Avitar ® (Avitar ®)

Per il trattamento della congiuntivite, i colliri Avitar sono ampiamente utilizzati. Questo è un farmaco combinato che ha un pronunciato effetto antisettico e antinfiammatorio. Dovrebbe essere utilizzato dopo aver consultato un oculista specializzato, che, in base ai risultati di un esame diagnostico, selezionerà un regime di dosaggio individuale. "Avitar" è dispensato dalle farmacie senza prescrizione medica.

  • 1 Composizione e proprietà
  • 2 Indicazioni e controindicazioni
  • 3 Istruzioni per l'uso
  • 4 Fenomeni negativi
  • 5 Overdose
  • 6 Interazione
  • 7 Mezzi simili
  • 8 Istruzioni speciali

Composizione e proprietà

Il farmaco sotto forma di gocce ha una composizione combinata, che include i seguenti componenti:

  • Solfato di zinco. Asciuga, allevia localmente i focolai infiammatori, ha un effetto antisettico e astringente. Inoltre, influenza direttamente i processi di recupero e ha un effetto dannoso sui microrganismi patogeni..
  • Acido borico. Viola la permeabilità della membrana delle cellule patogene e aderisce alle particelle proteiche e, allo stesso tempo, inibisce la capacità dei microrganismi di moltiplicarsi e inibisce la crescita dei funghi.

Oltre ai principi attivi, la composizione di "Avitar" contiene anche sostanze ausiliarie, ovvero acqua iniettabile e additivo alimentare E1525 - idrossietilcellulosa, che aumenta la viscosità della soluzione oftalmica, a seguito della quale aumenta il tempo di contatto del farmaco con la cornea dell'occhio. I componenti del farmaco penetrano facilmente nel derma e nelle mucose, vengono escreti lentamente e si accumulano negli organi e nelle strutture dei tessuti.

Indicazioni e controindicazioni

Lo scopo principale dei colliri Avitar è il trattamento della congiuntivite. Questa malattia è un'infiammazione del rivestimento dell'occhio causata da una reazione allergica o infezione. L'istruzione non descrive altre indicazioni per l'uso di Avitar. Prima di utilizzare il farmaco, è necessario assicurarsi che non vi siano controindicazioni. Quindi, sarà necessario rinunciare alle gocce per i pazienti di età inferiore ai 18 anni, le donne durante il periodo di gravidanza, le madri che allattano e le persone che soffrono di secchezza oculare. Inoltre, è categoricamente controindicato seppellire Avitar negli occhi in caso di intolleranza individuale a qualsiasi componente dalla sua composizione..

Istruzioni per l'uso

Prima dell'instillazione di "Avitar", i pazienti che portano lenti a contatto devono rimuoverle e rimetterle a posto solo mezz'ora dopo l'instillazione.

Secondo l'annotazione, si consiglia di versare "Avitar" nello spazio tra il bulbo oculare e le palpebre inferiore e superiore dell'occhio colpito, 1-2 gocce al mattino e alla sera. La durata del corso terapeutico è in media di 10-14 giorni. Un regime di dosaggio individuale può essere ottenuto da un medico specializzato - oftalmologo.

Fenomeni negativi

Nella maggior parte dei casi, i colliri Avitar sono ben tollerati. Ma occasionalmente, utilizzandoli, i pazienti possono manifestare reazioni allergiche e bruciore agli occhi. Tipicamente, questi sintomi si verificano in pazienti con ipersensibilità a qualsiasi componente della composizione. Osservando una reazione negativa del corpo, è necessario sospendere il trattamento e consultare il medico che sta conducendo il trattamento.

Overdose

Con l'uso prolungato di colliri Avitar ad alte dosi, possono svilupparsi segni di intossicazione tossica del corpo, manifestati sotto forma di nausea, edema tissutale nell'area dell'organo ottico, febbre e funzionalità renale compromessa. Inoltre, uno squilibrio degli elettroliti nel fluido sanguigno indica un sovradosaggio con Avitar. Se si verificano i fenomeni elencati, il paziente deve interrompere l'uso del farmaco e condurre una terapia sintomatica.

Interazione

Per evitare una serie di conseguenze indesiderabili, prima di usare i colliri combinati Avitar, è necessario informare il medico in merito ad altri preparati farmaceutici utilizzati contemporaneamente. La soluzione oftalmica in questione, ovvero il solfato di zinco in essa contenuto, è in grado di ridurre l'attività terapeutica della penicillina e favorisce la formazione di composti chelanti se abbinata alla tetraciclina. Esiste un'incompatibilità farmaceutica di "Avitar" con sali di piombo, argento, protargol, ittiolo e chinino.

Mezzi simili

Quando il trattamento con "Avitar" per un motivo o per l'altro non è possibile, al paziente viene prescritto un farmaco che ha un effetto terapeutico simile. Pertanto, è possibile sostituire i colliri in esame con i seguenti medicinali:

  • Taurina;
  • "Lacrisifi";
  • Ottico Emoxy;
  • "Slezin";
  • "Solfato di zinco";
  • "Defislez";
  • "Lacrima artificiale";
  • Taurine Bufus;
  • "Slezin".
Torna al sommario

istruzioni speciali

Alle persone che, dopo aver instillato Avitar, diventano opachi ai loro occhi, non è consigliabile mettersi al volante fino a quando non viene ripristinata la chiarezza della vista. Per lo stesso motivo, non dovresti iniziare un lavoro che richiede una maggiore concentrazione di attenzione. La soluzione oftalmica deve essere conservata in un luogo lontano da bambini piccoli e animali, a una temperatura dell'aria nella stanza non superiore a 18 gradi Celsius. La confezione con il medicinale non deve essere esposta alla luce solare e all'umidità. Periodo di validità - 3 anni, ma dopo aver aperto la bottiglia, il periodo di conservazione è ridotto a 14 giorni.

Avitar

Indicazioni per l'uso

Possibili analoghi (sostituti)

Ingrediente attivo, gruppo

Forma di dosaggio

Controindicazioni

- ipersensibilità a componenti di medicina,

- sindrome dell'occhio secco,

- minori di 18 anni,

Modalità d'uso: dosaggio e corso del trattamento

Il farmaco viene instillato in 1-2 gocce nel sacco congiuntivale dell'occhio colpito, 2 volte al giorno.

Il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

effetto farmacologico

Avitar è una preparazione antisettica combinata per l'uso in oftalmologia.

Il solfato di zinco ha un effetto antisettico, astringente, essiccante e antinfiammatorio locale, influenza i processi di rigenerazione. L'attività antimicrobica è una conseguenza della coagulazione di proteine ​​di microrganismi con formazione di albuminati.

L'acido borico è un antisettico. Possiede deboli proprietà batteriostatiche e fungistatiche. Coagula le proteine ​​(comprese quelle enzimatiche) della cellula microbica, viola la permeabilità della membrana cellulare.

L'idrossietilcellulosa, che fa parte del farmaco come componente ausiliario, aumenta la viscosità della soluzione, aumentando così la durata del contatto della soluzione con la cornea.

Effetti collaterali

Sono possibili reazioni allergiche, sensazione di bruciore.

Con l'uso prolungato di Avitar a dosi significativamente superiori a quelle terapeutiche, possono comparire segni di intossicazione cronica (nausea, febbre, edema tissutale locale, disfunzione renale, squilibrio degli elettroliti nel plasma). In questi casi, dovresti smettere di usare il farmaco; se necessario, viene eseguita una terapia sintomatica.

istruzioni speciali

Dopo aver aperto il flacone o il tubo contagocce, il farmaco deve essere utilizzato entro 14 giorni.

Se il paziente, dopo aver utilizzato Avitar, diminuisce temporaneamente la chiarezza della percezione visiva, non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione fino al ripristino..

Interazione

Il solfato di zinco riduce l'effetto della penicillina, forma chelati con la tetraciclina, è farmaceuticamente incompatibile con i sali di argento, piombo, chinino, ittiolo, citrale, protargolo.

Disponibilità di Avitar *

Domande, risposte, recensioni sul farmaco Avitar


Le informazioni fornite sono destinate a professionisti medici e farmaceutici. Le informazioni più accurate sul farmaco sono contenute nelle istruzioni fornite con la confezione dal produttore. Nessuna informazione pubblicata su questa o qualsiasi altra pagina del nostro sito può sostituire un appello personale a uno specialista.

"Avitar"

Istruzioni per l'uso

Pochi fatti

Avitar è un preparato di zinco. Il solfato di zinco ha un secondo nome solfato di zinco. Si ottiene mediante una complessa reazione chimica (evaporazione e cristallizzazione).

Avitar è un preparato combinato a dosi fisse di principi attivi per il trattamento della congiuntivite. In precedenza, i preparati di zinco venivano usati solo esternamente come disinfettante, antinfiammatorio e astringente. Al momento, è usato come mezzo di azione generale che influenza i processi metabolici e l'immunità. A questo proposito, i preparati di zinco vengono utilizzati nella complessa terapia di alcune malattie. Anche il solfato di zinco fa parte di molti complessi multivitaminici. Per il trattamento della congiuntivite, il solfato di zinco è combinato con acido borico. I farmaci sono disponibili sotto forma di colliri. A causa delle sostanze incluse nella sua composizione, ha un effetto disinfettante, astringente, di intercettazione, favorisce la rigenerazione dei tessuti danneggiati, allevia l'infiammazione.

Proprietà farmacologiche

Poiché Avitar è un farmaco combinato che combina diversi principi attivi attivi, ciascuna sostanza determina il proprio effetto farmacologico. Quindi il solfato di zinco colpisce il sistema nervoso afferente, è un astringente inorganico. È usato come agente astringente, disinfettante e antimicrobico per la congiuntivite, allevia l'infiammazione e secca, stimola i processi di guarigione. Possiede un'azione antimicrobica. L'acido borico ha attività antisettica, inibisce la crescita e inibisce la crescita dei batteri patogeni. La sua principale azione farmacologica si basa sulla coagulazione di proteine ​​di microrganismi patogeni distruggendo la struttura cellulare. Questa azione porta alla morte di agenti patogeni. Gli eccipienti aiutano ad aumentare la viscosità della soluzione, che porta ad un'azione più lunga del farmaco. Il solfato di zinco e l'acido borico, se usati come colliri, penetrano nelle membrane biologiche piuttosto lentamente. Avitar penetra bene nel corpo attraverso la pelle e le mucose, si accumula nei tessuti e negli organi, l'eliminazione è lenta, metà delle sostanze viene escreta dal corpo utilizzando il sistema urinario durante il giorno, il resto è di circa una settimana.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco viene rilasciato sotto forma di collirio, un millilitro in flaconi contagocce con valvola. Un'etichetta è attaccata al tubo. Le fiale sono collocate in una confezione di cartone da uno a dieci pezzi. Le istruzioni per l'uso sono allegate. La composizione della preparazione combinata comprende i principali elementi attivi - solfato di zinco, acido borico e ausiliario - acqua per preparazioni iniettabili, idrossietilcellulosa.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco è destinato all'uso in medicina per il trattamento della congiuntivite di varia origine - infettiva è causata da vari agenti patogeni di infezioni - batteri, virus, funghi, clamidia e altri e la congiuntivite allergica è causata dall'influenza di qualsiasi fattore chimico e fisico. Avitar è indicato per infiammazioni della superficie interna delle palpebre, edema, secrezione lacrimale e purulenta dagli occhi, arrossamento, prurito e bruciore, irritazione agli occhi, fotofobia, sensazione di pesantezza delle palpebre. I colliri Avitar sono anche usati per prevenire e prevenire complicazioni dopo che un corpo estraneo è entrato nella cavità congiuntivale..

Effetti collaterali

Le allergie sono un effetto collaterale comune del farmaco. I sintomi tipici sono prurito, arrossamento degli occhi e lacrime, bruciore, sensazione di "sabbia" negli occhi, infiammazione della mucosa nasale, sullo sfondo di questo appaiono un naso che cola e starnuti. A volte dopo l'instillazione possono comparire dolore e sensazione di bruciore agli occhi. Tipicamente, tali reazioni si verificano entro tre giorni. Se questi sintomi persistono, è necessario consultare un oftalmologo.

Controindicazioni

Una controindicazione all'uso di un farmaco è la sensibilizzazione ai componenti costitutivi del farmaco. Il trattamento con questo farmaco è vietato durante la gravidanza e durante l'allattamento. Anche una controindicazione è l'età fino a diciotto anni. È vietato utilizzare Avitar in caso di perdita o diminuzione della capacità dell'occhio di produrre lacrime naturali.

Applicazione durante la gravidanza

Il farmaco è severamente vietato in tutti i trimestri di gravidanza e durante il periodo di allattamento..

Metodo e caratteristiche dell'applicazione

Il farmaco è indicato per l'instillazione negli occhi. Progettato per uso topico. Per il trattamento della congiuntivite, Avitar viene gocciolato nel sacco congiuntivale dell'occhio dolorante due volte al giorno. Il dosaggio per l'appuntamento dovrebbe essere da una a due gocce. Il corso del trattamento è di circa dieci-quattordici giorni. Si consiglia di utilizzare Avitar entro quattordici giorni dalla prima apertura del flacone. Quando le gocce vengono instillate, la chiarezza della percezione può diminuire, quindi non è possibile utilizzare alcun mezzo di trasporto o impegnarsi in attività che richiedono un'attenzione focalizzata. Per i pazienti che usano lenti, questo farmaco non deve essere usato, poiché i benefici o i danni non sono stati identificati negli studi clinici. Per tutta la durata del trattamento terapeutico le lenti devono essere sostituite con occhiali. Nei casi in cui non vi sia alcun effetto terapeutico, aggravamento della malattia attuale o la comparsa di un altro sintomo spiacevole, consultare il proprio medico per un consiglio. È possibile effettuare autonomamente il trattamento per non più di tre giorni.

Compatibilità con l'alcol

Bere alcol non è vietato durante l'assunzione del farmaco.

Interazione con altri farmaci

Avitar è un antibiotico antagonista, riduce gli effetti farmacologici dei farmaci del gruppo delle penicilline, come ampicillina, amoxicillina, oxacillina, benzilpenicillina sodica e sale di potassio. Forma complessi chelanti con tetraciclina e doxiciclina. Farmacologicamente non adatto all'uso con sali di argento, zinco, sialor, ittiolo, chinino. Nella terapia complessa, quando altre gocce vengono utilizzate insieme, è necessario rispettare l'intervallo tra i colliri..

Overdose

Con un trattamento prolungato con questo farmaco a dosi più elevate, è possibile che compaiano sintomi di avvelenamento, come un aumento della temperatura corporea superiore a trentasette gradi, disfunzione dell'apparato vestibolare, disuria, edema tissutale. La funzione dei reni, l'insufficienza renale, che è caratterizzata da un disturbo dell'equilibrio del sale marino, azotato o acido-base nel corpo, un cambiamento della pressione osmotica, rallenta le fasi della formazione dell'urina: filtrazione, riassorbimento e secrezione. In caso di avvelenamento con acido borico, si sviluppano i seguenti sintomi: arrossamento della pelle, eruzioni cutanee sotto forma di noduli, letargia, apatia, diminuzione dell'attività motoria e altri sintomi. In caso di effetti indesiderati, il trattamento con il farmaco deve essere completato. Con grave intossicazione, viene prescritta una terapia sintomatica.

Analoghi

La preparazione Avitar ha una preparazione simile di solfato di zinco + acido borico. Ha la stessa composizione. Attualmente esiste una vasta gamma di farmaci con le stesse proprietà farmacologiche di Avitar. Tali medicinali sono Tobrex, Tsiprolet, Oftalmoferon, Albucid, Floxal, Normaks, Poludan, Kromohexal, Opatanol. Per sostituire il farmaco Avitar con un altro farmaco con un effetto farmacologico simile, è necessaria una consultazione obbligatoria con uno specialista.

Condizioni di vendita

Non è richiesta alcuna prescrizione per dispensare un medicinale da una farmacia

Condizioni di archiviazione

Avitar è un farmaco termolabile. Il produttore stabilisce la conservazione del farmaco in un luogo asciutto protetto dalla luce solare. La temperatura di conservazione è compresa tra due e diciotto gradi. Il farmaco viene conservato in una bottiglia chiusa per tre anni e dopo la prima apertura entro quattordici giorni.

Avitar

Avitar 1ml 5 pz. tubo contagocce collirio

Aggiornamento (Russia) Preparazione: Avitar

Analoghi dell'ingrediente attivo

Solfato di zinco, collirio acido borico 5ml

Solfato di zinco, collirio di acido borico 10ml

Flacone contagocce con gocce oculari da 10 ml di solfato di zinco dia 0,25%

Zinco solfato-dia 0,25% collirio da 5 ml

Analoghi della categoria Preparati per infiammazioni e infezioni agli occhi

Aciclovir 3% 5 g unguento per gli occhi

Synthesis JSC (Russia) Preparazione: Acyclovir

Vizin classic 0,5 ml 10 pezzi lacrime

Johnson & Johnson (Francia) Preparazione: classico di Vizin

Unguento oftalmico all'idrocortisone 5 mg / g 3 g

Valeant (Polonia) Farmaco: idrocortisone

Desametasone 0,1% 10 ml collirio

Maxidex 0,1% 5ml collirio

Alcon (Francia) Preparazione: Maxidex

Analoghi della categoria Medicinali per gli occhi

Arutimol 2,5 mg / ml 5 ml collirio

Valeant (Francia) Preparazione: Arutimol

Betoptik 0,5% 5ml collirio

Alcon (Francia) Preparazione: Betoptic

Okumed 0,5% 10 ml di collirio

Promed Exports Pvt. Ltd (India) Preparazione: Okumed

Okumol 5 mg / ml 5 ml collirio

Wave Pharmaceuticals Ltd (India) Preparazione: Okumol

Okupres-e 0,25% collirio da 5 ml

Kadila Pharmaceuticals (India) Preparazione: Okupres-e

Istruzioni per l'utilizzo di Avitar

Composizione e forma di rilascio

  • Principi attivi: solfato di zinco eptaidrato - 2,5 mg, acido borico - 20 mg;
  • Eccipienti: ietellosa (idrossietilcellulosa) - 1,5 mg, acqua per preparazioni iniettabili - fino a 1 ml.

Collirio 1 ml in confezione / confezione da 5 pezzi.

Descrizione della forma di dosaggio

Liquido incolore e trasparente.

effetto farmacologico

Antisettico, astringente, disidratante, antinfiammatorio.

Farmacocinetica

L'acido borico penetra attraverso la pelle e le mucose, viene escreto lentamente e può accumularsi negli organi e nei tessuti. Il 50% viene escreto dai reni entro 12 ore, il resto - entro 5-7 giorni. L'adsorbimento sistemico del solfato di zinco quando applicato localmente è basso.

Farmacodinamica

Il solfato di zinco ha un effetto antisettico, astringente, essiccante e antinfiammatorio locale, influenza i processi di rigenerazione. L'attività antimicrobica è una conseguenza della coagulazione di proteine ​​di microrganismi con formazione di albuminati.

L'acido borico è un antisettico. Possiede deboli proprietà batteriostatiche e fungistatiche. Coagula le proteine ​​(comprese quelle enzimatiche) della cellula microbica, viola la permeabilità della membrana cellulare.

L'idrossietilcellulosa, che fa parte del farmaco come componente ausiliario, aumenta la viscosità della soluzione, aumentando così la durata del contatto della soluzione con la cornea.

Istruzioni

Lascia cadere il farmaco direttamente nel sacco congiuntivale dell'occhio colpito.

Avitar ®

Numero di registrazione

Nome depositato

Nome internazionale non proprietario

Forma di dosaggio

Composizione

Principi attivi:
solfato di zinco eptaidrato- 2,5 mg
acido borico- 20 mg
Eccipienti:
ietellosa (idrossietilcellulosa)- 1,5 mg
acqua per preparazioni iniettabili- fino a 1 ml

Descrizione

Liquido incolore e trasparente.

Gruppo farmacoterapeutico

Codice ATX

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica

Il solfato di zinco ha un effetto antisettico, astringente, essiccante e antinfiammatorio locale, influenza i processi di rigenerazione. L'attività antimicrobica è una conseguenza della coagulazione di proteine ​​di microrganismi con formazione di albuminati.

L'acido borico è un antisettico. Possiede deboli proprietà batteriostatiche e fungistatiche. Coagula le proteine ​​(comprese quelle enzimatiche) della cellula microbica, viola la permeabilità della membrana cellulare.

L'idrossietilcellulosa, che fa parte del farmaco come componente ausiliario, aumenta la viscosità della soluzione, aumentando così la durata del contatto della soluzione con la cornea.

Farmacocinetica

L'acido borico penetra nella pelle e nelle mucose; viene escreto lentamente e può accumularsi negli organi e nei tessuti. Il 50% viene escreto dai reni entro 12 ore, il resto - entro 5-7 giorni. L'adsorbimento sistemico del solfato di zinco quando applicato localmente è basso.

Indicazioni

Controindicazioni

Ipersensibilità ai componenti del farmaco, sindrome dell'occhio secco, bambini sotto i 18 anni, gravidanza, allattamento.

Applicazione durante la gravidanza e durante l'allattamento

Il farmaco è controindicato per l'uso durante la gravidanza e durante l'allattamento..

Metodo di somministrazione e dosaggio

1-2 gocce nel sacco congiuntivale dell'occhio colpito, 2 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

Effetto collaterale

Reazioni allergiche, bruciore.

Overdose

Sintomi: con un uso prolungato a dosi significativamente superiori a quelle terapeutiche, possono comparire segni di intossicazione cronica (nausea, febbre, edema tissutale locale, disfunzione renale, squilibrio degli elettroliti plasmatici).

Trattamento: smettere di usare il farmaco; terapia sintomatica.

Interazione con altri medicinali

Il solfato di zinco riduce l'effetto della penicillina, forma chelati con la tetraciclina, è farmaceuticamente incompatibile con i sali di argento, piombo, chinino, ittiolo, citrale, protargolo.

istruzioni speciali

Dopo aver aperto il flacone o il tubo contagocce, utilizzare entro 14 giorni.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli, meccanismi

Se la percezione visiva del paziente diminuisce temporaneamente dopo aver usato il farmaco, non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione fino a quando non viene ripristinata..

Modulo per il rilascio

Conservazione

A temperature da 2 a 18 ° C.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

Non utilizzare dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Termini di dispensazione dalle farmacie

Produttore

Condividi questa pagina

Guarda anche

Scopri di più su Avitar ®:

Avitar gocce oculari 1ml n5

Prezzi per Avitar e disponibilità di merci nelle farmacie GORZDRAV a Dedenevo

© gorzdrav.org, 2020. LLC "APTEKA-AVE-1", INN 7714844316, OGRN 1117746529691, sede legale: 121609, Mosca, st. Autunno, 23 anni, stanza I, stanza 3

La vendita a distanza di medicinali (compresa la consegna a domicilio) è vietata dalla legislazione vigente della Federazione Russa. Per “ordine” sul sito si intende una richiesta debitamente compilata del Cliente per la prenotazione nelle farmacie GORZDRAV, nonché dei suoi partner all'indirizzo dell'elenco dei Prodotti selezionati sul sito indicato nel sito. La vendita di merci viene effettuata in un'organizzazione di farmacia.

Avitar

Analoghi Avitar

Istruzioni per l'utilizzo di Avitar

  • Composizione
  • Indicazioni per l'uso
  • Controindicazioni per l'uso
  • Raccomandazioni per l'uso
  • effetto farmacologico
  • Overdose
  • Interazioni farmacologiche
  • Condizioni di archiviazione
  • Condizioni di vacanza

Composizione

Principi attivi: acido borico; Solfato di zinco (acido borico + solfato di zinco)

Indicazioni per l'uso di Avitar

Controindicazioni all'uso di Avitar

Intolleranza individuale ai componenti, gravidanza, allattamento, minori di 18 anni.

Raccomandazioni per l'uso

1-2 gocce nel sacco congiuntivale dell'occhio colpito, 2 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

effetto farmacologico

Ha un effetto antisettico, astringente, disidratante e antinfiammatorio locale.

Overdose

Sintomi: con un uso prolungato a dosi significativamente superiori a quelle terapeutiche possono comparire segni di intossicazione cronica (nausea, febbre, edema tissutale locale, disfunzione renale, squilibrio degli elettroliti plasmatici). Trattamento: smettere di usare il farmaco; terapia sintomatica.

Interazioni farmacologiche

Il solfato di zinco riduce l'effetto chelante con la tetraciclina, farmaceuticamente incompatibile con i sali di argento, piombo, chinino, ittiolo, citrale, protargolo.

Condizioni di archiviazione

Conservare in un luogo fresco e asciutto e buio a una temperatura compresa tra 2 ° C e 18 ° C. Data di scadenza: 3 anni.

Avitar® (Avitar®)

Altre forme di rilascio

collirio (selezionato)

Principio attivo:

Modulo per il rilascio:

Metodo di somministrazione e dosaggio:

1-2 gocce nel sacco congiuntivale dell'occhio colpito, 2 volte al giorno.

Il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

Descrizione dettagliata del farmaco:

Metodo di somministrazione e dosaggio

1-2 gocce nel sacco congiuntivale dell'occhio colpito, 2 volte al giorno.

Il corso del trattamento è di 10-14 giorni.

Indicazioni

Controindicazioni

Ipersensibilità ai componenti del farmaco, sindrome dell'occhio secco, bambini sotto i 18 anni, gravidanza, allattamento.

Effetto collaterale

Reazioni allergiche, bruciore.

Interazione

Il solfato di zinco riduce l'effetto della penicillina, forma chelati con la tetraciclina, è farmaceuticamente incompatibile con i sali di argento, piombo, chinino, ittiolo, citrale, protargolo.

Composizione e forma di rilascio

Principi attivi:

Solfato di zinco eptaidrato - 2,5 mg

Acido borico - 20 mg

Eccipienti:

Ietellosa (idrossietilcellulosa) - 1,5 mg

Acqua per preparazioni iniettabili - fino a 1 ml

Aspetto del farmaco

Liquido trasparente incolore.

Farmacodinamica

Droga combinata. Il solfato di zinco ha un effetto antisettico, astringente, essiccante e antinfiammatorio locale, influenza i processi di rigenerazione. L'attività antimicrobica è una conseguenza della coagulazione di proteine ​​di microrganismi con formazione di albuminati. L'acido borico è un antisettico. Possiede deboli proprietà batteriostatiche e fungistatiche. Coagula le proteine ​​(comprese quelle enzimatiche) delle cellule microbiche, viola la permeabilità della membrana cellulare. L'idrossietilcellulosa, che fa parte del farmaco come componente ausiliario, aumenta la viscosità della soluzione, aumentando così la durata del contatto della soluzione con la cornea.

Farmacocinetica

L'acido borico penetra nella pelle e nelle mucose; viene escreto lentamente e può accumularsi negli organi e nei tessuti. Il 50% viene escreto dai reni entro 12 ore, il resto - entro 5-7 giorni. L'adsorbimento sistemico del solfato di zinco quando applicato localmente è basso.

istruzioni speciali

Dopo aver aperto il flacone o il tubo contagocce, utilizzare entro 14 giorni.

La capacità di influenzare la velocità delle reazioni durante la guida o l'utilizzo di altri meccanismi

Se la percezione visiva del paziente diminuisce temporaneamente dopo aver usato il farmaco, non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione fino a quando non viene ripristinata.

Overdose

Sintomi: con un uso prolungato a dosi significativamente superiori a quelle terapeutiche, possono comparire segni di intossicazione cronica (nausea, febbre, edema tissutale locale, disfunzione renale, squilibrio degli elettroliti plasmatici).

Trattamento: smettere di usare il farmaco; terapia sintomatica.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco è controindicato per l'uso durante la gravidanza e durante l'allattamento..

Produttore

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio, produttore

JSC "Azienda farmaceutica di produzione Obnovlenie"

633621, regione di Novosibirsk, distretto di Suzunsky, rp. Suzun, st. Commissario Zyatkov, 18 anni.

Tel./fax: 8 (800) 200-09-95.

Indirizzo del sito di produzione: Novosibirsk, st. Stazione, 80.

Organizzazione che accetta reclami da parte dei consumatori:

JSC "Azienda farmaceutica di produzione Obnovlenie"

630096, Novosibirsk, st. Stazione, 80,