Istruzioni per l'uso della vitamina C con glucosio - indicazioni per bambini, adulti e durante la gravidanza

Molti bambini hanno familiarità con piccole pillole gialle rotonde da un barattolo grande: l'uso di acido ascorbico nella maggior parte degli asili e delle scuole è una pratica comune per prevenire la carenza di vitamine e rafforzare l'immunità. L'acido ascorbico con glucosio è la stessa vitamina a bassa concentrazione, ma rinforzata con una sostanza aggiuntiva necessaria per bambini e adulti. Quando dovrebbe essere preso e può essere dannoso?

A cosa serve l'acido ascorbico?

Stimolare la sintesi degli ormoni corticosteroidi, migliorare l'assorbimento del ferro (che aiuta a sbarazzarsi dell'anemia), il rafforzamento generale del sistema immunitario: questo è il motivo per cui viene principalmente assunto l'acido ascorbico, che poche persone percepiscono come un farmaco a tutti gli effetti. Tuttavia, la vitamina C, soprattutto se combinata con il glucosio, può avere un effetto grave sull'organismo a causa della sua rapida penetrazione nelle cellule del sangue e nei tessuti sotto forma di acido deidroascorbico. I benefici di questo farmaco possono essere valutati anche con frequenti mal di testa causati da coaguli di sangue..

Per quanto riguarda la farmacodinamica dell'acido ascorbico:

  • Il metabolismo si verifica nei reni, la maggior parte viene escreta come ossalato.
  • Il tasso di escrezione da parte dei reni dipende dalla dose: quelli alti escono più velocemente.

Composizione e forma di rilascio

I componenti principali del farmaco sono già indicati nel nome: si tratta di vitamina C e glucosio, la loro concentrazione è la stessa, se consideriamo la forma più comune di rilascio: compresse dure (le compresse masticabili sono meno comuni, la dose dei componenti attivi è raddoppiata). Sono bianchi, piatti, con una linea centrale e senza guscio: la foto mostra che non differiscono dagli ascorbini classici. Il sapore è aspro. Inoltre, la composizione include sostanze che conferiscono alle compresse una forma densa, quindi assomiglia a questo:

Componenti principali (dosaggio per 1 compressa)

Acido ascorbico (100 mg)

Perché l'acido ascorbico con glucosio è utile?

Oltre ad eliminare la carenza di sostanze specifiche, la vitamina C partecipa al metabolismo dei carboidrati, è necessaria per la normale coagulazione del sangue e svolge un ruolo importante nella sintesi degli ormoni (principalmente steroidi) e del collagene. Con l'assunzione a lungo termine di acido ascorbico, una persona non ha bisogno di assumere anche acido folico, la necessità di acido pantotenico e retinolo scompare. Inoltre, lei:

  • Ha un effetto antiaggregante.
  • Stimola la sintesi della protrombina.
  • Blocca il rilascio di istamina.
  • Come sbarazzarsi dell'odore dei piedi
  • Pelle desquamata sui palmi delle mani
  • Cause di mancanza di respiro negli esseri umani. Mancanza di respiro - cause e trattamento

Indicazioni per l'uso

L'acido ascorbico con glucosio per i bambini è prescritto principalmente per il rafforzamento generale del corpo. Negli adulti, ci sono più ragioni per prenderlo: in primo luogo, l'etanolo e la nicotina esauriscono le riserve di acido ascorbico (la clearance dell'etanolo aumenta), quindi, se vengono abusati, l'assunzione periodica di questo farmaco è obbligatoria. In secondo luogo, l'acido ascorbico con glucosio è prescritto per gli adulti come agente riducente nel caso di:

  • fratture;
  • sanguinamento;
  • intossicazione;
  • scarso assorbimento del ferro;
  • malattie infettive;
  • scarsa rigenerazione della pelle;
  • sovradosaggio di anticoagulanti.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Per la soluzione, viene praticata la somministrazione endovenosa, per le compresse - somministrazione orale (riassorbimento sublinguale). I dosaggi sono determinati dall'età del paziente, dalla sensibilità al glucosio e dal motivo per l'assunzione del farmaco. A causa del fatto che la combinazione di acido ascorbico e glucosio promuove attivamente la sintesi di corticosteroidi, i medici consigliano di aderire alle istruzioni ufficiali, in particolare per la terapia pediatrica.

Pillole

Ricezione di questo modulo: all'interno, per prevenzione o trattamento, la durata del corso è determinata dal medico, anche il dosaggio può essere regolato. Il tempo di ammissione non dipende dal cibo. Secondo le istruzioni ufficiali, l'applicazione è la seguente:

  • Per la prevenzione, ai bambini vengono somministrati 50 mg una volta al giorno, per il trattamento (e per migliorare l'assorbimento dei preparati di ferro) - 100 mg fino a 3 volte al giorno.
  • Agli adulti vengono somministrati 100 mg al giorno per la profilassi e la stessa quantità, ma fino a 5 volte al giorno se è necessario aumentare l'assorbimento del ferro o per il trattamento.

Glucosio per via endovenosa con acido ascorbico

Questa forma del farmaco viene utilizzata tramite contagocce nelle istituzioni mediche. La polvere viene diluita con acqua (per fiala fino a 2 ml), iniettata lentamente per via endovenosa o intramuscolare. I dosaggi sono i seguenti:

  • Bambini fino a 2 ml di una soluzione classica (5%) una volta al giorno o 4 ml di 2,5%.
  • Agli adulti vengono prescritti glucosio e acido ascorbico, 3 ml di una soluzione standard una volta o 6 ml di una soluzione più debole (2,5%).

istruzioni speciali

Se l'acido ascorbico con glucosio sia utile durante la gravidanza è una domanda che preoccupa la maggior parte delle future mamme, poiché in attesa di un bambino, il corpo di una donna si trova ad affrontare un rapido esaurimento delle riserve vitaminiche. Tuttavia, a differenza del glucosio, l'acido ascorbico può danneggiare il feto se assunto a lungo in dosi elevate, il che provocherà una sindrome da astinenza dopo. Per questo motivo, i medici consigliano alle donne in gravidanza di iniziare a prendere il farmaco solo con un'evidente carenza di vitamina C e negli ultimi periodi di gravidanza (principalmente il 3 ° trimestre). La norma è di 100 mg. Con l'allattamento 120 mg.

Alcune altre sfumature dalle istruzioni ufficiali:

  • L'acido ascorbico ha un effetto stimolante sulla velocità di formazione degli ormoni corticosteroidi, pertanto, con un uso prolungato, è necessario controllare la pressione sanguigna e la funzione renale.
  • Se l'esame del sangue del paziente è caratterizzato da un aumento del contenuto di ferro, la dose di acido ascorbico deve essere ridotta.
  • Se il trattamento con acido ascorbico e glucosio viene eseguito durante l'assunzione di contraccettivi orali, la biodisponibilità degli estrogeni aumenterà.
  • L'assorbimento dell'acido ascorbico diminuisce in caso di trattamento simultaneo con salicilati (più aumenta il rischio di reazioni avverse ad essi) e se assunto con bevande alcaline.
  • La vitamina C migliora l'assorbimento della penicillina.

Separatamente, le istruzioni ufficiali menzionano che la vitamina C e il glucosio aumentano l'escrezione di mexiletina, rendono meno efficace l'uso di anticoagulanti indiretti e possono influenzare l'escrezione di acido acetilsalicilico e farmaci con una reazione alcalina. Se, sullo sfondo dell'uso della vitamina C, sono stati presi i barbiturici, l'acido ascorbico verrà escreto nelle urine.

  • Evidenziatore: che cos'è, come usare e applicare correttamente sulla pelle
  • Yogurt fatto in casa: come farlo in una yogurtiera. Ricette per preparare deliziosi yogurt fatti in casa, video
  • Come rendere gustoso e succoso lo stinco di maiale

Controindicazioni

In misura maggiore, l'acido ascorbico giova solo al corpo, quindi l'elenco delle controindicazioni ad esso è molto breve. Può solo danneggiare le persone:

  • con trombosi;
  • con tromboflebite;
  • sotto i 6 anni.

Poiché questo composto vitaminico è caratterizzato da alti livelli di glucosio, dovrebbe essere usato con cautela nelle persone con:

  • diabete;
  • calcoli renali di ossalato;
  • nefrurolitiasi.

Acido ascorbico con glucosio

Acido ascorbico con glucosio: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: acido ascorbico con glucosio

Principio attivo: acido ascorbico + destrosio (acido ascorbico + destrosio)

Produttore: MEDISORB, CJSC (Russia)

Aggiornamento descrizione e foto: 17/05/2018

Prezzi in farmacia: da 4 rubli.

Acido ascorbico con glucosio - un farmaco che reintegra la carenza di vitamina C (acido ascorbico).

Forma e composizione del rilascio

Forma di dosaggio di acido ascorbico con glucosio - compresse: cilindriche piatte, bianche, con un rischio e uno smusso (in confezioni sagomate e non cellulari da 10 pezzi., In lattine di polimero da 20, 30, 50, 80 o 100 pezzi.; In una scatola di cartone 1, 2, 3, 5 o 10 confezioni o 1 lattina).

Principi attivi in ​​1 compressa:

  • acido ascorbico - 0,1 g;
  • destrosio (glucosio) monoidrato - 0,61 g.

Componenti ausiliari: acido stearico; fecola di patate.

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica

La vitamina C aiuta ad aumentare la resistenza del corpo, svolge un ruolo chiave nella regolazione della rigenerazione dei tessuti, della coagulazione del sangue, del metabolismo dei carboidrati e dei processi redox. Non si forma nel corpo umano, ma viene fornito con il cibo. La carenza di acido ascorbico non si verifica con una dieta equilibrata.

Il destrosio migliora la funzione antitossica del fegato, migliora i processi di riduzione dell'ossidazione nel corpo e prende parte a vari processi metabolici. È completamente assorbito dal corpo, non escreto dai reni (il suo aspetto nelle urine indica patologia).

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, l'acido ascorbico con glucosio viene utilizzato per la prevenzione e la terapia dell'ipovitaminosi C, per garantire l'elevato fabbisogno del corpo di acido ascorbico nei seguenti casi:

  • periodo di recupero dopo una malattia grave e prolungata;
  • condizioni stressanti;
  • superlavoro;
  • alto stress fisico e mentale;
  • periodo di allattamento;
  • gravidanza;
  • periodo di crescita.

Controindicazioni

  • tromboflebite;
  • tendenza alla trombosi;
  • diabete;
  • condizioni accompagnate da glicemia alta;
  • aumento della coagulazione del sangue;
  • età inferiore a 3 anni;
  • intolleranza individuale ai componenti che compongono il farmaco.

Una controindicazione relativa, in presenza della quale la nomina di acido ascorbico con glucosio richiede cautela, è una carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Istruzioni per l'uso dell'acido ascorbico con glucosio: metodo e dosaggio

Le compresse vanno assunte per via orale, dopo i pasti.

  • prevenzione: 0,05–0,1 g di vitamina C al giorno;
  • terapia: adulti - 0,05–0,1 g di vitamina C 3-5 volte al giorno; bambini - 0,05-0,1 g di vitamina C 2-3 volte al giorno.

Durante la gravidanza e durante l'allattamento, vengono prescritti 0,3 g di vitamina C al giorno per 10-15 giorni, quindi - 0,1 g al giorno.

La durata della terapia è determinata dal medico in base alla natura e al decorso della patologia.

Effetti collaterali

Durante il periodo di assunzione di acido ascorbico con glucosio, possono svilupparsi reazioni allergiche ai componenti che compongono il farmaco.

Overdose

Non ci sono dati sul sovradosaggio di acido ascorbico con glucosio.

istruzioni speciali

Durante il periodo di assunzione del farmaco, è necessario monitorare la pressione sanguigna e la funzione renale, poiché la vitamina C ha un effetto stimolante sulla sintesi degli ormoni corticosteroidi.

Va tenuto presente che l'assunzione a lungo termine di alte dosi di acido ascorbico con glucosio può causare l'inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas. A questo proposito, durante la terapia, è importante il monitoraggio regolare della capacità funzionale del pancreas..

Uso pediatrico

Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore a 3 anni..

Interazioni farmacologiche

L'effetto dell'acido ascorbico con glucosio su farmaci / sostanze in uso combinato:

  • benzilpenicillina, tetracicline: aumenta la loro concentrazione nel sangue;
  • etinilestradiolo (anche come parte dei contraccettivi orali): l'acido ascorbico alla dose di 1000 mg al giorno aumenta la sua biodisponibilità;
  • preparati di ferro: migliora il loro assorbimento a livello intestinale, può aumentare l'escrezione di ferro se assunto in combinazione con deferoxamina;
  • eparina, anticoagulanti indiretti: riduce la loro efficacia;
  • acido acetilsalicilico: la sua escrezione nelle urine diminuisce;
  • contraccettivi orali: riduce la loro concentrazione nel sangue;
  • farmaci con una reazione alcalina (inclusi gli alcaloidi): aumenta la loro escrezione dai reni;
  • acidi: rallenta la loro escrezione da parte dei reni;
  • sulfonamidi a breve durata d'azione, salicilati: aumenta il rischio di cristalluria;
  • etanolo: aumenta la sua clearance complessiva;
  • isoprenalina: riduce il suo effetto cronotropo;
  • etanolo, disulfiram: con il trattamento a lungo termine o l'assunzione di dosi elevate, l'acido ascorbico può interferire con l'interazione di questi farmaci;
  • mexiletina: la vitamina C ad alte dosi aumenta la sua escrezione attraverso i reni;
  • antipsicotici, derivati ​​fenotiazinici: riduce il loro effetto terapeutico;
  • antidepressivi triciclici, anfetamine: riduce il loro riassorbimento tubulare.

L'effetto di farmaci / sostanze su un farmaco in terapia di combinazione:

  • contraccettivi orali, acido acetilsalicilico, bevande alcaline, succhi freschi: riducono l'assorbimento e l'assimilazione del farmaco;
  • acido acetilsalicilico: aumenta l'escrezione di vitamina C nelle urine e ne riduce l'assorbimento;
  • etanolo: riduce la concentrazione di vitamina C nel corpo;
  • farmaci glucocorticoidi, salicilati, cloruro di calcio, agenti della serie chinolina: esauriscono le riserve di acido ascorbico durante la terapia prolungata;
  • primidone, barbiturici: aumentano l'escrezione di vitamina C nelle urine.

Analoghi

Un analogo dell'acido ascorbico con glucosio è la vitamina C..

Termini e condizioni di conservazione

Conservare in un luogo protetto dalla luce e dall'umidità a temperature fino a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 2 anni.

Termini di dispensazione dalle farmacie

Disponibile senza ricetta.

Recensioni su acido ascorbico con glucosio

Secondo le recensioni, l'acido ascorbico con glucosio è poco costoso ed efficace nello stimolare il sistema immunitario sullo sfondo di un raffreddore e prevenire la carenza di vitamina C nel periodo primavera-inverno. Tra gli svantaggi c'è il gusto delle compresse..

Prezzo per l'acido ascorbico con glucosio nelle farmacie

Il prezzo approssimativo dell'acido ascorbico con glucosio (40 compresse per confezione) - 39 rubli.

Acido ascorbico con glucosio

Principio attivo:

Soddisfare

  • Composizione e forma di rilascio
  • effetto farmacologico
  • Farmacodinamica
  • Indicazioni del farmaco Acido ascorbico con glucosio
  • Controindicazioni
  • Effetti collaterali
  • Metodo di somministrazione e dosaggio
  • Precauzioni
  • Condizioni di conservazione del farmaco Acido ascorbico con glucosio
  • Periodo di validità del farmaco Acido ascorbico con glucosio
  • Istruzioni per uso medico
  • Prezzi nelle farmacie

Gruppo farmacologico

  • Vitamine e prodotti simili alle vitamine in combinazioni

Classificazione nosologica (ICD-10)

  • E54 Carenza di acido ascorbico [vitamina C]

Composizione e forma di rilascio

1 fiala con polvere liofilizzata per la preparazione di una soluzione iniettabile contiene acido ascorbico 0,05 g, completa di acqua per preparazioni iniettabili, in fiale da 2 ml; 5 set per confezione.

effetto farmacologico

Farmacodinamica

Partecipa alla regolazione del metabolismo dei carboidrati dei processi redox, coagulazione del sangue, permeabilità capillare, rigenerazione dei tessuti, sintesi di ormoni steroidei, collagene, procollagene.

Indicazioni del farmaco Acido ascorbico con glucosio

Avitaminosi e ipovitaminosi C; diatesi emorragica, sanguinamento (nasale, polmonare, epatico, uterino, causato dalla malattia da radiazioni); sovradosaggio di anticoagulanti; malattie infettive e intossicazione; Morbo di Addison, nefropatia della gravidanza; ferite di guarigione lente e fratture ossee; distrofia; stress mentale e fisico.

Controindicazioni

Effetti collaterali

Soppressione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (con uso prolungato).

Metodo di somministrazione e dosaggio

In / m, in / in, prima della somministrazione, la polvere liofilizzata viene sciolta in 1-2 ml di acqua sterile per preparazioni iniettabili, per adulti - 1-3 ml di soluzione al 5% (2-6 ml di soluzione al 2,5%) al giorno; bambini - 1-2 ml di una soluzione al 5% (2-4 ml di una soluzione al 2,5%) al giorno.

Precauzioni

È prescritto con cautela in caso di aumento della coagulazione del sangue, tromboflebite, tendenza alla trombosi, diabete mellito. È necessario monitorare la funzione renale e la pressione sanguigna, soprattutto con la nomina di grandi dosi.

Condizioni di conservazione del farmaco Acido ascorbico con glucosio

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità del farmaco Acido ascorbico con glucosio

liofilizzato per la preparazione di una soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare 0,05 g - 2 anni.

compresse 100 mg + 877 mg 100 mg + 877-1 anno.

dragee 50 mg - 1,5 anni.

Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Istruzioni per uso medico

Acido ascorbico con glucosio
Istruzioni per uso medico - RU No. LP-001199

Data dell'ultima modifica: 11.11.2011

Forma di dosaggio

Composizione

1 compressa contiene:

Acido ascorbico 100 mg, destrosio (glucosio) monoidrato 877 mg.

Calcio stearato - 10 mg, talco - 13 mg.

Descrizione della forma di dosaggio

Le compresse sono bianche, cilindriche piatte, rotonde, smussate e incise.

Gruppo farmacologico

effetto farmacologico

L'acido ascorbico svolge un ruolo importante nella regolazione dei processi redox, del metabolismo dei carboidrati, dei processi di coagulazione del sangue, della rigenerazione dei tessuti e aiuta ad aumentare la resistenza del corpo alle infezioni.

Il destrosio (glucosio) è coinvolto in vari processi metabolici nel corpo.

Indicazioni

Prevenzione e trattamento dell'ipo e dell'avitaminosi (scorbuto). Fornire un aumentato fabbisogno di vitamina C nel corpo durante il periodo di crescita intensiva, gravidanza, allattamento, con intenso stress fisico e mentale, condizioni di stress, durante il periodo di recupero dopo una malattia grave prolungata.

Controindicazioni

Ipersensibilità al farmaco. Non prescrivere dosi elevate a pazienti con aumento della coagulazione del sangue, tromboflebite e tendenza alla trombosi; con diabete mellito e condizioni accompagnate da un aumento del contenuto di glucosio nel sangue. Controindicato nei bambini di età inferiore a 6 anni.

Accuratamente

Diabete mellito, carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi; per l'uso a dosi elevate - emocromatosi, anemia sideroblastica, talassemia, iperossaluria, nefrourolitiasi.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

L'acido ascorbico attraversa la barriera placentare. Va tenuto presente che il feto può adattarsi a dosi elevate di acido ascorbico assunte da una donna incinta, e quindi il neonato può sviluppare una malattia ascorbica come reazione da astinenza. Pertanto, durante la gravidanza, non deve assumere acido ascorbico a dosi elevate, a meno che il beneficio atteso non superi il potenziale rischio.

L'acido ascorbico viene escreto nel latte materno. La dieta di una madre contenente quantità adeguate di acido ascorbico è sufficiente per prevenire la carenza in un bambino. Si raccomanda che una madre che allatta non superi il fabbisogno giornaliero massimo di acido ascorbico, a meno che il beneficio atteso non superi il rischio potenziale.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il farmaco viene assunto per via orale dopo i pasti..

A scopo profilattico adulti ½ (50 mg) - 1 (100 mg) compressa, bambini da 6 a 18 anni ½ (50 mg) compressa al giorno.

Per scopi medicinali, adulti ½ (50 mg) - 1 (100 mg) compressa 3-5 volte al giorno, bambini ½ (50 mg) - 1 (100 mg) 2-3 volte al giorno.

La tempistica del trattamento dipende dalla natura e dal decorso della malattia..

Durante la gravidanza e l'allattamento, 3 compresse al giorno per 10-15 giorni, poi 1 compressa al giorno.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche, irritazione della mucosa del tratto gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea, spasmo del tratto gastrointestinale); inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (iperglicemia, glucosuria): se usato ad alte dosi - iperossaluria e nefrocalcinosi (ossalato).

Cambiamenti nei parametri di laboratorio: trombocitosi, iperprotrombinemia, eritropenia, leucocitosi neutrofila, ipopotassiemia.

Overdose

Sintomi: quando si utilizza più di 1 g - mal di testa, aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso centrale, insonnia, nausea, vomito, diarrea, gastrite iperacida, ulcerazione della mucosa del tratto gastrointestinale, inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (iperglicemia, glucosuria), iperossaluria, nefrolitiasi (da ossalato di calcio), danno all'apparato glomerulare dei reni, pollachiuria moderata (quando si assume una dose superiore a 600 mg / die).

Diminuzione della permeabilità capillare (possibile deterioramento del trofismo tissutale, aumento della pressione sanguigna, ipercoagulazione, sviluppo di microangiopatie).

In caso di ingestione di una dose potenzialmente tossica, inducono il vomito, in rari casi, lo stomaco viene lavato, viene prescritto carbone attivo, lassativi (ad esempio, soluzione isotonica di solfato di sodio).

Interazione

Acido ascorbico: aumenta la concentrazione di benzilpenicillina e tetracicline nel sangue; alla dose di 1 g / giorno aumenta la biodisponibilità dell'etinilestradiolo (compreso quello che fa parte dei contraccettivi orali).

Migliora l'assorbimento dei preparati di ferro nell'intestino (converte il ferro ferrico in bivalente); può aumentare l'escrezione di ferro se usato contemporaneamente alla deferoxamina.

Riduce l'efficacia dell'eparina e degli anticoagulanti indiretti.

L'acido acetilsalicilico, i contraccettivi orali, i succhi freschi e le bevande alcaline riducono l'assorbimento e l'assorbimento.

Con l'uso simultaneo con acido acetilsalicilico, aumenta l'escrezione di acido ascorbico nelle urine e diminuisce l'escrezione di acido acetilsalicilico. L'acido acetilsalicilico riduce l'assorbimento dell'acido ascorbico di circa il 30%. Aumenta il rischio di cristalluria durante il trattamento con salicilati e sulfonamidi a breve durata d'azione, rallenta l'escrezione di acidi da parte dei reni, aumenta l'escrezione di farmaci che hanno una reazione alcalina (compresi gli alcaloidi) e riduce la concentrazione di contraccettivi orali nel sangue. Aumenta la clearance totale dell'etanolo, che a sua volta riduce la concentrazione di acido ascorbico nel corpo.

I medicinali della serie chinolina, cloruro di calcio, salicilati, glucocorticosteroidi, con uso prolungato, esauriscono le riserve di acido ascorbico. Con l'uso simultaneo riduce l'effetto cronotropo dell'isoprenalina. Con l'uso prolungato o l'uso a dosi elevate, l'interazione di disulfiram-etanolo può essere interrotta.

Aumenta l'escrezione renale di mexiletina a dosi elevate.

I barbiturici e il primidone aumentano l'escrezione di acido ascorbico nelle urine. Riduce l'effetto terapeutico dei farmaci antipsicotici (neurolettici) - derivati ​​della fenotiazina, riassorbimento tubulare di anfetamine e antidepressivi triciclici.

istruzioni speciali

A causa dell'effetto stimolante dell'acido ascorbico sulla sintesi degli ormoni corticosteroidi, è necessario monitorare la funzione renale e la pressione sanguigna.

Con l'uso prolungato di grandi dosi, è possibile sopprimere la funzione dell'apparato insulare del pancreas, pertanto, deve essere regolarmente monitorato durante il trattamento..

Nei pazienti con un alto contenuto di ferro nel corpo, l'acido ascorbico deve essere usato in dosi minime..

La prescrizione di acido ascorbico a pazienti con tumori in rapida proliferazione e intensamente metastatici può aggravare il processo..

L'acido ascorbico come riducente può distorcere i risultati di vari test di laboratorio (glicemia, bilirubina, attività delle transaminasi epatiche e lattato deidrogenasi).

Informazioni sul possibile effetto del medicinale per uso medico sulla capacità di guidare veicoli, meccanismi

Non influisce sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con altri veicoli meccanici.

Modulo per il rilascio

Compresse (100 mg + 877 mg).

Su 10 targhe in cella planimetric che fa i bagagli o in cella planimetric che fa i bagagli. 1, 2, 5 celle di contorno o imballaggi non cellulari di contorno con istruzioni per l'uso sono inseriti in una confezione. I pacchetti non cellulari sagomati vengono inseriti in un pacchetto di gruppo con un numero uguale di istruzioni per l'uso.

Condizioni di archiviazione

In un luogo buio a una temperatura non superiore a 25 ° С.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

Non utilizzare dopo la data di scadenza.

Indicazioni per l'uso di acido ascorbico in fiale

Tutti sanno che le vitamine sono necessarie per il corretto funzionamento del corpo. Aiutano a rafforzare il sistema immunitario, a proteggere la salute. La maggior parte delle vitamine viene fornita agli esseri umani attraverso il cibo. Verdura e frutta sono le migliori fonti di nutrienti. Tuttavia, la quantità naturale non è sempre sufficiente. In caso di carenza, ad esempio, è necessario sostenere ulteriormente il corpo.

Una delle vitamine più importanti che promuovono la salute è la vitamina C. Anche i bambini conoscono i suoi benefici. Gli agrumi sono particolarmente ricchi di lui, così come alcune bacche. I famosi confetti gialli - "ascorbinka" - sono ancora in vendita nelle farmacie. Tuttavia, le iniezioni di acido ascorbico forniscono l'assorbimento più efficiente da parte del corpo. Soprattutto per questo c'è acido ascorbico nelle fiale.

Adeguato contenuto di vitamina C nel corpo:

  • rafforza il sistema immunitario, che ha un effetto positivo sulla condizione generale;
  • normalizza la quantità di colesterolo;
  • aumenta il contenuto di emoglobina, bilancia la composizione del sangue nel suo insieme;
  • previene le malattie dell'apparato respiratorio;
  • migliora il tono della pelle, favorisce la guarigione precoce delle ferite.

Forma di dosaggio e composizione della soluzione

Il prodotto farmaceutico "acido ascorbico" è disponibile nelle seguenti forme:

  • dragee;
  • compresse per bambini, adulti;
  • polvere;
  • soluzione per iniezione.

Quest'ultima forma è un liquido incolore, a volte è di colore leggermente giallo. La sostanza in fiale deve essere trasparente.

L'acido ascorbico agisce come ingrediente attivo. La sua quantità in fiale da 1 ml è di 50 milligrammi, in 2 ml - 100. Nel ruolo di sostanze ausiliarie, vengono utilizzate sostanze come bicarbonato di sodio e solfito (o metabisolfito), Trilon B, liquido per iniezione.

effetto farmacologico

Il composto chimico acido ascorbico appartiene alle vitamine idrosolubili. Non è prodotto dall'organismo, ma viene ingerito con il cibo. Con una carenza di questo elemento, si verifica ipovitaminosi / carenza vitaminica.

Questa sostanza è necessaria per la corretta implementazione di processi quali:

  • ossidazione e riduzione;
  • metabolismo dei carboidrati, acidi amminocarbossilici aromatici, tiroxina e altri elementi;
  • sintesi di catecolamine, ormoni steroidei, insulina e alcune altre sostanze (partecipazione diretta);
  • la produzione di collagene, procollagene (svolge il ruolo di componente essenziale);
  • coagulazione del sangue;
  • rigenerazione della pelle, altre forme di tessuto connettivo, ossa;
  • assorbimento del ferro, produzione di emoglobina.

La vitamina C aiuta il corpo a essere resistente alle infezioni, normalizza la permeabilità capillare (inibendo la ialuronidasi), rafforza le pareti vascolari, correla la necessità di altre vitamine.

Il principio attivo aiuta a neutralizzare i radicali liberi. Protegge le membrane cellulari dai danni, compresi i linfociti dagli effetti della degradazione ossidativa. Di conseguenza, viene stimolata una varietà di effetti immunomodulatori, viene migliorata la risposta motoria, la produzione e il rilascio di interferone, viene attivata la migrazione dei linfociti.

Grazie all'acido ascorbico, l'idrogeno entra per l'implementazione di processi biochimici, il glucosio viene assorbito. La vitamina garantisce il corretto funzionamento del sistema digerente.

La sostanza forma la resistenza immunitaria e aspecifica del corpo.

Le iniezioni di acido ascorbico ne assicurano un facile e veloce assorbimento. Si lega alle proteine ​​plasmatiche del 25%. La concentrazione dell'elemento nel plasma è stimata in circa 10-20 μg / ml e le sue riserve nel corpo sono di circa 1,5 grammi. Il trasporto della sostanza attraverso il corpo viene effettuato da leucociti e piastrine. In essi la vitamina C è concentrata 30 volte di più rispetto al plasma sanguigno e ai globuli rossi. Successivamente, il principio attivo penetra nel resto dei tessuti del corpo umano..

A proposito, con una carenza di vitamina C in una persona, quando gli viene somministrata un'iniezione di acido ascorbico, la concentrazione del principio attivo nei linfociti diminuisce più lentamente che in condizioni normali. Questo è un criterio più affidabile per valutare la carenza di vitamine rispetto alla determinazione del contenuto di una sostanza nel plasma..

Il fegato è responsabile dell'assorbimento del farmaco. La concentrazione più alta si osserva nei polmoni, nel cuore, nei muscoli, nello strato esterno della cornea, nell'ipofisi (lobo posteriore), nella tiroide, nella corteccia surrenale, nei reni, nella milza, nel fegato, nel pancreas, nelle pareti intestinali, nelle cellule interstiziali (Leydig) delle ghiandole seminali negli uomini e nelle ovaie - nelle donne.

La vitamina idrosolubile descritta attraversa la barriera placentare.

La sostanza viene escreta dai reni e dall'intestino. Il farmaco entra nel latte materno sotto forma di sali di acido ascorbico e altri prodotti metabolici.

Con l'accumulo di volumi in eccesso di una sostanza nel corpo (più di 1,4 mg / dl), la sua escrezione aumenta. I tassi di escrezione aumentati persistono per qualche tempo dopo la fine dell'assunzione del farmaco.

Indicazioni e controindicazioni per l'uso

I medici raccomandano di reintegrare le carenze vitaminiche in modo naturale, cioè mangiare cibi appropriati. Tuttavia, questo non è sempre efficace. La vitamina C in fiale è prescritta nelle seguenti situazioni:

  • attività fisica o mentale pesante;
  • scorbuto, tubercolosi;
  • dieta squilibrata;
  • ipotermia;
  • processo di recupero dopo una grave malattia o intervento chirurgico;
  • crescita attiva del bambino;
  • malattia da radiazioni;
  • periodo di allattamento;
  • sanguinamento di diversa natura;
  • avvelenamento;
  • ferite gravi;
  • fatica;
  • periodo di cessazione del fumo;
  • trattamento della dipendenza da alcol;
  • malattie dell'apparato digerente;
  • infezioni;
  • ulcere, ferite che non guariscono da molto tempo;
  • diatesi emorragica.

È vietato utilizzare la vitamina C quando:

  • trombosi, tromboflebite;
  • diabete mellito;
  • malattie del sangue con aumento della coagulazione;
  • intolleranza individuale;
  • urolitiasi.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'uso del farmaco durante la gravidanza, l'allattamento al seno.

Vitamina C durante la gravidanza

Il farmaco può essere utilizzato durante la gravidanza se il beneficio previsto supera il rischio per l'embrione / feto. La cosa più importante è non overdose. Nel secondo e terzo trimestre, la dose massima giornaliera è di 60 mg. Il feto può abituarsi alle alte dosi assunte dalla madre e dopo la nascita svilupperà la "sindrome da astinenza".

Posso prescrivere durante l'allattamento?

Il periodo di allattamento non è una controindicazione all'uso dell'acido ascorbico. Tuttavia, il medico lo prescriverà solo in caso di grave carenza, quando la dieta di una madre che allatta non è più efficace. L'importo massimo consentito al giorno è di 80 mg.

Istruzioni per l'uso di acido ascorbico in fiale

Per prevenire il verificarsi di sintomi inutili e spiacevoli, prima di utilizzare la soluzione iniettabile di acido ascorbico, è necessario studiare attentamente le istruzioni per l'uso..

Come iniettare una vitamina nel muscolo

Prima di iniettare il farmaco nel muscolo, deve essere riscaldato a temperatura ambiente. Quindi l'agente viene aspirato in una siringa e iniettato il più in profondità possibile. Viene utilizzata una soluzione al 5%.

Somministrazione endovenosa

L'acido ascorbico può essere utilizzato per via endovenosa. Ci sono due modi: iniezione a getto e contagocce vitaminico. Nel primo caso, la soluzione viene lasciata passare per la vena per due o tre minuti. Nel secondo si prende soluzione salina o glucosio per la base del contagocce. Velocità di iniezione: 25-30 gocce al minuto.

Dosi di iniezioni ed è possibile un sovradosaggio

Le iniezioni di vitamina C sono prescritte solo nei casi più critici, il che significa che non esiste una dose profilattica, solo terapeutica. Il suo volume è 1-5 ml di soluzione 1-3 volte al giorno.

Le donne in gravidanza non devono essere somministrate più di 1 ml (cioè 50 mg di acido ascorbico) al giorno. Per l'allattamento, la dose massima è di 80 mg.

Ai bambini è vietato iniettare più di 2 ml al giorno. La dose aumenta con l'età:

  • fino a 6 mesi - non più di 0,6 ml;
  • 6-12 mesi - 0,7 ml;
  • 1-3 anni - 0,8 ml;
  • 4-10 anni - 0,9 ml;
  • 11-14 anni - 1 ml.

Dopo 15 anni, è consentito iniettare 2 ml di soluzione al giorno.

Il sovradosaggio è possibile se il regime posologico non viene seguito o con terapia prolungata. Sintomi:

  • un aumento della pressione sanguigna;
  • alto livello di zucchero nelle urine (iperglicemia);
  • tromboembolia;
  • formazione di calcoli renali.

Condizioni e periodi di conservazione

La soluzione per iniezione di acido ascorbico deve essere conservata in un luogo protetto dalla luce e fuori dalla portata dei bambini. La temperatura dell'aria non deve superare i 25 gradi.

Le fiale con una soluzione al 5% vengono conservate per 1 anno, con una soluzione al 10% - 1,5 anni.

È severamente vietato utilizzare il farmaco con una durata di conservazione scaduta, nonché se le condizioni di conservazione e trasporto non vengono rispettate.

Quali effetti collaterali possono esserci?

Il farmaco colpisce vari organi e sistemi del corpo, quindi è consigliabile dividere i suoi effetti collaterali in più blocchi.

  1. Sistema nervoso centrale. Quando l'acido ascorbico viene iniettato in una vena troppo rapidamente, possono verificarsi vertigini, affaticamento; con l'uso costante di grandi dosi, compaiono mal di testa, aumento dell'eccitabilità, disturbi del sonno.
  2. Il sistema urinario. Minzione frequente, con l'uso prolungato di grandi dosi, si formano calcoli renali.
  3. Il sistema cardiovascolare. Aumento della pressione, diminuzione della permeabilità capillare, aumento della coagulazione del sangue.
  4. Manifestazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea, edema, sindrome da shock anafilattico.
  5. I test possono mostrare anomalie come trombocitosi, iperprotrombinemia, ipopotassiemia, iperglicemia, glucosuria.
  6. Quando l'acido ascorbico viene iniettato per via intramuscolare, c'è dolore nel sito di iniezione.

Compatibilità con altri medicinali

È vietato utilizzare l'acido ascorbico con farmaci come:

  • Aminofillina;
  • Bleomicina;
  • Cefazolin;
  • Eritromicina;
  • Doxapram.

La vitamina C influisce negativamente sull'efficacia dei farmaci antipsicotici. Non è consigliabile combinarlo con antidepressivi..

Non è desiderabile usare acido ascorbico insieme a preparati di acido folico e ferro.

Se utilizzato insieme ai contraccettivi orali, la concentrazione nel sangue di questi ultimi è significativamente ridotta.

Grazie ai barbiturici e al primidone, la vitamina C viene escreta più velocemente nelle urine.

Durante l'assunzione del farmaco, non è consigliabile bere e fumare. L'etanolo e la nicotina accelerano la distruzione del principio attivo (avviano la comparsa di metaboliti inattivi), che, di conseguenza, riduce le riserve vitaminiche nel corpo.

Condizioni di dispensazione da farmacie e costi

Il prezzo del farmaco sorprenderà piacevolmente: un pacchetto con 10 fiale da 2 mg di una soluzione al 5% costa in media circa 30 rubli.

Potrebbe essere necessaria la prescrizione del medico per acquistare il prodotto.

La vitamina C è un elemento indubbiamente necessario e importante per l'organismo. Tuttavia, non impegnarti nell'autoassegnazione. Per qualche ragione, molte persone credono che più vitamine, meglio è. Questo non è vero. Il loro eccesso può causare lo sviluppo di gravi patologie, la cui eliminazione richiederà molto tempo e fatica. Pertanto, la selezione del farmaco e il suo dosaggio dovrebbero essere gestiti da uno specialista.

Vitamina C

Classificazione: A11GA01

Nome internazionale: acido ascorbico

Principio attivo: acido ascorbico

  • descrizione generale
  • Analoghi
  • Prezzo in farmacia
  • Istruzioni
  • Istruzioni per l'uso dell'acido ascorbico
  • A cosa serve l'acido ascorbico in fiale??
  • Descrizione dell'acido ascorbico con glucosio
  • Acido ascorbico sotto forma di pillole
  • Prezzo di acido ascorbico nelle farmacie oggi
  • La storica scoperta della vitamina

Chi non sa cosa sia l'acido ascorbico (o "acido ascorbico")? In latino suona come Acidum-ascorbinicum (Acidum ascorbinicum). Ai bambini fin dalla tenera età (dai 3 anni) viene somministrata questa "pillola acida" per la prevenzione e il trattamento ausiliario del raffreddore e semplicemente per rafforzare il sistema immunitario. Ma "l'acido ascorbico" accade anche con il glucosio. Il suo uso incommensurabile è altamente indesiderabile, poiché nessun organismo ha bisogno di un eccesso di vitamina C con tutto ciò che implica. Prima di prendere "acido ascorbico" dovresti sapere quali sono le indicazioni generali e le controindicazioni che ha.

Istruzioni per l'uso dell'acido ascorbico

Perché prendere "acido ascorbico" è stato menzionato sopra. Vale la pena dire che questa vitamina, come qualsiasi altro medicinale, dovrebbe essere assunta secondo le istruzioni. In questo caso, l'istruzione può, molto spesso, essere trovata su Internet da solo, poiché raramente viene fornita in farmacia insieme a pillole / compresse..

Prima di assumere acido ascorbico in qualsiasi forma, dovresti astenervi dal bere bevande alcaline e succhi di frutta / verdura, poiché in questo modo la vitamina viene assorbita molto peggio. I contraccettivi orali influenzano anche l'assorbimento della vitamina, che dovrebbe essere ricordato senza fallo durante il trattamento.

L'acido ascorbico deve essere assunto per via orale dopo i pasti. Adulti e bambini dopo i 14 anni assumono 50-100 mg di vitamina (sono 1-2 compresse) al giorno. I bambini di età compresa tra 3 e 14 anni assumono 50 mg di vitamina al giorno. Queste sono dosi profilattiche di acido ascorbico.

Nel processo di trattamento di malattie e raffreddori, adulti e bambini dai 14 anni prendono 50-100 mg di vitamina 3-5 volte al giorno, i bambini dai 3 ai 17 anni - da 50 a 150 mg alla volta 2-3 volte al giorno (a seconda dell'età ).

Alle donne durante la gravidanza, così come dopo il parto, che hanno un livello estremamente basso e subottimale di vitamina C nel sangue, vengono prescritti 300 mg al giorno per 10-15 giorni. Successivamente, la donna viene trasferita a un apporto vitaminico preventivo: vale la pena assumere 100 mg di vitamina al giorno fino alla fine dell'allattamento al seno.

Se il dosaggio viene superato, a volte si verificano effetti collaterali dell '"acido ascorbico": nausea / bruciore di stomaco / vomito / eruzione cutanea / prurito / eczema / edema di Quincke, ecc. andare da un'ambulanza / medico.

Al posto della vitamina C si possono anche mangiare limoni / arance / mandarini / pompelmi. Per ottenere la giusta dose di una vitamina contenente acido, dovresti mangiare un paio di fette di limone, puoi immergerlo nello zucchero. Per scopi medicinali, si mangiano più limone / arance / mandarini / pompelmo. Gli agrumi ci vengono importati dalla Turchia o dalla Spagna, ea volte sono troppo costosi, quindi in questi periodi puoi cavartela con la vitamina C, che non è costosa in farmacia..

A cosa serve l'acido ascorbico in fiale??

L'acido ascorbico è disponibile non solo sotto forma di compresse e deliziose pillole, ma anche in fiale. Le iniezioni di vitamina C sono indicate, prima di tutto, per disturbi gravi che richiedono la prima eliminazione e stabilizzazione possibile della salute del paziente. L'acido ascorbico in fiale è una soluzione al 5%, che viene somministrata per via endovenosa per condizioni di trattamento così urgenti:

  • Ipovitaminosi grave e persino pericolosa per la salute della vitamina C vitale;
  • Diatesi di tipo emorragico;
  • La tendenza di una persona a frequenti emorragie nel corpo (nasale / polmonare / epatico / uterino);
  • Lesioni da attacco infettivo e infiammatorio;
  • Malattia del fegato;
  • Insufficienza nel funzionamento delle ghiandole surrenali;
  • Ferite lente e altre lesioni cutanee;
  • Ulcere di varia origine;
  • Fratture / crepe ossee;
  • Manifestazioni distrofiche;
  • Attività mentale / fisica troppo intensa.

Inoltre, le fiale di vitamina C sono spesso prescritte per le donne in gravidanza / allattamento che sono inclini a carenze di questa vitamina idrosolubile. Inoltre, una moderata profilassi vitaminica non danneggerà mai un feto / neonato. Ma durante la gravidanza, è meglio bere vitamina come prescritto da un ginecologo e dopo aver fatto i test. Di norma, nelle urine dopo un test di laboratorio, puoi vedere immediatamente quanto acido ascorbico c'è nel corpo della donna.

Allo stesso tempo, la vitamina C "onnipotente" ha anche controindicazioni - condizioni in cui la sua assunzione è vietata a causa del pericolo di conseguenze inaspettate:

  • Disturbi della tromboflebite;
  • Predisposizione a frequenti / rari casi di trombosi;
  • Diabete.

Oltre che per uso medico, l '"acido ascorbico" viene utilizzato anche per scopi cosmetici: la vitamina in fiale viene utilizzata per viso e capelli. Con l'aiuto dell'ampolla "acido ascorbico" le donne possono facilmente prevenire l'invecchiamento precoce (o non precoce) della pelle del viso a casa. La vitamina C illumina anche la pelle in modo bello, eliminando i punti neri dal naso e dalle guance (e alcuni li hanno su altre aree del viso). In effetti, ci sono molte opzioni per preparare ricette con "acido ascorbico" che possono essere trovate su Internet. Uno di loro ha questo aspetto:

Mescolare un cucchiaino di miele con 2 ml di fiala "acido ascorbico" e una piccola quantità di argilla cosmetica (può essere blu / rosa / verde). Applicare la maschera sul viso e tenerla per 15 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Quando si lavora con l'acido ascorbico durante la preparazione di miscele viso / capelli, è importante utilizzare piatti non metallici, altrimenti la vitamina si ossiderà e non fornirà più alcun beneficio.

Descrizione dell'acido ascorbico con glucosio

C'è anche "acido ascorbico" con glucosio, la cui forma di rilascio è compresse, pillole. Questo è un utile agente vitaminico che prende parte attiva nel metabolismo umano, ripristina i più importanti processi redox, il metabolismo dei carboidrati, sintetizza gli ormoni steroidei e influisce anche sul fabbisogno di vitamine B1 / B2 / A / E, nonché acido folico / pantotenico.

La composizione dell '"acido ascorbico" contenente glucosio è semplice: una compressa contiene 100 mg di vitamina C e 877 mg di glucosio. Inoltre, la preparazione contiene fecola di patate, talco e altri componenti ausiliari.

È estremamente indesiderabile somministrare una vitamina a bambini di età inferiore a 3 anni, ma se le condizioni di salute del bambino lo richiedono e questo è stato consigliato da un immunologo / specialista in malattie infettive / medico ORL, la dose del farmaco non deve essere superata in ogni caso. Inoltre, il dosaggio non deve essere superato a qualsiasi altra età. L'uso incommensurabile di vitamina C può danneggiare la superficie linguale - in coloro che abusano di "acido ascorbico" (e questo è, il più delle volte, i bambini) l'acido citrico corrode un po 'la lingua, il che provoca un notevole formicolio della lingua e provoca disagi durante il pasto. Alla domanda "cosa succede se mangi molto acido ascorbico?" non c'è una risposta definitiva, poiché qui gioca un ruolo, quanta "molta" vitamina una persona ha mangiato. Se la dose della vitamina ingerita è troppo grande (ad esempio, diverse compresse o persino pacchetti), molto probabilmente si verificherà un sovradosaggio della vitamina, i cui sintomi sono i seguenti:

  • Mal di testa / dolore emicranico;
  • Manifestazioni gastrointestinali (nausea / vomito / gastrite / diarrea / ulcerazione della mucosa gastrointestinale);
  • Deterioramento delle capacità trofiche dei tessuti a causa di una diminuzione della permeabilità capillare, che provoca un aumento della pressione / ipercoagulazione / microangiopatia;
  • Disturbi del sistema nervoso / insonnia;
  • Nefrolitasi;
  • Altri sintomi.

Quando compaiono i suddetti sintomi e uno stato incomprensibile non tipico di un tipico stato di salute, vale la pena chiamare un'ambulanza per la terapia sintomatica con misure di lavaggio volte a rimuovere le ultime dosi di vitamina C assunte lavando lo stomaco.

Acido ascorbico sotto forma di pillole

I benefici dell '"acido ascorbico" sono incondizionati, ma, come detto sopra, il dosaggio deve essere rispettato. Se prendi una pillola, nella forma della quale viene prodotta anche una vitamina, quando la prendi è difficile smettere e potresti non notare come un pacchetto scomparirà presto - il fatto è che queste pillole sono piccole e gustose. Contengono non solo vitamina C direttamente, ma anche aroma di arancia, zucchero, sciroppo di amido, ecc. In apparenza, questi confetti arancioni sono esattamente come i proiettili di una pistola per bambini: piccole palline gialle. Ma non sono completamente gialli, ma solo dall'alto, quindi, una volta riassorbiti, lo strato superiore viene mangiato e le pillole gradualmente diminuiscono e diventano più piccole.

Molti non sanno se le donne incinte possono usare questi confetti sferici agrodolci. Ma qui tutto è individuale, è consigliabile che prima di prendere la vitamina, la donna incinta si consulti con il medico.

Prezzo di acido ascorbico nelle farmacie oggi

Il costo della vitamina C in diverse forme varia. Ad esempio, sotto forma di compresse e pillole (incluso il glucosio nella composizione), è piuttosto economico. La loro disponibilità consente a tutti i segmenti della popolazione, indipendentemente dalle dimensioni e dallo spessore del portafoglio, di prevenire regolarmente le carenze di vitamina C o di includerla nella cura delle malattie (ad esempio per il raffreddore). La soluzione di vitamina C per somministrazione endovenosa costa un po 'di più, ma, in generale, il costo "non batte" la tasca.

È possibile acquistare "acido ascorbico" in qualsiasi farmacia in qualsiasi momento della giornata. Non ha nemmeno bisogno di una ricetta.

Vale la pena notare che è disponibile anche una polvere di vitamina C idrosolubile. Anche il suo costo è basso.

La storica scoperta della vitamina

La sua struttura chimica è stata fondata nel 1923 da uno scienziato di nome Glen King, senza andare oltre per la sua completa scoperta. Cinque anni dopo, il biochimico Dr. Albert Szent-Györgyi fu il primo a isolare la vitamina, chiamandola inizialmente acido esuronico. Nel 1933, i ricercatori svizzeri scoprirono l'acido ascorbico. Il nome della connessione vitale deriva dal greco + latino - dal greco antico ancient "non" + dal latino scorbutus "scorbuto". Lo scorbuto era particolarmente diffuso tra i marinai che non vedevano frutti per mesi durante un lungo viaggio, a seguito del quale si ammalavano. Ma il trattamento dello scorbuto è avvenuto / a volte avviene ora con l'aiuto di "acido ascorbico" e agrumi ascorbici.

Attenzione!

L'uso di acido ascorbico senza la nomina di un medico o senza seguire le sue esatte raccomandazioni può portare a un netto deterioramento della tua salute. Sforzati di usare questo o quel farmaco solo dopo aver consultato uno specialista. Se si riscontrano effetti collaterali, interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco e cercare un aiuto qualificato.

Foto di acido ascorbico

clicca per ingrandire.

Categorie

  • ostetricia e Ginecologia
    • Contraccettivi
    • Medicinali per il mughetto
      • Normalizzazione della microflora
    • Infezioni da protozoi
  • Farmaci antibatterici
    • Anti-tubercolosi
  • Antibiotici
  • Antisettici e disinfettanti
  • Supplementi dietetici
    • Mangiare sano
      • Sostituto dello zucchero
    • Organi dell'apparato digerente, fegato e reni
  • Vitamine e antiossidanti
    • Complessi vitaminici e minerali
    • Vitamine per donne in gravidanza e in allattamento
    • Vitamine per bambini
    • Vitamine per pelle, capelli, unghie
    • Preparazioni di ferro
    • Calcio D3 (D3)
    • Vitamine fortificanti
    • Multivitaminici
    • Grasso di pesce
    • Tonici
  • Cattive abitudini (trattamento)
    • Trattamento di alcolismo
    • Dipendenza da nicotina e fumo di tabacco
  • Emorroidi (trattamento)
  • Igiene
    • Cura dentale e orale
      • Dentale
  • Omeopatia
  • Disturbi ormonali
    • Farmaci ormonali
    • Malattia della tiroide (trattamento)
  • Dermatologia e rigenerazione
    • Dermatiti, pelle secca, psoriasi, eczema
    • Agenti rigeneranti
  • Per dimagrire. Metabolismo
    • Farmaci ipolipemizzanti
    • Trattamento dell'obesità
  • Altri farmaci
    • Per nausea e cinetosi
    • Soluzioni per la sostituzione del plasma
  • Sistema respiratorio (malattie)
  • Malattia del sangue (sistema circolatorio)
    • Farmaci antianemici (farmaci)
    • Agenti emostatici (farmaci)
    • Fluidificanti del sangue
  • Immunità
    • Vaccini (vaccinazioni)
    • Immunomodulatori
  • Medicinali parassiti
    • Farmaci antiparassitari
  • Piante medicinali (erbe)
  • Trattamento per gli occhi
    • Collirio, unguenti, gel
  • Trattamento del tratto gastrointestinale
    • Antidoti e Enterosorbenti
    • Trattamento del pancreas
    • Preparati per il tratto gastrointestinale
    • Probiotici e prebiotici
    • Lassativi
    • Enzimi
  • Sistema genito-urinario
    • Trattamento della prostata
    • Preparati per il sistema genito-urinario e i reni
  • La salute dell'uomo
    • Preparazioni (mezzi) per la potenza
  • Tinture ed estratti
  • Nevralgia
    • Antidepressivi
    • Antiossidanti
    • Medicinali per il sistema nervoso
    • Antipsicotici e neuroprotettori
    • Nootropics
    • Preparati per migliorare la circolazione cerebrale
    • Farmaci antiepilettici
    • Ipnotici
    • Sedativi
  • Antidolorifici. Anestetici e antispastici
    • Analgesici (antidolorifici)
    • Anestesia e miorilassanti
  • Malattie oncologiche
  • Sistema muscoloscheletrico (apparato)
    • Tessuto osseo e cartilagineo (restauro)
    • Preparazioni per uso esterno
    • Farmaci antinfiammatori
  • SARS, raffreddore e influenza
    • Antipiretico
    • Medicina per la tosse
      • Espettorante (farmaci)
    • Gola infiammata
    • Farmaci antinfluenzali per bambini
    • Farmaci anti-raffreddore (rimedi)
    • Rimedi contro il raffreddore
    • Gocce per le orecchie
  • Preparazioni per il fegato
    • Epatoprotettori
  • Farmaci antivirali
  • Farmaci antifungini
  • Farmaci antimicrobici
  • Diabete mellito (trattamento)
    • Agenti ipoglicemici
  • Il sistema cardiovascolare
    • Angioprotettori e microcircolazione
    • Diuretici
    • Farmaci cardiovascolari
    • Abbassa il colesterolo
  • Rimedi allergici
  • Pneumococco

Le informazioni raccolte sulla risorsa consentono di ridurre al minimo il tempo per la ricerca di informazioni su un farmaco specifico.