Acido ascorbico 100 mg con glucosio

Molti bambini hanno familiarità con piccole pillole gialle rotonde da un barattolo grande: l'uso di acido ascorbico nella maggior parte degli asili e delle scuole è una pratica comune per prevenire la carenza di vitamine e rafforzare l'immunità. L'acido ascorbico con glucosio è la stessa vitamina a bassa concentrazione, ma rinforzata con una sostanza aggiuntiva necessaria per bambini e adulti. Quando dovrebbe essere preso e può essere dannoso?

A cosa serve l'acido ascorbico?

Stimolare la sintesi degli ormoni corticosteroidi, migliorare l'assorbimento del ferro (che aiuta a sbarazzarsi dell'anemia), il rafforzamento generale del sistema immunitario: questo è il motivo per cui viene principalmente assunto l'acido ascorbico, che poche persone percepiscono come un farmaco a tutti gli effetti. Tuttavia, la vitamina C, soprattutto se combinata con il glucosio, può avere un effetto grave sull'organismo a causa della sua rapida penetrazione nelle cellule del sangue e nei tessuti sotto forma di acido deidroascorbico. I benefici di questo farmaco possono essere valutati anche con frequenti mal di testa causati da coaguli di sangue..

Per quanto riguarda la farmacodinamica dell'acido ascorbico:

  • Il metabolismo si verifica nei reni, la maggior parte viene escreta come ossalato.
  • Il tasso di escrezione da parte dei reni dipende dalla dose: quelli alti escono più velocemente.

Composizione e forma di rilascio

I componenti principali del farmaco sono già indicati nel nome: si tratta di vitamina C e glucosio, la loro concentrazione è la stessa, se consideriamo la forma più comune di rilascio: compresse dure (le compresse masticabili sono meno comuni, la dose dei componenti attivi è raddoppiata). Sono bianchi, piatti, con una linea centrale e senza guscio: la foto mostra che non differiscono dagli ascorbini classici. Il sapore è aspro. Inoltre, la composizione include sostanze che conferiscono alle compresse una forma densa, quindi assomiglia a questo:

Componenti principali (dosaggio per 1 compressa)

Acido ascorbico (100 mg)

Perché l'acido ascorbico con glucosio è utile?

Oltre ad eliminare la carenza di sostanze specifiche, la vitamina C partecipa al metabolismo dei carboidrati, è necessaria per la normale coagulazione del sangue e svolge un ruolo importante nella sintesi degli ormoni (principalmente steroidi) e del collagene. Con l'assunzione a lungo termine di acido ascorbico, una persona non ha bisogno di assumere anche acido folico, la necessità di acido pantotenico e retinolo scompare. Inoltre, lei:

  • Ha un effetto antiaggregante.
  • Stimola la sintesi della protrombina.
  • Blocca il rilascio di istamina.
  • Un buon solvente per unghie
  • Come rimuovere le rughe sotto gli occhi in modo rapido ed efficace
  • Berretto da maglia per un neonato: descrizione del lavoro a maglia, video

Indicazioni per l'uso

L'acido ascorbico con glucosio per i bambini è prescritto principalmente per il rafforzamento generale del corpo. Negli adulti, ci sono più ragioni per prenderlo: in primo luogo, l'etanolo e la nicotina esauriscono le riserve di acido ascorbico (la clearance dell'etanolo aumenta), quindi, se vengono abusati, l'assunzione periodica di questo farmaco è obbligatoria. In secondo luogo, l'acido ascorbico con glucosio è prescritto per gli adulti come agente riducente nel caso di:

  • fratture;
  • sanguinamento;
  • intossicazione;
  • scarso assorbimento del ferro;
  • malattie infettive;
  • scarsa rigenerazione della pelle;
  • sovradosaggio di anticoagulanti.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Per la soluzione, viene praticata la somministrazione endovenosa, per le compresse - somministrazione orale (riassorbimento sublinguale). I dosaggi sono determinati dall'età del paziente, dalla sensibilità al glucosio e dal motivo per l'assunzione del farmaco. A causa del fatto che la combinazione di acido ascorbico e glucosio promuove attivamente la sintesi di corticosteroidi, i medici consigliano di aderire alle istruzioni ufficiali, in particolare per la terapia pediatrica.

Pillole

Ricezione di questo modulo: all'interno, per prevenzione o trattamento, la durata del corso è determinata dal medico, anche il dosaggio può essere regolato. Il tempo di ammissione non dipende dal cibo. Secondo le istruzioni ufficiali, l'applicazione è la seguente:

  • Per la prevenzione, ai bambini vengono somministrati 50 mg una volta al giorno, per il trattamento (e per migliorare l'assorbimento dei preparati di ferro) - 100 mg fino a 3 volte al giorno.
  • Agli adulti vengono somministrati 100 mg al giorno per la profilassi e la stessa quantità, ma fino a 5 volte al giorno se è necessario aumentare l'assorbimento del ferro o per il trattamento.

Glucosio per via endovenosa con acido ascorbico

Questa forma del farmaco viene utilizzata tramite contagocce nelle istituzioni mediche. La polvere viene diluita con acqua (per fiala fino a 2 ml), iniettata lentamente per via endovenosa o intramuscolare. I dosaggi sono i seguenti:

  • Bambini fino a 2 ml di una soluzione classica (5%) una volta al giorno o 4 ml di 2,5%.
  • Agli adulti vengono prescritti glucosio e acido ascorbico, 3 ml di una soluzione standard una volta o 6 ml di una soluzione più debole (2,5%).

istruzioni speciali

Se l'acido ascorbico con glucosio sia utile durante la gravidanza è una domanda che preoccupa la maggior parte delle future mamme, poiché in attesa di un bambino, il corpo di una donna si trova ad affrontare un rapido esaurimento delle riserve vitaminiche. Tuttavia, a differenza del glucosio, l'acido ascorbico può danneggiare il feto se assunto a lungo in dosi elevate, il che provocherà una sindrome da astinenza dopo. Per questo motivo, i medici consigliano alle donne in gravidanza di iniziare a prendere il farmaco solo con un'evidente carenza di vitamina C e negli ultimi periodi di gravidanza (principalmente il 3 ° trimestre). La norma è di 100 mg. Con l'allattamento 120 mg.

Alcune altre sfumature dalle istruzioni ufficiali:

  • L'acido ascorbico ha un effetto stimolante sulla velocità di formazione degli ormoni corticosteroidi, pertanto, con un uso prolungato, è necessario controllare la pressione sanguigna e la funzione renale.
  • Se l'esame del sangue del paziente è caratterizzato da un aumento del contenuto di ferro, la dose di acido ascorbico deve essere ridotta.
  • Se il trattamento con acido ascorbico e glucosio viene eseguito durante l'assunzione di contraccettivi orali, la biodisponibilità degli estrogeni aumenterà.
  • L'assorbimento dell'acido ascorbico diminuisce in caso di trattamento simultaneo con salicilati (più aumenta il rischio di reazioni avverse ad essi) e se assunto con bevande alcaline.
  • La vitamina C migliora l'assorbimento della penicillina.

Separatamente, le istruzioni ufficiali menzionano che la vitamina C e il glucosio aumentano l'escrezione di mexiletina, rendono meno efficace l'uso di anticoagulanti indiretti e possono influenzare l'escrezione di acido acetilsalicilico e farmaci con una reazione alcalina. Se, sullo sfondo dell'uso della vitamina C, sono stati presi i barbiturici, l'acido ascorbico verrà escreto nelle urine.

  • Cause e trattamento del dolore al petto
  • La risonanza magnetica può sostituire la colonscopia?
  • Trattamento congiunto con i migliori farmaci antinfiammatori non steroidei

Controindicazioni

In misura maggiore, l'acido ascorbico giova solo al corpo, quindi l'elenco delle controindicazioni ad esso è molto breve. Può solo danneggiare le persone:

  • con trombosi;
  • con tromboflebite;
  • sotto i 6 anni.

Poiché questo composto vitaminico è caratterizzato da alti livelli di glucosio, dovrebbe essere usato con cautela nelle persone con:

  • diabete;
  • calcoli renali di ossalato;
  • nefrurolitiasi.

Acido ascorbico con glucosio

Acido ascorbico con glucosio: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: acido ascorbico con glucosio

Principio attivo: acido ascorbico + destrosio (acido ascorbico + destrosio)

Produttore: MEDISORB, CJSC (Russia)

Aggiornamento descrizione e foto: 17/05/2018

Prezzi in farmacia: da 4 rubli.

Acido ascorbico con glucosio - un farmaco che reintegra la carenza di vitamina C (acido ascorbico).

Forma e composizione del rilascio

Forma di dosaggio di acido ascorbico con glucosio - compresse: cilindriche piatte, bianche, con un rischio e uno smusso (in confezioni sagomate e non cellulari da 10 pezzi., In lattine di polimero da 20, 30, 50, 80 o 100 pezzi.; In una scatola di cartone 1, 2, 3, 5 o 10 confezioni o 1 lattina).

Principi attivi in ​​1 compressa:

  • acido ascorbico - 0,1 g;
  • destrosio (glucosio) monoidrato - 0,61 g.

Componenti ausiliari: acido stearico; fecola di patate.

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica

La vitamina C aiuta ad aumentare la resistenza del corpo, svolge un ruolo chiave nella regolazione della rigenerazione dei tessuti, della coagulazione del sangue, del metabolismo dei carboidrati e dei processi redox. Non si forma nel corpo umano, ma viene fornito con il cibo. La carenza di acido ascorbico non si verifica con una dieta equilibrata.

Il destrosio migliora la funzione antitossica del fegato, migliora i processi di riduzione dell'ossidazione nel corpo e prende parte a vari processi metabolici. È completamente assorbito dal corpo, non escreto dai reni (il suo aspetto nelle urine indica patologia).

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, l'acido ascorbico con glucosio viene utilizzato per la prevenzione e la terapia dell'ipovitaminosi C, per garantire l'elevato fabbisogno del corpo di acido ascorbico nei seguenti casi:

  • periodo di recupero dopo una malattia grave e prolungata;
  • condizioni stressanti;
  • superlavoro;
  • alto stress fisico e mentale;
  • periodo di allattamento;
  • gravidanza;
  • periodo di crescita.

Controindicazioni

  • tromboflebite;
  • tendenza alla trombosi;
  • diabete;
  • condizioni accompagnate da glicemia alta;
  • aumento della coagulazione del sangue;
  • età inferiore a 3 anni;
  • intolleranza individuale ai componenti che compongono il farmaco.

Una controindicazione relativa, in presenza della quale la nomina di acido ascorbico con glucosio richiede cautela, è una carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Istruzioni per l'uso dell'acido ascorbico con glucosio: metodo e dosaggio

Le compresse vanno assunte per via orale, dopo i pasti.

  • prevenzione: 0,05–0,1 g di vitamina C al giorno;
  • terapia: adulti - 0,05–0,1 g di vitamina C 3-5 volte al giorno; bambini - 0,05-0,1 g di vitamina C 2-3 volte al giorno.

Durante la gravidanza e durante l'allattamento, vengono prescritti 0,3 g di vitamina C al giorno per 10-15 giorni, quindi - 0,1 g al giorno.

La durata della terapia è determinata dal medico in base alla natura e al decorso della patologia.

Effetti collaterali

Durante il periodo di assunzione di acido ascorbico con glucosio, possono svilupparsi reazioni allergiche ai componenti che compongono il farmaco.

Overdose

Non ci sono dati sul sovradosaggio di acido ascorbico con glucosio.

istruzioni speciali

Durante il periodo di assunzione del farmaco, è necessario monitorare la pressione sanguigna e la funzione renale, poiché la vitamina C ha un effetto stimolante sulla sintesi degli ormoni corticosteroidi.

Va tenuto presente che l'assunzione a lungo termine di alte dosi di acido ascorbico con glucosio può causare l'inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas. A questo proposito, durante la terapia, è importante il monitoraggio regolare della capacità funzionale del pancreas..

Uso pediatrico

Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore a 3 anni..

Interazioni farmacologiche

L'effetto dell'acido ascorbico con glucosio su farmaci / sostanze in uso combinato:

  • benzilpenicillina, tetracicline: aumenta la loro concentrazione nel sangue;
  • etinilestradiolo (anche come parte dei contraccettivi orali): l'acido ascorbico alla dose di 1000 mg al giorno aumenta la sua biodisponibilità;
  • preparati di ferro: migliora il loro assorbimento a livello intestinale, può aumentare l'escrezione di ferro se assunto in combinazione con deferoxamina;
  • eparina, anticoagulanti indiretti: riduce la loro efficacia;
  • acido acetilsalicilico: la sua escrezione nelle urine diminuisce;
  • contraccettivi orali: riduce la loro concentrazione nel sangue;
  • farmaci con una reazione alcalina (inclusi gli alcaloidi): aumenta la loro escrezione dai reni;
  • acidi: rallenta la loro escrezione da parte dei reni;
  • sulfonamidi a breve durata d'azione, salicilati: aumenta il rischio di cristalluria;
  • etanolo: aumenta la sua clearance complessiva;
  • isoprenalina: riduce il suo effetto cronotropo;
  • etanolo, disulfiram: con il trattamento a lungo termine o l'assunzione di dosi elevate, l'acido ascorbico può interferire con l'interazione di questi farmaci;
  • mexiletina: la vitamina C ad alte dosi aumenta la sua escrezione attraverso i reni;
  • antipsicotici, derivati ​​fenotiazinici: riduce il loro effetto terapeutico;
  • antidepressivi triciclici, anfetamine: riduce il loro riassorbimento tubulare.

L'effetto di farmaci / sostanze su un farmaco in terapia di combinazione:

  • contraccettivi orali, acido acetilsalicilico, bevande alcaline, succhi freschi: riducono l'assorbimento e l'assimilazione del farmaco;
  • acido acetilsalicilico: aumenta l'escrezione di vitamina C nelle urine e ne riduce l'assorbimento;
  • etanolo: riduce la concentrazione di vitamina C nel corpo;
  • farmaci glucocorticoidi, salicilati, cloruro di calcio, agenti della serie chinolina: esauriscono le riserve di acido ascorbico durante la terapia prolungata;
  • primidone, barbiturici: aumentano l'escrezione di vitamina C nelle urine.

Analoghi

Un analogo dell'acido ascorbico con glucosio è la vitamina C..

Termini e condizioni di conservazione

Conservare in un luogo protetto dalla luce e dall'umidità a temperature fino a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità - 2 anni.

Termini di dispensazione dalle farmacie

Disponibile senza ricetta.

Recensioni su acido ascorbico con glucosio

Secondo le recensioni, l'acido ascorbico con glucosio è poco costoso ed efficace nello stimolare il sistema immunitario sullo sfondo di un raffreddore e prevenire la carenza di vitamina C nel periodo primavera-inverno. Tra gli svantaggi c'è il gusto delle compresse..

Prezzo per l'acido ascorbico con glucosio nelle farmacie

Il prezzo approssimativo dell'acido ascorbico con glucosio (40 compresse per confezione) - 39 rubli.

Acido ascorbico con glucosio

Acido ascorbico con glucosio
Istruzioni per uso medico - RU No. LP-001199

Data dell'ultima modifica: 11.11.2011

Forma di dosaggio

Composizione

1 compressa contiene:

Acido ascorbico 100 mg, destrosio (glucosio) monoidrato 877 mg.

Calcio stearato - 10 mg, talco - 13 mg.

Descrizione della forma di dosaggio

Le compresse sono bianche, cilindriche piatte, rotonde, smussate e incise.

Gruppo farmacologico

effetto farmacologico

L'acido ascorbico svolge un ruolo importante nella regolazione dei processi redox, del metabolismo dei carboidrati, dei processi di coagulazione del sangue, della rigenerazione dei tessuti e aiuta ad aumentare la resistenza del corpo alle infezioni.

Il destrosio (glucosio) è coinvolto in vari processi metabolici nel corpo.

Indicazioni

Prevenzione e trattamento dell'ipo e dell'avitaminosi (scorbuto). Fornire un aumentato fabbisogno di vitamina C nel corpo durante il periodo di crescita intensiva, gravidanza, allattamento, con intenso stress fisico e mentale, condizioni di stress, durante il periodo di recupero dopo una malattia grave prolungata.

Controindicazioni

Ipersensibilità al farmaco. Non prescrivere dosi elevate a pazienti con aumento della coagulazione del sangue, tromboflebite e tendenza alla trombosi; con diabete mellito e condizioni accompagnate da un aumento del contenuto di glucosio nel sangue. Controindicato nei bambini di età inferiore a 6 anni.

Accuratamente

Diabete mellito, carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi; per l'uso a dosi elevate - emocromatosi, anemia sideroblastica, talassemia, iperossaluria, nefrourolitiasi.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

L'acido ascorbico attraversa la barriera placentare. Va tenuto presente che il feto può adattarsi a dosi elevate di acido ascorbico assunte da una donna incinta, e quindi il neonato può sviluppare una malattia ascorbica come reazione da astinenza. Pertanto, durante la gravidanza, non deve assumere acido ascorbico a dosi elevate, a meno che il beneficio atteso non superi il potenziale rischio.

L'acido ascorbico viene escreto nel latte materno. La dieta di una madre contenente quantità adeguate di acido ascorbico è sufficiente per prevenire la carenza in un bambino. Si raccomanda che una madre che allatta non superi il fabbisogno giornaliero massimo di acido ascorbico, a meno che il beneficio atteso non superi il rischio potenziale.

Metodo di somministrazione e dosaggio

Il farmaco viene assunto per via orale dopo i pasti..

A scopo profilattico adulti ½ (50 mg) - 1 (100 mg) compressa, bambini da 6 a 18 anni ½ (50 mg) compressa al giorno.

Per scopi medicinali, adulti ½ (50 mg) - 1 (100 mg) compressa 3-5 volte al giorno, bambini ½ (50 mg) - 1 (100 mg) 2-3 volte al giorno.

La tempistica del trattamento dipende dalla natura e dal decorso della malattia..

Durante la gravidanza e l'allattamento, 3 compresse al giorno per 10-15 giorni, poi 1 compressa al giorno.

Effetti collaterali

Reazioni allergiche, irritazione della mucosa del tratto gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea, spasmo del tratto gastrointestinale); inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (iperglicemia, glucosuria): se usato ad alte dosi - iperossaluria e nefrocalcinosi (ossalato).

Cambiamenti nei parametri di laboratorio: trombocitosi, iperprotrombinemia, eritropenia, leucocitosi neutrofila, ipopotassiemia.

Overdose

Sintomi: quando si utilizza più di 1 g - mal di testa, aumento dell'eccitabilità del sistema nervoso centrale, insonnia, nausea, vomito, diarrea, gastrite iperacida, ulcerazione della mucosa del tratto gastrointestinale, inibizione della funzione dell'apparato insulare del pancreas (iperglicemia, glucosuria), iperossaluria, nefrolitiasi (da ossalato di calcio), danno all'apparato glomerulare dei reni, pollachiuria moderata (quando si assume una dose superiore a 600 mg / die).

Diminuzione della permeabilità capillare (possibile deterioramento del trofismo tissutale, aumento della pressione sanguigna, ipercoagulazione, sviluppo di microangiopatie).

In caso di ingestione di una dose potenzialmente tossica, inducono il vomito, in rari casi, lo stomaco viene lavato, viene prescritto carbone attivo, lassativi (ad esempio, soluzione isotonica di solfato di sodio).

Interazione

Acido ascorbico: aumenta la concentrazione di benzilpenicillina e tetracicline nel sangue; alla dose di 1 g / giorno aumenta la biodisponibilità dell'etinilestradiolo (compreso quello che fa parte dei contraccettivi orali).

Migliora l'assorbimento dei preparati di ferro nell'intestino (converte il ferro ferrico in bivalente); può aumentare l'escrezione di ferro se usato contemporaneamente alla deferoxamina.

Riduce l'efficacia dell'eparina e degli anticoagulanti indiretti.

L'acido acetilsalicilico, i contraccettivi orali, i succhi freschi e le bevande alcaline riducono l'assorbimento e l'assorbimento.

Con l'uso simultaneo con acido acetilsalicilico, aumenta l'escrezione di acido ascorbico nelle urine e diminuisce l'escrezione di acido acetilsalicilico. L'acido acetilsalicilico riduce l'assorbimento dell'acido ascorbico di circa il 30%. Aumenta il rischio di cristalluria durante il trattamento con salicilati e sulfonamidi a breve durata d'azione, rallenta l'escrezione di acidi da parte dei reni, aumenta l'escrezione di farmaci che hanno una reazione alcalina (compresi gli alcaloidi) e riduce la concentrazione di contraccettivi orali nel sangue. Aumenta la clearance totale dell'etanolo, che a sua volta riduce la concentrazione di acido ascorbico nel corpo.

I medicinali della serie chinolina, cloruro di calcio, salicilati, glucocorticosteroidi, con uso prolungato, esauriscono le riserve di acido ascorbico. Con l'uso simultaneo riduce l'effetto cronotropo dell'isoprenalina. Con l'uso prolungato o l'uso a dosi elevate, l'interazione di disulfiram-etanolo può essere interrotta.

Aumenta l'escrezione renale di mexiletina a dosi elevate.

I barbiturici e il primidone aumentano l'escrezione di acido ascorbico nelle urine. Riduce l'effetto terapeutico dei farmaci antipsicotici (neurolettici) - derivati ​​della fenotiazina, riassorbimento tubulare di anfetamine e antidepressivi triciclici.

istruzioni speciali

A causa dell'effetto stimolante dell'acido ascorbico sulla sintesi degli ormoni corticosteroidi, è necessario monitorare la funzione renale e la pressione sanguigna.

Con l'uso prolungato di grandi dosi, è possibile sopprimere la funzione dell'apparato insulare del pancreas, pertanto, deve essere regolarmente monitorato durante il trattamento..

Nei pazienti con un alto contenuto di ferro nel corpo, l'acido ascorbico deve essere usato in dosi minime..

La prescrizione di acido ascorbico a pazienti con tumori in rapida proliferazione e intensamente metastatici può aggravare il processo..

L'acido ascorbico come riducente può distorcere i risultati di vari test di laboratorio (glicemia, bilirubina, attività delle transaminasi epatiche e lattato deidrogenasi).

Informazioni sul possibile effetto del medicinale per uso medico sulla capacità di guidare veicoli, meccanismi

Non influisce sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con altri veicoli meccanici.

Modulo per il rilascio

Compresse (100 mg + 877 mg).

Su 10 targhe in cella planimetric che fa i bagagli o in cella planimetric che fa i bagagli. 1, 2, 5 celle di contorno o imballaggi non cellulari di contorno con istruzioni per l'uso sono inseriti in una confezione. I pacchetti non cellulari sagomati vengono inseriti in un pacchetto di gruppo con un numero uguale di istruzioni per l'uso.

Condizioni di archiviazione

In un luogo buio a una temperatura non superiore a 25 ° С.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

Non utilizzare dopo la data di scadenza.

Come prendere l'acido ascorbico con il glucosio?

L'acido ascorbico con glucosio è una popolare preparazione vitaminica. È progettato per ricostituire le riserve di vitamina C, aiuta a rafforzare le funzioni protettive del corpo ed è ampiamente utilizzato in vari complessi medicinali. Dovrebbe essere consumato in dosaggio, tenendo conto delle controindicazioni esistenti.

Acido ascorbico con glucosio - composizione e aspetto

Lo strumento è disponibile in formato tablet. La composizione attiva di una compressa standard è rappresentata da 0,1 g di acido ascorbico e 877 mg di glucosio monoidrato o destrosio. Ci sono anche opzioni di dosaggio ridotto (75 mg + 241,8 mg e 50 mg + 260,2 mg) o glucosio ridotto (100 mg + 216,8 mg).

I contenuti di supporto possono includere:

  • talco farmaceutico;
  • amido;
  • acido stearico;
  • stearato di calcio (E470).

Possibile presenza di coloranti e aromi.

Le compresse standard sono abbastanza grandi, piatte, rotonde. Sono di colore bianco o quasi bianco, è consentita la presenza di un effetto marmo sulla superficie. I bordi sono smussati, c'è un rischio centrale su un lato. Il peso di ogni compressa è di 1 g. Possibile confezione:

  • 10 pezzi. in blister o confezioni non cellulari, che sono 1-6 pezzi. posto in scatole di cartone insieme alle istruzioni per l'uso;
  • 10 pezzi. una pila in un involucro di carta;
  • 30, 40, 50 o 100 pezzi. in barattoli di vetro o polimero.

Sono in vendita anche varietà in polvere e liquide del farmaco e, in combinazione con zucchero e sciroppo di amido, viene prodotto sotto forma di pillole.

L'effetto della vitamina sul corpo

Principali effetti farmacologici:

  • metabolico;
  • antiossidante;
  • antiscorbutico;
  • rigenerativo;
  • immunomodulante;
  • protettivo.

Il composto appartiene alle vitamine idrosolubili, è un vettore di ioni idrogeno, grazie ai quali mostra spiccate proprietà riducenti. Regola l'attività del complesso monoossigenasi, il metabolismo dei carboidrati e degli amminoacidi aromatici, la produzione di catecolamine, corticosteroidi, insulina, elementi della matrice extracellulare (collagene e suo precursore).

Le vitamine hanno un effetto positivo sul sistema circolatorio.

Ha un effetto benefico sul sistema circolatorio: migliora l'emocoagulazione, favorisce l'assorbimento del ferro non eme, aumenta il livello di emoglobina e migliora la permeabilità dei vasi periferici. Promuove il ripristino del tessuto connettivo e delle strutture ossee, inattiva i composti tossici, stimola le reazioni di difesa aspecifiche.

Ha un lieve effetto antinfiammatorio e antistaminico. Penetra nelle piastrine e nei leucociti, è distribuito in tutti i tessuti, escreto nel latte materno.

La vitamina è concentrata nello spessore della parete intestinale, della corteccia surrenale, dei reni, del cervello, dei polmoni, della milza, della tiroide e del pancreas, del miocardio, dei muscoli scheletrici e di altre strutture. La metabolizzazione avviene nel fegato, i metaboliti e la sostanza madre vengono escreti nelle feci e nelle urine.

Il glucosio è essenziale per la nutrizione del cervello, la sintesi di ATP e la formazione del sistema muscolo-scheletrico. Partecipa a varie reazioni metaboliche, migliora la funzione di disintossicazione del fegato. Normalmente è completamente utilizzato dall'organismo, la digeribilità aumenta in presenza di acido ascorbico.

Perché l'acido ascorbico con glucosio è utile??

La vitamina C è essenziale per il normale funzionamento di vari sistemi, ma non viene prodotta dall'organismo. L'uso del farmaco consente di prevenire o eliminare la mancanza di ascorbato, anche in caso di aumentato fabbisogno per l'organismo in questo composto.

La vitamina C è indicata:

  • con lo scorbuto;
  • ipocortisolismo;
  • irradiazione;
  • malattie infettive;
  • epatite cronica;
  • avvelenamento;
  • sindrome emorragica, porpora, sanguinamento (nasale, polmonare, uterino, ecc.), Abuso di anticoagulanti;
  • lesioni della pelle e dei tessuti molli, fratture, ferite che guariscono lentamente;
  • dieta squilibrata, distrofia;
  • recupero da una malattia persistente;
  • immunodeficienza, processi autoimmuni;
  • sovraccarico fisico, psico-emotivo o mentale.

Grazie all'assunzione dosata del farmaco, i processi metabolici vengono normalizzati, la composizione del sangue migliora, il carico sul fegato diminuisce, la resistenza allo stress aumenta e l'immunità viene rafforzata.

La vitamina C è essenziale per l'epatite cronica.

Per le donne, il farmaco è particolarmente utile in quanto attiva la produzione di emoglobina, permettendo di compensare la perdita di sangue durante le mestruazioni e il parto, soddisfa l'aumentato fabbisogno di vitamina durante la gravidanza e l'allattamento, stimola la collagenogenesi, ha un effetto benefico sul sistema nervoso.

I bambini hanno bisogno del farmaco durante la crescita attiva, durante lo stress, l'aumento dello stress mentale, l'immunità debole, l'esposizione a raffreddori frequenti, durante i periodi epidemiologicamente pericolosi.

È utile anche per gli uomini, poiché rinforza le pareti vascolari, regola i livelli di colesterolo, aumenta la resistenza e fornisce un rapido recupero dopo stress fisico e sportivo.

La mancanza di questa vitamina aumenta la suscettibilità al raffreddore, provoca un deterioramento dell'appetito, stanchezza rapida, irritabilità o apatia, pelle secca, gengive sanguinanti, anemia, artralgia, sviluppo ritardato del bambino, problemi di memoria e altre conseguenze negative.

Dosaggio e somministrazione di acido ascorbico con glucosio

Le compresse devono essere masticate o succhiate in bocca. Devi prenderli dopo i pasti. A causa del leggero effetto tonico, non è consigliabile utilizzarlo prima di coricarsi..

In condizioni acute o divieto di somministrazione orale, il farmaco può essere somministrato per via endovenosa. Le modalità di somministrazione e le dosi sono determinate dal medico in base agli obiettivi perseguiti, alla natura della patologia e all'età del paziente.

Quante compresse puoi?

Il farmaco viene spesso assunto per prevenire l'ipovitaminosi. In questo caso la tariffa giornaliera è:

  • per bambini 6-12 anni - 50 mg di acido ascorbico (0,5 compresse);
  • per adolescenti - 75 mg;
  • per adulti - fino a 0,1 g (0,5-1 pezzi).

Durante l'allattamento, con carenza di acido ascorbico nel latte materno, per le prime 2 settimane, assumere 3 compresse al giorno, quindi ridurre il dosaggio a 1 compressa al giorno..

Se una madre che allatta non ha abbastanza vitamina C, è necessario assumere 3 compresse al giorno..

A scopo terapeutico, si consiglia di consumare 50-150 mg di vitamina:

  • bambini 6-14 anni - 2-3 volte al giorno;
  • adulti - 3-5 volte al giorno.

Il dosaggio può essere aumentato se necessario. Gli adulti possono assumere fino a 10 compresse al giorno, i bambini - non più di 5 compresse.

Per via endovenosa

Le soluzioni possono essere iniettate in una vena mediante getto o gocciolamento. La somministrazione orale è più preferibile, ma in condizioni gravi (intossicazione, processo infettivo generalizzato, carenza vitaminica, ecc.), Viene prescritta l'infusione endovenosa.

La dose singola massima è di 200 mg di vitamina, che corrisponde a 2 fiale di una soluzione al 5%. Non è possibile somministrare più di 5 fiale al giorno.

Istruzioni speciali per l'uso di acido ascorbico con glucosio

A causa dell'effetto stimolante del farmaco sulla sintesi ormonale, è necessario controllare il lavoro dei reni e della pressione sanguigna e, con un decorso prolungato o utilizzando un dosaggio aumentato, il livello di produzione di insulina da parte del pancreas.

Con una rapida oncogenesi, l'ascorbato può aggravare le condizioni del paziente. Se il contenuto di ferro nel corpo è aumentato, la dose è ridotta al minimo.

L'assorbimento del farmaco è compromesso in presenza di aspirina, contraccettivi orali, succhi e bevande alcaline. L'accettazione dell'etanolo, l'uso prolungato di salicilati, fluorochinoloni, ormoni steroidei porta all'esaurimento delle riserve vitaminiche e farmaci ipnotici e antiepilettici aumentano la sua escrezione dai reni.

Si dovrebbe tenere conto della possibilità di distorsione di alcuni parametri di laboratorio: la concentrazione di bilirubina e glucosio, l'attività della lattato deidrogenasi e degli enzimi epatici.

La vitamina C è anche venduta come compresse effervescenti.

La vitamina aumenta l'effetto della penicillina e degli antibiotici tetracicline, riduce l'efficacia dei contraccettivi orali, antipsicotici e anticoagulanti. Con l'uso simultaneo di sulfonamidi e derivati ​​dell'acido salicilico, aumenta il rischio di sviluppare cristalluria.

La vitamina C ha un effetto simile sotto forma di compresse effervescenti da 0,25 e 1 g.

Per i diabetici

Il diabete mellito è una controindicazione per l'uso di questo farmaco. Se assolutamente necessario, confrontando i possibili benefici e danni, ne consentono l'assunzione per breve tempo in quantità minime. Questo viene fatto sotto la supervisione di un medico e soggetto a correzione della quantità di carboidrati consumati..

Per bambini

Il farmaco non è raccomandato per i bambini sotto i 6 anni, ma se necessario può essere prescritto a partire dai 3 anni di età. Dosaggi singoli ottimali:

  • 3-7 anni - 50 mg;
  • 7-10 anni - 50-100 mg;
  • 10-14 anni - 100-150 mg.

Ai bambini di età superiore ai 14 anni possono essere somministrate le stesse dosi degli adulti. Frequenza di ricezione: 1-3 volte al giorno.

Le donne incinte possono bere?

La necessità della somministrazione di ascorbato durante la gravidanza è determinata dal medico. Il farmaco penetra nella barriera placentare, quindi i dosaggi prescritti devono essere rigorosamente rispettati. Il bambino può abituarsi a grandi quantità di vitamina e svilupperà sintomi di astinenza dopo la nascita..

L'assunzione di acido ascorbico durante la gravidanza deve essere determinata dal medico curante.

Possibili effetti collaterali

Lo strumento è ben tollerato, ma a volte si notano effetti collaterali sotto forma di:

  • nausea;
  • riflesso del vomito;
  • dolore addominale;
  • aumento dell'acidità del succo gastrico, bruciore di stomaco, gastrite;
  • disturbi digestivi;
  • emicrania;
  • aumento della fatica;
  • sovraeccitazione nervosa, insonnia;
  • iperglicemia;
  • la comparsa di zucchero nelle urine;
  • ipopotassiemia;
  • cristalluria, ossalosio, nefrocalcinosi, insufficienza renale;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • violazioni della composizione quantitativa del sangue;
  • eruzioni cutanee, prurito cutaneo, eczema;
  • anafilassi.

Casi di overdose

La vitamina in eccesso viene escreta nelle urine. L'abuso del farmaco può causare reazioni negative dal tratto gastrointestinale:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • gonfiore;
  • infiammazione della mucosa.

Con l'uso prolungato di grandi dosi, si osservano sintomi collaterali pronunciati. Il rischio di ipervitaminosi, ulcerogenesi, danni all'apparato renale e disfunzione insulare del pancreas è elevato.

Possibile deterioramento della permeabilità vascolare periferica, con conseguente insufficiente nutrizione dei tessuti, aumento della coagulabilità del sangue, ipertensione, microangiopatia.

Si raccomanda una terapia sintomatica. Se accidentalmente prende una dose potenzialmente tossica, deve svuotare lo stomaco e prendere un assorbente. A volte viene prescritto un lassativo.

Controindicazioni per l'uso

Il farmaco non deve essere assunto in caso di intolleranza alla composizione, anche in caso di carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi. Altre controindicazioni:

  • ipercoagulazione;
  • aumento del rischio di coaguli di sangue;
  • tromboflebite;
  • iperglicemia, difficile da controllare il diabete mellito;
  • disfunzione renale;
  • prima infanzia.

È necessaria cautela in caso di ossalatosi, urolitiasi, aumento del contenuto di ferro, anche con emocromatosi e ridotta sintesi dell'emoglobina. Potrebbero esserci altre restrizioni sull'uso, quindi è meglio consultare uno specialista prima di iniziare l'appuntamento.

Si prega di valutare l'articolo!

Dai la tua valutazione all'articolo da 1 a 5:

Valutazione media: 4.7 / 5. Voti: 24

Nessuna valutazione ancora, sii il primo a valutarla!

Ci dispiace che questo articolo non ti sia stato utile.!

Cerchiamo di aggiustarlo.

Dimmi come possiamo migliorare questo articolo?

Perché viene prescritto l'acido ascorbico con glucosio: istruzioni per l'uso

L'acido ascorbico è una vitamina dal sapore aspro, familiare a tutti fin dall'infanzia. Ma non tutti sanno qual è la dose giornaliera di questa sostanza e come influisce sul corpo. Ha acido ascorbico con controindicazioni al glucosio e il sovradosaggio può causare seri problemi.

L'origine dell'acido ascorbico

La vitamina C si trova in molte piante e frutti. Con il suo aiuto avvengono processi di ossidazione e riduzione. Con la mancanza di questa sostanza, inizia la carenza di vitamine, che porta all'interruzione del corretto funzionamento del corpo..

Per la prima volta nella sua forma pura, la sostanza fu scoperta nel 1928 dal chimico inglese Zilva. Lo scienziato lo ha sintetizzato dal limone, sotto forma di cristalli trasparenti che avevano un sapore aspro. Dopo aver svolto molte ricerche, ha dimostrato che i cristalli, combinati con l'ossigeno, producono acido deidroascorbico, che è benefico per il corpo umano..

Funzioni svolte dalla vitamina

L'acido ascorbico con glucosio ha un effetto positivo su tutti i sistemi del corpo:

  • immune;
  • cardiovascolare;
  • tratto gastrointestinale;
  • endocrino.

Il dragee acido aiuta a combattere le infezioni virali ed è molto utile per il raffreddore.

Viene spesso prescritto a pazienti con problemi cardiaci, poiché i componenti aiutano a rimuovere le tossine dal sangue e migliorano la sua coagulazione. Le compresse migliorano l'assorbimento del ferro attraverso l'intestino, normalizzano il processo di formazione della bile.

I benefici e i danni dell'acido ascorbico

Nelle farmacie, puoi trovare la sostanza nella sua forma pura, ma molto spesso viene venduta in compresse con glucosio aggiunto. Come ogni medicina, tali pillole hanno le loro qualità positive e negative che tutti dovrebbero conoscere..

Caratteristiche benefiche

La combinazione di glucosio e acido ascorbico in una compressa porta alla creazione di un farmaco utile che migliora la funzionalità epatica.

Ascorbinka ha le seguenti indicazioni:

  • aumento della permeabilità vascolare;
  • debolezza e stanchezza;
  • la presenza di emorragia nel tessuto, con danni alle gengive;
  • immunità ridotta;
  • problemi al fegato, specialmente durante il periodo di avvelenamento;
  • diminuzione dei livelli di emoglobina;
  • debolezza del sistema scheletrico umano, dolore agli arti.

L'acido ascorbico è utile per le persone che conducono uno stile di vita attivo.

Puoi parlare a lungo delle qualità positive dell'acido ascorbico, il vantaggio principale è che la medicina dolciastra è disponibile per tutti e puoi persino comprarla al supermercato.

Nonostante tutti i benefici di questa vitamina, anche l'acido ascorbico con glucosio ha controindicazioni, ma non ce ne sono così tante..

Tariffa giornaliera e overdose

Nelle farmacie, la vitamina viene venduta sotto forma di compresse o pillole. La composizione è molto semplice: acido e glucosio. Grazie all'ultimo componente, il gusto non è così aspro.

La dose giornaliera varia da 0,06 grammi a 100 mg. Per le persone che conducono uno stile di vita attivo e praticano sport, questa quantità aumenta a 170 mg al giorno.

A scopo preventivo, si raccomanda a un adulto di consumare non più di 120 mg, e per i bambini questa cifra è di 25 mg - da tre a cinque anni, e dopo questa dose può essere aumentata a 50 mg al giorno. A seconda del problema e della malattia, il medico può aumentare la quantità.

Solo un medico può dirti come prendere le pillole, ma c'è una regola importante: devi usare la vitamina solo dopo un pasto in modo che i componenti benefici inizino il loro effetto positivo.

Sovradosaggio di acido ascorbico e sintomi

Può verificarsi un sovradosaggio a causa dell'assunzione di una grande quantità di acido ascorbico. Lo stesso fenomeno si osserva durante l'assunzione di acido ascorbico e, ad esempio, arance o limoni.

I principali sintomi di un sovradosaggio:

  • bruciore di stomaco;
  • diarrea;
  • nausea e vomito;
  • Forte mal di testa;
  • apatia, debolezza, vertigini;
  • aumento della temperatura;
  • eruzione cutanea sul corpo;
  • ipertensione.

Tutto ciò suggerisce che è necessaria un'azione urgente. I medici raccomandano prima di tutto di lavare lo stomaco, puoi fare un clistere purificante. Devi prendere carbone attivo o qualsiasi altro assorbente. Se dopo un giorno la condizione non è migliorata, è necessario consultare urgentemente un medico.

Acido con glucosio durante la gravidanza

Si ritiene che l'assunzione di acido ascorbico porti alla minaccia di aborto spontaneo, ma questo non è vero. In effetti, le vitamine possono e devono essere consumate, ma in un certo trimestre di gravidanza.

Nei primi tre mesi si formano gli organi, i tessuti, il sistema vascolare del bambino e quindi i medici non raccomandano alle donne di abusare dei complessi vitaminici, che sono pieni in ogni farmacia. Il motivo è che possono interrompere il naturale sviluppo del feto. Meglio dare la preferenza a mele, pere, prugne.

La corretta assunzione di acido ascorbico non recherà alcun danno né al bambino né alla donna, ma in ogni caso non è necessario auto-medicare e l'assunzione di farmaci, anche il normale acido ascorbico, dovrebbe essere coordinata con il proprio medico.

Non sapendo e non capendo perché prendere l'acido ascorbico e se sia necessario usarlo del tutto, puoi causare grandi danni al feto.

Acido ascorbico con glucosio per bambini

Non è consigliabile che un bambino prenda l'acido ascorbico fino ai tre anni, sebbene molte madri lo diano ai loro bambini. Durante questo periodo, ci sono abbastanza vitamine da frutta, verdura, succhi.

A scopo preventivo, le pillole andranno a beneficio del corpo del bambino nella stagione fredda, quando i frutti hanno perso la maggior parte delle loro vitamine. Inoltre, alcune madri danno vitamina C ai loro figli con scarso appetito e forte sforzo fisico..

Per scopi medicinali, un farmaco è prescritto per tali patologie:

  • diatesi emorragica;
  • ipovitaminosi;
  • sangue dal naso;
  • ferro in eccesso nel corpo;
  • avvelenamento del corpo e malattie frequenti;
  • patologie epatiche e ulcerose;
  • colecistite;
  • scarsa guarigione di ferite e abrasioni;
  • distrofia;
  • la presenza di parassiti nell'intestino.

Non dimenticare che una grande dose di acido ascorbico con glucosio può danneggiare il corpo del bambino, pertanto è importante osservare accuratamente l'accuratezza dell'assunzione durante il periodo di trattamento..

Quando una vitamina è controindicata

Non è consigliabile assumere acido ascorbico per i bambini con i seguenti problemi:

  • intolleranza alle vitamine;
  • un aumento del livello di emoglobina nel sangue;
  • diabete;
  • tendenza a sviluppare trombosi;
  • nefropatia.

Ogni madre dovrebbe sapere che puoi ottenere sostanze utili non solo in compresse dalla farmacia, ma anche mangiando frutta e verdura..

Effetto negativo sul corpo

Le pillole dolci non sono sempre buone per i bambini. L'uso a lungo termine di una pillola così innocua può portare a una serie di malattie diverse..

In alcuni casi, può svilupparsi un'insufficienza renale: l'organo cessa di filtrare completamente il sangue e, di conseguenza, l'urina ristagna. Tutto ciò porta a patologie come l'anuria, la comparsa di pietre.

Il ricevimento di acido ascorbico in grandi quantità infiamma la mucosa gastrica, per questo motivo inizia a svilupparsi l'ulcera peptica.

Overdose e metodi di primo soccorso

Un sovradosaggio può accadere per caso, ad esempio, la madre ha lasciato le pillole sul tavolo e il bambino ha tirato fuori e mangiato tutto. Pertanto, non lasciare mai i medicinali in un luogo accessibile al bambino, perché potrebbe confonderli con i dolci..

Se la dose di acido ascorbico con glucosio viene superata, il corpo del bambino reagisce molto peggio dell'adulto. I bambini hanno un'eruzione cutanea sul corpo che prude molto. Allo stesso tempo, la temperatura corporea aumenta, iniziano una grave diarrea e vomito..

Se si verifica un sovradosaggio di acido ascorbico con i suddetti sintomi, è necessario chiamare urgentemente un medico e quindi iniziare a eseguire una serie di tali azioni:

Il clistere è necessario per ridurre l'intossicazione del corpo.

A casa, i medici non raccomandano l'uso di decotti o infusi alle erbe - solo acqua bollita pura.

Il clistere dovrebbe essere fatto fino a quando l'acqua non è completamente limpida.

È necessario utilizzare pere clistere da 100 a 500 ml.

Metodo di trattamentoDescrizioneIstruzioni per l'implementazione
Pulizia del colon
Lavanda gastricaDopo la lavanda gastrica, la vitamina C non sarà più assorbita e non entrerà più nel flusso sanguigno. Dopo tale manipolazione, le condizioni generali del bambino dovrebbero migliorare..È necessario dare al paziente una bevanda di 500-750 ml di sola acqua, quindi premere sulla radice della lingua, provocando il vomito. Ripeti questa procedura più volte..
BevandaIl corpo ha bisogno di liquidi per rimuovere l'acido ascorbico dai reni..Si consiglia di bere sia acqua pura che tè nero dolce, infuso di rosa canina e acqua alcalina.
SorbentiNon puoi fare a meno di assorbenti in caso di sovradosaggio. Aiutano a neutralizzare le sostanze in eccesso ea rimuoverle rapidamente dal corpo..Il più semplice assorbente è il carbone attivo. Aiuteranno anche farmaci come Sorbeks, Atoxil, Regidron, Smecta. Nel kit di pronto soccorso di ogni mamma, in ogni caso, ce n'è uno.

L'acido ascorbico è una vitamina necessaria per ogni organismo, senza la quale il normale sviluppo è semplicemente impossibile, ma non dimenticare che questa non è una caramella o una dolcezza, ma una medicina. Ricorda che l'acido ascorbico viene fornito con le istruzioni per l'uso, che devono essere rigorosamente osservate.

Kalorizator

  • Istruzioni per l'uso di acido ascorbico con compresse di glucosio
  • Istruzioni per l'uso di acido ascorbico con glucosio per i bambini
  • Come prendere l'acido ascorbico con il glucosio per le donne incinte
  • Acido ascorbico con dosaggio di glucosio
  • Composizione di acido ascorbico con compresse di glucosio
  • Modulo per il rilascio
  • Preparati di vitamina C.
  • Perché l'acido ascorbico con glucosio è utile?
  • Farmacodinamica e farmacocinetica
  • Acido ascorbico con indicazioni di glucosio per l'uso
  • Acido ascorbico con controindicazioni al glucosio
  • Effetti collaterali
  • istruzioni speciali
  • Acido ascorbico con glucosio: i vantaggi e i danni dell'uso con altri farmaci
  • Sovradosaggio di acido ascorbico con glucosio
  • Condizioni di vendita
  • Condizioni di conservazione e durata di conservazione
  • Recensioni

Istruzioni per l'uso di acido ascorbico con compresse di glucosio

Assumere per via orale dopo i pasti. La durata del corso è determinata dal medico.

Istruzioni per l'uso di acido ascorbico con glucosio per i bambini

Assumere per via orale dopo i pasti, sotto la supervisione di un adulto. La forma di dosaggio non è prescritta per i bambini di età inferiore a 6 anni.

Come prendere l'acido ascorbico con il glucosio per le donne incinte

L'acido ascorbico con glucosio durante la gravidanza deve essere utilizzato tenendo conto del rapporto beneficio / danno, come prescritto dal medico.

  1. In 2-3 trimestri, non è consentito superare la dose di 100 mg / giorno;
  2. Durante l'allattamento sale a 120 mg / die.

Acido ascorbico con dosaggio di glucosio

  1. Agli adulti vengono prescritte 0,5-1 compressa 1 volta al giorno per la profilassi e 0,5-1 compressa 3-4 volte al giorno per il trattamento.
  2. Ai bambini viene prescritta mezza compressa 1 volta al giorno per la profilassi e 0,5-1 compressa 2-3 volte al giorno per il trattamento.

Composizione di acido ascorbico con compresse di glucosio

In termini di sostanza pura, una compressa contiene 100 mg di acido ascorbico e 877 mg di glucosio.

Componenti aggiuntivi: amido, talco, acido stearico.

Modulo per il rilascio

Disponibile in compresse cilindriche bianche e piatte con una linea di demarcazione, 10 pezzi per blister, in confezioni di contorno cellulare o non cellulare.

Preparati di vitamina C.

  1. Confetto di acido ascorbico
  2. Acido ascorbico in fiale
  3. Vaginorm S

Perché l'acido ascorbico con glucosio è utile?

L'acido ascorbico regola l'intensità del metabolismo, partecipa ai processi redox, al metabolismo delle proteine ​​e dei carboidrati. Il glucosio fornisce ai tessuti una funzione energetica e disintossicante. Come il farmaco influenza i sistemi del corpo:
Immune

  • aumenta la risposta immunitaria e la resistenza alle malattie;
  • si previene il verificarsi di infezioni;
  • accelera la guarigione di ferite e fratture;
  • recupero di antiossidanti - retinolo e tocoferolo sono attivati.

Cardiovascolare e circolatorio

  • le sostanze tossiche nel sangue sono rese innocue;
  • la formazione di emoglobina aumenta;
  • il livello di colesterolo "cattivo" diminuisce nel sangue e il contenuto di "buono" aumenta;
  • la permeabilità delle pareti dei piccoli vasi è normalizzata;
  • aumenta la coagulazione del sangue.

Digestivo

  • il processo di assorbimento del ferro dall'intestino è facilitato;
  • la sintesi e la secrezione della bile aumenta;
  • aumenta l'attività antitossica del fegato;
  • la sintesi degli enzimi del tubo digerente è accelerata;
  • diminuisce il fabbisogno di tiamina, retinolo, tocoferolo, acido folico e pantotenico;
  • aumenta la produzione di proteine ​​da costruzione da parte del fegato.

Endocrino

  • la formazione di ormoni è normalizzata;
  • la secrezione di insulina aumenta;
  • aumenta la funzione endocrina della ghiandola tiroidea.

Farmacodinamica e farmacocinetica

La vitamina C viene assorbita dal duodeno e dal digiuno e, 30-40 minuti dopo l'ingestione, inizia la sua cattura attiva da parte dei tessuti. La distribuzione è irregolare, soprattutto l'acido ascorbico si accumula negli organi endocrini, fegato, miocardio e muscoli striati.

La vitamina C viene assorbita dai tessuti sotto forma di tre composti: acido ascorbigenico, ascorbico e deidroascorbico. Viene escreto nelle urine in forma pura e sotto forma di ossalato.

Il glucosio viene rapidamente assorbito nell'intestino tenue e assorbito dai tessuti con l'aiuto dell'insulina. Metabolizzato dalla glicolisi e dall'ossidazione aerobica. Il risultato è un substrato energetico: adenosina trifosfato (ATP), anidride carbonica e acqua.

Acido ascorbico con indicazioni di glucosio per l'uso

Indicazioni

  • ipovitaminosi C;
  • malnutrizione;
  • forte stress fisico e mentale;
  • recupero dopo malattia e intervento chirurgico;
  • dipendenza da alcol, nicotina e droghe;
  • sovradosaggio di farmaci per fluidificare il sangue;
  • avvelenamento;
  • ferite e fratture a lenta guarigione;
  • gravidanza e allattamento;
  • periodo di crescita attiva;
  • esaurimento nervoso e fisico;
  • infezioni;
  • prevenzione del raffreddore;
  • anemia;
  • intossicazione da ferro.

Acido ascorbico con controindicazioni al glucosio

Controindicazioni

  • ipersensibilità ai componenti;
  • tromboflebite;
  • predisposizione alla trombosi;
  • diabete;
  • usare con cautela in caso di carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, emocromatosi e calcoli renali.

Effetti collaterali

Dopo aver assunto l'acido ascorbico con glucosio in compresse, in alcuni sistemi corporei si possono osservare i seguenti fenomeni:
Sistema endocrino

  • diminuzione della sintesi di insulina.

Pelle e mucose

  • eruzione cutanea;
  • arrossamento e prurito delle aree locali della pelle;
  • irritazione del rivestimento dello stomaco.

Apparato digerente

  • nausea e vomito;
  • diarrea;
  • crampi nell'addome superiore.

Sistema cardiovascolare e circolatorio

  • aumento della pressione sanguigna;
  • aumento dei livelli di glucosio nel sangue;
  • trombocitosi;
  • diminuzione del contenuto di potassio;
  • diminuzione del numero di globuli rossi;
  • iperprotrombinemia.

Sistema nervoso

  • irritabilità;
  • fatica;
  • depressione.

istruzioni speciali

Con l'uso a lungo termine, è necessario monitorare la funzionalità renale e la pressione sanguigna. È possibile una diminuzione della sintesi dell'insulina. Con un eccesso di ferro nel corpo, l'acido ascorbico con glucosio viene prescritto in una dose minima.

Quando si eseguono test di laboratorio, è necessario tenere conto delle distorsioni che l'acido ascorbico può dare. Nei pazienti con neoplasie maligne, la loro crescita può essere accelerata. In presenza di diabete mellito, si tenga presente che una compressa contiene 877 mg di glucosio.

Acido ascorbico con glucosio: i vantaggi e i danni dell'uso con altri farmaci

L'acido ascorbico con glucosio aumenta l'assorbimento di estradiolo, ferro, antibiotici della serie di penicilline e tetracicline dall'intestino. Aumenta la clearance totale dell'etanolo e diminuisce gli effetti antidepressivi.

La vitamina C rallenta l'eliminazione degli acidi dal corpo, accelerando l'eliminazione dei farmaci alcalini. I preparati di calcio e gli ormoni corticosteroidi riducono la concentrazione di acido ascorbico nel sangue. I barbiturici accelerano il metabolismo della vitamina C..

Sovradosaggio di acido ascorbico con glucosio

I casi di sovradosaggio acuto sono sconosciuti. Un eccesso prolungato della dose può portare a:
Overdose

  • deterioramento della permeabilità capillare e delle barriere istoematologiche (che ostacolano il sangue ai tessuti);
  • deterioramento della vista;
  • un aumento del contenuto di protrombina nel sangue;
  • violazione dell'afflusso di sangue al muscolo cardiaco;
  • diminuzione dell'attività delle deidrogenasi.
  • nausea e vomito;
  • diarrea;
  • eruzioni cutanee e prurito;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • soppressione della funzione del pancreas e dei reni.

In caso di sovradosaggio, è necessario interrompere l'assunzione di acido ascorbico con glucosio e consultare un medico. A casa, dovresti indurre il vomito, quindi bere una grande quantità di bevanda alcalina e assumere assorbenti (carbone attivo, enterosgel).

Condizioni di vendita

Vendita OTC consentita nelle farmacie.

Condizioni di conservazione e durata di conservazione

Conservare in un luogo buio e asciutto, fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura compresa tra 15 e 25 ° C.

Recensioni

La maggior parte delle persone che hanno assunto acido ascorbico con compresse di glucosio notano l'aspetto degli effetti terapeutici dichiarati dal produttore. Gli effetti collaterali erano rari e spesso si risolvevano senza intervento medico.