complesso che funziona come un orologio. L'analizzatore visivo è costituito da molte strutture molto importanti, il cui lavoro coordinato fornisce una delle capacità più importanti: la capacità di vedere.

Struttura a strati della cornea

La cornea dell'occhio è una lente ottica. Fornisce 2 funzioni principali: rifrangente e protettiva. Grazie all'iride, i raggi di luce riflessi dagli oggetti vengono raccolti in un punto, dopodiché tutto questo raggio di luce colpisce la retina: è così che si forma l'immagine.

La cornea ha la forma di una lente convesso-concava ed è composta da 5 strati:

  • stroma - lo strato più spesso, costituito da piastre (principalmente collagene), che svolgono una funzione protettiva;
  • l'epitelio anteriore e posteriore sono responsabili del contenuto di fluido nello stroma e mantengono la trasparenza della cornea;
  • Membrana di Bowman - membrana non cellulare;
  • La membrana di Descemet è una sottile membrana di collagene che impedisce la penetrazione di agenti patogeni;
  • endotelio - uno strato di cellule che fornisce nutrimento e mantiene la forma della cornea.

Spessore

Lo spessore della cornea è normale - da 0,4 a 1 mm, inoltre, al centro ha uno spessore maggiore e diventa gradualmente più sottile verso i bordi.

Spessore dei singoli strati corneali:

  • epitelio - 0,05 mm (10%);
  • lo stroma è il 90% dello spessore corneale ed è di circa 0,5 mm;
  • Membrana di Descemet - 10-12 micron;
  • Guscio di Bowman - 0,02 mm;
  • endotelio - 0,05 mm.

Nonostante questo spessore microscopico, ogni parte della cornea è di grande importanza per la percezione visiva..

Terminazioni nervose

La cornea è una delle zone più sensibili del corpo. Contiene 300-600 volte più terminazioni nervose della pelle. Anche la polpa dentale è meno sensibile della cornea.

La perdita di sensibilità per la cornea è estremamente pericolosa: porta a una violazione del riflesso ammiccante, che a sua volta può causare la sindrome dell'occhio secco. A volte è questa violazione che è l'impulso per una diminuzione della vista o l'inizio di un processo infiammatorio..

Che cos'è una cheratectomia fotorefrattiva transepiteliale monostadio?

Trans-PRK in una fase è uno dei metodi di correzione della visione laser ad eccimeri, che è un tipo di PRK. Nonostante il fatto che la tecnologia PRK sia considerata relativamente obsoleta, Trans-PRK può competere con metodi più moderni (ad esempio Lasik).

Sul nome della tecnica

Il nome completo della manipolazione è cheratectomia fotorefrattiva transepiteliale. In ambito medico vengono spesso utilizzate le abbreviazioni Trans-PRK, T-PRK, TLC (correzione laser transepiteliale). Il termine correzione laser senza contatto viene utilizzato come sinonimo.

All'estero il nome generalmente accettato è Cheratectomia fotorefrattiva transepiteliale, vengono utilizzate anche le abbreviazioni Trans-PRK, T-PRK o CTEN (Customized Trans-Epitelial No-touch).

Un po 'di storia

La prima operazione con il metodo PRK standard è stata eseguita nel 1985 in America. Lo svantaggio del metodo era che il laser non poteva correggere più di 4 mm: questa era la dimensione dell'area di lavoro, ma al buio la pupilla poteva aumentare fino a 6-8 mm. Per questo motivo, l'operazione spesso si è conclusa con effetti collaterali, in particolare, difficoltà a vedere al buio..

Con lo sviluppo della tecnologia, è apparso un metodo più avanzato: Trans-PRK, in cui è stato utilizzato un laser ad eccimeri. In primo luogo, la tecnica è stata testata sugli animali e solo successivamente i chirurghi l'hanno applicata agli esseri umani..

Le prime menzioni del metodo si trovano nei lavori del 1998: inizialmente l'operazione si svolgeva in due fasi ed era denominata Trans-PRK a due stadi. La versione moderna della manipolazione viene eseguita in una fase..

Video utile

PRK (cheratectomia fotorefrattiva):

Differenze da altri metodi

Rispetto ad altri metodi di correzione della vista, T-PRK presenta una serie di differenze:

  • senza contatto completo (non necessita di strumenti chirurgici e soluzioni chimiche);
  • quasi totale assenza di controindicazioni: adatto a pazienti con cornea molto sottile, con un alto grado di miopia e ipermetropia, astigmatismo fino a 5-6 diottrie;
  • la probabilità di complicanze nella maggior parte dei casi è ridotta a zero;
  • il risultato dell'operazione può essere previsto entro 0,25 diottrie.

La cornea non viene ferita durante l'intervento chirurgico e non cambia le sue proprietà.

Benefici

Vantaggi della tecnologia rispetto ad altri tipi di correzione della visione laser:

  1. Nessun contatto meccanico e chimico: per l'operazione è necessario solo un laser.
  2. Ridurre il trauma corneale.
  3. Il disagio è quasi completamente assente sia durante che dopo l'intervento chirurgico.
  4. Le proprietà meccaniche dell'occhio e della cornea non cambiano.
  5. L'operazione viene eseguita molto rapidamente (in pochi minuti).
  6. Recupero rapido (il periodo completamente postoperatorio termina in 2-3 settimane).
  7. Nessun rischio di complicanze (rischio di Hayes, cheratectasia).
  8. Consente di eseguire operazioni anche con una significativa diminuzione dell'acuità visiva (da 0-10 a +6 diottrie, a volte di più).
  9. Può essere eseguito con qualsiasi caratteristica dell'anatomia corneale.

Attualmente, ci sono solo due approcci al funzionamento del metodo Trans-PRK: due fasi e una fase. Le loro caratteristiche e differenze si riflettono nei nomi.

Uno stadio

Il Trans-PRK in una fase è stato sviluppato tenendo conto di tutti gli svantaggi della procedura in due fasi, quindi è la versione più moderna del PRK. Durante l'operazione vengono utilizzate tecnologie informatiche avanzate, che consentono di tenere conto di tutte le caratteristiche dello stato dell'occhio e della cornea in ogni secondo. Grazie a questo, la cornea è protetta dal surriscaldamento e da traumi inutili: il chirurgo può vedere su una scala quale parte di tessuto deve essere rimossa.

La capacità di calcolare i cambiamenti nello spessore dello strato epiteliale è apparsa solo con Trans-PRK in uno stadio: prima il medico doveva fare delle ipotesi durante l'operazione, ad es. fare affidamento sulla propria esperienza e conoscenza dell'anatomia corneale.

Nel Trans-PRK monostadio è cambiata la sequenza di sovrapposizione dei profili di ablazione e la tecnologia del punto “flottante, di scansione” permette di tenere conto della peculiarità dello spessore dell'epitelio in ogni punto della zona di lavoro. Cioè, dopo che la diagnosi è stata effettuata, l'analisi del software viene eseguita non da un medico, ma da un computer, che esclude l'influenza del fattore umano e la probabilità di errori nei calcoli.

A due stadi

Il processo in due fasi è ora meno comune del processo in una fase perché esiste un rischio generale di opacità corneale. Questa operazione utilizza sia un laser a tutta apertura che un laser a fessura di scansione..

La correzione della vista viene eseguita in due fasi:

  1. Cheratectomia fototerapica: rilasciare l'area della cornea richiesta;
  2. Cheratectomia fotorefrattiva: correzione della rifrazione (manipolazione per ripristinare la vista).

Il chirurgo oftalmologo è l'unico responsabile dell'operazione: il suo compito è azionare l'apparecchiatura e cambiare programma quando lo spessore della cornea cambia. Il rischio di errori e imprecisioni è relativamente alto.

Svantaggi del Trans-PRK a due stadi:

  • lunga durata dell'operazione;
  • c'è la possibilità di errori;
  • non c'è un controllo preciso dello spessore della cornea al centro e alla periferia;
  • "L'area di lavoro" è inferiore a quella del Trans-PRK a una fase.

Inoltre, durante la procedura c'è un alto rischio di surriscaldamento o secchezza della cornea, che è irta di complicazioni..

Preparazione per la chirurgia

La preparazione all'intervento di solito non richiede molto tempo, a meno che il paziente non abbia malattie complesse di natura oftalmologica o caratteristiche anatomiche.

Viene preliminarmente eseguito un esame diagnostico completo degli occhi, dopo di che i dati sulle caratteristiche individuali del sistema ottico vengono inseriti in un computer - viene eseguita un'analisi del software.

La seconda visita dal medico è una consultazione con un chirurgo oftalmico, in cui è già deciso quale metodo di correzione della vista è ottimale in ogni caso.

Analisi

Prima dell'operazione per correggere la vista, il paziente deve superare una serie di test:

  • analisi del sangue generale (non prima di 3 mesi prima dell'operazione);
  • fluorografia (entro un anno prima dell'intervento).

È obbligatorio uno studio per l'epatite virale e l'HIV.

Esame strumentale

Dopo aver ricevuto un certificato da un terapista, il paziente può andare a consultare un oftalmologo, che dovrà condurre un esame approfondito dello stato della cornea e dell'occhio nel suo insieme. Si controlla l'acuità visiva, si misura la pressione intraoculare e si valutano lo spessore e l'anatomia della cornea.

Come sta andando l'operazione?

La procedura stessa dura solo pochi minuti.

Per prima cosa, al paziente viene chiesto di sedersi comodamente e di fissare lo sguardo in un punto per alcuni secondi. Il bulbo oculare viene fissato con un dispositivo speciale, dopo di che viene instillata 1 goccia di gocce anestetiche.

Successivamente, il medico inizia immediatamente a utilizzare il laser ad eccimeri: con il suo aiuto, viene rimosso anche lo strato superiore di cellule e la forma della cornea viene corretta direttamente. Ci vogliono solo pochi secondi.

Dopo la correzione, il medico mette una speciale lente terapeutica sull'occhio, che accelera la guarigione.

Periodo di recupero

Nei primi 2-3 giorni dopo l'operazione, il paziente può provare dolore e disagio: in questo momento, lo strato epiteliale viene ripristinato. Inoltre, il periodo postoperatorio è caratterizzato da lacrimazione e fotofobia..

L'intero periodo di recupero dura fino a 1 mese. Durante questo periodo, si consiglia al paziente di osservare una serie di precauzioni:

  • visitare un oftalmologo su base pianificata;
  • evitare l'affaticamento degli occhi (lavorare al computer, leggere, guardare la TV);
  • non sollevare pesi;
  • non praticare sport;
  • uscire con gli occhiali da sole se c'è il sole.

Dopo 6 mesi, si ottiene il massimo risultato di correzione possibile. Possibile deviazione dal risultato previsto: non più di 0,5 diottrie.

Recensioni dei pazienti

Karina, 31 anni, Mosca:

Ciao a tutti! Stavo per subire un'operazione per oltre un anno, ho scelto Femto-Lasik. C'era un'offerta speciale nella clinica e il prezzo per questa operazione era quasi lo stesso di Trans-PRK. Dopo l'esame, il medico ha detto che a causa della cornea sottile, potevo solo avere una cheratectomia. Ho dubitato a lungo, ma ho deciso. Di conseguenza, sono passati 9 mesi, la visione da -2,5 è diventata -0,5. Grazie mille al mio dottore e mio marito che mi hanno supportato!

Denis, 27 anni, Krasnoyarsk:

La mia vista ha cominciato a diminuire dopo un infortunio sul lavoro in un occhio. Non avevo idea di cosa fare, perché non voglio portare gli occhiali e con una lente non va bene. Mi è stato consigliato di eseguire l'operazione su un occhio. Dopo Trans-PRK, per i primi 3 giorni non sono riuscito ad aprire affatto gli occhi: faceva molto male. Ma poi niente, il disagio è scomparso. Vista equalizzata.

Marina, 39 anni, Nizhny Novgorod:

Occhi costantemente asciutti, sensazioni di bruciore, disagio: chi lavora al computer mi capirà sicuramente. Quando ho scoperto improvvisamente che invece di -0,5 avevo -2,5, non c'era tempo per le battute. Nella mia professione non posso avere problemi di vista, quindi sono andata in clinica. Non sapevo nulla dei metodi. Colpito a caso a Trans-PRK. L'operazione è andata a buon fine, velocemente, ci sono voluti 4 mesi per riprendersi. Nessun effetto collaterale, nessun dolore. La visione è diventata super.

Conclusione

Nel mondo dell'oftalmologia, l'operazione Trans-PRK occupa un posto speciale. La procedura non ha praticamente restrizioni, viene eseguita solo con l'uso di un laser ad eccimeri, senza soluzione alcolica e bisturi, dura diversi minuti e porta ai risultati attesi.

Per Trans-PRK, le caratteristiche anatomiche dell'occhio, così come il grado di miopia e ipermetropia, non sono importanti. Dopo un consulto individuale con un oculista, puoi ottenere consigli dettagliati e scoprire se l'operazione è adatta in ogni caso specifico e come vedrà la persona alla fine.

Questo video non è disponibile.

Visualizza coda

Coda

  • cancella tutto
  • disattivare

YouTube Premium

Correzione della visione laser senza contatto. Dissipare i miti

Voglio salvare questo video?

  • Lamentarsi

Reclami per il video?

Effettua il login per segnalare contenuti inappropriati.

Come il video?

Non piace?

Testo video

In questo video, Armen Tarasovich Prokipets, un medico della massima categoria, un chirurgo oftalmologo di spicco, medico capo della clinica OK Center, ti dirà cos'è la correzione della visione laser senza contatto. Questa procedura è buona e innovativa come si dice o è solo un'altra mossa di marketing progettata per attirare l'attenzione?.
https://www.okc.com.ua/doctors/prokip.

Nel centro medico "OK Center" la correzione della visione laser viene eseguita secondo la tecnica dell'autore N.A.S.A., sviluppata dal chirurgo oftalmico Armen Tarasovich Prokipets.
Caratteristiche della correzione della visione laser secondo la tecnica dell'autore N.A.S.A. - Nuova ablazione superficiale avanzata:
https://youtu.be/cOUYKMbttow

Maggiori informazioni sul nostro sito web:
https://www.okc.com.ua/

Lun-sab
dalle 9:00 alle 18:00
+38 (057) -761-61-31
+38 (093) -761-61-31
+38 (099) 548-44-85
+38 (097) 318-67-58
Ucraina, Kharkiv
st. Sumskaya, 13

La correzione della vista senza contatto è disponibile presso la clinica Excimer

Nella clinica oftalmologica di San Pietroburgo "Excimer" è diventato disponibile un metodo unico di correzione della visione laser FEMTO-Lasik, che attualmente è considerato il più perfetto. La differenza unica di FEMTO-Lasik dai metodi precedentemente noti di correzione laser sta nel metodo di formazione di un lembo corneale: non c'è incisione della cornea, il lembo si forma non meccanicamente usando un microcheratomo, ma usando un laser a femtosecondi senza contatto, che aumenta significativamente la sicurezza della correzione laser e riduce il rischio l'aspetto della distorsione visiva.

Per la prima volta, il fisico e premio Nobel Richard Feyman ha parlato di nanotecnologia nel 1959. Ma nessuno pensava nemmeno che il progresso sarebbe andato oltre e sarebbe stato in grado di raggiungere il livello delle tecnologie femto. Oggi, la precisione al femtosecondo viene utilizzata in molte aree: tecnologia informatica e informatica, biomeccanica, celle a combustibile e dispositivi di immagazzinamento dell'energia, dispositivi elettronici molecolari e dispositivi di registrazione delle informazioni ultra-dense. Il ruolo delle femto-tecnologie è grande anche in medicina, in particolare in oftalmologia. Hanno trovato applicazione nella chirurgia della cataratta, nel trattamento delle patologie corneali (cheratoplastica) e, naturalmente, negli interventi chirurgici al laser refrattivo per correggere miopia, ipermetropia, astigmatismo..

E sebbene questa tecnologia sia utilizzata attivamente in tutto il mondo, dove sono già state apportate oltre 1,5 milioni di correzioni laser utilizzando il metodo FEMTO-Lasik, è diventata disponibile in Russia abbastanza recentemente..

Da febbraio 2013, la correzione della vista laser FEMTO-Lasik viene eseguita nella clinica oftalmologica EXCIMER a San Pietroburgo.

Innovazione nella chirurgia oftalmica

La tecnica FEMTO-Lasik è davvero un passo avanti nella oftalmologia, nessuna delle tecniche di correzione della visione laser a noi note per correggere miopia, ipermetropia e astigmatismo ha avuto tali vantaggi fino ad ora. Parlando dei vantaggi di questo metodo, prima di tutto, va detto delle caratteristiche della formazione senza contatto del lembo corneale, che consente di aumentare significativamente la sicurezza della correzione laser e riduce il rischio di astigmatismo corneale acquisito..

Se nella più comune tecnica LASIK il lembo è stato formato meccanicamente utilizzando un microcheratomo, allora con FEMTO-Lasik questo viene fatto utilizzando un laser a femtosecondi assolutamente senza contatto, cioè non c'è incisione corneale durante il processo di correzione. I medici-oftalmologi chiamano questa tecnica correzione laser al 100%, ed è proprio così, perché non c'è altro effetto che il laser durante la procedura FEMTO-Lasik.Un vantaggio altrettanto importante è lo spessore del lembo risultante - è minimo. Ciò consente ai chirurghi oftalmici della clinica EXCIMER di eseguire la procedura di correzione laser anche per pazienti con anomalie corneali, cornea superficiale o sottile, che si manifesta con alti gradi di miopia e altre anomalie complesse dell'ottica dell'occhio.

La costanza dello spessore del lembo corneale esclude lo sviluppo di complicanze postoperatorie, vale a dire l'astigmatismo acquisito o la probabilità di aberrazioni di ordine superiore dovute all'effetto della rifrazione disomogenea dei raggi. Il lembo corneale, che si forma durante la correzione laser con il metodo FEMTO-Lasik, ha bordi lisci ed è uniformemente sottile. Una superficie così idealmente liscia del confine di stratificazione del tessuto corneale consente di ottenere una significativa riduzione del periodo di riabilitazione e di mantenere un'elevata sensibilità al contrasto. Il periodo di riabilitazione dopo la correzione laser con il metodo FEMTO-Lasik è minimo, il paziente inizia a vedere bene lo stesso giorno e la sua vista si normalizza finalmente entro pochi giorni.

Laser a femtosecondi IntraLase FS60

Nella clinica oftalmologica a eccimeri, il modello laser IntraLase FS60 a femtosecondi viene utilizzato nel processo di correzione laser utilizzando il metodo FEMTO-Lasik. La durata di un impulso viene misurata in femtosecondi (un trilionesimo di secondo, 10-15 s), che consente la separazione degli strati corneali a livello molecolare senza il rilascio di calore e l'impatto meccanico sui tessuti oculari circostanti. I raggi laser a femtosecondi vengono focalizzati a una data profondità, con una precisione di diversi micron, e creano uno strato di "microbolle" della configurazione richiesta. Si forma così un piano per la divisione del lembo corneale, della massima precisione. Il processo di formazione del lembo è assolutamente indolore in soli 20-25 secondi. Successivamente, gli strati interni della cornea vengono modellati e si forma una nuova superficie, in base ai parametri di ciascun occhio, simile alla correzione della visione laser standard.

Il laser a femtosecondi fa parte della linea completa di prodotti del sistema iLasik. Funziona in combinazione con il laser ad eccimeri VISX Star S4 IR e l'aberrometro WaveScan. Questo complesso consente di eseguire una correzione della vista davvero individuale, tenendo conto di tutto, anche delle più piccole caratteristiche del sistema visivo del paziente..

Clinica oftalmologica "Excimer" a San Pietroburgo

191023, Russia, San Pietroburgo, corsia Apraksin, 6

Orario di lavoro: mar-sab 9: 00-21: 00, dom 10: 00-19: 00, lun - chiuso;

Telefoni: +7 (812) 325-55-35.

Correzione della visione laser. Metodo PRK, la mia esperienza

Volevo fare la correzione laser da molto tempo, ma è sempre costoso, a volte non c'è tempo. C'erano anche preoccupazioni per la perdita di resa cromatica - ho letto da qualche parte così. Non completo, ovviamente, parziale. E anche qualche problema con un amico: al buio, la sua vista "cade" di nuovo. Non so dire quanto, ma credo di dover guidare con gli occhiali. Che tipo di operazione ha? Inoltre non posso dirlo, ma si scopre che ce ne sono molte varietà diverse. Ho scoperto da solo che esiste:

1) lasik 2) PRK (cheratectomia fotorefrattiva) In cosa differisce da lasik - non posso dirlo. Ho letto, ma non ricordavo e non ho capito cosa c'era scritto su Internet. 3) femtolasik. Se i primi due metodi sono approssimativamente comparabili nel prezzo, il terzo (femtolasik) è circa 2 volte più costoso. Ma, come si suol dire, la disabilità è di 1 giorno e il secondo giorno puoi continuare a lavorare.

Quindi stavo per fare l'operazione. Ho chiamato una clinica in un'altra città, dove i miei amici avevano già eseguito un'operazione. Il prezzo è quasi 2 volte più economico. Una sorta di rete che opera in diverse città della Russia. Ovviamente non scriverò il titolo. Hanno chiesto informazioni sulle malattie croniche, ne hanno elencate alcune. Ecco un'imboscata, tk. Ho problemi di pelle - psoriasi. Una forma permanente, non si è nemmeno accorta della stagionalità, solo in un punto la targa scompare, in un altro appare, in alcuni punti si "blocca" per un paio d'anni. Sono andato ai motori di ricerca: per qualche motivo, alcune cliniche non eseguono operazioni di psoriasi. Ma ho anche trovato un'esperienza positiva, incl. su qualche sito in lingua inglese, dove si diceva che a quel tempo erano state eseguite 92 operazioni con la psoriasi e tutto era normale, il 93 ci sono stati dei problemi, ma li hanno anche affrontati. Sospetto che la rigenerazione possa essere più lenta. In generale, il viaggio in un'altra città è stato annullato. Ho deciso di cercare nella mia città.

Per non tirare il gatto per la coda, ho deciso di scegliere semplicemente la clinica più vicina e di fare un esame. Lì hanno fatto alcune misurazioni per me, guardato qualcosa, controllato lo spessore della cornea. Si scopre che può essere sottile e le operazioni falliscono. Avvertito sulla psoriasi. L'infermiera si è consultata con il medico e ha deciso che valeva ancora la pena provare. Dopo aver riflettuto un po 'di più, mi sono iscritto a un'operazione.

Differenza dal viaggio: 1) hanno promesso un controllo regolare, che è incluso nel prezzo. In un'altra città, ovviamente, questo non sarebbe successo. Gli amici sono andati dall'oftalmologo nel loro luogo di residenza. Ho guardato il programma del mio oftalmologo: il prossimo ingresso è solo un mese dopo 2) hanno promesso un set completo di medicinali durante l'intero recupero 3) non è necessario cercare un alloggio (spese di cibo, spese di viaggio) per 2-3 in un'altra città. Ho deciso da solo che non sto perdendo nulla.

Il giorno dell'intervento non puoi usare cosmetici (non mi interessa, solo per informazione), lavati il ​​viso con sapone prima di andare in ospedale, non indossare vestiti di lana (xs perché). È venuto all'ora stabilita. Hai bisogno di occhiali scuri e pantofole con te. Mi sono cambiata in pantofole, ho indossato vestiti usa e getta su vestiti "domestici" + berretto sui capelli. La zona degli occhi era imbrattata con un antisettico, a giudicare dall'odore, a base di iodio. Mi ha chiesto se sarei stato come un panda all'uscita, hanno risposto che no, non rimangono tracce. Ci hanno portato nella sala d'attesa. Hanno detto di rimboccarci le maniche. HZ perché. Forse perché le "negligenze" erano brevi. Non ricordo. Là è stato "lavato via" per circa 15 minuti ed è stato portato in sala operatoria. L'operazione viene eseguita sdraiati. Guardi un punto verde (più precisamente, qualcosa di verde davanti, perché il nicromo non è ancora un punto. Poi ne appare uno rosso, che ti viene avvicinato. C'è un leggero fastidio nella zona degli occhi. Un leggero odore di bruciato. Quindi il laser viene "portato via" ulteriormente. Una breve pausa - si ripresentano. Ancora disagio, ma già inodore. Immagine - vista quando il film al cinema inizia a sciogliersi (da chi è più grande).

Qualcosa del genere. Foto del film da Internet. Solo alcuni punti. Quindi fanno qualcosa, gocciolano: l'immagine diventa normale, anche se c'è disagio. Poi la stessa cosa con il secondo occhio. Per il periodo di recupero (circa 5 giorni), vengono applicate lenti a contatto protettive sugli occhi. Non puoi toglierli: il medico li toglierà al secondo esame. Ho trascorso circa 50 minuti in clinica..

Alcuni hanno una forte fotofobia, a quanto ho capito, dopo l'operazione - per questo hai bisogno di occhiali scuri. Inoltre, è una protezione da vento e pioggia, se presente. Meglio ancora, torna a casa in taxi e siediti a casa per un paio di giorni. Non ho avuto la fotofobia subito dopo l'operazione. Andavo a casa normalmente. Ma poi è iniziato. Ho coperto tutte le finestre, dato che c'era una sola casa e le tende erano "pesanti". Si è mosso nel crepuscolo. Gli occhi hanno prurito terribilmente per 2-3 giorni. Grattare, ovviamente, è impossibile. Non puoi nemmeno toccare. È meglio dormire sulla schiena, in modo da non seppellire la faccia a metà. Qui xs come controllare, ma è necessario. In qualche modo mi sono svegliato dopo aver grattato l'occhio in un sogno, inoltre, addormentato, sembrava che una lente fosse caduta - sono corso nella vasca da bagno per guardare l'occhio. Ma è andato tutto bene.

E ora un po 'di ciò che non sapevo e non mi aspettavo:

- non puoi lavarti la testa. Più precisamente, puoi, ma non riesco a immaginare come puoi lavarti i capelli in modo che l'acqua non ti entri negli occhi. Non mi lavo i capelli da poco più di una settimana. Poi divenne insopportabile e chiese a sua moglie di lavarsi, gettò indietro la testa, chiuse gli occhi con i palmi delle mani. E ho i capelli - circa 1 cm Come uscire dalla posizione di una ragazza - non lo so. Anche se, ancora una volta, lavano la frangia separatamente dalla testa e le estremità dei capelli separatamente da tutti i capelli. Forse è ancora più facile per loro?

- non puoi nemmeno lavarti gli occhi. Puoi pulire la zona degli occhi con acqua bollita, ma è meglio nemmeno farlo;

- nessuna dieta. Immediatamente dopo l'operazione, ha chiesto della dieta - hanno detto di no. Cosa - dico - e puoi sbattere il vino? - può. Bene, ho sbattuto. Poi ho letto che almeno una settimana non va bevuta, ma preferibilmente due. Ma questo è con lasik, non ho trovato informazioni su PRK. In generale, ho solo condiviso la mia esperienza, ma se possibile, non ripeterla: la pressione lì e tutto ciò è sfavorevole. Sono solo felice che sia visto bene e inconsapevolmente;

- chi fa sport - dovrai riposarti un po '. In generale, il congedo per malattia è di circa 14 lei. Ma molto probabilmente, non puoi fare sport più a lungo. Inoltre, uno sport come il pugilato. Sospetto che sarebbe meglio dimenticarlo del tutto per sei mesi;

- Potrei guardare subito nel mio telefono. Ma nel computer - almeno una settimana. Dopo un po 'di tempo, piuttosto breve, l'immagine "fluttuò". Non riuscivo a concentrarmi. Ma qui è puramente individuale, come lo intendo io;

- Mi è stato permesso di camminare senza occhiali scuri dopo 1,5 settimane. Oltre a lavarti gli occhi. Considera questo quando pianifichi le uscite, per esempio. Al buio, un tizio in un vicolo buio con gli occhiali scuri sarà probabilmente strano. Ma, come ho già scritto, è meglio non uscire affatto per 2-3 giorni. Chi vive da solo - pianifica una scorta di cibo.

- sebbene gli occhi potessero essere lavati dopo avermi lavato i capelli, in un occhio c'era una forte sensazione che qualcosa fosse arrivato lì, come un filo. Superato dopo essere stato risciacquato con la medicina

- l'ipermetropia arriverà qualche anno prima. Dopo i 45 anni, non fanno affatto tali operazioni, a quanto ho capito. Come mi hanno spiegato, se l'ipermetropia "normale", ad esempio, partisse a 50 anni, dopo l'operazione può iniziare a 45-47 anni

- c'è ancora il bisogno di togliere le lenti di notte la sera.

- preparare una scorta di audiolibri. I primi due o tre giorni ho dormito e ascoltato libri. Nient'altro è reale da fare.

- chi lavora in un'industria polverosa o chimica è molto probabile che faccia meglio a cambiare lavoro per un po '. Mi sembra. I medici probabilmente te lo diranno in modo più preciso. Non ho idea di come lavarmi gli occhi. La medicina non è sempre possibile: c'è un programma speciale. Anche l'acqua probabilmente non ne vale la pena.

- nello stabilimento balneare, la sauna all'inizio è impossibile. Sono entrato e il secondo giorno dopo l'operazione, per non stare sotto la doccia, sono salito in bagno. Dopo un po ', ho sentito fastidio agli occhi: la vaporizzazione dell'acqua calda ha prodotto un leggero effetto serra.

È tutto per ora. Il resto del volo è normale. Forse qualcuno tornerà utile, soprattutto su quello che ho scritto "non sapevo", tk. Non ho incontrato personalmente queste informazioni.

Nessun duplicato trovato

- non puoi lavarti la testa. Più precisamente, puoi, ma non riesco a immaginare come puoi lavarti i capelli in modo che l'acqua non ti entri negli occhi

E dormici dentro. Per non pettinare gli occhi ai cazzi in un sogno.

Femtolasik è ancora buono, cosa che può essere ripetuta più volte. Con la solita donnola - al massimo 2, e anche allora è improbabile che vengano prese.

E così, sì - 1 giorno e vedi bene

L'ho fatto nella clinica di Eroshevsky a Samara usando il metodo MAGEK già 6 anni fa, è tutto a posto e la mia vista ora è perfetta. E lasik e, inoltre, frk è una spazzatura feroce ovviamente)

Non ho nemmeno sentito parlare di Magek, a dire il vero. Ora l'ho letto - PRK "drogato". Il numero di ripetuti interventi di rifrazione è inferiore. Ma cosa significa, non lo so.

UPD, se qualcuno si imbatte in questo post e decide di leggere i commenti, perché. Non posso più aggiungere al post: quando ho cambiato la patente, sono passato dolcezza. ispezione. Passaggio di un oftalmologo - come per una persona privata - non prima di un mese, se sei un autista, quindi non prima di 3 mesi.

Di seguito è riportata la differenza tra femtoLASIK e PRK. (2000/1985 anno di nascita della tecnologia)

femtoLASIK (FS-LASIK, femtosecond LASIK) nato nel 2000 - un metodo che utilizza necessariamente due laser: un femtolaser e un laser ad eccimeri.

Un femtolaser viene utilizzato per formare un "coperchio" nella cornea, quindi il coperchio viene ripiegato manualmente. È necessario un laser ad eccimeri per vaporizzare la lente negli strati intermedi della cornea. C'è un effetto termico. L'operazione dipende dalla qualità di ciascuno dei due laser (i vecchi modelli sia dell'uno che dell'altro insieme possono rovinare il risultato complessivo). Quindi la copertura viene rimessa a posto. Non cresce mai, puoi sempre allevarlo. Lo scopo dell'operazione è quello di non bruciare gli strati superiori della cornea, che sono i più forti e contengono il maggior numero di terminazioni nervose. Ora è una delle operazioni più comuni in Russia e nel mondo.

PRK (Photorefractive cheratectomy, PRK) - nato nel 1985 - metodo di evaporazione del cristallino negli strati superiori dello stroma corneale senza creare un lembo con rimozione preliminare dello strato superficiale dell'epitelio. Il più antico di tutti i metodi di correzione laser.

Le complicazioni sono ben studiate, le statistiche più grandi su di esse arrivano fino al 15%. Nell'intervallo di 1-1,5 diottrie, la correzione si mostra bene, con una miopia maggiore, tutte le carenze si insinuano. A causa della difficile guarigione, dell'ampia area della ferita e dei rischi, può essere raccomandato solo per motivi economici.

Tra gli svantaggi - l'enorme (πR2 - area di un cerchio!) Superficie della cornea "evapora", è importante che gli strati superficiali più forti vengano distrutti, la membrana di Bowman di confine evapora, il tessuto evapora esattamente come con LASIK, cicatrici è possibile con la comparsa di opacità persistenti - Hayes.

tra una settimana vado a Kazan per FemtoLASIK o Smile - il prezzo è per entrambi gli occhi

PRK per entrambi gli occhi - circa 30 mila.

Grandi domande frequenti sui diversi tipi di correzione della vista: tutte le domande dei geek in un unico posto

Confronto diretto dei metodi di correzione della miopia laser o quanto si paga quando si sceglie ReLEx SMILE

La risposta di Necrophage in "La mia esperienza nella correzione della miopia con le lenti notturne Paragon (ortocheratoterapia)"

Perché acquistare lenti notturne?

Vorrei parlare della mia esperienza di utilizzo sullo sfondo di numerosi esempi negativi.
Introduzione)

Ho 21 anni, la vista scende da 10-11 anni ed è scesa a circa -2. Non molto male, ma dal 10 ° grado, sedersi sulla seconda scrivania e vedere male la scacchiera non è diventato affatto comodo. Pertanto, dopo aver appreso di questa interessante tecnologia, sono andato in una clinica che è un distributore di lenti rigide / notturne / ortocheratologiche.

Parte I: acquisto

Al centro abbiamo controllato la vista, parlato delle lenti, mostrato il listino prezzi e io ei miei genitori siamo andati a casa a scegliere un modello. Perché acquistato nel 2015, i prezzi erano ancora relativamente bassi, la società vendeva azioni al tasso precedente.
Dopo la consegna dell'ordine, è seguito il primo fitting, che è stato molto difficile: è molto difficile psicologicamente ficcarsi negli occhi, ma qui è necessario posizionare un oggetto solido direttamente sulla pupilla, e anche correggere la sua posizione davanti allo specchio, fissandolo al centro. Allo stesso tempo, le palpebre vengono aperte con la forza con le dita. In generale, non era la prima volta che lo indossavo, le lacrime scorrevano non solo dagli occhi, ma già dal naso.
La sensazione di pressione era presente, inoltre, secondo le sensazioni, l'occhio era "tagliato" un po 'dal bordo della lente.

Parte II: routine

Dopo una settimana ho imparato ad addormentarmi normalmente con un lieve disagio. Più o meno nello stesso periodo, ho iniziato a notare che stavo vedendo semplicemente fantastico rispetto alla forma precedente. Sì, la prima notte migliora la visione, ma le lenti hanno bisogno di tempo per raggiungere la loro massima efficienza. Bene, cioè, la cornea cambia completamente forma non dopo la prima applicazione, ma da qualche parte dopo la decima.

È molto più facile rimuoverli: gocce negli occhi, quindi è necessario spostare il dito lungo la palpebra per "far oscillare" delicatamente la lente. Quindi apro l'occhio, inclino la testa sull'asciugamano / tovagliolo e tiro leggermente indietro l'angolo dell'occhio. L'obiettivo cade da solo. SI! Non hai bisogno di pizzicarti per gli occhi, come quando indossi lenti morbide! Questo è il vantaggio principale
Un altro punto è l'esercizio associato alla pulizia delle lenti. Questo è probabilmente il principale svantaggio: non conosco gli altri - ho visto persone che hanno indossato le lenti poche ore prima di andare a dormire e non hanno avuto problemi - ma i miei occhi hanno reagito in modo abbastanza forte alla pulizia delle lenti. Pertanto, le ho lavate con uno shampoo speciale immediatamente prima di indossarle, le ho gocciolate all'interno di una speciale composizione lubrificante e solo dopo le ho applicate. Le mani, ovviamente, devono anche essere lavate accuratamente con qualcosa di sgrassante, MA facile da lavare. Inoltre, le lenti sono anche conservate in una speciale composizione detergente. Eh si, l'acqua usata per lavare lo shampoo deve essere pulita e priva di impurità. Pertanto, sfortunatamente, un bollitore e un rubinetto non aiuteranno: solo un filtro o opzioni in bottiglia. Penso che sia chiaro perché il loro servizio è il principale svantaggio..
Le lenti stesse si sentono come il vetro, tranne che, come la plastica e il metallo, non "raffreddano". Trasparenza e coeff. rifrazione - aria diritta. Pertanto, puoi perderli anche su un asciugamano, che sostituisco

Parte III: le lenti si deteriorano?
Sì, devono essere cambiati dopo un certo tempo. Ma, come mi è stato detto al centro dopo tre anni (la durata annunciata delle lenti), si tratta principalmente di marketing: il produttore riporta la shelf life approssimativa, dopodiché tutto ricade sulla voglia di fare soldi dal rivenditore: se è goloso dirà che tutti devono essere cambiati un anno o due. Il mio centro, come puoi immaginare, si è rivelato altruista e il personale ha detto che puoi indossarlo fino a quando non ci sono disagio e bruciore, perché tutta la degradazione della lente si esprime nel deterioramento della penetrazione dell'aria attraverso la lente.
Quindi i miei hanno quasi 6 anni e li uso ancora. Un paio di volte ci sono stati casi in cui mi sono svegliato con una sensazione di bruciore agli occhi, ma questo è accaduto in parallelo con una pulizia delle lenti non molto buona. Ma penso a come finirà la quarantena e troverò un lavoro: ne sceglierò di nuovi o, tuttavia, deciderò una correzione.
Oh, e anche - sono goffo e ho lasciato cadere le lenti un paio di volte, mi sono dimenticato per un giorno senza lavarmi, e tutto il resto.
Da questo non si deteriorano, a quanto pare: a quanto pare, la durezza del silicato nella loro base è molto significativa, loro stessi hanno maggiori probabilità di graffiare il pavimento))

Parte IV: Riepilogo

Le lenti sono belle: sono più compatte di quelle morbide, è molto più comodo indossarle e toglierle, regolare la posizione è altrettanto conveniente, perché personalmente il diametro della mia lente corrisponde quasi perfettamente al diametro dell'iride. Non è necessario nemmeno descrivere i vantaggi rispetto agli occhiali)
Infine, la visione è la più naturale dopo di loro: gli occhiali deformano il "FOV", se sai cosa intendo, le proporzioni cambiano, in generale. Le lenti danno l'effetto di una nitidezza distorta, anche se selezionate con un fattore leggermente inferiore a -2. E qui mi è sembrato di vedere meglio. Inoltre, l'effetto svanisce lentamente verso la fine della giornata e non c'è un contrasto così netto come con occhiali e lenti morbide. Puoi anche passare diversi giorni senza lenti, mentre la visione "per inerzia" si deteriora lentamente al suo livello originale. E puoi anche "ricaricare" in 3-4 ore, la prima metà della giornata non si nota. Ebbene, FERMANO il calo della vista. Ho -2 da 5 anni se smetto di indossarli per un paio di settimane. Tiene)

Le lenti non sono belle: spendo soldi e tempo per la loro manutenzione, come se fosse un'auto: Shampoo - 500R / bottiglia, che dura 3-4 mesi, 500 rubli per la soluzione di conservazione ogni 2 mesi e gocce lubrificanti di 100 rubli ciascuna mese. Inoltre, durante il funzionamento risulta che non tutti gli shampoo sono ugualmente efficaci e non tutti i colliri sono buoni. Quindi, ecco il mio "assemblaggio": Licontin-comfort 18ml per il comfort, soluzione di archiviazione Licontin-Multi o Renu MPS per la conservazione e, infine, un raro ma di fascia alta Bauch & Lomb Boston come shampoo. Sfortunatamente, deve essere ordinato a Mosca.
Il comfort Likontin può essere trovato abbastanza semplicemente, non consiglio Renu per indossarlo: punge. Ma è adatto per l'archiviazione, presumo, tk. Likontin-Multi, per qualche motivo anche solo su ordinazione.
Shampoo, nel peggiore dei casi, puoi prendere Likontin-S o anche un altro, ma con loro c'è molto tormento, loro, rispetto a Boston, non si lavano affatto.

In generale, consiglio. Chi, come me, ha paura del doloroso periodo di recupero dopo la correzione, chi porta gli occhiali e ne è stanco, chi non si trova a proprio agio con le lenti morbide per difficoltà di installazione / smontaggio.
E un altro fatto: a differenza di alcuni rischi durante la correzione laser, puoi sbagliare solo se indossi una lente asciutta e provi a rimuoverla senza gocce al mattino. Quindi puoi rimuovere la lente insieme a un pezzo di cornea, poiché i lavoratori del centro mi hanno spaventato) Ma sappiamo tutti che la lubrificazione è generalmente una cosa utile, non solo con le lenti.

Correzione non chirurgica della miopia

  • Glaucoma
  • Cataratta
  • Malattie della retina
  • Cataratta e glaucoma
  • Miopia
    • Diagnosi di miopia
    • Correzione non chirurgica della miopia
    • Sostituzione della lente rifrangente
    • Correzione operativa della miopia
  • Ipermetropia
  • Astigmatismo
  • Cheratocono
  • Strabismo
  • Sindrome dell'occhio secco
  • Malattie infiammatorie degli occhi
  • Correzione della visione laser
  • Ricerca e diagnostica degli ambienti oculari
  • Salone di ottica
  • Malattie infantili
  • Diagnostica della vista dei bambini
  • Consulto oftalmologo pediatrico
  • Armadio per la protezione della vista dei bambini
  • Preparazione per le operazioni
  • Selezione di occhiali e lenti a contatto per bambini
  • Chaliazion
  • Appuntamento oftalmologo
Esame della vista e applicazione di lenti a contatto per adulti900
(adulti)
Esame della vista e selezione di lenti a contatto complesse (toriche, multifocali) per adulti1100
(adulti)
CONSULENZA del medico di base sulla terapia ortocheratologica800
(adulti)
Applicazione primaria di lenti ortocheratologiche2200
(adulti)
Esame della vista e applicazione di lenti a contatto per bambini di età inferiore a 10 anni1300
(bambini)
Esame della vista e applicazione di lenti a contatto per bambini di età superiore a 10 anni900
(bambini)
Esame della vista e selezione degli occhiali900
(adulti)
Esame della vista e selezione di occhiali per bambini900
(bambini)
Esame della vista e selezione di occhiali complessi per bambini (con lenti da ufficio, progressive, prismatiche)1100
(bambini)
Esame della vista e selezione di occhiali complessi (con lenti prismatiche, progressive e da ufficio)1100
(adulti)

Collegamento al prezzo

La miopia o miopia è una malattia degli occhi quando una persona vede oggetti sfocati in lontananza, ma chiaramente vicini.

Esistono tre metodi di trattamento non chirurgico della miopia che aiuteranno a evitare lo sviluppo di patologie: occhiali, lenti a contatto morbide e notturne.

Lo spessore delle lenti si è ridotto, la varietà di montature è diventata più grande, i materiali con cui sono realizzati gli occhiali sono più leggeri e sicuri.

Per le persone che soffrono di miopia, ci sono 4 tipi di occhiali:

Occhiali perforati o occhiali da allenamento - progettati per allenare gli occhi con esercizi specifici.

Occhiali di correzione: consentono di fornire la massima chiarezza dell'immagine per il paziente.

Occhiali per computer: proteggono gli occhi dalle radiazioni nocive e aiutano a ridurre lo stress sui muscoli oculari.

Occhiali con lenti progressive: favoriscono l'uso multifunzionale, sia a lunghe distanze che quando si lavora al computer mediante uno speciale rivestimento sulla lente degli occhiali.

Qualsiasi tipo di occhiali presentato richiede una consulenza competente di un oftalmologo, nella nostra clinica è possibile registrarsi per una visita oculistica e la selezione di occhiali.
Esistono numerose lenti per occhiali che correggono la miopia: Essilor, Carl Zeiss, Synchrony, MEKK, CRYOL. Per i bambini ci sono lenti speciali per fermare la progressione della miopia: Perifocale e Miopilux, ma la loro scelta è necessaria solo con una diagnosi competente di un oftalmologo pediatrico, a cui puoi iscriverti nella nostra clinica.

Lenti a contatto

Gli occhiali non sono adatti come metodo di correzione: ci sono lenti a contatto morbide. Hanno molti vantaggi: la possibilità di praticare sport, un ampio campo visivo e la capacità di vedere bene in ogni situazione e con tutte le condizioni atmosferiche..

Un criterio importante per l'utilizzo di questo metodo di correzione è prendersi cura di loro. Secondo il metodo di cura delle lenti, sono:

MCL di un giorno: richiede una sostituzione giornaliera, non necessita di cure particolari.

MCL a sostituzione programmata: devono essere sostituiti dopo la durata utile consigliata, di solito tra due settimane e tre mesi. Ogni sera, devono essere rimossi dalla superficie degli occhi e posti in una soluzione speciale che ti permetterà di pulire le lenti.

  • Lenti a contatto morbide che non richiedono la rimozione: è possibile indossare l'intero periodo della loro durata di conservazione senza rimuovere, ma gli oftalmologi della nostra clinica consigliano di rimuovere l'MCL di notte per evitare complicazioni e la cornea è stata in grado di ricevere più ossigeno.
  • Puoi scoprire quali lenti sono giuste per te dal nostro oftalmologo sulla selezione di MCL.

    Le lenti notturne o per ortocheratologia sono speciali lenti rigide con le quali viene eseguita la correzione della visione notturna. Questa è una nuova tecnologia per ripristinare la vista per 24 o più ore dopo averli indossati senza usare lenti a contatto e occhiali. Per un effetto permanente, l'uso dovrebbe essere regolare. Indossare lenti notturne è richiesto continuamente per 6-8 ore.

    La selezione delle lenti ortocheratologiche viene effettuata presso la clinica di microchirurgia oculare S. Fedorov.

    Ma la miopia non è solo un inconveniente, deve essere corretta, perché con il rapido sviluppo della miopia, la deformazione del bulbo oculare progredisce rapidamente, il che può portare a malattie come il distacco della retina, la cataratta, il glaucoma o la cecità completa, quindi la diagnosi e la correzione tempestive sono così importanti.

    Ci sono molte ragioni associate allo sviluppo della miopia, il più delle volte è una predisposizione genetica, crea fino al 50% di condizioni sfavorevoli per l'occhio, come ad esempio: carico eccessivo, che con lo sviluppo delle tecnologie dell'informazione diventa sempre più forte ogni giorno, lavoro a lungo termine al computer e cattivo posto di lavoro illuminato, lettura di libri e giornali durante i trasporti ea breve distanza dagli occhi e molto altro, che può portare a stress sui muscoli oculari.

    Spesso la miopia è accompagnata da astigmatismo, in cui vengono selezionati occhiali speciali o lenti a contatto per prevenire la distorsione dell'immagine.

    Ci sono controindicazioni quando si utilizzano questi metodi di correzione per la miopia. Per identificare la presenza di controindicazioni, è possibile registrarsi per una visita oculistica e una selezione di occhiali e lenti presso la Clinica di microchirurgia Glaz intitolata all'accademico Svyatoslav Fedorov, situata nel centro di Ekaterinburg, a soli 100 metri dall'uscita della stazione della metropolitana Dynamo, di fronte al DIVS "Uralochka". Il nostro indirizzo: st. N.Nikonova, 18.