Lenti settimanali e bisettimanali: puoi indossarle tutti i giorni

Le lenti a contatto sono un prodotto medico e solo un oftalmologo può ritirarle. Prima di prescrivere lenti adatte a un paziente, il medico esegue esami oculistici, determina la qualità e il livello di vista. In base ai parametri di visione del paziente, vengono selezionate per lui lenti con potenza ottica e raggio di curvatura adeguati. Le lenti a contatto sono uno degli strumenti più moderni e convenienti per la correzione istantanea della vista, pertanto, dovrebbero essere selezionate in base a caratteristiche puramente individuali. Le lenti sono di diversi tipi e tipologie: morbide, dure, diurne e prolungate, un giorno, due settimane, mensili. Le più ottimali dal punto di vista operativo sono le lenti di due settimane.

Cosa sono le lenti bisettimanali

Le lenti da due settimane sono lenti sostitutive di routine che possono essere indossate per un massimo di due settimane. Ciò implica che vengono indossati la mattina e tolti la sera. Detto questo, è importante sapere come scegliere le lenti a contatto giornaliere. Tuttavia, ci sono anche lenti a rilascio prolungato di due settimane che possono essere lasciate accese di notte fino a 6 giorni..

Questo tipo di lenti a contatto sono particolarmente convenienti per chi le usa tutti i giorni. In primo luogo, questa opzione è molto meno costosa rispetto all'acquisto di lenti da un giorno e, in secondo luogo, dopo un giorno hanno la vita utile più breve, durante questo periodo non perdono le loro caratteristiche e non hanno il tempo di accumulare microbi dannosi per gli occhi.

Queste lenti vengono indossate solo per 14 giorni, poi perdono le loro prestazioni..

Le lenti quindicinali sono le più comode per gli occhi:

  • Sono realizzati in materiale morbido permeabile all'ossigeno;
  • Hanno una superficie liscia, ma antiscivolo, che consente di indossarli e toglierli senza problemi;
  • Non hanno il tempo di accumulare proteine ​​dannose per la vista..

Un oftalmologo può anche prescrivere tali lenti per correggere la vista nell'astigmatismo, sono chiamate lenti toriche..

Per evitare che le lenti diventino inutilizzabili prima della fine della loro vita, è necessario fornire loro la cura adeguata. Ci sono alcune regole per la cura delle lenti, in base alle quali, ti serviranno senza lesioni o danni. La cura delle lenti a contatto consiste nei seguenti passaggi:

  • lavaggio;
  • disinfezione;
  • Conservazione.

Affinché le lenti a contatto portino il massimo beneficio e non danno, è necessario seguire tutte e tre le regole di cura.

Lavaggio

Le lenti a contatto sono fatte di un materiale di silicone idrogel, la cosa peggiore che può accadere è asciugarsi. È per questo motivo che devono essere costantemente nel liquido. Oltre all'occhio, una soluzione speciale per lenti a contatto funge da mezzo umido per l'obiettivo. Questa soluzione lava la lente, uccide tutti i batteri, il muco e le proteine ​​accumulati.

Quali lenti sono meglio idrogel o silicone idrogel leggi qui.

Non pulire le lenti con acqua corrente, anche se le fai cadere sul pavimento. Tradizionalmente, il risciacquo delle lenti avviene di notte se conservato in un contenitore liquido. L'obiettivo deve essere conservato in un liquido per 6-8 ore agli urti, in modo che abbia il tempo di immergersi nell'umidità e di sbarazzarsi dei batteri accumulati durante il giorno. Se le lenti non vengono rimosse di notte, devono essere lavate secondo necessità, ma non più tardi di 6 giorni di utilizzo, perché le lenti di due settimane, sebbene siano progettate per 14 giorni, devono comunque essere risciacquate.

Inoltre, gli oftalmologi consigliano di lavare le lenti quando ritieni di aver iniziato a vedere in qualche modo torbide o sfocate, nel qual caso devono essere rimosse, inumidite in un liquido e rimesse..

Disinfezione

La disinfezione delle lenti è la rimozione di microbi e infezioni accumulati. Semplicemente inumiditi con acqua, non si possono disinfettare, vanno messi in un contenitore con un liquido speciale che laverà via i batteri.

Puoi conoscere le lenti a contatto toriche nell'articolo.

Esistono 3 sistemi di disinfezione delle lenti:

  • termico (la lente si riscalda ei batteri si decompongono sotto l'influenza dell'aria calda, ma questo sistema non è abbastanza efficace per lenti morbide di due settimane);
  • perossido (applicato utilizzando una soluzione di perossido di idrogeno al 3%, questo sistema è il più veloce, più economico, più efficace, meno sicuro per lenti e occhi);
  • chimica (viene utilizzata con l'aiuto di sostanze chimiche utilizzate per preservare le soluzioni. Più tali sostanze sono nella soluzione per la disinfezione delle lenti, più efficace sarà questo sistema. La disinfezione chimica è un modo abbastanza semplice per sbarazzarsi dei batteri, anche se può essere rischioso, perché possono rimanere particelle di sostanze chimiche sulle lenti).

Leggi qui le lenti notturne dure.

Conservazione

Chiunque indossi le lenti dovrebbe ricordarsi di mantenere il contenitore delle lenti pulito come l'obiettivo stesso. In caso contrario, particelle di sporco possono entrare sulla lente a contatto e causare disagio durante l'uso..

Esistono diverse regole di base per conservare le lenti in un contenitore:

  1. Dopo aver indossato le lenti dal contenitore, è necessario versare la soluzione.
  2. Quindi il contenitore deve essere accuratamente lavato con un disinfettante..
  3. Il prossimo passo è asciugare il contenitore su un panno pulito, dal basso verso l'alto..
  4. Il contenitore necessita di una sostituzione regolare, idealmente una volta al mese.

Il contenitore deve essere asciugato in un'area ben ventilata con aria pulita. È vietato lavare il contenitore con acqua corrente, può essere pulito solo con una soluzione speciale..

Come usare le lenti

In caso di lenti da giorno di due settimane, ricordarsi di toglierle di notte. Questo ripristina i tuoi occhi e le lenti sono idratate e pulite dalle impurità..

Le lenti devono essere indossate solo con le mani pulite e devono essere rimosse dopo aver lavato le mani. Se non hai mai usato le lenti, uno speciale dispositivo di rimozione delle lenti ti aiuterà a rimuoverle. Non molte persone sanno per quanto tempo si possono indossare le lenti. Va ricordato che il tempo di utilizzo delle lenti inizia il conto alla rovescia immediatamente dopo aver aperto il blister con esse. Non dobbiamo dimenticare la cura adeguata delle lenti di due settimane..

Puoi leggere ulteriori informazioni sulla partenza sul link.

Quando si indossano le lenti, non premerle sull'occhio, basta applicarle delicatamente direttamente sulla cornea, centrarle e loro stesse aderiranno e prenderanno la posizione corretta. Se ti senti a disagio dopo averli indossati, devi prestare attenzione al fatto che l'obiettivo sia centrato, in caso contrario, allora deve essere centrato.

Vale la pena ricordare che le lenti devono essere rimosse di notte, se non sono lenti che non sono soggette a usura prolungata, e tenerle costantemente in soluzione.

Per facilità d'uso, i produttori colorano leggermente le lenti e forniscono indicatori laterali in modo che siano chiaramente visibili nella soluzione e per il corretto posizionamento nel contenitore.

Le lenti di due settimane vengono indossate per 14 giorni, dopo di che perdono le loro proprietà prestazionali, ma non causano danni irreparabili alla vista. Tali lenti sono la media aurea tra quelle giornaliere e quelle mensili e hanno diversi vantaggi: sono molto più economiche, non hanno il tempo di accumulare una quantità pericolosa di batteri e infezioni..

Per consigli su come scegliere le lenti toriche giuste, vedere qui.

video

conclusioni

Come le lenti colorate quotidiane, le lenti bisettimanali necessitano di cure adeguate. Affinché non perdano prematuramente le loro caratteristiche prestazionali, è necessario seguire rigorosamente le regole di lavaggio, disinfezione e conservazione. Inoltre, in alternativa, puoi anche considerare le lenti mensili e decidere quale è meglio: queste o ancora due settimane.

Quali lenti sono migliori di quelle bisettimanali o mensili, leggi il materiale.

Le lenti vengono lavate utilizzando una soluzione speciale, vengono disinfettate in uno dei tre modi, che, nella tua esperienza, si sono rivelati i più efficaci e le lenti vengono conservate solo in un contenitore speciale riempito con un liquido speciale. Devono rimanere lì per 6-8 ore.

Lenti a contatto di due settimane

Le lenti di due settimane sono un'opzione intermedia tra le lenti sostitutive di un giorno e quelle di un mese. Da un lato, in quattordici giorni l'obiettivo non ha il tempo di sporcarsi molto, ma dall'altro è un'opzione più economica rispetto a quelli di un giorno. Per tali obiettivi, è necessario acquistare una soluzione e un contenitore (in alcune soluzioni, il contenitore è già incluso), se necessario, una pinzetta. È molto importante seguire le raccomandazioni del produttore per il periodo di utilizzo, ovvero le lenti devono essere rimosse di notte, se non viene fornita una modalità prolungata. Nel segmento delle due settimane, oltre alla correzione della componente sferica, sono presenti anche lenti toriche (astigmatiche). Confezioni da 3, 6, 12 e 24 lenti.

Lenti per 2 settimane

Le lenti a contatto bisettimanali standard vengono indossate durante il giorno e rimosse la sera. Esistono anche modelli con una modalità di utilizzo prolungata. I prodotti non vengono rimossi di notte e vengono indossati fino a 6 giorni.

occhio sinistroocchio destro
occhio sinistroocchio destro
occhio sinistroocchio destro

Le lenti di qualità di sostituzione di due settimane non perdono le loro caratteristiche durante l'intero periodo di utilizzo. I prodotti sono sicuri per gli occhi e, a causa dell'usura a lungo termine, sono più economici dei modelli da un giorno.

I prodotti realizzati in silicone idrogel sono molto popolari tra gli acquirenti. Il principale vantaggio dei prodotti è la loro elevata permeabilità ai gas. Le lenti traspiranti sono sicure e comode da indossare.

Le lenti di due settimane vengono applicate con una soluzione. Nonostante l'innocuità, i prodotti sono indicati per essere indossati solo su consiglio di un oftalmologo o oftalmologo. Ciò è spiegato dall'immunità di alcuni utenti al materiale di fabbricazione o ai suoi singoli componenti..

Caratteristiche principali

  • Diametro.
  • Permeabilità all'ossigeno.
  • Spessore centrale.
  • Contenuto di umidità.

SDKL offre l'acquisto di lenti a contatto di due settimane Acuvue Oasys a un prezzo conveniente. La consegna viene effettuata a Mosca e nella regione di Mosca. Per effettuare un ordine utilizzare il sito web o contattare telefonicamente i gestori.

Lenti bisettimanali

Confronto tra lenti da un giorno e due settimane

Diamo una risposta dettagliata alla domanda: quali lenti sono migliori per un giorno o due settimane? In base alle loro caratteristiche e a parametri come permeabilità ai gas, contenuto di umidità e spessore, i prodotti di due settimane sono quasi identici a quelli di un giorno.

Questi due tipi di ottiche differiscono solo per le seguenti caratteristiche:

  • non c'è scelta di modelli di un giorno da lasciare durante la notte;
  • i prodotti di un giorno non sono così affidabili, ma questo non è richiesto, poiché la risorsa di forza intrinseca in essi è sufficiente per un giorno;
  • a differenza dei prodotti settimanali di un giorno, dopo pochi giorni cambiano leggermente la loro forma, "adattandosi" alle caratteristiche dell'occhio umano, quindi, come dipendenza più rapida, tali modelli sono più convenienti.

In quest'ultimo caso, il vantaggio dell'ottica di due settimane è che i prodotti già al terzo o quarto giorno di utilizzo diventano il più confortevoli possibile e non provocano disagio..

I modelli di un giorno richiederanno un po 'di tempo per abituarsi entro le prime ore, ma la mattina dopo il processo di adattamento a un nuovo paio di prodotti richiederà ancora tempo..

Quelle giornaliere garantiscono sterilità e alta idratazione. Ma il loro prezzo è più alto di un ordine di grandezza, da allora ne serve un nuovo paio ogni giorno.

Le controparti mensili sono rese più dense, grazie alle quali hanno una minore permeabilità ai gas. E devono essere puliti una volta ogni 7 giorni con una composizione speciale per poterli utilizzare per 30 giorni senza paura. Ma usarli è molto più economico..

Per quanto tempo puoi essere in diversi modelli?

Ogni tipo è limitato dal proprio intervallo di tempo, che offre un'ottima opportunità per scegliere il più adatto:

  • Giorno. Il periodo di utilizzo non gioca un ruolo importante (un giorno, due settimane o un mese), le lenti da giorno possono essere indossate per non più di 12 ore. Tempo ottimale 6-10 ore.
  • Esteso. Puoi camminare con questo modello per 1-2 giorni, ma solo quando i colliri idratanti si trovano nelle vicinanze.
  • Lenti a uso prolungato / continuo. Consentono di vedere chiaramente per diversi giorni consecutivi, ma l'usura non dovrebbe essere abusata. Il periodo di utilizzo ottimale è di 8-10 giorni.

Ogni organismo è individuale, quindi scegli tutto per te con saggezza e dopo aver consultato uno specialista. Nessuna lente può essere perfetta, ogni modello ha alcuni pro e contro. Inoltre, non dimenticare mai la sensibilità dei tuoi occhi. La vista non è qualcosa da disdegnare..

Pro e contro delle lenti bisettimanali

I batteri estranei possono accumularsi nelle microfessure e la chiarezza visiva è spesso ridotta a causa dei depositi di proteine ​​e lipidi.

Leggi come prenderti cura delle tue lenti qui.

Tuttavia, le lenti di due settimane hanno anche vantaggi significativi:

  • Possibilità di non rimuovere le lenti di notte (se le lenti sono adatte per un uso prolungato).
  • Costo più basso.
  • Se indossata regolarmente, la lente si adatta alle esigenze dei tuoi occhi e diventa più confortevole.

Dopo aver valutato i vantaggi e gli svantaggi di entrambi i tipi di lenti, puoi fare la scelta giusta. La cosa principale è dare la priorità e comprendere chiaramente le tue esigenze..

Dove acquistare o ordinare le lenti ACUVUE: trova l'ottico più vicino a te

Inserisci una città, una strada o un quartiere entro 1 km3 km5 km15 km20 km100 kmScegli una categoria di salone di ottica Dove puoi ritirare le lenti ACUVUE DEFINE 1 GIORNO Saloni di ottica dove puoi ritirare le lenti ACUVUE per adolescenti Saloni di ottica dove puoi ritirare le lenti ACUVUE OASYS per l'astigmatismo Saloni di ottica dove puoi ritirare le lenti ACUVUE OASYS 1 giorno per l'astigmatismo

  • Come scegliere le lenti a contatto
  • Dove acquistare le lenti a contatto
  • Domande

Lenti a contatto Acuvue - per coloro che apprezzano il comfort

L'azienda si è guadagnata l'acclamato titolo di marchio n. 1 nel campo della correzione della vista da contatto grazie alla serie Acuvue, particolarmente apprezzata dai consumatori. Se non hai mai prestato attenzione agli obiettivi Aquview, vale la pena acquistarli per diversi motivi. E il primo: indossare una CL cesserà di essere una necessità per te, a causa di un basso livello di percezione visiva, e si trasformerà in piacere..

Sono stati i primi CL morbidi per i quali i polimeri erano il materiale principale. Con l'aiuto di tecnologie innovative, la loro produzione è stata portata alla perfezione, e quindi la loro domanda non diminuisce e su Internet appare un numero crescente di recensioni positive di clienti soddisfatti.

Tra l'ampio assortimento, puoi scegliere i prodotti che più ti si addicono, in base alle tue caratteristiche fisiologiche, individuate durante la visita da uno specialista, e alle preferenze personali.

Qualunque cosa tu scelga, sarai sicuramente soddisfatto del fatto che hai deciso di provare le lenti a contatto Akuview in azione. I prezzi per loro variano a seconda della modalità di funzionamento e di altre sfumature..

  • TruEye - gli idrogel di silicone, appartengono al gruppo di un giorno, hanno un'elevata permeabilità ai gas, consentendo a ciascuna cellula dei tuoi organi visivi di essere saturata con l'ossigeno. Hanno anche un filtro UV che protegge la cornea e il cristallino dagli effetti nocivi dei raggi ultravioletti..
  • UMIDO - differiscono dal tipo precedente per le proprietà idratanti attive, che forniscono comfort per tutto il giorno. Il fatto è che sono fabbricati utilizzando una speciale tecnologia LACREON utilizzando un agente idratante che avvolge completamente la superficie del CL e trattiene l'umidità a lungo..
  • DEFINE - adatto a chi vuole enfatizzare il proprio colore naturale degli occhi, rendendolo più ricco e luminoso, esaltare la brillantezza e conferire allo sguardo più espressività.
  • UMIDO per ASTIGMATISMO, così come la sostituzione programmata di OASYS per ASTIGMATISMO - correggere gli errori di rifrazione associati a una malattia dell'occhio così grave come l'astigmatismo.

ACUVUE OASYS sono destinati all'uso a lungo termine. Sono in grado di correggere le aberrazioni ottiche come la miopia e l'ipermetropia. Un'opzione eccellente per coloro che distinguono male gli oggetti vicini o lontani e trascorrono anche molte ore al giorno davanti al monitor di un computer o alla TV.

I modelli di questa serie sono spesso raccomandati ai loro pazienti da oftalmologi qualificati come prodotti ottici completamente sicuri anche per le persone con ipersensibilità..

Caratteristiche di usura e cura

Ogni produttore ha requisiti specifici su come indossare le lenti. Per le persone che necessitano di una correzione permanente, si consigliano modalità di utilizzo flessibili e prolungate. In ogni caso, le ottiche con frequenti sostituzioni non necessitano di pulizia enzimatica. È stato sviluppato utilizzando una tecnica speciale che garantisce proprietà antisettiche per 14 giorni..

Alcune lenti vengono indossate continuamente per l'intera durata di conservazione dopo l'apertura del blister. Questo paio di lenti viene solitamente semplicemente scartato alla fine della loro vita utile..

Se l'uso viene effettuato solo durante il giorno, vengono acquistati soluzioni e contenitori per la conservazione. Caratteristica del prodotto è l'inutilità di acquistare fluidi speciali per la pulizia periodica. Per una breve durata, un film di proteine ​​e depositi di grasso non ha il tempo di formarsi sulla superficie della lente. Per la disinfezione, sarà sufficiente acquistare una soluzione multifunzionale per la conservazione dell'ottica.

Le lenti possono essere indossate dopo la data di scadenza? Se sono, ad esempio, due settimane e vengono utilizzati per un paio di mesi?

Le lenti moderne, di regola, sono limitate a tre mesi di utilizzo, ma il formato di un giorno è più spesso utilizzato: tali lenti sono più costose, ma semplificano l'igiene, eliminando le cure non necessarie. Inoltre, "effimero" contengono più umidità e una migliore permeabilità all'ossigeno, che è confortevole per gli occhi.

Le lenti utilizzate più a lungo del periodo specificato cambiano prima di tutto la loro forma: si restringono, diventano tese, il che aumenta il rischio di abrasione corneale, qualsiasi lesione che può portare a danni alla vista.

La modifica dell'adattamento dell'obiettivo influisce anche sui suoi parametri ottici: sarà semplicemente peggiore nella correzione della vista. È saggio e igienico cambiare le lenti nel tempo per non aumentare il rischio di infezioni.

E se preferisci le lenti per un giorno, non dovresti prolungarne la vita di uno o due giorni. È come mangiare cibo scaduto: è probabile che sarai fortunato o no..

Seriamente, ci tieni davvero alla tua vista e alla tua salute? Rispetta i tuoi occhi e non lesinare su di loro: ne hai solo un paio a tua disposizione. Puoi essere molto dispiaciuto se non ti prendi cura di loro..

Nuova qualità di visione con ACUVUE

Tutte le lenti ACUVUE hanno la capacità di attrarre e trattenere l'umidità, oltre a massimizzare la trasmissione dell'ossigeno alla cornea, il che crea l'impressione più reale che gli occhi stiano "respirando". Lo spessore ottimale, il basso modulo di elasticità e l'eccellente bagnabilità della superficie della lente assicurano il loro perfetto scorrimento sulla superficie dell'occhio, quindi le lenti non si sentono assolutamente sugli occhi durante l'intero periodo di utilizzo.

Le lenti ACUVUE utilizzano le tecnologie più avanzate sviluppate dai principali esperti di Johnson & Johnson:

  • Tecnologia HYDRACLEAR, grazie alla quale l'umidità nelle lenti viene trattenuta tutto il giorno;
  • Tecnologia LACREON, che fornisce il collegamento di componenti idratanti con il materiale idrogel;
  • Tecnologia ASD, che viene utilizzata nelle lenti per la correzione dell'astigmatismo e consente di tenere stabilmente la lente nella posizione desiderata.

Tutte le lenti ACUVUE hanno filtri UV che proteggono in modo affidabile gli occhi dai raggi ultravioletti.

  • Lenti giornaliere Acuvue
  • Lenti bisettimanali Acuvue
  • Lenti Toric Acuvue

    • https://www.linzy.ru/Acuvue/
    • https://linza.guru/kontaktnie-linzi/dvuhnedelnie/
    • http://EyesDocs.ru/linzy/dlitelnogo-nosheniya/dvuxnedelnye-linzy-kak-polzovatsya.html
    • https://www.acuvue.ru/where-to-get-contact-lenses/find-eye-practitioner
    • https://ochkarik.ru/contaktnie-linzy/acuvue/

    Di cos'altro dovresti aver paura se indossi le lenti??

    Non c'è nulla di cui aver paura, ricorda solo che gli occhi si feriscono facilmente. Se improvvisamente diventano rossi, infiammati, doloranti, qualcosa è entrato sotto la palpebra: lavati le mani, asciuga con un fazzoletto usa e getta e rimuovi immediatamente l'obiettivo. Non tollerare in alcun modo.

    Se hai una vista veramente scarsa, porta sempre con te gli occhiali, per ogni evenienza. Tollerare il disagio agli occhi è la cosa peggiore che puoi fare, perché può perdere lo sviluppo di una grave infezione con conseguenze disastrose..

    La complicanza più comune dell'uso delle lenti è la sindrome dell'occhio secco. Il problema è aggravato dal fatto che guardiamo schermi e monitor per molto tempo, il che aggiunge secchezza e disagio ai nostri occhi. Arrossiscono, si stancano velocemente, sembra che la sabbia sia entrata sotto le palpebre.

    Per superare la disidratazione, lascia riposare gli occhi, rimuovi le lenti a casa, evita di stare in bilico prolungato davanti ai monitor, idrata la cornea con gocce speciali, ma rigorosamente come prescritto dal medico.

    Segui questi consigli??

    Come e quanto puoi indossare lenti da due settimane?

    Puoi dormire con lenti a rilascio prolungato - questo non influirà sul prodotto stesso. Ma questo può influire negativamente sulla cornea, quindi non è consigliabile addormentarsi senza rimuovere tale ottica

    Viene infatti fornita la possibilità di dormire in lenti da due settimane in modo che non possano essere rimosse in alcune condizioni difficili (ad esempio, durante lunghi viaggi senza la possibilità di prestare la dovuta attenzione all'igiene).

    Se i prodotti vengono rimossi durante la notte, devono essere posti per questo tempo in un'apposita soluzione di conservazione, mentre gli esperti consigliano di acquistare una soluzione per occhi sensibili quando possibile per evitare irritazioni e reazioni allergiche.

    Le lenti bisettimanali possono essere indossate più a lungo? Quando si utilizzano lenti prolungate per diversi giorni senza rimuoverle, la loro durata si riduce. Pertanto, se li indossi non per 10-12 ore al giorno, ma per giorni, il periodo di utilizzo terminerà tra una settimana.

    Sarebbe più corretto affermare che questi prodotti sono progettati non per due settimane, ma per 170 ore, e il periodo finale di utilizzo dipende da come una persona "distribuisce" questi orologi..

    Prima di acquistare le prime lenti, è necessario sottoporsi a un esame da un oftalmologo, che determinerà il grado di disturbi corneali e consiglierà i mezzi per correggere la vista con caratteristiche ottimali..

    Ora scopriamo come usarli correttamente senza danneggiare gli occhi. Se decidi di acquistare lenti a contatto di due settimane per te stesso, devi considerare che ci sono diversi sottogruppi principali in questo gruppo. Tutti appartengono ai modelli destinati all'usura prolungata..

    Se hai acquistato lenti di due settimane, devi verificare con il venditore come indossarle. Alcuni produttori offrono modelli che possono essere utilizzati solo durante il giorno. Si scopre che saranno sufficienti per due settimane. Altri produttori realizzano lenti che possono essere utilizzate giorno e notte. Se non togli il modello mentre dormi, saranno sufficienti per una settimana..

    Ci sono lenti sul mercato progettate per essere indossate per quattro settimane giorno e notte. Di conseguenza, dureranno per 2 settimane senza toglierli durante il sonno. Questa è una sfumatura molto importante che deve essere presa in considerazione nella scelta.

    Passaggi di rimozione

    La rimozione delle lenti dovrebbe iniziare con il lavaggio delle mani. L'intera procedura deve essere eseguita nello stesso modo descritto sopra..

    Dopodiché, devi estrarre l'obiettivo e metterlo sul palmo della mano. Metti lì qualche goccia della soluzione detergente. Quando l'obiettivo è immerso nella soluzione, pulire delicatamente l'esterno e il retro dell'obiettivo con il polpastrello del dito. Questa procedura dovrebbe richiedere almeno dieci-quindici secondi.

    Dopo aver pulito meccanicamente l'obiettivo, sciacquarlo con una soluzione per rimuovere eventuali particelle di sporco rimanenti. Quindi mettere la lente in un contenitore e versare una soluzione fresca e pulita. Le lenti devono essere completamente immerse nella soluzione. Fai le stesse manipolazioni con un'altra lente..

    Va ricordato che nel contenitore dovrebbe essere solo una soluzione pulita. Non è consentito aggiungerne uno nuovo a un detergente utilizzato in precedenza e, naturalmente, non mettere l'obiettivo nella vecchia soluzione. I coperchi del contenitore per riporre le lenti a contatto devono essere ben chiusi.

    Il processo di rimozione delle lenti a contatto consiste nei seguenti passaggi:

    1. Igiene delle mani;
    2. Pulizia meccanica delle lenti;
    3. Lavare le lenti con una soluzione pulita;
    4. Conservare le lenti in un contenitore per 4-8 ore.

    Per effettuare la pulizia enzimatica è necessario:

    1. Riempi il contenitore con la soluzione enzimatica;
    2. Rimuovere e risciacquare le lenti;
    3. Metti le lenti nel contenitore e chiudilo;
    4. Agitare bene il contenitore e lasciare pulire le lenti per quindici minuti. Se le lenti sono molto sporche, il tempo di pulizia dovrebbe essere aumentato (non più di due ore).
    5. Estrarre le lenti e sciacquarle con una soluzione normale.
    6. Lavare il contenitore e versarvi un disinfettante standard.
    7. Mettere le lenti lì per la conservazione e la disinfezione.
    • lavaggio;
    • disinfezione;
    • Conservazione.

    Affinché le lenti a contatto portino il massimo beneficio e non danno, è necessario seguire tutte e tre le regole di cura.

    Lavaggio

    Le lenti a contatto sono fatte di un materiale di silicone idrogel, la cosa peggiore che può accadere è asciugarsi. È per questo motivo che devono essere costantemente nel liquido. Oltre all'occhio, una soluzione speciale funge da mezzo umido per l'obiettivo. Questa soluzione lava la lente, uccide tutti i batteri, il muco e le proteine ​​accumulati.

    Non pulire le lenti con acqua corrente, anche se le fai cadere sul pavimento. Tradizionalmente, il risciacquo delle lenti avviene di notte se conservato in un contenitore liquido. L'obiettivo deve essere conservato in un liquido per 6-8 ore agli urti, in modo che abbia il tempo di immergersi nell'umidità e di sbarazzarsi dei batteri accumulati durante il giorno. Se le lenti non vengono rimosse di notte, devono essere lavate secondo necessità, ma non più tardi di 6 giorni di utilizzo, perché le lenti di due settimane, sebbene siano progettate per 14 giorni, devono comunque essere risciacquate.

    Disinfezione

    La disinfezione delle lenti è la rimozione di microbi e infezioni accumulati. Semplicemente inumiditi con acqua, non si possono disinfettare, vanno messi in un contenitore con un liquido speciale che laverà via i batteri.

    Esistono 3 sistemi di disinfezione delle lenti:

    • termico (la lente si riscalda ei batteri si decompongono sotto l'influenza dell'aria calda, ma questo sistema non è abbastanza efficace per lenti morbide di due settimane);
    • perossido (applicato utilizzando una soluzione di perossido di idrogeno al 3%, questo sistema è il più veloce, più economico, più efficace, meno sicuro per lenti e occhi);
    • chimica (viene utilizzata con l'aiuto di sostanze chimiche utilizzate per preservare le soluzioni. Più tali sostanze sono nella soluzione per la disinfezione delle lenti, più efficace sarà questo sistema. La disinfezione chimica è un modo abbastanza semplice per sbarazzarsi dei batteri, anche se può essere rischioso, perché possono rimanere particelle di sostanze chimiche sulle lenti).

    Conservazione

    Chiunque indossi le lenti dovrebbe ricordarsi di mantenere il contenitore delle lenti pulito come l'obiettivo stesso. In caso contrario, particelle di sporco possono entrare sulla lente a contatto e causare disagio durante l'uso..

    1. Dopo aver indossato le lenti dal contenitore, è necessario versare la soluzione.
    2. Quindi il contenitore deve essere accuratamente lavato con un disinfettante..
    3. Il prossimo passo è asciugare il contenitore capovolto su un panno pulito.
    4. Il contenitore necessita di una sostituzione regolare, idealmente una volta al mese.

    Come utilizzare correttamente i prodotti di contatto

    Esistono numerose linee guida per garantire un utilizzo sicuro e confortevole delle lenti a contatto:

    Devi indossare e togliere la CL con le mani pulite e asciutte. Assicurati di conservarli in un contenitore con un liquido speciale.

    Questo contenitore deve essere lavato due volte al giorno: quando le lenti vengono rimosse e quando vengono rimesse nel contenitore..
    È imperativo non utilizzare ottiche a contatto più a lungo di quanto scritto sulla confezione. Anche se il suo aspetto non è cambiato, dovresti acquistarne un nuovo paio.
    Vale la pena far riposare gli occhi dalle lenti

    Non è consigliabile utilizzare per più di due giorni.
    Se panna, aerosol o altri liquidi si depositano sulla CL, in nessun caso devono essere più applicati. Acquista nuovo.
    Quando indossi un CL, assicurati di visitare un oftalmologo e far controllare gli occhi due volte all'anno. Uno specialista può prescrivere mezzi speciali per tutti i tipi di deterioramento delle funzioni visive.

    Come prendersi cura

    Per mantenere la vista, è importante seguire alcune linee guida per la cura delle lenti:

    1. La soluzione deve essere cambiata ogni giorno e il contenitore deve essere risciacquato prima di riempirlo con il fluido CL..
    2. Durante il giorno, il contenitore dovrebbe essere vuoto, senza acqua e soluzione. Il contenitore viene riempito di liquido appena prima di abbassare le lenti..
    3. Le ottiche di contatto vengono accuratamente risciacquate ogni volta che vengono rimosse. Per fare questo, metti il ​​CL su un palmo pulito e asciutto, versa una goccia della soluzione e disinfetta delicatamente con il dito. Le stesse azioni vengono ripetute dal secondo.
    4. Le ottiche di contatto vengono conservate in un contenitore durante la notte.

    Foto 1. Per la conservazione, le lenti a contatto vengono rimosse in un contenitore riempito con una speciale soluzione disinfettante.

    1. Se una ragazza si trucca, i tolins dovrebbero essere indossati prima di applicare il trucco..

    Tipi, marchi

    Esistono due tipi principali di lenti a contatto di due settimane, a seconda della modalità di utilizzo. Esso:

    • Giorno. Questo è un tipo comune di ottica che viene indossata da una persona durante il giorno e rimossa di notte..
    • Prolungato. Questo è un tipo di ottica correttiva che può essere indossata dal paziente 24 ore su 24.

    Per quanto riguarda i marchi che producono tali ottiche, oggi possiamo identificare in modo sicuro diversi importanti produttori di lenti sostitutive di alta qualità per due settimane. Questi sono Johnson & Johnson, Biofiniti, Sofclear, Aquamax. Questi marchi producono sia lenti trasparenti regolari che campioni colorati..

    Lenti bisettimanali: cosa sono?

    Le lenti di due settimane sono lenti a contatto sostitutive programmate realizzate con materiali morbidi e vengono sostituite ogni 14 giorni. Ottimo per le persone che apprezzano innanzitutto il comfort.

    Gli articoli vengono indossati al mattino e accuratamente rimossi la sera e posti in un contenitore con una soluzione speciale. Ci sono anche due settimane di CL di azione prolungata, che possono essere lasciate attive di notte fino a 6 giorni..

    Scelta

    Se una persona decide di sostituire gli occhiali con le lenti, prima di tutto, devi capire che è possibile scegliere l'ottica di contatto giusta solo con l'aiuto di un oftalmologo qualificato. All'appuntamento, il medico controllerà la vista, il lavoro dei muscoli oculari, la pressione intraoculare e stabilirà il valore delle diottrie. Dopo un esame approfondito, il medico ti dirà con sicurezza quali prodotti è meglio scegliere.

    Importante! L'oculista è inoltre tenuto a insegnare l'uso delle lenti, vale a dire metterle e toglierle. Inoltre, ti dirà dove e come conservarli, pulirli e cambiarli.

    Confronto di vantaggi e svantaggi

    1. Dato che i CL vengono indossati solo per due settimane, accumulano meno depositi e sporco rispetto alle ottiche a contatto mensili e trimestrali.
    2. Questo tipo di prodotto di contatto permette agli occhi di "respirare".
    3. La struttura previene la sensazione di bruciore.
    4. Risparmia sul budget poiché due confezioni al mese sono molto più economiche rispetto alle lenti giornaliere.

    Tuttavia, i CL di due settimane presentano degli svantaggi..

    Rispetto alle lenti giornaliere, queste lenti sono considerate più sicure e facili da usare..

    Innanzitutto, non è necessario conservarli in contenitori speciali, provare a pulirli e controllare se sono strappati. In secondo luogo, i CL di un giorno vengono gettati via alla fine della giornata..

    Attenzione! In nessun caso le CL di un giorno devono essere riutilizzate, poiché i processi infiammatori possono iniziare negli occhi. Le lenti di due settimane vengono accuratamente lavate, come se maneggiate con noncuranza, si formano delle microfessure su di esse, in cui entrano batteri e polvere

    Molto spesso le persone possono avere occhi rossi, prurito e altri processi spiacevoli.

    Le lenti di due settimane vengono accuratamente lavate, come se maneggiate con noncuranza, si formano microfessure su di esse, in cui entrano batteri e polvere. Molto spesso le persone possono avere occhi rossi, prurito e altri processi spiacevoli..

    Se stai estremamente attento, questo svantaggio non apparirà mai e la persona avrà una vista eccellente senza inconvenienti..

    Riferimento. Se acquisti lenti per un mese, c'è un'alta probabilità di avere irritazione e secchezza degli occhi costanti dopo una settimana di utilizzo..

    Per quanto tempo possono essere utilizzati gli obiettivi in ​​diverse modalità

    Esistono diverse modalità di utilizzo delle lenti, ciascuna con un diverso tempo di utilizzo dei prodotti per lenti.

    Giorno

    Gli MCL in idrogel e silicone idrogel sono consigliati per l'uso durante il giorno, devono essere rimossi durante il sonno.

    Se non si tiene conto di questa raccomandazione, c'è il rischio di complicazioni ipossiche (si verificano quando c'è una mancanza di accesso di ossigeno alla cornea).

    Un segno di tale complicanza è l'edema, il rossore della superficie dell'occhio e, successivamente, la neovascolarizzazione della cornea, una condizione in cui i vasi di nuova formazione crescono nel tessuto della cornea.

    Flessibile

    Una persona che utilizza MCL per la correzione potrebbe non toglierli di notte per 1-2 giorni (questo è il periodo più sicuro). Quasi non limitano l'accesso dell'ossigeno alla cornea quando le palpebre sono chiuse. Dopo due giorni, rimuovere le lenti e riposare gli occhi.

    Prolungato per una settimana o un mese

    Le lenti in silicone idrogel possono essere indossate in modalità estesa, cioè continua, estesa. Hanno una o due settimane o mensilmente..

    Attenzione! Indossare tali lenti è pericoloso a causa dell'alto rischio di malattie infiammatorie e infettive, quindi solo uno specialista le prescrive.

    Lenti bisettimanali

    Le lenti a contatto di due settimane sono progettate per essere indossate quotidianamente e sostituite ogni 14 giorni. Sono un'opzione adatta per le persone che potrebbero sentirsi a disagio nelle ultime settimane di indossare le lenti a contatto mensili. Alcune lenti bisettimanali sono approvate dal produttore per l'uso continuo. Ciò significa che, con il permesso del tuo optometrista, puoi indossarli fino a 7 giorni e 6 notti senza toglierli. Non è consigliabile indossare lenti a contatto di due settimane più a lungo di quanto consigliato dall'ottico. Con questo tipo di utilizzo, le lenti a contatto di due settimane devono essere rimosse dopo 7 giorni di uso continuo. Ulteriori informazioni sulle lenti da 2 settimane

    Lenti a contatto di due settimane

    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8
    • Tempo di sostituzione: due settimane
    • Trasmissione ossigeno, Dk / t: 147
    • Contenuto di umidità,%: 38%
    • Intervallo di rifrazione: da -12,0D a + 8,0D
    • Raggio di curvatura: 8,4; 8.8

    Le lenti sostitutive di due settimane sono la scelta di molte persone moderne che hanno problemi di vista. "Perché?" - Potresti pensare. Perché sono molto convenienti e hanno molti vantaggi rispetto alle loro controparti:

    • Progettato per due settimane. Durante questo periodo, i depositi dannosi che possono danneggiare i tuoi occhi semplicemente non hanno il tempo di accumularsi sulla superficie delle lenti..
    • Sono realizzati con materiali con elevata permeabilità all'ossigeno e contenuto di umidità. Questi indicatori influenzano il tuo comfort nell'indossare le lenti ogni giorno per mezzo mese. Ricorda, gli occhi li respirano, sono costantemente idratati, quindi potresti persino dimenticarti di indossare le lenti.
    • Sono più economici. Le lenti che cambierai una volta ogni due settimane sono molto più redditizie, ad esempio le lenti da un giorno. Se stai attento al tuo budget, questo fattore può essere decisivo al momento dell'acquisto.
    • Sono diversi. Ciò significa, ovviamente, non solo il produttore, ma anche il modo di indossarlo. Ad esempio, puoi optare per lenti Acuvue da indossare di giorno che devono essere rimosse di notte. Oppure puoi - prolungato, che può essere lasciato davanti ai nostri occhi per diversi giorni senza danni alla salute. E se vivi nel ritmo folle di una metropoli, o ti piace viaggiare, la tua scelta sono lenti che non hanno bisogno di essere rimosse affatto, durante l'intero periodo di indossamento. Nel nostro negozio online "Ochkarik" ognuno può trovare ciò che gli si addice perfettamente.

    Tuttavia, è molto importante non dimenticare che due settimane, tuttavia, come ogni altra, le lenti a contatto non possono essere indossate più a lungo del periodo indicato sulla confezione. In caso contrario, può avere gravi conseguenze sulla salute..

    Tipo di lente

    • Un giorno
    • Quindicinale
    • Mensile
    • Trimestrale
    • Colorato
    • Torico
    • Multifocale

    Marche popolari

    • Acuvue
    • Air optix
    • Chiaro
    • Quotidiani
    • Freshlook
    • Maxima
    • Soflens

    Marche

    Marche

    • Per dispositivi mobili
    • siamo nei social network
    • Facebook
    • in contatto con

    © 2020 LLC "Optic-Vision"
    119334, Mosca, st. Vavilova, 5, bldg. 3, stanza I, stanza 97, piano 1
    OGRN 1027700139444

    Lenti per 2 settimane

    Utilizzo di lenti bisettimanali

    A causa della loro breve durata, le lenti a contatto di due settimane praticamente non si consumano e non si sporcano, soprattutto con cure regolari. Ciò consente di indossare il correttore della vista per 14 giorni senza preoccuparsi della salute degli occhi. Le lenti di due settimane sono prescritte non solo per migliorare la vista, ma anche per trattare l'astigmatismo e la presbiopia. Nelle malattie croniche, è consentito utilizzare il farmaco anche durante il sonno.

    Regole di cura

    Per garantire che le lenti di 2 settimane non si deteriorino prima della fine del periodo di utilizzo, è necessario seguire le regole di cura:

    • Conservare il prodotto in un contenitore sterile acquistato in farmacia o in un negozio specializzato.
    • Risciacquare e disinfettare il prodotto quotidianamente, immergerlo per diverse ore in una soluzione detergente.
    • In caso di prurito o irritazione nella zona degli occhi, rimuovere il prodotto e contattare immediatamente un oftalmologo.

    Al termine della vita utile dichiarata, le lenti devono essere soggette a smaltimento obbligatorio. Indossarlo dopo 14 giorni comporta un alto rischio di problemi alla vista, ustioni corneali.

    Benefici delle lenti per 14 giorni

    Le lenti per due settimane hanno una serie di vantaggi che parlano da soli:

    • Sicuro e confortevole per l'apparato oculare
    • Forniscono un'eccellente permeabilità all'ossigeno, in modo che alcuni modelli possano essere indossati senza decollare per un giorno o più.
    • Costo inferiore rispetto alle controparti giornaliere
    • Per una durata relativamente breve, non hanno il tempo di consumarsi e sporcarsi
    • Fornisce una buona visibilità e non interferisce con l'occhio

    Acquista lenti di due settimane a Mosca

    Acquista lenti bisettimanali dal sito web di Lense House. Il negozio online presenta evidenti vantaggi rispetto alla concorrenza grazie al suo prezzo basso e all'ampia selezione di lenti sostitutive programmate. Quanto costano le lenti bisettimanali? Il catalogo contiene prodotti dei marchi Acuvue, Adria, Contact Day, Clear e altri, ei prezzi partono da 550 rubli. La consegna viene effettuata a Mosca e nella regione di Mosca tramite corriere, nonché da società di trasporto in tutta la Russia.

    Puoi anche ordinare lenti da noi per un mese ai migliori prezzi a Mosca.

    Lenti a contatto di due settimane

    Le lenti di due settimane sono considerate la media aurea in termini di scelta dei mezzi di correzione della vista da contatto. Il prodotto si distingue per qualità come elevata permeabilità all'aria, facilità d'uso. Allo stesso tempo, il materiale morbido e sottile rende i prodotti invisibili agli occhi visivamente e fisicamente. Numerosi produttori offrono un'ampia gamma di correttori ottici per gli occhi e prodotti colorati senza diottrie..

    • 1 Cosa sono?
      • 1.1 Vantaggi
      • 1.2 Lati negativi
    • 2 varietà
      • 2.1 Produttori
    • 3 Come usare l'ottica?
      • 3.1 Come prendersi cura?

    Cosa sono?

    Le lenti di due settimane sono realizzate in silicone idrogel, che è caratterizzato da una maggiore resistenza con la morbidezza esistente e il basso spessore. Il periodo di utilizzo ottimale è di 14 giorni. Questo è inferiore alle lenti mensili, ma durante questo periodo i batteri non si accumulano se vengono seguite le regole di cura e le proprietà di prestazione non vengono perse. Indossare non impedisce il flusso di ossigeno nei tessuti dell'occhio e la superficie liscia e antiscivolo consente di togliere e indossare rapidamente i prodotti. Questo è ciò che distingue i correttori di 14 giorni dalle altre ottiche..

    Benefici

    • L'applicazione per 2 settimane è più economica rispetto all'acquisto di lenti giornaliere.
    • Protezione del filtro UV.
    • Elevata permeabilità all'ossigeno.
    • Buona protezione contro l'accumulo di batteri e proteine ​​sulla superficie (soggetta alle regole di funzionamento).
    • Fornire un'idratazione ottimale.
    • La possibilità di un uso prolungato, ad esempio, non decolla di notte.
    • Costo contenuto rispetto ad altri tipi di lenti.
    • Rapido adattamento degli occhi alle caratteristiche del prodotto.
    Torna al sommario

    Lati negativi

    Gli svantaggi nell'indossare lenti a contatto di due settimane sono evidenti se le regole di utilizzo e cura vengono violate.

    • Rossore e secchezza degli occhi.
    • La necessità di prendersi cura costantemente dei prodotti e del contenitore di stoccaggio.
    • Rapida perdita di proprietà se indossato in modo errato.
    Torna al sommario

    Varietà

    Vengono presentati i seguenti modelli di lenti da due giorni:

    • Classico. È consentito indossare lenti di due settimane durante il giorno e decollare di notte.
    • Azione prolungata. Può essere utilizzato per un giorno (giorno-notte), ma non più di 6 giorni di uso continuo.
    • Correttivo:
      • con miopia e ipermetropia con un intervallo - da +6 a -6 diottrie;
      • con astigmatismo - torico.
    • Colorato:
      • monotono;
      • con un'immagine.
    Torna al sommario

    Produttori

occhio sinistroocchio destro
AziendaModelloCaratteristiche:
Johnson & JohnsonAcuvue 2Materiale ultramoderno "Etafilkon A"
Sicurezza
Elevati livelli di permeabilità all'aria e contenuto di umidità
Acuvue Advance con HydraclearLa presenza di una sostanza idratante nella struttura
Completa impercettibilità sull'occhio grazie alla morbidezza
Acuvue Oasys for Astigmatism con HydraclearPlusTorico
Tempo minimo di adattamento
Acuvue 2 coloriLa posizione del pigmento colorante nella matrice, che ne garantisce la durata
Ipoallergenico
Disponibilità di modelli per luce (Enhancers) e occhi scuri (Opaques)
CooperVisionBiofinityMateriale silicone-idrogel "Comfilcon A"
Contenuto di umidità 50%
Maggiore resistenza superficiale alle proteine ​​lacrimali
Non c'è bisogno di ulteriori pulizia, che riduce il rischio di allergie
GelflexSofclearVestibilità perfetta per la cornea, vestibilità comoda
protezione UV
Marcature laterali per indossarlo facilmente
I bordi più sottili proteggono dal contatto con la mucosa dell'occhio
MeniconPremioStruttura porosa a tenuta di gas
Elevato contenuto di umidità
Premio ToricVestibilità comoda
PegavisionAquamaxPrezzo più basso con alta qualità
Torna al sommario

Come usare l'ottica?

Se usi lenti da due settimane per più di 10-12 ore al giorno, durano solo una settimana. Pertanto, è meglio fare il conto alla rovescia con un punto di riferimento per un periodo di funzionamento totale di 170 ore. Tutti possono allocare il tempo individualmente.

Come prendersi cura?

I materiali in silicone idrogel non si seccano, quindi devono essere costantemente nel liquido. Questa soluzione lava via batteri, muco e proteine. È vietato utilizzare acqua naturale. Le lenti devono essere conservate in un tale liquido per almeno 6-8 ore per ottenere prestazioni ottimali di impregnazione dell'umidità e disinfezione. Quelli prolungati dovrebbero essere lavati il ​​6 ° giorno e quelli normali dovrebbero essere lavati quando l'immagine visualizzata è sfocata e si avverte il disagio derivante dall'indossamento.

A volte può essere necessaria una disinfezione speciale:

  • termico - non abbastanza efficace per lenti da 2 settimane;
  • perossido (soluzione al 3%): il più veloce, economico, ma meno sicuro;
  • chimico: semplice, ma dopo di esso può verificarsi allergia.

È importante non solo prendersi cura adeguatamente delle lenti di 2 settimane, ma anche conservarle e pulire il contenitore. Ogni volta dopo aver indossato, la soluzione deve essere versata e il contenitore stesso deve essere risciacquato con un liquido disinfettante. È importante asciugarlo su un panno pulito capovolto. Il contenitore che contiene le lenti per 2 settimane deve essere cambiato una volta al mese. È vietato lavare il contenitore con semplice acqua.