Tonometri senza contatto

"Consulente in linea" è disponibile sul sito web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

"Consulente in linea" è disponibile sul sito web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

"Consulente in linea" è disponibile sul sito web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

"Consulente in linea" è disponibile sul sito web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

Un numero gratuito 8-800 è disponibile sul sito web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

L'ordine con un clic è disponibile sul sito Web del venditore.
Per andare al sito, fare clic su "Al negozio"

Scegliere un tonometro a pressione intraoculare per la casa

La vista gioca un ruolo molto importante nella vita umana, perché con l'aiuto dei nostri occhi vediamo il mondo che ci circonda. Come ogni parte del corpo, gli occhi hanno molti disturbi. Per evitarli, devi monitorare e prenderti cura della tua vista..

Perché viene misurata la PIO??

La pressione intraoculare o, più semplicemente, la PIO è la pressione che viene creata dal fluido all'interno dell'occhio umano. Esistono determinati standard per gli indicatori di questa pressione. Nel caso in cui gli indicatori vadano oltre la norma, vale a dire, se la PIO è significativamente aumentata o, al contrario, diminuita, allora ciò potrebbe indicare lo sviluppo di varie patologie oculari.

Può svilupparsi il glaucoma, che è estremamente pericoloso per l'occhio umano, perché può persino portare alla perdita della vista. Per evitare ciò in ogni caso, è necessario monitorare la IOP e in tal caso consultare un medico.

Metodi di misurazione

Attualmente, la medicina sta facendo passi avanti significativi, grazie ai quali sono noti oggi vari metodi e metodi per misurare la IOP..

Per quanto riguarda i metodi di contatto, questo include il metodo Maklakov e il metodo Goldman. La tonometria di Maklakov è la più popolare. In questo caso, il paziente assume una posizione sdraiata e gli viene somministrata l'anestesia. Quindi, con uno speciale cilindro con una punta colorata, il medico tocca la cornea dell'occhio.

Successivamente, le stampe vengono eseguite su carta, che vengono misurate con un righello, a seguito del quale viene calcolato l'IOP. Il vantaggio di questo metodo è che i risultati sono più accurati. A proposito degli svantaggi, è possibile che ci sia il rischio di infezione e l'uso dell'anestesia non è un vantaggio.

Il nome della misurazione della PIO senza contatto parla da solo: significa che durante la procedura non c'è interazione fisica con l'occhio del paziente. Tutto avviene a breve distanza e automaticamente. Il paziente fissa lo sguardo su un punto, che si illumina. Il medico con l'aiuto di uno speciale apparato registra gli indicatori che determinano la PIO.

I vantaggi qui dovrebbero essere chiari, perché ci vogliono pochi secondi e non c'è la completa probabilità di contrarre infezioni e non è necessario anestetizzare la procedura. Sembrerebbe, quali sono gli svantaggi? Può, ad esempio, come inaffidabile accuratezza dei risultati.

Decodificare i risultati

Come risultato della misurazione della PIO, gli indicatori non dovrebbero andare oltre il range normale. Si ritiene che indicatori come da 10 a 21 mm Hg. Arte. non promettere alcuna deviazione. Questo intervallo è accettabile perché la pressione all'interno dell'occhio può cambiare durante il giorno e la notte..

Ad esempio, gli indicatori aumentano in modo significativo dopo il sonno e quindi diminuiscono gradualmente. Per quanto riguarda la misurazione della IOP secondo Maklakov, è noto che gli indicatori di questo metodo sono sempre leggermente sovrastimati (12-25 è la norma, in questo caso).

Non trascurare il fatto che ciascuno di tutti i metodi e metodi noti per il calcolo e la determinazione della pressione all'interno dell'occhio può essere diverso. Per seguire le dinamiche, si dovrebbe sceglierne uno e solo allora trarre alcune conclusioni alla fine.

Tipi di tonometri oftalmici

I monitor della pressione sanguigna senza contatto sono dispositivi speciali avanzati che determinano la IOP senza la necessità di toccare la cornea dell'occhio o anche di interagire fisicamente in alcun modo. La procedura stessa è molto rapida, sicura e indolore e non è necessario applicare alcuna soluzione o sollievo dal dolore. I risultati vengono calcolati automaticamente, il che è molto conveniente nei casi con bambini, anziani e persone con allergie o intolleranze ai farmaci.

I tonometri ad appianamento sono tonometri che misurano la pressione secondo i metodi di Goldmann e Maklakov, descritti in dettaglio sopra..

Un tonometro da impronta è un tonometro con un'asta speciale (con una data massa, peso), che viene applicata alla cornea dell'occhio. La pressione dell'occhio fa muovere il peso, che sposta l'ago lungo la bilancia. Utilizzando una tabella speciale di indicazioni, viene determinata la PIO reale.

Il tonometro dinamico di contorno o il tonometro Pascal misura la PIO senza tener conto delle proprietà della cornea. Come il tonometro Goldman, questo dispositivo utilizza una lampada speciale, acquisisce una serie di dati e, sulla base di essi, determina la IOP.

Revisione di modelli e prezzi famosi

I più popolari sono modelli di tonometri come TGDts - 01, TGDts - 03, IGD - 03.

TGDts - 01

Questo modello fornisce risultati accurati e un'ampia gamma di capacità cliniche. Non è necessaria l'anestesia, il dispositivo è abbastanza mobile e portatile, è possibile misurare la pressione sia in posizione seduta che sdraiata. Esistono alcune controindicazioni, come: infiammazione della palpebra superiore, patologia della sclera, congiuntiva.

Per quanto riguarda la politica dei prezzi, il costo del dispositivo varia da 31.000 a 32.000 rubli..

TGDts - 03

Questo dispositivo è dotato di software che garantisce risultati di misurazione IOP accurati. La pressione è determinata da una singola misurazione. Il risultato viene memorizzato sul display per diversi minuti, dopodiché il dispositivo si spegne automaticamente, è in grado di funzionare in modo autonomo.

Non è necessaria l'anestesia. Non vi è alcun rischio di contrarre infezioni, misura facilmente la PIO nei bambini e nelle persone con esigenze particolari o allergie. Le lenti e il trucco non interferiranno con la procedura. Il paziente può anche sdraiarsi o stare in piedi.

Politica dei prezzi: in media 24000-25000 ₽.

IGD - 03

Questo apparecchio è facile da usare a casa. Può essere utilizzato verticalmente, i risultati vengono decodificati sul display. Facile da usare. La misurazione della pressione sicura e confortevole è ora una realtà.

Non c'è contatto diretto con il bulbo oculare, non ci sono controindicazioni o requisiti. Il dispositivo è completamente comodo e sicuro, non richiede anestesia e procedure speciali.

Politica dei prezzi: in media 20.000-22.000 rubli.

Video utile

Revisione dei migliori misuratori di pressione sanguigna automatici e meccanici:

Conclusione

La medicina moderna offre molti modi per monitorare facilmente la tua salute, utilizzando tutti i metodi più nuovi e migliorati. Misura la IOP, prenditi cura della tua vista e rimani in salute!

Tonometro senza contatto per la misurazione della pressione intraoculare: una panoramica di modelli e prezzi

Metodi di contatto della tonometria oculare

Esistono diversi strumenti di contatto per misurare la pressione oculare. Il loro vantaggio risiede nell'elevata precisione dei dati ottenuti (fino a 1 millimetro di mercurio). Gli svantaggi dei metodi di contatto della tonometria oculare sono la possibilità di infezione e la necessità di alleviare il dolore prima della procedura. Questi dispositivi sono adatti solo per misurare la PIO negli adulti, poiché i bambini potrebbero resistere, provocando lesioni agli occhi.

Il metodo di Maklakov

Le letture più accurate della pressione all'interno dell'occhio sono fornite dal metodo Maklakov. L'algoritmo per misurare la IOP è il seguente:

  1. Al paziente viene offerto di sedersi comodamente su un divano. Gocce speciali vengono instillate nei suoi occhi come anestetico locale;
  2. È in preparazione un tonometro Maklakov, costituito da due pesi sotto forma di cilindri metallici cavi: sono inumiditi in una soluzione colorante sicura;
  3. Un peso è posto sulla cornea centrale dell'occhio destro e il secondo sull'occhio sinistro;
  4. I pesi vengono rimossi e messi su carta per ottenere stampe dai residui di tintura;
  5. Il paziente viene instillato con gocce antisettiche per prevenire l'infezione e viene chiesto di scendere dal divano.

Le tracce lasciate dai pesi sulla carta sono di dimensioni rigorosamente definite, che dipendono dalla quantità di vernice rimasta sulla cornea. Se viene stampato poco inchiostro, la pressione è bassa; se c'è molto, è alta. Le dimensioni delle macchie sono misurate con un righello appositamente graduato, con l'aiuto del quale il grado di IOP viene convertito in millimetri di mercurio..

Tonometro di Goldman

Recentemente, la procedura viene spesso eseguita non secondo Maklakov, ma utilizzando il dispositivo Goldman, sebbene le tecniche per misurare la pressione intraoculare siano simili tra loro. In entrambi i casi sono necessarie l'anestesia e la soluzione colorante..

L'apparato Goldmann è montato su una lampada a fessura. Dopo l'instillazione dell'anestesia e della soluzione colorante, viene applicato un prisma alla cornea del paziente. Si preme sulla conchiglia, appiattendola e formando semianelli colorati

La pressione viene regolata con cura fino a quando i semianelli sono allineati in un punto. Quindi l'esatta IOP viene determinata su una scala speciale.

Metodo Schiotz

Negli adulti, la pressione intraoculare viene spesso misurata utilizzando il metodo Schiotz. È anche associato alla pressione sulla cornea di un carico di una certa massa su un'asta di metallo. Al paziente viene somministrata anche l'anestesia locale, ma non è necessario utilizzare soluzioni coloranti. Un carico viene applicato al bulbo oculare, sul quale agisce la pressione oculare dall'interno. Impedisce che il carico venga premuto, di conseguenza, il dispositivo devia verso la freccia. Alla freccia è presente una scala speciale, i cui valori vengono confrontati con quelli inseriti nella tabella di calibrazione. Di conseguenza, l'oftalmologo riceve il valore esatto dell'oftalmotono.

Tonometria dinamica del contorno (VCT)

Questo è un metodo di diagnostica del contatto che, a differenza di altri metodi di misurazione della PIO, non consente alla cornea di deformarsi durante la procedura. Come viene misurata la PIO con VCT? La punta dell'apparato viene applicata al bulbo oculare: è realizzata sotto forma di una figura vuota corrispondente alla cornea del paziente. C'è un piccolo sensore di pressione al centro della punta.

I vantaggi di VCT sono l'indipendenza delle letture del sensore dalla curvatura e dallo spessore della cornea. Inoltre, il sensore consente il monitoraggio dinamico della pressione intraoculare durante l'intera procedura, che di solito richiede solo 8 secondi, e le sue letture sono memorizzate nella memoria del computer..

Tipi di tonometri oftalmici


I tonometri senza contatto sono moderni dispositivi automatici che consentono di misurare rapidamente e con precisione la pressione intraoculare. Hanno una serie di vantaggi rispetto a quelli di contatto. In particolare, i pneumotonometri non richiedono l'uso di anestesia oculare e soluzioni coloranti..

Utilizzando un tonometro senza contatto, è possibile misurare la pressione intraoculare in bambini e pazienti con ipersensibilità, così come in soggetti allergici e intolleranti ai farmaci individuali.

Tonometri ad applanazione - misurazione con il metodo Maklakov e Goldman. Per misurare secondo Maklakov, viene utilizzato un tonometro cilindrico con lastre di vetro. Un agente colorante viene applicato sulla superficie disinfettata delle lastre di vetro.

La misurazione viene eseguita in anestesia locale. Dopo che la sensibilità scompare, una placca tonometrica colorata viene abbassata sulla parte centrale della cornea. La vernice arriva sulla superficie della cornea e sul piatto appare una macchia non verniciata.

La sua dimensione dipende dal grado di appiattimento della cornea, che a sua volta indica l'entità della pressione. Maggiore è l'area di contatto, più morbidi sono gli occhi e minore è la pressione. Quindi ripetere la misurazione con la piastra opposta del tonometro. Le letture vengono trasferite su carta: un'impronta viene fatta e misurata con un righello.

Il tonometro Goldman è una versione più moderna del metodo della tonometria ad applanazione. Questo è un tonometro montato su una lampada a fessura. Un prisma è installato sul tonometro, che viene applicato alla cornea dopo l'anestesia dell'occhio e l'instillazione di una soluzione di fluoresceina.

Il prisma è illuminato con luce blu e permette di vedere chiaramente i menischi lacrimali, che, a causa della rifrazione della luce che passa attraverso il prisma, sul semianello superiore e inferiore.

Quindi, utilizzando una penna, regolare lentamente la pressione del prisma sulla cornea, appiattendolo fino a quando i semianelli macchiati di fluoresceina di sodio convergono in un punto. V. d. la pressione è determinata sulla scala del dispositivo.

Un tonometro da impronta è un tonometro che utilizza il metodo Shiotz (il tonometro da impronta di maggior successo e accurato, sebbene la paternità della tecnologia appartenga a Gref). Secondo Shiotz, la pressione viene misurata premendo sulla cornea con un'asta di una certa massa.

L'anestesia locale viene eseguita prima della misurazione. Quindi un'asta del tonometro (pistone) con un peso di una certa massa viene applicata all'occhio, che può muoversi liberamente lungo l'asta. Sotto l'azione della forza della pressione intraoculare, il pistone si muove e devia la freccia sulla scala.

Per determinare il valore di V.d. utilizzando un tonometro Schiotz, è necessario verificare le letture con le tabelle di calibrazione (tenendo conto del peso del peso sul pistone).

Il piano di contatto della punta ha forma concava e grado di curvatura della cornea dell'occhio. La cornea in questo caso non è appiattita, come in altri tonometri da contatto. Il dispositivo registra una serie di dati e calcola, sulla base di essi, un valore medio, che viene preso come vero.

Classificazione in oftalmologia

Esistono diverse tecniche in cui viene monitorato l'indicatore della pressione intraoculare. Con il più semplice di essi, l'optometrista non utilizza alcun dispositivo, ma preme leggermente sulla palpebra con le dita. Questo tipo di ricerca è meno accurato, viene eseguito dopo operazioni sull'organo visivo..

Un segno dell'inizio della cataratta: opacità del cristallino.


Il glaucoma viene diagnosticato con una pressione superiore a 26 mm Hg. st.

Scopri come trattare lo pterigio dell'occhio qui.

Gli anestetici vengono instillati in modo che il paziente non senta dolore. La più accurata è la tecnica di applanazione, in cui viene premuta la cornea.

Metodo Maklakov

La misurazione Maklakov viene eseguita con un tonometro in metallo, che è un cilindro. La procedura consiste in diverse fasi:

  1. Il medico instilla l'anestetico negli occhi del paziente sdraiato.
  2. Macchie estese basi dell'apparato.
  3. Il dispositivo insieme al peso viene posizionato al centro della cornea.
  4. La dimensione della stampa risultante viene misurata con un righello speciale.

Il tasso di pressione per questo studio è compreso tra 12 e 26 mm.


La tecnologia senza contatto non richiede l'uso di anestetici

Corneometria di Holtzman con misurazione dello spessore corneale

La tecnica Goldman viene eseguita utilizzando un apparato che tocca gli occhi. In essi vengono instillati un farmaco anestetico e una soluzione, che cambia l'ombra del guscio. Un prisma dell'apparato viene applicato alla cornea. Le leve del tonometro poggiano leggermente sull'organo visivo.

L'indicatore di pressione è visibile sulla scala del dispositivo. Con questa tecnica, non dovrebbe superare i 21 mm Hg. Arte. Una lampada a fessura aiuta a monitorare il processo. La persona si siede durante questa procedura.

Come non perdere un nemico insidioso: i primi sintomi del cancro agli occhi.


Fondamenti del metodo Goldman

Misurare la pressione utilizzando un tonometro Schiotz. La procedura non dura a lungo, non è accompagnata da disagio e dolore.

Senza contatto o pneumotonometria

Con il metodo senza contatto, i dispositivi non toccano il bulbo oculare, gli anestetici non vengono sepolti. La manipolazione inizia con il posizionamento della testa del paziente su un supporto. Quindi dirige il suo sguardo al punto specificato. L'aria che fluisce all'organo visivo agisce sulla cornea. Il computer rileva il cambiamento di forma e determina la pressione intraoculare.

Metodo Maklakov per misurare la pressione intraoculare

Questo è un metodo di misurazione del contatto della PIO, che significa il contatto del peso con la cornea dell'occhio. Il tonometro di Maklakov è un dispositivo meccanico. Si tratta di 2 pesi da 10 grammi ciascuno.

Per ottenere un risultato accurato, è necessario seguire rigorosamente la procedura di misurazione.

Algoritmo per la tonometria per misurare la PIO secondo Maklakov:

Le piattaforme dei pesi vengono pulite con un tampone immerso in una soluzione alcolica. Quindi asciugare con un tampone sterile. La disinfezione viene eseguita 2 volte. Riapplicazione di alcol - dopo 15 minuti. Piatti o pesi sono trattati con un sottile strato di vernice speciale, che non è dannosa per gli occhi e non è tossica. Il colorante è Collargol (contiene il 70% di argento colloidale e il 30% di proteine ​​di albumina) o Bismarck (il principale colorante marrone all'anilina utilizzato per colorare campioni istologici e batterici). Il collargol (2 g) deve essere frantumato in un mortaio, quindi miscelato con acqua distillata e glicerina. Bismarck-brown si mescola allo stesso modo, ma in un volume di 1 g. Il tonometro viene inserito nella presa della maniglia di supporto. La piastra tocca il tampone del timbro, che è pre-imbevuto di vernice. Quindi rimuovere il colorante in eccesso con un tampone sterile. Una soluzione di Dikain o Lidocaine viene instillata negli occhi. 2 gocce in ciascun organo visivo 2 volte con un intervallo di 2-3 minuti. Al paziente viene chiesto di sdraiarsi sul divano. Il dottore si trova alla testa del paziente. Al paziente viene chiesto di alzare la mano e guardare il dito indice. L'oftalmologo allontana le palpebre con il pollice e l'indice. Il medico allarga la fessura palpebrale. Se c'è un eccesso di liquido lacrimale, rimuovere con un batuffolo di cotone o un batuffolo prima di applicare un dispositivo di misurazione. Con l'altra mano, il tonometro viene posizionato sulla parte centrale della cornea utilizzando la maniglia di supporto

Questo dovrebbe essere fatto con attenzione, senza scosse. Quindi il peso viene abbassato sulla cornea e sotto il suo peso si appiattisce

Contatto di vernice con la cornea - 1 secondo. Il medico rimuove immediatamente i dispositivi di misurazione sollevando la maniglia di presa. Al momento del contatto del dispositivo con la cornea, la vernice viene lavata via dalla piastra a causa della circolazione del liquido lacrimale. Successivamente, il medico esegue le stampe del pad del dispositivo su carta, che è preumidificata con alcol ed etere o solo una soluzione alcolica. Un cerchio incolore rimane nel punto in cui il dispositivo tocca la cornea. L'oftalmologo lo misura con un righello, le cui divisioni rappresentano millimetri di mercurio. Misura il diametro di una tazza incolore.

Quindi le misurazioni vengono prese allo stesso modo per l'occhio sinistro. L'azione della lidocaina è a lungo termine. L'oftalmologo avrà il tempo di misurare la pressione intraoculare per entrambi gli organi visivi.

Metodi di misurazione

Attualmente, la medicina sta facendo passi avanti significativi, grazie ai quali sono noti oggi vari metodi e metodi per misurare la IOP..

Prima di tutto, vale la pena distinguere tra metodi di contatto e senza contatto, ognuno dei quali ha i suoi vantaggi e svantaggi..

Per quanto riguarda i metodi di contatto, questo include il metodo Maklakov e il metodo Goldman. La tonometria di Maklakov è la più popolare. In questo caso, il paziente assume una posizione sdraiata e gli viene somministrata l'anestesia. Quindi, con uno speciale cilindro con una punta colorata, il medico tocca la cornea dell'occhio.

Successivamente, le stampe vengono eseguite su carta, che vengono misurate con un righello, a seguito del quale viene calcolato l'IOP. Il vantaggio di questo metodo è che i risultati sono più accurati. A proposito degli svantaggi, è possibile che ci sia il rischio di infezione e l'uso dell'anestesia non è un vantaggio.

Opinione di un esperto
Danilova Elena Fedorovna
Oculista della più alta categoria di qualificazione, Dottore in Scienze Mediche. Ha una vasta esperienza nella diagnosi e nel trattamento delle malattie degli occhi negli adulti e nei bambini.

Parlando del metodo Goldman, questo metodo è più moderno. Qui la IOP viene misurata da una lampada a fessura. Il paziente deve fermare lo sguardo per un po 'e il medico registra la PIO con una sonda speciale. I risultati di questo metodo sono più accurati del metodo sopra descritto: questo è il vantaggio principale. Per quanto riguarda gli svantaggi, qui sono identici al metodo precedente per misurare la IOP..

Il nome della misurazione della PIO senza contatto parla da solo: significa che durante la procedura non c'è interazione fisica con l'occhio del paziente. Tutto avviene a breve distanza e automaticamente. Il paziente fissa lo sguardo su un punto, che si illumina. Il medico con l'aiuto di uno speciale apparato registra gli indicatori che determinano la PIO.

I vantaggi qui dovrebbero essere chiari, perché ci vogliono pochi secondi e non c'è la completa probabilità di contrarre infezioni e non è necessario anestetizzare la procedura. Sembrerebbe, quali sono gli svantaggi? Può, ad esempio, come inaffidabile accuratezza dei risultati.

Come prevenire lo sviluppo di complicazioni

Prima cerchi l'aiuto di un medico specialista, più efficace è il trattamento del glaucoma. L'efficacia del trattamento dipende anche da quanto meticolosamente il paziente segue le raccomandazioni di un oftalmologo.

L'instillazione di colliri prescritti da un operatore sanitario deve essere eseguita regolarmente, senza interruzioni.

Anche l'importanza dell'auto-motivazione è importante: il paziente deve essere interessato al trattamento, credere nella sua efficacia e non avviare il processo terapeutico

Un paziente con glaucoma dovrebbe riconsiderare il suo solito stile di vita: limitare lo stress fisico ed emotivo, sollevare oggetti pesanti (il peso massimo che può essere sollevato dovrebbe essere inferiore a 10 kg).

Dovresti cercare di evitare di trovarti in uno spazio buio, poiché un aumento della pressione intraoculare può provocare la dilatazione della pupilla al buio.

Particolare attenzione va posta anche alla dieta. La preferenza dovrebbe essere data ai prodotti di origine vegetale, l'uso di carne, cibi grassi e fritti dovrebbe essere notevolmente ridotto

Non dovresti bere più di un litro e mezzo di acqua purificata al giorno. I forti fumatori devono sbarazzarsi di questa dipendenza il prima possibile..

Ai fini della prevenzione, si raccomanda agli uomini e alle donne che hanno compiuto i 40 anni di sottoporsi ad una visita oculistica almeno una volta all'anno (soprattutto per i pazienti affetti da patologie come l'ipermetropia e con predisposizione ereditaria allo sviluppo del glaucoma).

Attualmente non esistono metodi con cui si prevenga lo sviluppo di questa malattia. Solo un appello tempestivo a uno specialista medico qualificato può salvarti dalla comparsa di possibili gravi complicazioni, la più pericolosa delle quali è la completa perdita della vista.

All'età di oltre 40 anni si consiglia di misurare la pressione intraoculare una volta ogni 3 anni a scopo profilattico e per identificare patologie.

Grazie alla diagnostica moderna, la misurazione regolare della pressione intraoculare può prevenire lo sviluppo di atrofia del nervo ottico, glaucoma e altre conseguenze dell'aumento o della diminuzione della pressione intraoculare.

Tonometria senza contatto

Il metodo è stato sviluppato all'inizio degli anni '70. Si basa sull'uso di un flusso d'aria diretto alla superficie della cornea.

Principio del metodo

Sotto l'influenza di un getto d'aria compressa, la cornea si appiattisce in un modo o nell'altro, a seconda dell'entità della pressione intraoculare. Questo spostamento viene registrato misurando la luce riflessa dalla superficie della cornea..

Ora il principio di funzionamento è stato in qualche modo cambiato: viene utilizzato un getto d'aria a pressioni diverse, che provoca lo stesso spostamento della cornea in diversi pazienti. Determinando la sua forza, impostare il valore della pressione intraoculare.

L'anestesia corneale non è necessaria con questo metodo. È facile da usare e non richiede una formazione specifica.

Analizzatore della risposta oculare Reichert

Questo dispositivo misura il grado di appiattimento della cornea sotto l'azione di un getto d'aria su di essa. Questo è lo stesso principio utilizzato nella tonometria senza contatto convenzionale. Tuttavia, un tale apparato esegue 2 misurazioni, che consentono di determinare la cosiddetta isteresi corneale, un indicatore che dipende dalle proprietà viscoelastiche del tessuto corneale. Ciò fornisce al medico maggiori informazioni sull'elasticità della cornea..

Metodi di contatto

È possibile misurare la pressione intraoculare utilizzando tonometri meccanici. Il metodo si basa sulla proprietà della cornea dell'occhio di appiattirsi sotto l'influenza della forza esterna. A seconda delle specifiche delle misurazioni, gli intervalli normali differiranno per ciascun metodo..

Il tonometro di Maklakov

Il metodo di applanazione Maklakov è stato sviluppato nel 1884. La pressione tonometrica è determinata dal rapporto tra la forza di impatto e la dimensione dell'area di contatto.

Il kit del tonometro comprende:

  • 2 pesi 10 g,
  • titolare,
  • tampone per timbri,
  • righello.

Durante la procedura, il paziente è in posizione supina. Ai suoi occhi viene instillata la voglia di anestesia. Lo specialista applica un colorante sulla superficie liscia dell'applant e lo posiziona sulla cornea dell'occhio. Al contatto, parte della vernice viene rimossa. Più forte è l'occhio compattato, peggio si incurva e meno traccia lascia.

Successivamente, viene eseguita una piccola stampa su carta. Le sue dimensioni sono misurate con uno speciale righello Nesterov-Vurgaft-Vagin, con il quale le unità di lunghezza vengono convertite nella pressione corrispondente.

Tonometria secondo Goldman

Il metodo combinava tecniche di applanazione e una lampada a fessura di osservazione. Un prisma è in contatto con l'occhio del paziente. La forza di pressione è controllata da una leva. La reazione della cornea viene osservata con un microscopio binoculare. Per una procedura confortevole, gli occhi vengono instillati con gocce anestetiche (Proxymetacaine).

I risultati della misurazione sono presi dalla scala dello strumento sulla leva immediatamente in mm Hg. Per il metodo Goldman, il limite superiore della norma è 21 mm Hg..

La versione manuale del dispositivo Goldman è il tonometro Perkins. È conveniente per i pazienti allettati. L'algoritmo per misurare l'oftalmotone con questo dispositivo non differisce dalla tonometria Goldman..

Dimensione dell'impressione

L'autore del metodo, Shiotz, ha utilizzato un'asta di una certa sezione e un set di pesi di 5,5, 7,5 e 10 g per misurare la pressione intraoculare.Il risultato è ottenuto in mm, quindi convertito in mm Hg secondo la tabella. Lo svantaggio di un tonometro da impronta è la sua bassa precisione rispetto agli strumenti di applanazione. Ma il metodo è adatto a pazienti con cornea irregolare dell'occhio.

Gli svantaggi comuni delle modalità di contatto classificate dal righello sono:

  • disagio durante,
  • precisione limitata,
  • possibilità di errori nella valutazione dei risultati,
  • la probabilità di microdamage alla cornea,
  • difficoltà nei bambini.

Tonometria dinamica del profilo

Il moderno metodo di contatto per la misurazione dell'oftalmotono combina i principi di funzionamento dei dispositivi meccanici e l'interpretazione elettronica dei risultati. L'impianto è stato sostituito con un contorno corneale. Genera una pressione di 1 G. Il sensore piezoelettrico reagisce alle variazioni di resistenza elettrica al contatto con l'occhio. Richiede letture 100 volte al secondo per 8 secondi. La durata della misurazione è correlata al ciclo cardiaco.

Il metodo è accurato per qualsiasi spessore di parete del bulbo oculare, elimina gli errori associati ai battiti cardiaci, ma la sua affidabilità per le persone con curvatura anormale della cornea è bassa.

Tonometri Ricochet

I tonometri a rimbalzo o rimbalzo appartengono al gruppo di contatto. La cornea dell'occhio viene toccata da una sonda metallica magnetizzata con punta in plastica. Il fenomeno dell'induzione viene utilizzato per misurare la pressione. Quando si sposta all'indietro, la sonda entra nell'area della bobina di induzione. Ophthalmotonus è calcolato dalla forza della corrente generata.

I tonometri Ricochet sono utilizzati per uso individuale a casa. Il modello finlandese Icare HOME è offerto nelle farmacie.

Dispositivi di contatto elettronici

Una barra sottile (diametro fino a 1,5 mm) tocca la cornea dell'occhio. Il segnale meccanico viene convertito in un segnale elettrico. Diversi microimpatti si verificano in una sessione. Gli indicatori sono registrati in forma digitale e grafica.

Il seguente lavoro secondo il principio della tonometria di identificazione:

  • Tonometro Mackay-Marga,
  • matita sottile,
  • Dispositivo a membrana Langham,
  • Indicatore IOP di Behrens-Tolman,
  • Brunn-Jensen glaucotest,
  • Dispositivo Zeimer.

Tonometria ad appianamento

quando si misura il livello di pressione con il metodo strumentale, il medico esprime gli indicatori in millimetri di mercurio. La tecnica della tonometria Maklakov è stata utilizzata in oftalmologia russa per oltre cento anni (a partire dal 1884).

Questa tecnica si basa sulla capacità della cornea di appiattirsi (appianamento). Questo metodo è abbastanza semplice e relativamente accurato. Per eseguire la tonometria secondo Maklakov, viene utilizzata una serie di tonometri di diverse masse (più spesso viene utilizzata una massa di 10 g). Il tonometro stesso sembra un cilindro di metallo cavo con una base di piombo all'interno. Alle estremità del tonometro sono presenti piastre lisce e ben macinate in vetro smerigliato.

Il diametro delle piastre è di 1 cm, vengono solitamente trattate con alcool, quindi sulla superficie viene applicato un colorante, che consiste in 50 gocce di glicerina e acqua distillata, 3 g di collargol. Invece di collargol, puoi usare il bismarck brown.

Per applicare la vernice, utilizzare un tampone per timbri, disponibile anche nel set di tonometri. Un tampone di cotone asciutto e sterile viene utilizzato per rimuovere la vernice in eccesso. Dopo aver applicato la soluzione anestetica (0,5% di dicina), in 3-5 minuti viene avviato lo studio.

Il paziente assume una posizione orizzontale, a faccia in su. Il dottore si siede a capo del letto. Il soggetto dovrebbe stendere la mano davanti a sé e guardare il dito indice. È necessario assicurarsi che la cornea si trovi rigorosamente sul piano orizzontale. Successivamente, il medico allarga le palpebre del paziente con la mano sinistra e le preme sui bordi ossei delle cavità orbitali. Il medico prende un tonometro nella mano destra, che abbassa rigorosamente verticalmente nella zona centrale della cornea. A questo punto, il supporto è scollegato dal tonometro e scorre lungo il cilindro. Sotto l'azione del carico, la cornea viene appiattita.

Nell'area di contatto tra il tonometro e la cornea, la superficie di quest'ultima è dipinta con una sostanza.

In questo studio c'è una relazione importante: più è pronunciata l'ipertensione intraoculare, meno malleabile è il bulbo oculare. Cioè, c'è meno applanazione della cornea, meno area del suo contatto con il tonometro e meno diametro del disco bianco sul disco opaco del tonometro.

Successivamente, la misurazione della pressione intraoculare viene ripetuta sullo stesso bulbo oculare, cambiando la direzione del tonometro (il disco di vetro inutilizzato dovrebbe essere in basso e la stampa dovrebbe essere in alto). Quindi il tonometro viene rimesso nella custodia e un altro peso di 10 g viene preso con una maniglia speciale, che viene preparata per la tonometria del secondo occhio.

Dopo la fine della procedura, tutti i dispositivi vengono inseriti in una custodia.

In genere, la tonometria viene eseguita prima per l'occhio destro e poi per il sinistro. Dopo aver misurato il livello di pressione, la disinfezione profilattica della superficie del bulbo oculare viene eseguita utilizzando gocce speciali.

Le stampe ottenute durante lo studio vengono trasferite su carta. Per fare ciò, viene inumidito con un batuffolo di alcool e le piattaforme del tonometro vengono stampate alternativamente su carta

È importante non toccare la piattaforma del tonometro con le mani; quindi, tenere il tonometro solo per il cilindro. I residui di colorante vengono rimossi dai tamponi del tonometro utilizzando un batuffolo di cotone

Le stampe ricevute sono firmate (nome del paziente, ora e data della misurazione, ecc.). utilizzando il righello del Polo, che è graduato in mm Hg. Art., Indicatori di misura.

La stampa bianca deve adattarsi alle linee divergenti della scala. Il livello di pressione si ottiene su una linea che corrisponde a 10 g Il valore normale per questa tecnica è compreso tra 18 e 27 mm Hg. Sono consentite fluttuazioni giornaliere della pressione entro 3-5 mm Hg, mentre le letture mattutine sono generalmente più elevate.

Se il paziente soffre di glaucoma, gli indicatori e le fluttuazioni della pressione giornaliera saranno più alti. Per chiarire la diagnosi, il medico prescrive la tonometria quotidiana, in cui la pressione viene misurata al mattino e alla sera.

Metodi di ricerca

Esistono diverse tecniche di misurazione di base, a seconda dello strumento utilizzato per questo:

  1. Il metodo diretto viene eseguito utilizzando un manometro e ora non viene praticamente utilizzato.
  2. I metodi indiretti possono essere sia a contatto che senza contatto, ad esempio pneumotonometri. Molto spesso, la pressione oculare viene misurata con un metodo di contatto, utilizzando un tonometro Maklakov.

Il tonometro di Maklakov

È un set composto da due tonometri da dieci grammi, un supporto e un righello di misurazione.

È progettato per determinare la pressione intraoculare con il metodo di applanazione, in cui la cornea viene appiattita con un peso piatto di peso costante. Sul peso rimane un'impronta corneale, che viene misurata e viene determinata la PIO.

La preparazione per il lavoro consiste nella disinfezione completa della superficie del tonometro e nell'applicazione di una tintura speciale sulla sua superficie. L'anestesia locale viene applicata alla cornea - la soluzione di dicaina allo 0,1% viene gocciolata nell'occhio. Successivamente, le lacrime in eccesso vengono rimosse dal sacco congiuntivale dell'occhio tonometrico con una garza..

Durante la misurazione, il paziente deve guardare in alto. Il medico posiziona un tonometro sull'occhio e non inizia a misurare finché non è sicuro che il peso si trovi esattamente sopra l'arto del paziente. Il tonometro viene abbassato lentamente fino a toccare l'occhio e lasciato in questa posizione per 1,5-2 secondi. Successivamente, il peso viene rimosso e una soluzione disinfettante viene instillata nell'occhio..

Il tonometro viene premuto contro la forma tonometrica: un foglio di carta non lucida inumidito con una soluzione alcolica. Il tonogramma rimane sulla carta intestata: una chiara impronta rotonda.

Il righello viene posizionato sopra lo spazio vuoto e posizionato in modo che si adatti chiaramente tra le linee di confine. I segni di spunta sulla linea determinano il livello IOP.

Il vantaggio principale del tonometro di Maklakov sono risultati accurati, anche se sovrastimati. Ma il dispositivo ha anche un segno negativo: le parti in porcellana o vetro del dispositivo spesso si guastano e sono anche scarsamente sterilizzate.

Pneumotonometro HNT-7000

I pneumotonometri sono misuratori senza contatto, motivo per cui hanno vantaggi significativi rispetto ai misuratori a contatto: non richiedono l'anestesia locale e non contribuiscono alla diffusione delle infezioni. Il pneumotonometro HNT-7000 è dotato da un lato di dispositivi di esame e archi limitatori per il viso del paziente e, sul lato opposto, di un touch screen rotante per le impostazioni. Dopo la misurazione, i risultati vengono visualizzati sullo schermo.

Il pneumotonometro HNT-7000 individua automaticamente la pupilla della persona e dirige un breve flusso d'aria della durata di 3 ms alla cornea. (il lampeggio dura 10 ms). I dispositivi elettronici determinano il grado di resistenza della cornea al getto d'aria. Vengono visualizzati i risultati della misurazione.

Il vantaggio principale del dispositivo è che il paziente non ha paura dell'impatto meccanico sulla cornea, è meno nervoso, quindi il risultato non è così distorto.

Elettrotonografo GlauTest-60

Il tonografo misura non solo la pressione oculare, ma anche i parametri dell'idro- ed emodinamica dell'occhio. L'elettrotonografo GlauTest-60 viene spesso utilizzato per lo screening, poiché è semplice e comodo da usare. Il dispositivo funziona in modalità completamente automatica. Lo strumento è montato su uno speciale supporto mobile, che consente di adattarlo a qualsiasi paziente.

Il lavoro utilizza una tecnica di impronta: viene misurata la reazione della cornea a una forza a breve termine applicata da un'asta installata in un sensore speciale. Il dispositivo rileva automaticamente la posizione della pupilla del paziente e guida l'asta verso il centro della cornea. Misurato da seduti.

Il design del sensore consente un facile smontaggio e rimontaggio, che facilita la disinfezione degli elementi a contatto con l'occhio.

Al momento, ci sono anche gli ultimi sviluppi, ad esempio le lenti a contatto per misurare la IOP in tempo reale. I dispositivi migliorano ogni anno, la precisione delle misurazioni aumenta, il che consentirà di evitare molti problemi di vista in futuro.

Misurare la pressione oculare a casa

Quando decidi di acquistare un tonometro per uso domestico, puoi in qualsiasi momento scoprire cosa sta succedendo con i tuoi occhi e agire. I dispositivi portatili hanno un supporto per la fronte. La persona tocca il tonometro con la fronte e guarda nel misuratore. Diagnostica con la semplice pressione di un pulsante.

Il monitor della pressione sanguigna portatile è leggero e compatto. La diagnosi con il loro aiuto non provoca sensazioni dolorose.

È anche possibile misurare la pressione oculare a casa utilizzando il tonometro ICARE, utilizzato per diagnosticare e monitorare il glaucoma. Ha le seguenti caratteristiche:

  • alta precisione;
  • misurazioni istantanee;
  • mancanza di riflesso corneale;
  • affidabilità e innocuità;
  • non c'è bisogno di alleviare il dolore;
  • rischi minimi di infezione.

Il dispositivo memorizza i dati delle ultime dieci misurazioni, funziona caricando le batterie. È molto facile utilizzare il dispositivo, non è richiesta alcuna formazione speciale per questo.

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno a normalizzare gli indicatori della pressione intraoculare:

  1. durante il sonno, la testa dovrebbe essere leggermente sollevata, quindi usa cuscini grandi;
  2. mentre leggi un libro o lavori al computer, assicurati di avere un livello di illuminazione sufficiente;
  3. eseguire periodicamente esercizi ginnici per rafforzare i muscoli oculari;
  4. evitare colletti stretti, poiché compromettono il flusso sanguigno;
  5. cerca di non piegarti troppo durante l'attività fisica;
  6. osserva il regime della giornata e riposa, cerca di non sovraccaricare gli occhi;
  7. rinunciare alle cattive abitudini;
  8. regola la quantità di liquido che consumi;
  9. cerca di non essere nervoso;
  10. la dieta dovrebbe essere fortificata;
  11. l'attività fisica leggera ne trarrà beneficio;
  12. fare un leggero massaggio della zona degli occhi e del collo.

Quindi come misurare correttamente il fondo? Attualmente vengono utilizzati metodi di palpazione, non contatto e contatto. La palpazione fornisce solo informazioni approssimative e viene utilizzata dopo le operazioni, nonché quando è impossibile eseguire tecniche strumentali.

Importante
L'apparecchiatura senza contatto consente di misurare la IOP in modo indolore, mentre il dispositivo stesso non entra in contatto con il bulbo oculare. Tuttavia, i metodi di contatto sono considerati il ​​gold standard nella misurazione della pressione intraoculare.

Gli oculisti raccomandano di misurare la pressione intraoculare secondo Maklakov o Goldman. Queste sono procedure dolorose che richiedono l'anestesia..

Ogni persona dovrebbe essere regolarmente esaminata da un oftalmologo. Può essere molto tardi quando compaiono i sintomi premonitori. Si consiglia ai pazienti di età superiore ai quarant'anni, anche in assenza di reclami, di misurare periodicamente la pressione intraoculare.

Se hai lamentele di visione offuscata, sfarfallio davanti ai tuoi occhi, secchezza, fastidio, assicurati di consultare un oftalmologo. La diagnosi precoce aiuterà a prevenire lo sviluppo di complicazioni pericolose.

Indicazioni e risultati delle misurazioni

La vera pressione intraoculare è normalmente di ca. 16,2 mmHg Arte. Le letture da 10 a 21 non sono considerate anormali. Durante il giorno, il suo livello cambia leggermente, dopo il risveglio è più alto e poi inizia a diminuire leggermente. Le fluttuazioni giornaliere possono variare da 1 a 5 mm Hg..

I tonometri di Maklakov non mostrano il vero V.D., ma il cosiddetto tonometrico. Le letture sono in qualche modo sovrastimate a causa della spremitura di una certa quantità di liquido dalle camere oculari. Pertanto, la norma per la pressione tonometrica secondo il metodo Maklakov è stata adottata nell'intervallo di 12-25 mm Hg..

È inoltre necessario tenere in considerazione quando si misura V.d. il fatto che ogni metodo e tipo di strumento produce dati leggermente diversi. Non ha senso confrontare le letture: questa è una caratteristica di ogni metodo di misurazione.

Pertanto, se è necessario monitorare la dinamica delle condizioni oculari del paziente, il controllo deve essere eseguito utilizzando lo stesso metodo. Solo in questo caso è possibile confrontare i risultati e trarre una conclusione

In particolare, è molto importante per i pazienti con glaucoma.

I risultati della misurazione con metodi non invasivi sono influenzati dallo spessore della cornea. Con una cornea densa e spessa, aumenta la probabilità che i dati ottenuti siano leggermente superiori al vero V.d. Con una cornea sottile, è vero il contrario..

Tonometro a pressione intraoculare TVGD-02, Russia

Il tonometro a pressione intraoculare TVGD-02 è un dispositivo per l'esame di adulti e bambini. La procedura viene eseguita applicando l'apparato sulla palpebra del paziente. Non è richiesta l'anestesia per la diagnostica.

Vantaggi del tonometro

  • facilità d'uso, risultati di ricerca di alta precisione;
  • ridurre il rischio di infezione della mucosa oculare del paziente a causa dell'esposizione al dispositivo attraverso la palpebra;
  • un tocco morbido dell'asta all'occhio non causa disagio;
  • le azioni dell'attrezzatura sono accompagnate da segnali acustici e indicazioni luminose;
  • tutte le operazioni si riflettono sullo schermo del display - questo aiuta ad assicurarsi che le misurazioni siano eseguite correttamente e ottenere risultati accurati;
  • durante la procedura, il cliente può non solo sdraiarsi, ma anche sedersi;
  • l'uso di questo dispositivo meccanico aiuta a risparmiare sui materiali di consumo;
  • l'operatore sviluppa eccellenti capacità di manipolazione delle apparecchiature utilizzando il dispositivo di controllo;
  • i cosmetici applicati non influenzano l'accuratezza degli studi eseguiti;
  • non è necessario sterilizzare completamente la struttura di questo modello: è sufficiente disinfettare l'anello protettivo del dispositivo e lo stelo vibrante.

L'intervallo di misurazione della pressione intraoculare ha 2 modalità:

  • La vera IOP è la scala Goldmann. La manipolazione durante la misurazione della IOP si basa su scala internazionale. È 5-60 mm r. a partire dal.
  • IOP tonometrica - scala Maklakov. Questo metodo viene utilizzato per gli esami nelle cliniche oftalmologiche della Federazione Russa. Varia entro - da 7 mm p. a partire dal. fino a 60 mm p. a partire dal.

TVGD-02 misura la pressione nell'occhio per meno di 1 minuto, fornisce risultati accurati.

Il tonometro senza contatto può essere utilizzato da persone allergiche all'anestesia. È inoltre consentito utilizzare il dispositivo per pazienti con controindicazioni per la misurazione della pressione sulla cornea..