Guardare film in 3D a casa

L'articolo descrive un design semplice che ti consente di visualizzare i film 3D già visualizzati sui torrent.

Tre tecnologie sono attualmente più comunemente utilizzate per visualizzare un'immagine volumetrica: anaglifo, sequenza di fotogrammi, 3D con l'uso della polarizzazione della luce.

Anaglifo


Solo l'anaglifo può essere visualizzato su un normale monitor (TV) a casa (vedere [1]). Questa è la tecnologia più economica, ma presenta uno svantaggio significativo: la resa del colore soffre (poiché è necessario colorare l'immagine per gli occhi destro e sinistro) e gli occhi si affaticano molto. Ho provato subito l'anaglifo e l'ho subito rifiutato, perché la visualizzazione di tali 3D è molto scomoda e l'immagine è di scarsa qualità.

Sequenza fotogrammi

Tale 3D può essere visualizzato sui televisori moderni, che consentono di impostare il frame rate di 100..120 Hz e superiore. Per visualizzare, hai bisogno di occhiali speciali che molto rapidamente (con il frame rate sulla TV) chiudano e aprano il flusso luminoso, lasciando entrare fotogrammi destinati solo all'occhio sinistro nell'occhio sinistro e solo fotogrammi per l'occhio destro nell'occhio destro.

L'immagine mostra un esempio di occhiali stereo TDG-BR100 per il formato frame interleaved di SONY. Le informazioni per la sincronizzazione dell'immagine negli occhiali vengono trasmesse molto spesso tramite un canale di comunicazione a infrarossi, a volte tramite un canale radio. Gli occhiali hanno un controller integrato e un alimentatore da 3 V. Per vedere l'immagine 3D, gli occhiali devono essere accesi. La qualità dell'immagine tridimensionale è molto alta, ma non vedrai un'immagine del genere su un normale monitor. Occhiali e televisori per la visione in 3D (gli occhiali spesso sono dotati di TV) in questo formato sono ora prodotti da molti noti marchi di elettrodomestici, ma finora è un piacere molto costoso. Il prezzo dei televisori con supporto 3D parte da 70 mila rubli, gli occhiali costano da 5 a 7 mila rubli e l'infrastruttura della trasmissione 3D in Russia sta appena iniziando a svilupparsi. La trasmissione avviene su alcuni canali TV via cavo (NTV + 3D, vedere [2]) e canali satellitari.

3D con polarizzazione della luce

Questo tipo di 3D può essere visto nei cinema moderni. Il principio è semplice: vengono utilizzati due proiettori che lavorano contemporaneamente, uno per l'occhio sinistro e l'altro per il destro. Entrambi proiettano l'immagine su uno schermo condiviso. L'immagine viene separata per gli occhi destro e sinistro utilizzando filtri polarizzatori per la luce (la polarizzazione per gli occhi destro e sinistro differisce di 90 gradi) e per la visualizzazione vengono utilizzati anche occhiali speciali. Gli occhiali sono economici, non hanno una fonte di alimentazione e in molti cinema sono usa e getta e vengono distribuiti gratuitamente (incluso nel prezzo del biglietto). Ad esempio, l'immagine mostra gli occhiali della catena di cinema Kinostar.

La qualità di questo 3D è anche molto alta e il principio può essere applicato a un home theater fatto in casa. A tale scopo, ho acquistato due proiettori portatili economici. Ho scelto il più economico e con LED invece di una lampada - Acer C20 (vedi [3]). Il proiettore dispone di ingressi VGA e HDMI e può essere facilmente collegato all'uscita video del computer. Per guardarlo, è necessario un computer con due uscite video. Per cominciare, ho utilizzato il mio laptop HP Pavilion dv3520er con Windows 7. Il laptop era abbastanza potente per i film con risoluzione limitata, quindi alcuni film FullHD dovevano essere ricodificati in modo che la riproduzione non rallentasse. Poi ho comprato un computer con un processore AMD a sei core e i problemi con i freni erano spariti.

Per fissare i proiettori durante la visualizzazione, ho assemblato una cornice speciale. Con l'aiuto di clip clericali davanti alle lenti dei proiettori, ha fissato i polarizzatori, che sono stati strappati dagli stessi occhiali da Kinostar. Il risultato è un design economico ma molto arrabbiato..

La sfida più grande è stata inaspettatamente lo schermo di proiezione. Il fatto è che schermi semplici rovinano la polarizzazione e l'immagine stereo non è più visibile. Hai bisogno di uno schermo con un rivestimento speciale che non diffonda la polarizzazione della luce. Sono stato fortunato che mio padre avesse un meraviglioso schermo tedesco, acquistato 20 anni fa: MW Top Vario.

La superficie dello schermo è grigia, argentea, simile alla lamina opaca. Non è stato possibile trovare informazioni dettagliate sullo schermo, ho trovato solo il sito web della società MW, che per qualche motivo è diventata ceca, vedi [4].

Per visualizzare un video, l'immagine per un occhio viene visualizzata su un desktop del computer e per l'altro occhio sull'altro desktop. Diversi programmi mostrano video 3D: Stereo Movie Player, sView, iZ3D Media Player Classic (vedere [6]). Più di tutto mi è piaciuto il player sView di Kirill Gavrilov.

1. Proiettori Acer C20, 2 pz. - 20 mila rubli
2. Unità di sistema (scheda madre ASUS con scheda video integrata a bordo, con processore AMD a 6 core) - 12 mila rubli.
3. Punti che ho raccolto nei cinema con l'aiuto di amici e conoscenti - 0 rubli.

Come girare un video 3D da solo

Si è scoperto che è anche possibile realizzare il film video più voluminoso. È necessario acquistare due videocamere, separarle l'una dall'altra a una distanza dell'occhio umano (circa 6,5 ​​cm) e iniziare a registrare contemporaneamente. Sono state acquistate due fotocamere portatili (ho scelto anche quelle economiche) GE DV1. Scrive in 1080p (tipo FullHD), ma la matrice è di soli 5 megapixel, in più sono anche impermeabili, quindi puoi portarla in escursione.


Per fissare le camere a una distanza di 6,5 cm l'una dall'altra, è stato realizzato un morsetto. Affinché le telecamere iniziassero contemporaneamente da un pulsante, ho dovuto arrampicarmi all'interno e saldare i fili al circuito. Ora l'avvio e l'arresto della registrazione video funziona dai pulsanti di una telecamera.

Ci sono diversi programmi per l'editing di video in formato 3D, ho usato un movie maker 3D e MAGIX Movie Edit Pro 17 HD (vedi [7]).

Occhiali 3d dalla tv al cinema

gruppo: partecipanti+
messaggi: 17 123
vite:
Russia, Saratov

È sorta una domanda a cui non sono riuscito a trovare una risposta rapida su Internet. Più precisamente, le risposte sono troppo diverse. Posso guardare film in 3D al cinema con gli occhiali 3D dal mio televisore di casa LG?
Oggi pomeriggio andiamo al cinema con un gruppo di amici, e in questo momento devo decidere, forse dovrei prendere quattro paia dei miei occhiali di casa, piuttosto che spendere soldi per un acquisto? Ora abbiamo smesso di emettere gratuitamente.

Ho un paio di cinema, ho controllato - al contrario, è possibile, ad es. guardare la TV nei cinema.

gruppo: partecipanti+
messaggi: 16696
vite:
Russia, Vladivostok

SergdfcDiamo gratuitamente ovunque. Inoltre, ogni cinema ha il suo formato. Dicono che non puoi con il tuo.

gruppo: partecipanti+
messaggi: 17 123
vite:
Russia, Saratov

gruppo: partecipanti+
messaggi: 11.208

Anthony StarkVa bene? È come aggiungere il costo dell'elettricità e l'ammortamento del posto a ciascun biglietto..

gruppo: partecipanti+
posti: 3 487
vite:
Russia Mosca

Signor Firestarter

gruppo: partecipanti+
messaggi: 3 707
vite:
Novosibirsk, Russia

ProffLa prima volta che sento che gli occhiali vengono venduti prima della seduta. Questo non ci è ancora arrivato.

gruppo: partecipanti+
messaggi: 5801
vite:
Russia, San Pietroburgo

Ange1

gruppo: partecipanti
posti: 3 208
paese: Russia

gruppo: partecipanti+
messaggi: 17 123
vite:
Russia, Saratov

Perché non vendono? Vendere. Per 50 rubli. Se la prossima volta non hai dimenticato di portare con te la coppia acquistata, risparmierai 50 rubli. Ma a giudicare dalle fastidiose esclamazioni alla cassa, la maggioranza se ne dimentica.

Feinn

gruppo: partecipanti+
messaggi: 12689
vite:
Russia Mosca

Victort54Redneck nella sua forma più pura, è lo stesso che il bagno si paga al cinema.

gruppo: partecipanti+
messaggi: 17 123
vite:
Russia, Saratov

Sollevo il mio argomento. Controllato. Gli occhiali da casa nel cinema funzionano.

Iscriviti all'argomento
Notifica via e-mail sulle risposte a un argomento durante la tua assenza dal forum.

Iscriviti a questo forum
Notifica via e-mail su nuovi argomenti sul forum, durante la tua assenza dal forum.

Scarica / stampa argomento
Scarica un tema in vari formati o visualizza una versione stampabile del tema.

Segreti del video 3D: come funziona e se è giusto per te?

Circa due anni fa, mi è capitato di essere presente alla proiezione per la stampa della versione 3D di Beowulf al cinema IMAX. La trama era decisamente debole, ma il livello degli effetti speciali era fantastico. Certo, Beowulf era molto lontano da Avatar, il film non è stato interamente girato in 3D, ma la bellezza delle scene tridimensionali è stata sorprendente. L'impressione più vivida è stata fatta da quei momenti in cui qualcosa dallo schermo "è volato" tra il pubblico. All'inizio, ho guardato con un sorriso come la maggior parte del pubblico "schivava" oggetti che volavano dallo schermo. Poi ho ricordato le storie di come è stato proiettato il film "L'arrivo di un treno a La Ciota" dei fratelli Lumière. Secondo alcune indiscrezioni, il pubblico quasi in preda al panico si è separato prima che il treno arrivasse sullo schermo del cinema. Oggi è davvero divertente, ma a quei tempi era probabilmente difficile mantenere la calma. Non è uno scherzo, il treno viene da te.

Arrivo del treno alla stazione La Ciota, 1895. Ancora dal film

È stato divertente per me fino a quando un'enorme lancia è volata nella sala su suggerimento di uno degli antichi eroi. Veloce e inaspettato. E io, come lo spettatore di un film dei fratelli Lumière, istintivamente sobbalzai a sinistra. Insieme a tutta la sala. È stato quel giorno che ho finalmente capito che il futuro dell'industria dell'intrattenimento può essere solo tridimensionale. Il motivo è abbastanza semplice. Sta nell'incredibile livello di realismo che i film e i giochi 3D possono offrire. La differenza tra 2D e 3D è la stessa tra la fotografia di paesaggio e ciò che vediamo quando scattiamo una foto. La "tridimensionalità" offre allo spettatore l'opportunità non solo di guardare ciò che accade sullo schermo, ma anche di immergersi nello spazio virtuale.

Avatar, 2009. Ancora dal film

Non proverò a confrontare il passaggio al cinema tridimensionale con l'avvento del cinema in quanto tale. Anche se oggi possiamo affermare con sicurezza che la tridimensionalità rivoluzionerà l'intera industria dell'intrattenimento. Oggi, davanti ai nostri occhi, la maggior parte dei film e dei videogiochi passa al 3D. Lo dimostra il successo del film "Avatar", che in un periodo di tempo relativamente breve ha stabilito il record mondiale di incassi al botteghino. Non per niente, subito dopo "Avatar" abbiamo visto un'ondata di film tridimensionali e "cartoni animati" della nuova generazione.

Tuttavia, hanno iniziato a parlare ad alta voce del potenziale della terza dimensione relativamente di recente. E solo nell'autunno del 2009, alla fiera IFA di Berlino, sono stati presentati prototipi di TV che supportano la visualizzazione di contenuti 3D. E all'inizio del 2010, dopo il CES di gennaio negli Stati Uniti, divenne chiaro: mancava meno di sei mesi prima del rilascio di massa della TV 3D.

Samsung 3D TV serie 9000

E così è successo. I principali produttori mondiali non solo hanno introdotto una linea di TV 3D e lettori Blu-ray 3D, ma hanno anche avviato i preparativi per la "tridimensionalità" e altri dispositivi. Sony ha rilasciato il firmware 3D per il sistema di gioco PlayStation 3 e la fotocamera mirrorless NEX con obiettivo intercambiabile. FujiFilm ha annunciato una fotocamera 3D e Panasonic ha annunciato lo sviluppo di un obiettivo 3D personalizzato per la sua fotocamera di sistema Panasonic G2. Ci sono anche voci sui comunicatori 3D, ma ad oggi non è stata mostrata alcuna tecnica del genere. ZOOM.CNews tiene d'occhio le notizie 3D e pubblica regolarmente recensioni..

Ma con il contenuto, a quanto pare, non ci sono più problemi. Oggi molti film, inclusi i cartoni animati, vengono rilasciati in 3D. Certo, finora non ci sono così tanti film tridimensionali, ma oggi il conteggio è arrivato a centinaia, non a decine. È ancora più facile con i giochi. La maggior parte dei giochi 3D non richiede alcun lavoro per supportare il rendering 3D. Oggi sono disponibili occhiali da gioco stereo e monitor compatibili.

Un'escursione nella tecnologia

Penso che non tutti sappiano come i seguaci odierni dei fratelli Lumiere abbiano ottenuto una vera immagine tridimensionale. Cominciamo con la teoria. Una persona può valutare correttamente la distanza da un oggetto (e quindi la dimensione dell'oggetto) grazie alla visione binoculare. In poche parole, a causa del fatto che una persona ha due occhi. Ogni occhio vede la propria immagine, lo stereo viene analizzato dal cervello e piegato in un unico insieme. Chiudi un occhio e il senso della distanza si perde all'istante. Prova a chiudere un occhio e, appoggiando la bottiglia sul tavolo, toccane il collo con il dito, estraendola di lato. Sorpreso che non abbia funzionato? E non c'è niente di cui essere sorpresi. Per una sensazione piena di "tridimensionalità" è necessario, come si dice, guardare in entrambe le direzioni. E ogni occhio deve vedere la propria immagine. È questo principio che sta alla base di qualsiasi metodo per formare un'immagine tridimensionale. Al momento ci sono quattro modi simili.

Metodo anaglifo

Cominciamo con il metodo più antico, conosciuto dagli anni Cinquanta e chiamato anaglifo. L'essenza di questo metodo è separare le immagini per gli occhi sinistro e destro usando i colori. Due proiettori cinematografici sincronizzati tra loro mostrano due sequenze video su uno schermo. Il rosso è per l'occhio sinistro, il blu è per il destro. La "filtrazione" dell'immagine viene eseguita utilizzando i più semplici ed economici bicchieri di cartone con pezzi di plastica rossa e blu al posto dei bicchieri.

Occhiali per la visualizzazione di video 3D anaglifi

Questa tecnologia ha i suoi svantaggi. In primo luogo, è la "profondità" superficiale dell'immagine 3D. Sullo schermo puoi vedere solo il rilievo, non la lancia volante. Il secondo problema, molto più serio, è l'immagine monocromatica. Le pellicole a colori possono anche essere mostrate usando il metodo anaglifo, ma i problemi con la riproduzione del colore in questo caso saranno molto significativi. Oggi questo formato viene utilizzato per guardare i film registrati con Dolby 3D..

Metodo di polarizzazione

Il modo più comune di presentare video 3D oggi è polarizzante. Durante la visione di Avatar e altri film in 3D, gli spettatori del cinema ricevono occhiali polarizzanti, che sono relativamente economici. L'essenza del metodo è molto semplice da capire: i proiettori visualizzano un'immagine con polarizzazione perpendicolare (la direzione delle onde luminose) su uno schermo. Gli occhiali polarizzanti dello spettatore consentono anche solo la polarizzazione richiesta di passare attraverso ciascun occhio. Questo metodo richiede l'uso di uno schermo speciale nel cinema per evitare la depolarizzazione della luce incidente. Distinguere tra polarizzazione circolare e lineare. La tecnologia IMAX 3D si basa sulla polarizzazione lineare degli occhiali, rivaleggiando con RealD sulla polarizzazione circolare. La polarizzazione circolare consente allo spettatore di inclinare la testa senza perdere l'effetto 3D Il metodo di polarizzazione presenta uno svantaggio piuttosto grave. Gli occhiali polarizzati, secondo le leggi della fisica, trasmettono solo metà del flusso luminoso. E la potenza della maggior parte dei proiettori cinematografici moderni non è sufficiente per fornire una luminosità così elevata. I cinema IMAX, ad esempio, dispongono di proiettori con lampade da 15 kW. La luce di questa luminosità può essere vista ad occhio nudo dalla luna.

Tuttavia, non devi andare al cinema per goderti il ​​video 3D basato sul metodo di polarizzazione. La tecnologia può essere utilizzata anche in un laptop. Ad esempio, l'Acer 5738DG, introdotto nell'autunno 2009, ti consente di giocare veramente a giochi 3D..

Il notebook Acer 5738DG utilizza il metodo di polarizzazione

Cinema di Mosca che utilizzano la tecnologia IMAX 3D - Nescafe IMAX (autostrada Leningradskoe), Coca-Cola IMAX (Belaya Dacha). RealD utilizza la maggior parte dei cinema convenzionali.

Metodo otturatore

Il metodo dell'otturatore, noto anche come XPAN-D, prevede l'uso di costosi occhiali attivi che utilizzano otturatori a cristalli liquidi per scurire alternativamente gli occhi sinistro e destro dello spettatore. Il proiettore o il televisore in questo momento cambia i fotogrammi per l'occhio sinistro ad alta velocità. Cioè, nel momento in cui l'otturatore LCD copre l'occhio sinistro, viene visualizzata la cornice per il destro. E viceversa. Il funzionamento dell'otturatore nel cinema è controllato da trasmettitori a infrarossi. Il metodo dell'otturatore viene utilizzato anche nei monitor.

Tra gli svantaggi di questo metodo, vale la pena notare la complessità del design degli occhiali e, di conseguenza, il loro costo elevato. Inoltre, questi occhiali richiedono una fonte di alimentazione, che ne aumenta il peso. Uno dei modelli più popolari di occhiali stereo attivi per uso domestico oggi è nVidia GeForce 3D Vision, che richiede all'utente di avere un monitor compatibile..

Guardare un film con gli occhiali polarizzati

Il metodo dell'otturatore è utilizzato oggi in quasi tutti i televisori che supportano l'imaging tridimensionale. Gli occhiali attivi sono forniti con ogni TV 3D. E tra i cinema di Mosca che utilizzano la tecnologia ci sono le catene Karo-Film e Cinema-Park..

Video 3D senza occhiali

Questo è un metodo relativamente nuovo che sta guadagnando slancio. Non si applica nei cinema. La tecnica è intesa solo per i televisori. Per ottenere un'immagine stereo, uno speciale film lanticolare viene applicato allo schermo TV, che rifrange la luce in un modo speciale. Se lo spettatore si trova alla distanza di visione ottimale e tiene la testa dritta, vedrà un'immagine tridimensionale. Si noti che il contenuto per tali televisori deve essere preparato appositamente..

Quale metodo è migliore?

È difficile dare una risposta univoca a questa domanda. È difficile scegliere tra polarizzazione e metodi dell'otturatore. Consiglio di visitare diversi cinema, per la purezza dell'esperimento, puoi scegliere lo stesso film.

Allo stesso tempo, puoi spesso sentire che la tecnologia dell'otturatore è più stancante per gli occhi. Allo stesso tempo, molti produttori di TV nelle nuove linee 3D hanno abbandonato la tecnologia di polarizzazione a causa degli angoli di visione ridotti, che è molto critico per gli utenti domestici. Nvidia inoltre non vede la tecnologia dell'otturatore come una minaccia per gli occhi e dichiara che gli occhiali stereo GeForce 3D Vision sono completamente innocui. Ma il metodo anaglifico oggi può essere tranquillamente attribuito agli estranei..

Prototipo di TV 3D: la visione 3D è impossibile senza occhiali

La tecnologia senza occhiali è stata finora utilizzata solo in prototipi di TV dimostrati da numerose aziende. Questo metodo sembra essere il più promettente, perché tutti vogliono guardare film e giocare senza occhiali speciali. Ma oggi sta appena iniziando a svilupparsi. Conosceremo gli ultimi risultati su questo fronte già all'inizio di settembre, alla fiera IFA di Berlino. Le promesse dei produttori sono già state ascoltate.

Oltre la realtà

E vorrei concludere con il fatto che la dimostrazione di un'immagine tridimensionale su schermi, all'interno di occhiali o caschi è solo un'altra pietra miliare sul cammino del progresso. Proviamo per un secondo a viaggiare mille anni nel futuro. I nostri occhi non sono altro che obiettivi con sistema di autofocus. Non è l'occhio che "vede" l'immagine, ma il cervello. Possiamo sognare ad occhi chiusi. Perché le persone in poche centinaia di anni e mille piccoli passi come il passaggio dal cinema "piatto" dei fratelli Lumière all '"Avatar" di oggi non dovrebbero imparare a inviare un'immagine direttamente al cervello??

Questi potrebbero essere segnali speciali o, ad esempio, qualche tipo di farmaco che fa vedere al nostro cervello immagini pre-programmate, evitando intermediari completamente inutili, come un proiettore cinematografico IMAX da due tonnellate, occhiali polarizzanti e i nostri occhi. Suona come una fantasia oggi, ma un giorno diventerà realtà. Riuscite a immaginare il film "Avatar" in compresse?

Chi e perché ha ucciso la tecnologia 3D nel segmento di massa?

È successo così che ho comprato la mia TV (2014) proprio quando l'era dei televisori 3D era appena iniziata. Ho scelto un buon modello Samsung e, devo ammetterlo, non mi sono pentito di aver speso $ 1.400 al secondo. Quando qualche tempo dopo tutti i miei amici hanno iniziato a comprare TV 3D per se stessi, il mio bell'uomo di 55 pollici aveva solo un anno e mia moglie, torcendosi il dito alla tempia, ha detto che sarebbe vissuta senza 3D. Per un anno intero, ho guardato regolarmente le recensioni televisive, a volte alzando il volume in modo che mia moglie sentisse dai professionisti quanto fosse bello il 3D. Le ho parlato delle meraviglie degli occhiali con otturatore. Ha spiegato come funzionano. Informazioni su come visualizzare qualsiasi contenuto in tre dimensioni. Ma, nel momento in cui ha quasi rinunciato, i televisori 3D hanno smesso di produrre!

Onestamente, non guardo affatto la TV. Anche se sto mentendo un po ', la mia piccola figlia mi fa guardare i cartoni con lei. E così, tutto ciò di cui ho bisogno, lo disegno dal computer. E, se prima usavo la TV per guardare i film, recentemente sono diventato così pigro che mi siedo e guardo i film dallo schermo del mio monitor da 27 pollici. In breve, la conclusione è che all'improvviso, per ragioni non chiare, c'è stata una cospirazione che ha portato all'abbandono della tecnologia 3D nel settore di massa. Ricordi quali erano gli slogan? Quanto a me, ho persino installato un programma speciale che potrebbe trasformare qualsiasi gioco per computer in 3D. Immagina Counter-Strike in 3D! Anche quello era intrattenimento. Un tempo, volevo così tanto una TV 3D che mi sono persino comprato degli occhiali decenti. Ho scaricato film da 100 gigabyte e mi sono sdraiato sul divano con gli occhiali e li ho guardati in questo modo. Era certamente peggio che su una vera TV 3D, ma almeno qualcosa. In breve, pensiamo al perché una promettente tecnologia 3D è stata violentemente uccisa, cosa è successo e perché? Iniziamo.

pubblicità

2. Contenuto. Ad un certo punto, la quantità di contenuti per i televisori 3D è diventata così grande che il problema di trovare film per i miei occhiali miracolosi è scomparso. Inoltre, tutte le versioni significative vengono immediatamente rilasciate in 3D, il che significa che devi solo aspettare. Non dimenticare l'esistenza di un ottimo programma in grado di trasformare immagini 2D in 3D. Oppure prendi un semplice plug-in per Media Player Classic (come la variante Stereoscopic Player), che ha un eccellente controllo della parallasse ed è quasi onnivoro. In una parola, ci sarebbe un desiderio, ma ci sarà un contenuto.

pubblicità

3. Formati 3D. Anche nei cinema ci sono sale che utilizzano diverse tecnologie 3D. Nella maggior parte dei casi, ti verranno forniti occhiali polarizzanti, che fanno un ottimo lavoro. A volte potresti ricevere occhiali anaglifi prima di guardare un film, ma questo è sempre meno comune. Se agli albori del 3D c'erano i cosiddetti occhiali 3D attivi, ora, a causa del loro prezzo elevato, un tale miracolo della tecnologia si presenta estremamente raramente. Sotto questo aspetto non si può non citare la tecnologia 4dx, che porta il 3D ad un nuovo livello. Qui hai schizzi, odori e una sedia da salto. L'immagine è migliore rispetto al normale 3D, ma parlando di me, sono rimasto deluso. Ma quello che mi ha davvero colpito è stato l'IMAX con tecnologia Laser con audio in formato Dolby Atmos. Non c'è ancora niente di più bello di questo. Lo voglio davvero a casa, ma per una quantità ragionevole!

pubblicità

In breve, tu ed io non troveremo la verità ascoltando le argomentazioni dei marketer. Personalmente, ho la mia opinione su questo argomento. Si tratta di concorrenza con i cinema. Le tecnologie 3D esistono ancora, no? A quanto pare, negli ultimi anni negli Stati Uniti le sessioni di film in 3D hanno iniziato a diminuire a favore del 2D. La gente ha smesso di acquistare biglietti più costosi, credendo di avere il proprio 3D a casa. E quando una versione digitale 3D appare nei negozi, puoi guardarla comodamente sul tuo divano. Per un po 'i cinema e gli studi di Hollywood hanno sopportato questo stato di cose, ma, a quanto pare, la loro pazienza è finita. C'è una massiccia cospirazione, il cui ostaggio è diventato una promettente tecnologia 3D. Ma è iniziato tutto così bene. È stata persino presentata la tecnologia 3D, quando la scena tridimensionale stessa non richiedeva occhiali, era perfettamente visibile da tutti i lati. Nessuna distorsione o inconveniente. Il consumatore di massa, ovviamente, è stupido, ma era impossibile prendergli il 3D e non dare nulla in cambio. È così che è nato il 4K. Una tecnologia che ci è arrivata troppo presto, perché non ci sono contenuti o apparecchiature in grado di estrarre il 4K in alta qualità nei giochi. Ma lo sai già dal mio precedente articolo..

Occhiali 3D nel cinema 5 stelle

Per inviare una risposta, è necessario effettuare il login o registrarsi

Messaggi 9

Topic # 1 di Pav il 26-04-2018 14:18:09 (26-04-2018 14:39:49 modificato da Pav)

  • Pav
  • Cavaliere Jedi
  • Più dettagli

    Tema: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

    Ora, per vedere un film in 3D, devi avere i tuoi occhiali 3D reald, che possono essere acquistati al botteghino per 50 rubli. Mi chiedo se gli occhiali passivi della TV siano adatti? Ad esempio, ho 4 paia di occhiali passivi di una TV LG, si adatteranno a un cinema?

    # 2 Risposta dall'elettricista automobilistico 26/04/2018 14:54:26

    • Elettricista automobilistico
    • Cavaliere Jedi
    • Più dettagli

      Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

      Ad esempio, ho 4 paia di occhiali passivi di una TV LG, si adatteranno a un cinema?

      Sì. A Yaroslavl abbiamo comprato occhiali al cinema, controllato a casa - panini.

      # 3 Risposta da mr.sociopat 27/04/2018 07:24:43

      • mr.sociopat
      • Maestro Jedi
      • Più dettagli

        Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

        E come è diventata la qualità di tride?

        # 4 Risposta da Pav il 27-04-2018 08:17:40

        • Pav
        • Cavaliere Jedi
        • Più dettagli

          Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

          Ieri siamo andati a vedere un cartone animato in 3d, hanno preso gli occhiali dalla televisione, tutto era in fermento.

          # 5 Risposta di nmgmex 27/04/2018 08:33:46

          • nmgmex
          • Cavaliere Jedi
          • Più dettagli

            Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

            beh nifigase) anche se per mnu la notizia è piuttosto penny. Io non vado a tride)

            # 6 Risposta da Pav il 27/04/2018 alle 09:06:03

            • Pav
            • Cavaliere Jedi
            • Più dettagli

              Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

              Neanche io vado, ma il tempo era adatto solo in 3D

              # 7 Risposta dal supporto vitale di base 28/04/2018 18:23:05

              • Sostegno di base alle funzioni vitali
              • Maestro Jedi
              • Più dettagli

                Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

                Reald 3D è decisamente migliore di Dolby, o qualunque cosa avessimo in cinque stelle.
                Quasi come a casa con gli occhiali attivi con una batteria, solo la dimensione dello schermo non è la stessa a casa)

                # 8 Risposta di basov il 30-04-2018 23:29:46

                • basov
                • Cavaliere Jedi
                • Più dettagli

                  Ri: occhiali 3D nel cinema 5 stelle

                  Occhiali attivi con una batteria su Samsung e alcuni altri, su LG - occhiali passivi. Lo schermo della casa non è certo lo stesso, ma la distanza da esso e la risoluzione principale saranno migliori.

                  Aggiunto: 27-05-2018 12:47:47

                  Abbiamo usato gli occhiali del set LG al cinema, la qualità 3D è migliorata.

                  Argomento: occhiali 3D del cinema. È possibile guardarli in 3D a casa su un computer?

                  Opzioni del tema
                  • versione stampata
                  • Iscriviti a questo thread...

                Occhiali 3D del cinema. È possibile guardarli in 3D a casa su un computer?

                Recentemente sono andato a una sessione 3D in Cinema5. costretto a comprare occhiali, per 50 rubli))) ora giacciono a casa. Mi chiedo se puoi guardare un po 'di 3d a casa con loro? occhiali polarizzanti apparentemente non blu / rosso.

                mi sembra che questa sia una domanda più facile da verificare.

                sì, anche provato diversi video, non funziona su nessuno. forse sono noioso o lo accendo))

                Perché PUT TO BUY?

                quindi ora hanno tali condizioni. gli occhiali per la visione non vengono rilasciati all'ingresso del padiglione. o compri alla cassa o vieni con il tuo

                insomma, leggilo. corrente nel cinema che puoi guardare.

                beh, come se avessi bisogno di un monitor che possa fare il 3d a causa della polarizzazione (e non del cambiamento di colore)

                Ma invano. Adesso è lo stesso al Cinema Park. Non in tutte le sale, ma solo in RealD. Punti 50 sfregano. Ma ne vale la pena. La qualità degli occhiali è eccellente. La stessa qualità 3D è super. L'ho comprato una volta e vai con loro. E non sono costretti ad acquistare, solo una sala con tecnologia RealD. Puoi andare in un altro.

                Sono identici agli occhiali di Cinema 5?

                Questo è xs, non ho avuto la possibilità di partecipare a una sessione del genere in Cinema5.

                Puoi provare questi occhiali su LG TV con 3D passivo.

                Su un normale monitor, a mio parere, possono essere visualizzate solo le coppie stereo. Ma per questo, gli occhiali non sono necessari..

                Sono identici. In essi, ad esempio, puoi anche guardare film 3D su TV 3D LV.
                Oppure guarda un film al cinema con gli occhiali TV.

                Pensi che ti lasceranno entrare con i loro?

                Domanda strana. Perchè no?

                +1, Lasciami andare, ho sentito come in trionfo alla cassa hanno chiesto se avevano bisogno di occhiali o avevano i loro.

                +1
                A proposito, ho una falsa TV. quindi per 3 anni tutti e quattro gli occhiali forniti con il kit hanno perso le orecchie sinistre!)
                un difetto intenzionale di fabbrica? Sospetto di sì.
                ora a casa un paio di occhiali da blu 5. guarda si scopre.
                anche se, lo stesso cheto non è così piccolo. posso guidare da solo?)))

                Guardare film in 3D su una TV normale

                Post consigliati

                Partecipa alla discussione

                Puoi scrivere ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi per pubblicare come tuo account.

                Contenuto relativo

                Innanzitutto, la preistoria (per coloro che si sono persi la prima parte del mio tormento): abbiamo comprato due televisori per l'organizzazione, li abbiamo attaccati al muro su staffe, portato loro una rete locale. Si mostrano in modo eccellente. da YouTube o da un'unità flash.

                Ora sui guai e sui problemi: si è scoperto che il TV LED LG 47LB582V non può, con mio grande dispiacere, riprodurre film dal server multimediale su un programma. Da qualsiasi ingresso (antenna, parabola satellitare, ingressi video) può, ma non tramite SMART ((

                Pertanto, mentre è necessario accenderlo dal telecomando, selezionare i file video sul server multimediale e fare clic su "riproduci". Mi piacerebbe molto automatizzare questo processo, ma non so come?

                Il secondo problema, fortunatamente risolto dalla transcodifica: la TV non riconosce alcuni codec, ad esempio il codec DVCD. Sia che venga trattato aggiornando il software TV o per martellare questo piccolo fastidio e ricodificarlo in un formato supportato?

                Abbiamo acquistato due TV LG LED 47LB582V nel nostro ufficio, è previsto il fissaggio alla staffa del supporto LCDS 5025.

                Chi ha esperienza nel montaggio di tali televisori, si prega di condividere le informazioni: è necessario perforare il muro e fissare la staffa a bulloni lunghi per una maggiore resistenza o fare affidamento sui bulloni di ancoraggio (forse non si schianterà?).

                C'è una triste esperienza nel riparare una TV quando ho lavorato nell'ultimo ufficio, nelle telecomunicazioni hanno iniziato a promuovere i servizi di IP TV (circa 5-6 anni fa), abbiamo avvitato la staffa sui bulloni di ancoraggio ed è quasi caduta due giorni dopo insieme alla TV. Certo, i televisori erano più pesanti, ma questo pesa quasi 15 chilogrammi.

                E un'altra cosa: nelle recensioni sul sito è scritto che la staffa può interferire con l'accesso ai connettori di alimentazione della TV (un momento inaspettato, non ho preso in considerazione durante la pianificazione, le staffe sono state ordinate in un negozio e le TV in un altro).

                Ho acquistato una TV Samsung LED da 42 pollici nel 2013. E poi, dopo un anno e mezzo, domenica, ho notato che la parte superiore dello schermo era oscurata sulla TV (la metà superiore dello schermo è più scura della metà inferiore). Ho chiamato il supporto tecnico, ho risposto in 2 minuti (premi 2 numeri aggiuntivi sul telefono). Hanno detto che domani mi contatterà uno specialista del servizio Volgograd. Entro lunedì, la TV funzionava come nuova da sola. Il tecnico ha chiamato alle 9 del mattino, ma ho annullato la chiamata. Il blackout è tornato lunedì sera. Chiamo di nuovo il supporto tecnico, chiamo di nuovo il servizio di assistenza domiciliare. Di nuovo alle 9 del mattino richiamano, hanno detto che l'elemento doveva aspettare 4 giorni. Poi dicono "abbiamo risolto il problema, quando venire", così siamo arrivati ​​alle 12 e abbiamo portato un nuovo televisore. Dal vecchio hanno preso solo 2e microcircuiti (il cervello del televisore con le impostazioni dei canali e altre cose), così come il coperchio di plastica posteriore e il cavo di alimentazione. Lo schermo nella confezione, a quanto ho capito, le parti più costose sono nuove (la data di produzione telecom è indicata il 4 5 2015).
                È come se, riparando un'auto, invece di scavare nel motore, mi dessero semplicemente una macchina nuova e lasciassero il blocchetto di accensione ei tappetini di gomma di quella vecchia. In generale, sono soddisfatto: non mi aspettavo che la "correzione" ora procedesse in questo modo. In meno di un giorno dalla data della richiesta, è stata fornita una nuova TV, loro stessi l'hanno portata a casa, l'hanno rimossa loro stessi, la hanno sostituita loro stessi e appesa al muro, anche se quella desiderata è stata acquistata un anno e mezzo fa.

                A proposito, ho perso l'assegno, quindi la garanzia è stata calcolata dal numero di serie e non ho dovuto preoccuparmi dei documenti.

                Ho deciso di chiarire sul forum se sono stato fortunato o se l'azienda ha un servizio del genere su base continuativa?
                Penso che se questo è il caso di riparazioni in questo modo su base continuativa, allora è necessario con i frigoriferi lumium, MacBook e LG passare all'acquisto della sola tecnologia Samsung.


                Inserito da Mark D. Pearlstone L'argomento è stato spostato dalla Guida del computer

                Occhiali 3D passivi o attivi. Cosa scegliere?

                La maggior parte dei produttori di TV offre modelli in grado di visualizzare immagini stereoscopiche, il 3D popolare al mondo. Puoi scegliere tra un gran numero di dispositivi con occhiali attivi o passivi. Tuttavia, quale di queste tecnologie è migliore?

                Che cos'è il 3D attivo e passivo?

                All'inizio, vale la pena descrivere brevemente come funzionano queste due tecnologie. I vetri attivi hanno vetri con uno strato di cristalli liquidi che si scuriscono quando viene attraversata da una corrente elettrica. Di conseguenza, a causa della sincronizzazione con la nostra TV, il vetro sinistro e destro si scuriscono alternativamente e ogni occhio vede la propria immagine. Ciò accade a una velocità di 120-200 volte al secondo. Pertanto, lo spettatore ha l'impressione di visualizzare un'immagine 3D.

                Gli occhiali passivi utilizzano la polarizzazione. Le immagini per ogni occhio sono polarizzate a diverse angolazioni e le lenti degli occhiali sono dotate di filtri speciali che consentono di polarizzare la luce solo ad angoli retti. Ciò consente di visualizzare due immagini diverse per occhi diversi

                Vantaggi e svantaggi di entrambe le soluzioni

                Cominciamo col dire che ognuna di queste opzioni ha i suoi pro e contro. È impossibile definire chiaramente quali occhiali sono migliori e quali sono peggiori. Tutto dipende dalle preferenze dell'utente. Ma ci sono alcuni fatti innegabili da sapere prima di acquistare una TV 3D..

                Prima di tutto, occhiali attivi con elettronica incorporata e sono alimentati da una batteria. Pertanto, sono più costosi dei modelli passivi, che sono semplicemente dotati di due lenti polarizzate.

                In secondo luogo, gli occhiali attivi lampeggiano costantemente, gli occhi si stancano molto rapidamente e possono causare mal di testa. Le persone sono diverse, ma per alcuni un minuto è sufficiente per il mal di testa. Non esiste niente di simile con gli occhiali passivi.

                Uno dei criteri più importanti nella scelta di una tecnologia 3D è la qualità dell'immagine. La ricerca condotta da TCO Development (quella che rilascia le certificazioni per i monitor LCD) mostra chiaramente che i modelli 3D attivi vincono in questo senso. Il fattore di influenza più importante è la risoluzione dell'immagine. Gli occhiali scintillanti ti consentono di goderti Full HD 1920 x 1080 per tutti gli occhi. Nel caso degli occhiali passivi, è un po 'peggio. In questa opzione, ogni occhio vede solo metà dei pixel in orizzontale, quindi ottieni video con risoluzione fino a 1920 x 540.

                Un altro aspetto importante è chiamato effetto crosstalk. Questo effetto fantasma è causato da una separazione imprecisa dell'immagine sinistra e destra. TCO Development ha dimostrato che questo effetto indesiderato è più comune con gli occhiali passivi..

                Tuttavia, c'è un aspetto in cui la tecnologia polarizzante è migliore. Riguarda principalmente la luminosità dell'immagine. Negli occhiali passivi il colore è bianco, circa 3 volte più luminoso rispetto agli occhiali attivi. Questa è una bella differenza. Per molte persone questo può essere critico..

                Cosa scegliere?

                Il confronto tra 3D attivo e passivo può essere riassunto in diversi punti:

                -Gli occhiali attivi sono più costosi

                -Gli occhiali passivi non stancano gli occhi e non provocano mal di testa

                -Active offre una migliore qualità dell'immagine

                -Gli occhiali passivi sono più leggeri e più comodi

                -Quelli attivi si adatteranno solo al produttore della tua TV (gli occhiali Samsung non funzioneranno con Panasonic)

                Gli occhiali attivi sono adatti a persone che non hanno problemi di occhi stanchi e mal di testa (ecco perché indossare gli occhiali in negozio prima di acquistare un televisore)

                La tecnologia passiva sembra essere l'opzione migliore se vuoi guardare film in 3D con un grande gruppo di amici - quindi non spendi molti soldi per gli occhiali - e puoi andare a visitare con gli occhiali.

                Occhiali 3D polarizzati per cinema all'ingrosso e al dettaglio in stock e su ordinazione.

                Acquista occhiali 3D, possibilmente chiamando il nostro telefono
                8 (495) 960-97-72 o inviando la richiesta a [email protected]

                Gli occhiali 3D polarizzati sono un accessorio necessario per la percezione dell'effetto volumetrico di un film o di una presentazione 3D. Alla tua attenzione viene offerta la seguente scelta.
                Semplice e usa e getta. Per gli spettatori. Per i partecipanti alla tua presentazione. Per gli ospiti del tuo home theater 3D.
                Opzioni solide e più avanzate. Adatto sia per gli scopi di cui sopra che per uso individuale. Da noi puoi acquistare occhiali 3D per cinema, conferenze, mostre, matrimoni e concerti.

                PA0001 Occhiali di carta 3D (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in carta PA0001 (polarizzazione lineare)

                Peso degli occhiali: 250 grammi Spessore della lente: 0,297 mm Materiale: CIS Prezzo al paio: da 5 a 7 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PL0001 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PL0001 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,26 mm Materiale: ABS Prezzo per coppia: da 90 a 200 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PL0008 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PL0008 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,26 mm Materiale: ABS Prezzo per coppia: da 90 a 200 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PL0009 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PL0009 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,26 mm Materiale: ABS Prezzo per coppia: da 90 a 200 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PL0011 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PL0011 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,26 mm Materiale: ABS Prezzo per coppia: da 90 a 200 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PL0012 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PL0012 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,26 mm Materiale: ABS Prezzo per coppia: da 90 a 200 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PL0013 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PL0013 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,26 mm Materiale: ABS Prezzo per coppia: da 90 a 200 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0009 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0009 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0012 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0012 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0013 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0013 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0021 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0021 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0023 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0023 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0027 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0027 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0030 (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0030 (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0039CP (polarizzazione circolare)
                Occhiali 3D in plastica PH0039CP (polarizzazione lineare)

                Spessore della lente: 0,72 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0053CP

                Spessore lente: 0,74 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0054CP

                Spessore lente: 0,74 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                Occhiali 3D in plastica PH0055CP

                Spessore della lente: 0,74 mm Materiale: PC Prezzo al paio: da 300 a 350 rubli Ordine

                TOP 7 migliori televisori 3D

                I televisori 3D sono ancora attraenti per gli spettatori e gli utenti di home theater. Dopotutto, ti permettono di guardare i tuoi film e programmi televisivi preferiti nel formato più spettacolare. La tecnologia 3d viene implementata con metodi diversi, ma in ogni caso sono necessari occhiali speciali. Ci permettono di formare un'immagine separata per ogni occhio e il nostro cervello forma già un'immagine tridimensionale generale.

                1. Vantaggi e svantaggi dei televisori 3d
                2. Criteri di scelta
                3. I migliori televisori 3D
                4. Samsung UE65HU9000 da 65 ″
                5. Sony KD-65ZD9 64,5 "
                6. QLED Samsung UE65JS8500T da 65 ″
                7. LG 42LB671V 42 "
                8. Panasonic TX-P (R) 65VT60
                9. Sharp LC-70PRO10R
                10. SUPRA STV-LC47S660FL00
                11. Come scegliere gli occhiali per la TV 3D

                Vantaggi e svantaggi dei televisori 3d

                Il vantaggio principale sono gli effetti speciali realistici e la scenografia dell'immagine, rispetto a una TV 2d convenzionale. È possibile utilizzare tre metodi principali per creare un effetto tridimensionale:

                • anaglifo;
                • polarizzante;
                • bullone.

                L'anaglifo è già obsoleto e non utilizzato.

                Il metodo di polarizzazione (passivo) viene implementato utilizzando uno schermo speciale, senza apportare modifiche al design del televisore. Non richiede un aumento del frame rate. Gli occhiali con tali filtri utilizzano l'intero flusso luminoso senza interruzioni, hanno un design semplice, peso e dimensioni leggere e sono economici da produrre. Il suo svantaggio è la risoluzione e la luminosità ridotte dell'immagine in uscita, che di conseguenza porta a una diminuzione della qualità complessiva dell'immagine 3D..

                Il metodo dell'otturatore (attivo) richiede una tecnologia più complessa per la visualizzazione delle immagini sullo schermo TV. I fotogrammi sono formati separatamente per l'occhio sinistro o destro e vengono emessi ad alta velocità uno per uno. Allo stesso tempo, le tende per occhi diversi funzionano in modo sincrono negli occhiali attivi. La sincronizzazione viene eseguita utilizzando la comunicazione wireless o a infrarossi. Il vantaggio del metodo è in un'immagine di output di qualità superiore, rispetto al metodo passivo. Lo svantaggio è il rapido affaticamento degli occhi, la comparsa di artefatti durante la visualizzazione di movimenti rapidi, costi più elevati.

                Criteri di scelta

                1. Qualità del prodotto. L'efficienza del metodo di polarizzazione è praticamente indipendente dal prezzo del televisore. Il metodo dell'otturatore, che utilizza tecnologie di produzione più costose, non può sempre fornire un funzionamento affidabile nei modelli di TV economici. Con un budget di acquisto ridotto, l'opzione migliore sarebbero i modelli con un sistema di polarizzazione..

                Sony e Samsung sono specializzati principalmente nell'introduzione della tecnologia dell'otturatore nei loro televisori. LG produce solo ricevitori TV con tecnologia di polarizzazione 3D. Panasonic e Philips utilizzano entrambe le tecnologie in produzione.

                1. Dimensioni dello schermo (diagonale). Per ottenere l'immagine 3D più efficace, è necessario considerare le dimensioni e la risoluzione della diagonale dello schermo. I pannelli al plasma forniscono un'eccellente nitidezza dell'immagine, ma la dimensione diagonale minima è di 40 pollici. Se stai cercando un'opzione più compatta, vale la pena dare un'occhiata allo schermo LED. Per la scelta giusta, assicurati di determinare la distanza alla quale prevedi di installare la TV. Questo determinerà la scelta della diagonale e della risoluzione appropriate (Full HD o Ultra HD).

                La tecnologia di polarizzazione dimezza la risoluzione dell'immagine. Pertanto, se la distanza dal televisore è inferiore a quella consigliata per questo modello, è necessario prestare attenzione ai modelli con tecnologia otturatore, che hanno una qualità dell'immagine superiore..

                Se la distanza è maggiore di quella consigliata, è possibile scegliere una diagonale maggiore senza compromettere la qualità dell'immagine.

                1. Bicchieri inclusi. Gli occhiali polarizzati sono quasi 4-5 volte più economici degli occhiali con tecnologia otturatore. Il solito set di TV 3D include 3-4 paia di occhiali passivi e gli occhiali attivi sono inclusi solo nei modelli premium per un importo non superiore a 2.
                  Pertanto, per la visione di gruppo, è preferibile una tecnologia polarizzante più economica. In questo caso, è più facile acquistare un set di bicchieri aggiuntivo..

                Quando scegli, assicurati di chiedere di guardare il video dimostrativo con gli occhiali attivi. Se avverti fastidio generale e affaticamento degli occhi, allora è meglio optare per un televisore con sistema di polarizzazione..

                I migliori televisori 3D

                Samsung UE65HU9000 da 65 ″

                Questo dispositivo appartiene alla nuova nona serie, combina le innovazioni più alla moda: uno schermo curvo e una risoluzione 4K. Diagonale 65 pollici. Il metodo attivo (otturatore) viene applicato alla tecnologia 3D.

                Utilizzando la tecnologia proprietaria UHD Picture Engine di Samsung, il segnale video in ingresso viene automaticamente convertito in risoluzione 4K. Inoltre, per l'immagine risultante, vengono impostati gli indicatori di luminosità e contrasto necessari..

                Questo modello utilizza un'unità remota One Connect dedicata che funge da hub per tutti i connettori. Di conseguenza, il design si è rivelato molto efficace ed ergonomico. Ora tutti i cavi e i connettori sono raccolti in un unico dispositivo, che può essere aggiornato nel tempo e ottenere funzionalità aggiuntive.

                Ci sono 4 HDMI, 3 USB, diversi connettori per antenne, supporto per tutti gli standard DVB, un sintonizzatore analogico integrato. C'è un modulo di connessione Wi-Fi dello standard 802.11 g / n, una porta Ethernet.

                Il modello produce un'immagine di altissima qualità. Anche la riproduzione dei colori è di prim'ordine. L'utilizzo della tecnologia Smart TV consente di giocare, accedere a Internet utilizzando la webcam integrata, comunicare su Skype, social network, guardare la TV e molto altro.

                • design elegante;
                • bel suono;
                • Risoluzione 4K;
                • 3d di alta qualità;
                • Smart TV;
                • Funzione CMR 1200 (consente di ottenere un'immagine di alta qualità in scene dinamiche);
                • la capacità di controllare gesti e voce.

                Questo modello dovrebbe sicuramente essere in cima alla nostra lista dei migliori televisori 3D.

                Sony KD-65ZD9 64,5 "

                TV premium, risoluzione 4K, diagonale da 64,5 pollici. Una custodia molto elegante che può decorare quasi tutti gli interni. Il nuovo e più potente processore HDR X1 Extreme migliora la nitidezza e la qualità delle immagini.

                Tutti i pixel e gli oggetti nella cornice vengono elaborati con cura, la riproduzione dei colori e il contrasto dell'immagine sono migliorati. Il risultato è un dettaglio più realistico in ogni fotogramma per qualsiasi sorgente di ingresso. Il movimento nelle scene dinamiche viene visualizzato in modo accurato e fluido, senza artefatti anche nei piccoli dettagli. La qualità dell'immagine viene mantenuta anche a grandi angoli di visione.

                Android TV rende il tuo dispositivo ancora più intelligente. Ti consente di connetterti a Internet e utilizzare un'ampia varietà di contenuti, dalle app ai film.

                Ci sono tutti i connettori e le porte più diversi: HDMI, USB, DVB, sintonizzatore analogico, Wi-Fi, Ethernet.

                • design accattivante;
                • Risoluzione 4K;
                • immagini video di alta qualità;
                • Supporto del formato HDR;
                • 3d - metodo dell'otturatore;
                • Smart TV;
                • opzione di controllo vocale.
                • sistema operativo lento;
                • suono non abbastanza buono.

                QLED Samsung UE65JS8500T da 65 ″

                Dispositivo LCD curvo di alta qualità da 65 ''. L'assemblaggio è di altissima qualità. Risoluzione dello schermo UHD 4K. C'è il supporto 3d. Il processore video SUHD Remastering Engine utilizza uno speciale algoritmo per analizzare il segnale video in ingresso e lo elabora online in modo tale da ottenere un'immagine di qualità vicina all'UHD in uscita.

                La tecnologia SUHD Dimming ottimizza il contrasto, regola la luminosità e produce bianchi e neri più accurati. La funzione CMR garantisce la qualità video nelle scene in rapido movimento. Per comodità, tutte le funzioni della Smart TV sono visualizzate nella parte inferiore dello schermo, il che ti consente di trovare rapidamente e facilmente qualcosa di interessante a tua scelta.

                • design decente;
                • Risoluzione 4K;
                • 3d di alta qualità (metodo attivo);
                • Smart TV.
                • controllo scomodo.

                LG 42LB671V 42 "

                TV con diagonale di 42 ″ e Full HD (1920 × 1080). C'è un modulo Wi-Fi, una porta Ethernet che consente di connettere il dispositivo a Internet e aprire l'accesso alle funzioni SmartTV. Tramite un apposito connettore MHL, è possibile collegare uno smartphone o un tablet al LED LG 42LB671V e visualizzare foto e video attraverso il televisore. LG Cloud aiuta ad aprire i file che si trovano nel cloud e a riprodurre in streaming i contenuti senza ritardi.

                Il multi-tuner (TCS) è in grado di ricevere un segnale in ingresso senza un set-top box da qualsiasi sorgente analogica, digitale o satellitare. Compatibilità con molti dei principali operatori televisivi in ​​Russia.

                • buon design;
                • 3d di buona qualità (metodo passivo);
                • Supporto per Smart TV.
                • sistema operativo non veloce;
                • rallenta Smart TV;
                • mancanza di un flash player.

                Panasonic TX-P (R) 65VT60

                TV al plasma con una lunghezza diagonale di 65 ″, risoluzione Full HD. Ha un contrasto e una luminosità elevati. Il motore di elaborazione a 2 core viene utilizzato per creare immagini 3D realistiche. Panasonic TX-PR65VT60 ha ricevuto la certificazione THX. Questo certificato conferma che lo schermo TV è stato accuratamente testato in termini di luminosità e contrasto, per soddisfare gli standard di riproduzione del colore..

                La tecnologia Shutter (attiva) Active Shutter Progressive 3D viene utilizzata per creare effetti 3D.

                Uno dei principali vantaggi degli schermi al plasma è la capacità di visualizzare rapidamente oggetti in movimento. Ciò si ottiene utilizzando la tecnologia di spazzamento 3.000 Focused Field Drive. L'immagine è formata da una serie di impulsi (fino a 600 al secondo). Di conseguenza, un'immagine dinamica rimane liscia e chiara come se fosse ferma. I pannelli LCD utilizzano l'interpolazione artificiale dei frame per questo, che a sua volta genera artefatti laterali. Nei pannelli al plasma, ciò si ottiene senza lavorazioni inutili..

                • 3d di alta qualità (metodo otturatore);
                • ottima resa cromatica;
                • supporto esteso per Smart TV;
                • opzione di controllo vocale.
                • elevato consumo energetico;
                • rumore della ventola;
                • altoparlanti deboli.

                Sharp LC-70PRO10R

                Dispositivo premium con diagonale di 70 pollici e risoluzione Full HD. La tecnologia proprietaria Quattron Pro consente di formare e visualizzare 2,5 volte più subpixel sullo schermo Full HD. Ciò aumenta il numero di tinte di colore visibili di un miliardo. I televisori PRO10R sono certificati THX Display per la massima qualità dell'immagine.

                Le unità LCD LC-70PRO10R possono riprodurre video 4K ad alta risoluzione e convertire video a risoluzione inferiore in video a risoluzione superiore. Inoltre, la tecnologia Quattron espande lo schema di colori standard (RGB) aggiungendo un subpixel giallo (Y), che aiuta ad aumentare la gamma di colori. La speciale applicazione AQUOS Lite fornisce il controllo della TV non solo tramite il controllo touch sullo schermo di un dispositivo mobile, ma anche utilizzando i gesti. La tecnologia Miracast ti consente di visualizzare foto, giochi o video direttamente dal tuo smartphone su un grande schermo TV tramite wi-fi.

                • ottima immagine video;
                • ottima resa cromatica;
                • la capacità di controllare usando i gesti.
                • gestione scomoda;
                • rallenta Smart TV;
                • alto prezzo.

                SUPRA STV-LC47S660FL00

                Serie economica Supra 47 "TV. Il dispositivo utilizza un metodo passivo (polarizzante) per creare effetti 3D. Inoltre, puoi abilitare l'opzione di convertire un'immagine normale in 3D. Utilizzando la piattaforma Android, è possibile connettersi a Internet, installare applicazioni e utilizzare la tecnologia Smart TV. È necessario un adattatore separato per connettersi al wi-fi. Tutte le porte e i connettori necessari sono integrati nella custodia del dispositivo: HDMI, AUX, USB. Sono disponibili funzioni di registrazione video e timer.

                • Risoluzione Full HD;
                • Supporto per Smart TV.
                • gestione scomoda;
                • meditabonda Smart TV;
                • nessun adattatore wi-fi;
                • nessun sintonizzatore digitale.

                Come scegliere gli occhiali per la TV 3D

                Questa domanda è già stata parzialmente divulgata nella sezione sulla scelta di una TV 3D.

                Se segui la logica, dovresti selezionare occhiali specifici per il tuo modello. Se il tuo dispositivo utilizza la tecnologia 3D attiva, devi scegliere occhiali con tecnologia attiva. In alternativa, scegli gli occhiali polarizzanti di conseguenza se la tua TV utilizza la tecnologia 3D passiva.

                L'opzione migliore è acquistare occhiali dallo stesso produttore della TV.

                Ciò è particolarmente vero per la tecnologia attiva. Poiché ci sono molti produttori e gli occhiali attivi hanno un design complesso. Potrebbero esserci diversi problemi di compatibilità se gli occhiali e il televisore hanno produttori diversi. Recensioni di utenti reali di tali dispositivi possono aiutare con la selezione qui..

                Nel caso di scelta di occhiali per la tecnologia 3d passiva, c'è una sfumatura importante. Esistono 2 tipi di occhiali per questa tecnologia:

                • con polarizzazione lineare;
                • con polarizzazione circolare: le lenti negli occhiali sono installate a semicerchio.

                È meglio scegliere occhiali con lenti semicircolari, perché in questo caso la visione sarà più confortevole.


Dove ea quale prezzo acquistare Sermion (Nicergolin) nelle farmacie di Ekaterinburg.