Unguento per gli occhi all'aciclovir (3%)

Unguento per gli occhi 3% bianco o bianco con una sfumatura giallastra o giallo.

aciclovir 30 mg Eccipienti: vaselina - fino a 1 g.

Per adulti e bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia di 1 cm di lunghezza viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione. Il trattamento continua per altri 3 giorni dopo la guarigione.

Farmaco antivirale per uso topico

Prima si inizia il trattamento (ai primi segni di infezione), maggiore è l'efficacia del trattamento. Si sconsiglia di indossare lenti a contatto durante il trattamento con un unguento oculare aciclovir. Per realizzare l'effetto terapeutico dell'aciclovir, è importante lo stato del sistema immunitario del corpo. Ai pazienti con ridotta immunità sullo sfondo dell'applicazione topica dell'unguento aciclovir deve essere prescritta la somministrazione sistemica del farmaco, così come nel caso di un decorso grave e ricorrente di infezione da herpes. Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo Dopo aver usato il farmaco, è possibile una diminuzione temporanea della chiarezza della percezione visiva e fino a quando non viene ripristinata non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono maggiore attenzione e reazione

L'applicazione insieme agli immunostimolanti aumenta l'effetto dell'aciclovir.

Il farmaco antivirale (antierpetico) è un analogo sintetico del nucleoside della timidina. Nelle cellule infettate da virus contenenti timidina chinasi virale, si verifica la fosforilazione e la conversione dell'aciclovir in aciclovir monofosfato. Sotto l'influenza della guanilato ciclasi, l'aciclovir monofosfato viene convertito in difosfato e sotto l'azione di diversi enzimi cellulari in trifosfato. L'alta selettività di azione e la bassa tossicità per l'uomo sono dovute alla mancanza dell'enzima necessario per la formazione dell'aciclovir trifosfato nelle cellule intatte del macroorganismo. L'aciclovir trifosfato, integrandosi nell'acido desossiribonucleico (DNA) sintetizzato dal virus, blocca la moltiplicazione del virus. La specificità e l'altissima selettività dell'azione dell'aciclovir è dovuta anche al suo accumulo predominante nelle cellule colpite dal virus dell'herpes. Altamente attivo contro il virus Herpes simplex di tipo 1 e 2; il virus che causa la varicella e l'herpes zoster (Varicella zoster); Virus di Epstein-Barr (i tipi di virus sono elencati in ordine crescente della concentrazione minima inibente (MIC) di aciclovir). Moderatamente attivo contro il citomegalovirus (CMV). In caso di herpes, previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di disseminazione cutanea e complicazioni viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster.

L'aciclovir penetra facilmente nell'epitelio corneale e crea una concentrazione terapeutica nel fluido intraoculare. Attualmente, non esistono metodi per determinare l'aciclovir nel sangue quando viene utilizzato sotto forma di unguento per gli occhi. L'aciclovir per uso esterno è determinato solo nelle urine e in piccole quantità. Questa concentrazione non ha valore terapeutico..

cheratite erpetica causata dal virus Herpes simplex di tipo 1 o 2.

- il periodo dell'allattamento al seno; - ipersensibilità all'aciclovir o al valaciclovir.

Gli effetti collaterali sono indicati in base alla frequenza con cui si verificano negli studi clinici: molto comune (> 10%); spesso (> 1% e 0,1% e 0,01% e

Aciclovir (Aciclovir) istruzioni per l'uso

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio:

Contatti per richieste:

Forma di dosaggio

reg. No: ЛСР-004809/10 del 27.05.10 - A tempo indeterminato
Aciclovir

Forma di rilascio, confezione e composizione del farmaco Acyclovir

Unguento per gli occhi 3% bianco o bianco con una sfumatura giallastra o giallo.

1 g
aciclovir30 mg

Eccipienti: vaselina - fino a 1 g.

5 g - tubi di alluminio (1) - confezioni di cartone.

effetto farmacologico

Farmaco antivirale (antieretico) - un analogo sintetico del nucleoside della timidina.

Nelle cellule infettate da virus contenenti timidina chinasi virale, si verifica la fosforilazione e la conversione dell'aciclovir in aciclovir monofosfato. Sotto l'influenza della guanilato ciclasi, l'aciclovir monofosfato viene convertito in difosfato e sotto l'azione di diversi enzimi cellulari in trifosfato. L'alta selettività di azione e la bassa tossicità per l'uomo sono dovute alla mancanza dell'enzima necessario per la formazione dell'aciclovir trifosfato nelle cellule intatte del macroorganismo.

L'aciclovir trifosfato, integrandosi nell'acido desossiribonucleico (DNA) sintetizzato dal virus, blocca la moltiplicazione del virus. La specificità e l'altissima selettività dell'azione dell'aciclovir è dovuta anche al suo accumulo predominante nelle cellule colpite dal virus dell'herpes.

Altamente attivo contro il virus Herpes simplex di tipo 1 e 2; il virus che causa la varicella e l'herpes zoster (Varicella zoster); Virus di Epstein-Barr (i tipi di virus sono elencati in ordine crescente della concentrazione minima inibente (MIC) di aciclovir).

Moderatamente attivo contro il citomegalovirus (CMV).

In caso di herpes, previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di disseminazione cutanea e complicazioni viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster.

Acquista Acyclovir eye unguento 3% 5g in farmacia

Il prezzo è valido solo al momento dell'ordine sul sito web I prezzi sul sito web differiscono dai prezzi nelle farmacie e sono validi solo quando si effettua un ordine sul sito web o nell'applicazione mobile. Quando si riceve un ordine presso una farmacia, non sarà possibile aggiungere prodotti ai prezzi del sito, ma solo un acquisto separato al prezzo della farmacia. I prezzi sul sito non sono un'offerta pubblica.

Codice prodotto: 2612

Ritiro, gratuito. La prenotazione è valida per 24 ore

  • Descrizione
  • MODULI DI DOSAGGIO
    pomata per gli occhi 3%

    PRODUTTORI
    Sintez JSC (Russia)

    GRUPPO
    Farmaci anti-erpetici

    NOME INTERNAZIONALE NON BREVETTATO
    Aciclovir

    SINONIMI
    Atsigerpine, Acyclovir-ophtal, Acyclovir Belupo, Acyclovir Hexal, Acyclovir Sandoz, Acyclovir forte, Acyclovir-Akos, Acyclovir-Acri, Acyclostad, Vero-Acyclovir, Vivorax, Viroleks, Gervirax, Gerpevirov, Herperax, Cevirin, Cycloviral Sediko

    Unguento per gli occhi Aciclovir 3% 5 g - disponibile in farmacia

    • La lista
    • Sulla mappa
    • FarmaciaOre lavorativeMetroQtàProduttorePrezzo al momento dell'ordinePer ordinare
    • PER INFORMAZIONI SUL PRODOTTO, DISPONIBILITA 'E PREZZI, VERIFICARE IN FARMACIE

      Lo scopo di questo sito è solo a scopo informativo e informativo, non promuoviamo né offriamo l'automedicazione. Controlla i prezzi finali, il produttore, l'imballatore e la quantità di merci nelle farmacie direttamente nelle nostre farmacie.

      Le informazioni sui prodotti nelle farmacie Stolichki su questo sito non sono definitive, potrebbero non corrispondere alle informazioni mostrate sul sito e potrebbero cambiare senza avvisare gli utenti finali di questa risorsa.

      L'aspetto del prodotto potrebbe differire da quello mostrato nella foto.

      Unguento per gli occhi Aciclovir 3% 5 g

      Produttore: Sintez JSC, Russia

      Per adulti e bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia di 1 cm di lunghezza viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione.

      Il trattamento continua per 3 giorni dopo la guarigione..

      Composizione

      1 g del preparato contiene:

      Principio attivo: aciclovir - 0,03 g,

      Eccipiente: vaselina.

      Forma di dosaggio

      Descrizione

      Unguento bianco o bianco con una sfumatura giallastra o giallo.

      Farmacodinamica

      Agente antivirale (antierpetico) - un analogo sintetico del nucleoside della timidina.

      Nelle cellule infette contenenti timidina chinasi virale si verifica la fosforilazione e la conversione in aciclovir monofosfato. Sotto l'influenza della guanilato ciclasi, l'aciclovirmonofosfato viene convertito in difosfato e sotto l'azione di diversi enzimi cellulari in trifosfato. L'elevata selettività di azione e la bassa tossicità per l'uomo sono dovute alla mancanza dell'enzima necessario per la formazione dell'aciclovir trifosfato nelle cellule intatte del macroorganismo. L'aciclovir trifosfato, integrandosi nell'acido desossiribonucleico (DNA) sintetizzato dal virus, blocca la moltiplicazione del virus. La specificità e l'altissima selettività di azione è dovuta anche al suo accumulo predominante nelle cellule colpite dal virus dell'herpes.

      È altamente attivo contro il virus Herpes simplex di tipo 1 e 2, il virus che causa la varicella e l'herpes zoster (Varicella zoster), il virus Epstein-Barr (i tipi di virus sono elencati in ordine crescente della concentrazione minima inibitoria (MIC) di aciclovir). Moderatamente attivo contro il citomegalovirus (CMV).

      In caso di herpes, previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di disseminazione cutanea e complicazioni viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster.

      Farmacocinetica

      L'aciclovir penetra facilmente nell'epitelio corneale e crea una concentrazione terapeutica nel fluido intraoculare. Attualmente, non esistono metodi per determinare l'aciclovir nel sangue quando viene utilizzato sotto forma di unguento per gli occhi. Quando applicato esternamente, l'aciclovir viene determinato solo nelle urine e in piccole quantità. Questa concentrazione non ha valore terapeutico..

      Indicazioni per l'uso

      Cheratite erpetica dovuta al virus Herpes simplex di tipo 1 o 2.

      Controindicazioni

      Possibile sovradosaggio se ingerito accidentalmente.

      Sintomi: mal di testa, disturbi neurologici, mancanza di respiro, nausea, vomito, diarrea, funzionalità renale ridotta, letargia, convulsioni, coma.

      Trattamento: mantenimento delle funzioni vitali, emodialisi.

      Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

      L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile se il potenziale beneficio per la madre supera il possibile rischio per il feto.

      Il farmaco si trova nel latte materno dopo essere entrato nella circolazione sistemica della madre, pertanto l'allattamento al seno deve essere interrotto per il periodo di trattamento.

      Effetti collaterali

      Gli effetti collaterali sono indicati in base alla frequenza di occorrenza negli studi clinici: molto spesso - più del 10%, spesso - più dell'1% e meno del 10%, raramente - più dello 0,1% e meno dell'1%, raramente - più dello 0,01% e meno dello 0,1%, molto raramente - meno dello 0,01%.

      Reazioni allergiche: molto raramente - reazioni di ipersensibilità di tipo immediato (incluso angioedema).

      Dal lato dell'organo della vista: raramente - cheratopatia superficiale puntata (non richiede l'interruzione del trattamento e scompare senza conseguenze), spesso - una leggera sensazione di bruciore (che passa nel tempo), raramente - congiuntivite, raramente - blefarite.

      Interazione

      L'applicazione insieme agli immunostimolanti aumenta l'effetto dell'aciclovir.

      Metodo di somministrazione e dosaggio

      Per adulti e bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia di 1 cm di lunghezza viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione.

      Il trattamento continua per 3 giorni dopo la guarigione..

      Overdose

      Possibile sovradosaggio se ingerito accidentalmente.

      Sintomi: mal di testa, disturbi neurologici, mancanza di respiro, nausea, vomito, diarrea, funzionalità renale ridotta, letargia, convulsioni, coma.

      Trattamento: mantenimento delle funzioni vitali, emodialisi.

      istruzioni speciali

      L'efficacia del trattamento sarà tanto maggiore quanto prima verrà avviato (ai primi segni di infezione).

      Si sconsiglia di indossare lenti a contatto durante il trattamento con un unguento oculare aciclovir. Per realizzare l'effetto terapeutico dell'aciclovir, è importante lo stato del sistema immunitario del corpo. Ai pazienti con ridotta immunità sullo sfondo dell'applicazione topica dell'unguento aciclovir deve essere prescritta la somministrazione sistemica del farmaco, nonché nel caso di un decorso grave e ricorrente di infezione da herpes.

      Influenza sulla capacità di guidare veicoli e utilizzare meccanismi

      Dopo aver usato il farmaco, è possibile una diminuzione temporanea della leggibilità della percezione visiva e non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono maggiore attenzione e reazione fino al recupero..

      Aciclovir

      Aciclovir
      pomata per gli occhi 3%

      Vecchia confezione

      Gruppo clinico e farmacologico

      Descrizione

      Gruppo farmacoterapeutico

      Nome depositato

      Nome internazionale non proprietario

      Forma di dosaggio

      Composizione

      1 g del preparato contiene: Principio attivo: aciclovir - 0,03 g; Eccipiente: vaselina.

      Codice ATX

      Proprietà farmacologiche

      Farmacodinamica

      Meccanismo di azione
      L'aciclovir è un farmaco antivirale altamente efficace in vitro contro il virus dell'herpes simplex (HSV) di tipo 1 e 2 e il virus della varicella-zoster, pur essendo a bassa tossicità per le cellule di mammifero.
      Dopo essere entrato nelle cellule infettate da HSV, l'aciclovir viene fosforilato nel principio attivo aciclovir trifosfato in presenza di timidina chinasi virale. L'aciclovir trifosfato agisce come un inibitore non specifico e un substrato per la DNA polimerasi virale e previene la sintesi del DNA virale senza interrompere i normali processi cellulari.

      Farmacocinetica

      L'aciclovir viene rapidamente assorbito dall'epitelio corneale e dai tessuti della membrana esterna dell'occhio, a seguito della quale viene creata una concentrazione del farmaco tossico per il virus nel fluido intraoculare. I metodi esistenti non sono in grado di rilevare l'aciclovir nel sangue dopo l'uso esterno del farmaco Acyclovir, unguento per gli occhi. Tracce di quantità vengono rilevate nelle urine, ma questi livelli non sono terapeutici.

      Indicazioni per l'uso

      Trattamento della cheratite causata dal virus dell'herpes simplex (HSV).

      Controindicazioni

      Ipersensibilità all'aciclovir o al valaciclovir.
      Periodo di allattamento al seno.

      Applicazione durante la gravidanza

      Fertilità

      Non ci sono informazioni sull'effetto del farmaco Acyclovir nella forma di dosaggio di compresse o liofilizzato per la preparazione di una soluzione per infusione sulla fertilità femminile. In uno studio su 20 pazienti maschi con conta spermatica normale, è stato dimostrato che l'aciclovir orale a dosi fino a 1 g al giorno per un periodo fino a 6 mesi non ha un effetto clinicamente significativo sulla conta, sulla motilità o sulla morfologia dello sperma..

      Gravidanza

      Il registro post-registrazione delle gravidanze trattate con aciclovir contiene dati sugli esiti della gravidanza nelle donne che hanno assunto aciclovir in qualsiasi forma di dosaggio. Analizzando i dati del registro, non è stato osservato alcun aumento del numero di difetti alla nascita nei neonati le cui madri hanno assunto aciclovir durante la gravidanza rispetto alla popolazione generale. Allo stesso tempo, i difetti congeniti identificati non differivano per uniformità o regolarità, suggerendo una causa comune del loro verificarsi..

      Con l'uso sistemico dell'aciclovir, non sono stati rilevati effetti embriotossici o teratogeni in conigli, ratti o topi utilizzando test standard riconosciuti a livello internazionale.

      In un test non standard sui ratti, sono state osservate malformazioni fetali, ma solo con somministrazione sottocutanea di alte dosi del farmaco, che hanno un effetto tossico sul corpo materno. La rilevanza clinica di questi risultati non è nota.

      L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile solo se il potenziale beneficio per la madre supera la probabilità di un rischio sconosciuto per il feto.

      Periodo di allattamento al seno

      Dati clinici limitati mostrano che il farmaco si trova nel latte materno se usato per via sistemica, ma la quantità di farmaco che un bambino riceverà durante l'allattamento sarà trascurabile.

      Metodo di somministrazione e dosaggio

      Il regime posologico è lo stesso per i pazienti di tutte le età.

      Una striscia di unguento di 10 mm di lunghezza deve essere posizionata nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno con un intervallo di circa 4 ore.

      Il trattamento deve essere continuato per almeno 3 giorni dopo la guarigione.

      Effetto collaterale

      Le reazioni avverse presentate di seguito sono elencate in base al danno agli organi e ai sistemi di organi e alla frequenza del verificarsi. La frequenza di occorrenza è definita come segue: molto spesso (≥1 / 10), spesso (≥1 / 100 e

      Unguento per gli occhi all'aciclovir 3% 5 g N 1

      JSC Sintez, KurganRussia

      Descrizione:

      Numero di registrazione

      Gruppo clinico e farmacologico

      Gruppo farmacoterapeutico

      antivirale topico

      Nome depositato

      Nome internazionale non proprietario

      Forma di dosaggio

      Composizione

      1 g del preparato contiene: Principio attivo: aciclovir - 0,03 g; Eccipiente: vaselina.

      Codice ATX

      Proprietà farmacologiche

      Farmacodinamica

      Agente antivirale (antierpetico) - un analogo sintetico del nucleoside della timidina.
      Nelle cellule infette contenenti timidina chinasi virale si verifica la fosforilazione e la conversione in aciclovir monofosfato. Sotto l'influenza della guanilato ciclasi, l'aciclovirmonofosfato viene convertito in difosfato e sotto l'azione di diversi enzimi cellulari in trifosfato. L'alta selettività di azione e la bassa tossicità per l'uomo sono dovute alla mancanza dell'enzima necessario per la formazione dell'aciclovir trifosfato nelle cellule intatte del macroorganismo.
      L'aciclovir trifosfato, integrandosi nell'acido desossiribonucleico (DNA) sintetizzato dal virus, blocca la moltiplicazione del virus. La specificità e l'altissima selettività di azione è dovuta anche al suo accumulo predominante nelle cellule colpite dal virus dell'herpes.
      Altamente attivo contro il virus Herpes simplex di tipo 1 e 2; il virus che causa la varicella e l'herpes zoster (Varicella zoster); Virus di Epstein-Barr (i tipi di virus sono elencati in ordine crescente della concentrazione minima inibente (MIC) di aciclovir). Moderatamente attivo contro il citomegalovirus (CMV).
      In caso di herpes, previene la formazione di nuovi elementi dell'eruzione cutanea, riduce la probabilità di disseminazione cutanea e complicazioni viscerali, accelera la formazione di croste, riduce il dolore nella fase acuta dell'herpes zoster.

      Farmacocinetica

      L'aciclovir penetra facilmente nell'epitelio corneale e crea una concentrazione terapeutica nel fluido intraoculare. Attualmente, non esistono metodi per determinare l'aciclovir nel sangue quando viene utilizzato sotto forma di unguento per gli occhi. L'aciclovir per uso esterno è determinato solo nelle urine e in piccole quantità. Questa concentrazione non ha valore terapeutico..

      Indicazioni per l'uso

      Cheratite erpetica dovuta al virus Herpes simplex di tipo 1 o 2.

      Controindicazioni

      Ipersensibilità all'aciclovir o al valaciclovir. Periodo di allattamento al seno.

      Applicazione durante la gravidanza

      L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile se il potenziale beneficio per la madre supera il possibile rischio per il feto. Il farmaco si trova nel latte materno dopo essere entrato nella circolazione sistemica della madre, pertanto l'allattamento al seno deve essere interrotto per il periodo di trattamento.

      Metodo di somministrazione e dosaggio

      Localmente.
      Per adulti e bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia di 1 cm di lunghezza viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione.
      Il trattamento viene continuato per altri 3 giorni dopo la guarigione.

      Modulo per il rilascio

      3 g, 5 g in tubi di alluminio o laminati.

      Ogni tubo con le istruzioni per l'uso in una scatola di cartone.

      Condizioni di archiviazione

      A una temperatura non superiore a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

      Data di scadenza

      5 anni. La pomata per gli occhi deve essere utilizzata entro 1 mese dall'apertura della confezione. Non utilizzare il farmaco dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

      Aciclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g

      Per favore, prima di acquistare Acyclovir, pomata per gli occhi 3%, 5 g, controlla le informazioni su di esso con le informazioni sul sito web ufficiale dell'azienda produttrice o controlla le specifiche di un modello specifico con il responsabile della nostra azienda!

      Le informazioni sul sito non sono un'offerta pubblica. Il produttore si riserva il diritto di apportare modifiche alla costruzione, al design e all'equipaggiamento della merce. Le immagini delle merci nelle foto presentate nel catalogo del sito possono differire dagli originali.

      Le informazioni sul prezzo della merce indicate nel catalogo del sito potrebbero differire da quelle effettive al momento dell'ordine del prodotto corrispondente.

      • Descrizione
      • Recensioni (0)

      Istruzioni per l'uso

      • Sostanza attiva
      • Forma di dosaggio
      • Produttore
      • Composizione
      • effetto farmacologico
      • Indicazioni
      • Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento
      • Controindicazioni
      • Effetti collaterali
      • Interazione
      • Come prendere, corso di somministrazione e dosaggio
      • Overdose
      • Istruzioni speciali
      • Modulo per il rilascio
      • Condizioni di archiviazione
      • Data di scadenza

      Sostanza attiva

      Forma di dosaggio

      Produttore

      Composizione

      1 g di unguento per gli occhi contiene:
      principio attivo: aciclovir 30 mg;
      eccipiente: vaselina.

      effetto farmacologico

      L'aciclovir è un farmaco oftalmico antivirale. Mostra attività contro i virus della famiglia Varicella Zoster, così come l'Herpes simplex di tipo 1 e 2. Dopo la penetrazione nelle cellule infettate da un virus, l'aciclovir viene fosforilato in aciclovir trifosfato attivo, che è dovuto all'azione della timidina chinasi virale. L'aciclovir trifosfato agisce come un inibitore aspecifico, prevenendo la sintesi del DNA virale e senza danneggiare le cellule ospiti.

      L'unguento oftalmico aciclovir è in grado di essere assorbito molto rapidamente dalle cellule dell'epitelio corneale, nonché dai tessuti oculari, e crea una concentrazione del farmaco nel fluido intraoculare necessario per sopprimere il virus.

      Indicazioni

      Cheratite erpetica dovuta al virus Herpes simplex di tipo 1 o 2.

      Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

      L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile solo se il beneficio previsto per la madre supera il potenziale rischio per il feto.
      L'aciclovir attraversa la barriera placentare e si accumula nel latte materno. Se necessario, l'assunzione di aciclovir durante l'allattamento richiede l'interruzione dell'allattamento al seno.

      Per i bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia lunga 1 cm viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione.

      Il trattamento continua per altri 3 giorni dopo la guarigione.

      Controindicazioni

      • ipersensibilità all'aciclovir.
      • periodo di allattamento (allattamento al seno).
      • bambini sotto i 3 anni.

      Effetti collaterali

      Gli effetti collaterali del farmaco possono essere considerati derivanti: spesso - una leggera sensazione di bruciore; a volte: cheratopatia superficiale puntata, congiuntivite; in alcuni casi - blefarite. Così come le reazioni allergiche: estremamente raramente - manifestazioni di ipersensibilità, fino alla comparsa di angioedema.

      Interazione

      L'applicazione insieme agli immunostimolanti aumenta l'effetto dell'aciclovir.

      Come prendere, corso di somministrazione e dosaggio

      Per adulti e bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia di 1 cm di lunghezza viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione.
      Il trattamento viene continuato per altri 3 giorni dopo la guarigione.

      Overdose

      Possibile sovradosaggio se ingerito accidentalmente.

      Sintomi: mal di testa, disturbi neurologici, mancanza di respiro, nausea, vomito, diarrea, funzionalità renale ridotta, letargia, convulsioni, coma.

      Trattamento: mantenimento delle funzioni vitali, emodialisi.

      Istruzioni speciali

      L'efficacia del trattamento sarà tanto maggiore quanto prima verrà avviato (ai primi segni di infezione).

      Indossare lenti a contatto non è raccomandato durante il trattamento con unguento oculare aciclovir.

      Per realizzare l'effetto terapeutico dell'aciclovir, è importante lo stato del sistema immunitario del corpo. Ai pazienti con ridotta immunità sullo sfondo dell'applicazione topica dell'unguento aciclovir deve essere prescritta la somministrazione sistemica del farmaco, nonché nel caso di un decorso grave e ricorrente di infezione da herpes.

      Influenza sulla capacità di guidare veicoli e utilizzare meccanismi

      Dopo aver usato il farmaco, è possibile una diminuzione temporanea della chiarezza della percezione visiva e fino a quando non viene ripristinata non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono maggiore attenzione e reazione

      Modulo per il rilascio

      Unguento per gli occhi all'aciclovir. Unguento topico

      Condizioni di archiviazione

      Data di scadenza

      Marchio

      Termini di dispensazione dalle farmacie

      Aciclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g può essere ottenuto dal sito web. Il meglio di Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g. Prezzo basso per Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g. Effetti collaterali Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g. Uso continuo Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g. Dove trovare Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g? Take on the road Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g. Choice Acyclovir, unguento per gli occhi 3%, 5 g.

      aciclovir, aciclovir, guarigione, aciclovir, farmaco, sostanza, sovradosaggio, anche, dopo, assunzione, condizioni, periodo, gravidanza, infezione, raccomandato, topico, trifosfato, allattamento, Herpes, simplex, tipi, usi, virus, composizione, borsa, si sdraia, allatta, strisce, continua, dopo, allattamento, possibilmente, caso, segue, cellule

      Unguento per gli occhi Aciclovir 3%, tubo 5 g

      Si prega di notare che le istruzioni del prodotto possono cambiare. Per le informazioni più recenti, fare riferimento alle istruzioni originali.

      • Puoi acquistare Acyclovir eye unguento 3% tubo 5 g nella città di Mosca in una farmacia conveniente per te effettuando un ordine su Megapteka.ru
      • Prezzo per unguento per gli occhi Acyclovir 3% tubo 5 g a Mosca
      • Istruzioni per l'uso per unguento oculare Acyclovir 3% tubo 5 g

      Installa l'applicazione mobile gratuita Megapteka.ru

      Invieremo un sms al tuo numero con un link per l'installazione

      Aciclovir (unguento per gli occhi), 3%, unguento per gli occhi, 5 g, 1 pezzo.

      Istruzioni per Acyclovir (unguento per gli occhi)

      Composizione

      1 g di unguento oftalmico contiene: principio attivo: aciclovir 30 mg; eccipiente: vaselina.

      Descrizione

      effetto farmacologico

      L'aciclovir è un farmaco oftalmico antivirale. Mostra attività contro i virus della famiglia Varicella Zoster, così come l'Herpes simplex di tipo 1 e 2. Dopo la penetrazione nelle cellule infettate da un virus, l'aciclovir viene fosforilato in aciclovir trifosfato attivo, che è dovuto all'azione della timidina chinasi virale. L'aciclovir trifosfato agisce come un inibitore aspecifico, prevenendo la sintesi del DNA virale e senza danneggiare le cellule ospiti.

      L'unguento oftalmico aciclovir è in grado di essere assorbito molto rapidamente dalle cellule dell'epitelio corneale, nonché dai tessuti oculari, e crea una concentrazione del farmaco nel fluido intraoculare necessario per sopprimere il virus.

      Aciclovir (pomata per gli occhi): indicazioni

      Metodo di somministrazione e dosaggio

      Per adulti e bambini, un unguento per gli occhi sotto forma di una striscia di 1 cm di lunghezza viene posto nel sacco congiuntivale inferiore 5 volte al giorno (ogni 4 ore) fino alla guarigione. Il trattamento viene continuato per altri 3 giorni dopo la guarigione.

      Aciclovir (pomata per gli occhi): controindicazioni

      • ipersensibilità all'aciclovir.
      • periodo di allattamento (allattamento al seno).
      • bambini sotto i 3 anni.

      Aciclovir (pomata per gli occhi): effetti collaterali

      Overdose

      Interazione

      istruzioni speciali

      L'efficacia del trattamento sarà tanto maggiore quanto prima verrà avviato (ai primi segni di infezione).

      Indossare lenti a contatto non è raccomandato durante il trattamento con unguento oculare aciclovir.

      Per realizzare l'effetto terapeutico dell'aciclovir, è importante lo stato del sistema immunitario del corpo. Ai pazienti con ridotta immunità sullo sfondo dell'applicazione topica dell'unguento aciclovir deve essere prescritta la somministrazione sistemica del farmaco, nonché nel caso di un decorso grave e ricorrente di infezione da herpes.

      Influenza sulla capacità di guidare veicoli e utilizzare meccanismi

      Dopo aver usato il farmaco, è possibile una diminuzione temporanea della chiarezza della percezione visiva e fino a quando non viene ripristinata non è consigliabile guidare un'auto e impegnarsi in attività che richiedono maggiore attenzione e reazione