10 gkb oftalmologia

reparto di microchirurgia laser
+375 (17) 341-64-71

consulenza oftalmologica e reparto diagnostico
+375 (17) 340-19-18
+375 (29) 251-51-99

  • casa
  • Struttura
  • Reparti di oftalmologia

Reparti di oftalmologia

  • Reparti diagnostici
  • Reparti di oftalmologia
  • Reparti di riabilitazione
  • Reparti chirurgici
  • Reparti ambulatoriali
  • Reparti terapeutici
  • Anestesiologia e rianimazione
  • Laboratorio
  • Centesimi repubblicani
  • Centri urbani

Siamo sulla mappa

Banco reception per pazienti urgenti
+375 (17) 345-35-09

Minsk, via Uborevicha, 73

E-mail: questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Devi abilitare JavaScript per visualizzare.

Oftalmologia

Il reparto esegue una gamma completa di operazioni laser sui segmenti anteriore e posteriore dell'occhio, nonché procedure diagnostiche presso la più moderna oftalmologia dei principali produttori mondiali:

  • Esame del fondo oculare con lente per fondo oculare
  • Gonioscopia
  • Angiografia a fluorescenza
  • Interventi rifrattivi laser nel segmento anteriore dell'occhio utilizzando le esclusive tecnologie FemtoLASIK e ILASIK
  • Chirurgia laser sulla retina per retinopatia diabetica, miopia, distacco di retina
  • Nelle pause, retinoschisi
  • Chirurgia laser per il glaucoma
  • Trattamento laser per cataratta membranosa secondaria
  • Servizi a pagamento per i cittadini della Repubblica di Bielorussia
  • Servizi a pagamento per cittadini stranieri
  • Modalità di pagamento
  • SERVIZI DI CERTIFICATO DI REGALO

Attenzione: nei giorni feriali dal lunedì al venerdì viene stipulato un contratto per la fornitura di un servizio a pagamento presso lo sportello registrazione servizi a pagamento (hall centrale)

Registro dei servizi a pagamento
(Orario di lavoro 8: 00-18: 00)
+375 (17) 345-32-71 (multicanale)
+375 (17) 341-71-58
+375 (44) 552-46-72
+375 (44) 552-48-37
+375 (44) 552-51-83 (solo per cittadini stranieri)

Capo del dipartimento per l'organizzazione delle attività fuori bilancio Khaddad Amina Kamalevna:
+375 (17) 340-85-08

Siamo sulla mappa

Banco reception per pazienti urgenti
+375 (17) 345-35-09

Minsk, via Uborevicha, 73

E-mail: questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Devi abilitare JavaScript per visualizzare.

Reparto di consulenza e diagnostica oftalmologica (edificio scolastico, piano terra, aule n. 13-22)

Capo del Dipartimento

Vitt Victoria Antonovna

Tel. +375 (17) 340-04-52

Oculista della più alta categoria di qualificazione

Struttura centrale:

  • Sale di consulenza
  • Armadio per glaucoma
  • Sale funzionali di diagnostica oftalmologica

Fornisce consulenza oftalmologica e assistenza diagnostica altamente qualificata ai residenti di Minsk e della Repubblica di Bielorussia in direzione di oftalmologi delle istituzioni sanitarie

L'assistenza consultiva è fornita nelle sale di consulenza oftalmologica e glaucoma. Sono in corso l'accoglienza e la consultazione congiunte con il personale del Dipartimento di Oftalmologia di BelMAPO.

Gli studi diagnostici vengono effettuati utilizzando moderne apparecchiature per la diagnostica funzionale ed ecografica.

Il reparto esegue esami diagnostici:

  • Tomogramma a coerenza ottica dei segmenti anteriore e posteriore dell'occhio (esame dei tessuti oculari a livello microscopico)
  • Perimetria informatica, perimetria cinetica (studio al computer dei campi visivi)
  • Autorefrattometria (studio del potere rifrattivo dell'occhio)
  • Tonometria senza contatto (misurazione della pressione intraoculare con l'aria)
  • esame ecografico degli occhi:
    • ecobiometria (misurazione della dimensione dell'occhio)
    • ecoscopia
  • Cheratotopografia (valutazione dello stato della cornea dell'occhio)
  • Elettroretinografia (valutazione dello stato funzionale degli strati retinici)

L'accoglienza dei pazienti viene effettuata su appuntamento in modo programmato nei giorni lavorativi dalle 8:00 alle 19:00, il sabato dalle 9:00 alle 14:00 (sono richiesti un rinvio e un passaporto).

Si prende appuntamento al telefono 8 (017) 340-19-18 o su richiesta personale di pazienti o loro parenti con rinvio dalle 8:00 alle 16:00.

Oftalmologia

Contatti di filiale

Se vuoi fissare un appuntamento per un trattamento chirurgico programmato o ottenere un consulto, chiama.
(343) 389-93-70

Kolesnikova Elena Ivanovna

Capo del dipartimento, oftalmologo della più alta categoria, uno dei principali specialisti in traumi oculari nella regione di Sverdlovsk, partecipante a conferenze e simposi scientifici e pratici russi, esperienza lavorativa di oltre 30 anni.

Servizi di filiale

Il Dipartimento di Oftalmologia fornisce assistenza qualificata 24 ore su 24 per lesioni e malattie acute dell'occhio e delle palpebre per adulti e bambini a Ekaterinburg e nella regione di Sverdlovsk. I medici del dipartimento hanno un'esperienza unica nel trattamento chirurgico e conservativo delle lesioni traumatiche più gravi dell'organo della vista.

Tecnologie di guarigione:
• tutti i tipi di operazioni per traumi agli occhi e alle palpebre (ustioni, contusioni, contusioni) e loro conseguenze

• riabilitazione efficace dei pazienti dopo lesioni agli occhi e alle palpebre

• chirurgia elettiva delle malattie degli occhi e delle palpebre (chirurgia della cataratta, anche traumatica, utilizzando moderne tecnologie con l'impianto di vari tipi di lenti artificiali, chirurgia vitreoretinica (chirurgia della sorella e del corpo vitreo), rimozione delle neoplasie palpebrali).

• chirurgia laser (per cataratta secondaria, attacco acuto di glaucoma, malattie della retina)

• trattamento conservativo delle lesioni agli occhi e delle loro conseguenze

Dotazione:
• Unità combinata per interventi chirurgici sul segmento anteriore e posteriore dell'occhio Alcon Constellation
• Laser combinato
• Vari set di microstrumenti

Metodi diagnostici:
• Una scansione
• B-scan (ecografia oculare)
• Autorefrattometro

Medici di reparto

Medvedev Andrey Vladimirovich - chirurgo oftalmico della più alta categoria, vice capo del dipartimento di oftalmologia, specialista in gravi lesioni agli occhi e loro conseguenze, microchirurgia ricostruttiva del segmento anteriore del bulbo oculare, glaucoma elettivo e chirurgia della cataratta.

Malyshevsky Vadim Georgievich - chirurgo oftalmico della più alta categoria, specialista in gravi lesioni oculari e loro conseguenze, condizioni oculari urgenti, trattamento chirurgico di distacchi di retina traumatici, chirurgia della cataratta e del glaucoma.

Krainova Tatyana Viktorovna - chirurgo oftalmico della più alta categoria, specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze, condizioni di emergenza dell'occhio, trattamento chirurgico del distacco di retina, chirurgia elettiva e glaucoma.

Khalina Tatyana Ivanovna - chirurgo oftalmico della più alta categoria, specialista in gravi lesioni oculari e loro conseguenze, condizioni urgenti dell'occhio.

Shelomentsev Nikolai Alexandrovich - Chirurgo oftalmico della più alta categoria, specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze, chirurgia laser di condizioni urgenti dell'occhio, partecipante a conferenze e simposi scientifici e pratici tutta russi, è attivamente coinvolto in attività scientifiche.

Tomashevsky Anton Aleksandrovich - chirurgo oftalmico della massima categoria, specialista in gravi lesioni agli occhi e loro conseguenze, condizioni oculari urgenti, uno dei principali specialisti a Ekaterinburg nella correzione ottica.

Aladinsky Evgeniy Borisovich - chirurgo oftalmico,
specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze, chirurgia della cataratta senza suture ad ultrasuoni con impianto di vari modelli di lenti, chirurgia del glaucoma, partecipante a conferenze e simposi scientifici e pratici russi, è attivamente coinvolto in attività scientifiche.

Shamkin Sergey Sergeevich - chirurgo oftalmico,
Capo del dipartimento di servizio n. 2, specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze, chirurgia della cataratta senza suture ad ultrasuoni con impianto di vari modelli di lenti, chirurgia del glaucoma, chirurgia vitreoretinica, chirurgia del glaucoma, partecipante a conferenze e simposi scientifici e pratici tutta russi.

Subbotina Serafima Nikolaevna - chirurgo oftalmico, specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze, chirurgia della cataratta ad ultrasuoni senza soluzione di continuità con impianto di vari modelli di lenti artificiali, chirurgia del glaucoma, chirurgia plastica delle palpebre, partecipante a conferenze e simposi scientifici e pratici tutta russi, è impegnata in attività scientifiche.

Bobykin Evgeniy Valerievich - chirurgo oftalmico della più alta categoria, candidato di scienze mediche, impiegato del Dipartimento di oftalmologia dell'USMU, specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze, partecipante a conferenze e simposi scientifici e pratici tutta russi, è attivamente coinvolto in attività scientifiche.

Titova Irina Lvovna - chirurgo oftalmico della più alta categoria, specialista in lesioni e condizioni di emergenza degli occhi, specialista nel trattamento di gravi lesioni oculari e delle loro conseguenze.

Servizio

Nel dipartimento di oftalmologia, ai pazienti possono essere offerti i seguenti servizi:
• Chirurgia della cataratta ad ultrasuoni senza soluzione di continuità con impianto di vari tipi di lenti artificiali
• Chirurgia del glaucoma
• Chirurgia combinata della cataratta e del glaucoma
• Chirurgia dell'apparato accessorio dell'occhio

- lavabo, wc (un locale sanitario è progettato per i pazienti di due reparti di servizio)
-tv
-frigorifero
-armadio

Camera doppia:
- lavabo, wc (un locale sanitario è progettato per i pazienti di due reparti di servizio)
- tv
-frigorifero
-armadio

Se non viene prescritta una dieta specifica, qualsiasi paziente ha la possibilità di ordinare pasti aggiuntivi dai piatti della tavola comune.
Nel reparto vengono serviti piatti caldi vari 6 volte al giorno. È esclusa la ripetizione dello stesso piatto durante la settimana. Preparato da chef della più alta categoria di qualificazione.
Il menu per i pasti aggiuntivi per il giorno successivo è affisso nella sala da pranzo di ogni reparto. L'ordine viene effettuato tramite l'infermiera capo del dipartimento.

Contatti

Infermiera senior del dipartimento Cherepanova Irina Alekseevna

Certificato del paziente - tutti i giorni dalle 10.00 alle 14.00 nel reparto oftalmologico del personale, edificio chirurgico, II piano.

Ricevimento consultivo - lun-mer. dalle 11.00 alle 13.00 in aula 62, 3 ° piano del policlinico.

Informazioni per i pazienti (queste informazioni non possono sostituire la consulenza specialistica).

Le ustioni sono uno dei tipi più gravi di lesioni agli occhi, che si verificano quando l'occhio è esposto a sostanze chimiche caustiche (ustioni chimiche), alte temperature (acqua bollente, fiamma) o energia radiante (ustioni con quarzo, saldatura). Qualsiasi bruciatura dell'organo della vista è un'indicazione per il rinvio urgente a uno specialista.

Le lesioni agli occhi si verificano quando il bulbo oculare o le palpebre sono danneggiati meccanicamente da oggetti appuntiti (frammenti di vetro, strumenti appuntiti) e portano a una violazione dell'integrità della parete dell'occhio. Di norma, le lesioni del bulbo oculare sono complicate da emorragie, infiammazioni e dall'introduzione di corpi estranei intraoculari. Questo tipo di lesione è particolarmente grave e richiede un intervento chirurgico immediato..

Le contusioni (contusioni) dell'occhio sono il tipo più comune di lesione oculare. La causa è un danno agli occhi con un oggetto contundente. Le contusioni possono essere leggere o gravi, con emorragia e rottura della parete oculare. Spesso accompagnato da danni ad altri organi.

I corpi estranei dell'occhio sono un tipo estremamente comune di trauma; dopo l'esame e la rimozione del corpo estraneo, il paziente continua il trattamento a casa. Una visita urgente da un optometrista se delle particelle entrano negli occhi aiuterà a evitare complicazioni. L'assistenza a tali pazienti è fornita nell'ufficio dell'oftalmologo del pronto soccorso.

La cataratta (opacità del cristallino) è una delle malattie degli occhi più comuni. Di solito si verifica negli anziani. manifestato dalla comparsa di un velo davanti all'occhio, una diminuzione graduale della visione alla percezione della luce. Non esiste un trattamento farmacologico efficace per la cataratta; i farmaci possono solo rallentarne lo sviluppo. Un metodo efficace di trattamento è la rimozione chirurgica della cataratta con l'impianto di una lente artificiale. Il nostro reparto utilizza le più moderne apparecchiature per la chirurgia della cataratta ad ultrasuoni senza soluzione di continuità. Va ricordato ai pazienti che la chirurgia moderna prevede la rimozione della cataratta nelle prime fasi. L'intervento indolore richiede solo 10-20 minuti. La registrazione per queste operazioni viene effettuata presso un ricevimento consultivo dal capo del dipartimento, Elena Ivanovna Kolesnikova.

Ambulatorio di oftalmologia numero 10 in via Mira

L'ambulatorio oftalmologico si trova accanto all'ospedale dell'Ospedale Clinico Cittadino n. 10 e fa parte della sua struttura. È stato creato come unità di consulenza e diagnostica. I pazienti vengono inviati qui per la diagnosi, in cui la diagnosi deve essere chiarita, e quelli che richiedono un trattamento ospedaliero o chirurgico. Il reparto è dotato delle attrezzature necessarie. C'è anche un ospedale oftalmologico diurno con una capacità di 20 posti letto..

Cliniche oculistiche a Ekaterinburg

Cliniche oculistiche a Ekaterinburg (valutazione popolare): 10 istituzioni mediche, 98 specialisti, 503 recensioni di pazienti, prezzi per servizi da 130 a 41.900 rubli, numeri di telefono, siti Web, indirizzi e indicazioni stradali. Scegli dall'elenco delle migliori cliniche oculistiche a Ekaterinburg e fissa un appuntamento con un medico in due clic.

Recensioni di cliniche oculistiche a Ekaterinburg

Tutti i vantaggi esterni di una clinica privata rispetto a una clinica statale: copriscarpe all'ingresso, receptionist amichevoli e così via. Nessun vero aiuto è stato fornito. Hanno preso i soldi e li hanno inviati allo Stato.

Professionalità, atteggiamento nei confronti dei pazienti. Ho pensato a lungo alla correzione della visione laser, ma. Ho una visione piuttosto difficile: astigmatismo misto in entrambi gli occhi. Previsioni precedenti che mi andrebbero bene.

Abbiamo effettuato una correzione della vista con un grande segno negativo, astigmatismo e una cornea sottile! Tutte le altre cliniche sono state rifiutate. Tutto è andato bene, il servizio è stato ottimo, anche il risultato, grazie mille. Risultato dov.

L'atteggiamento dei medici, del personale, degli amministratori gentili, del trattamento competente. Dopo l'esame, il professore ha fatto una diagnosi e ha cercato di rischiare di fare una correzione dell'occhio con la mia vista, era pratico.

Clinica eccellente, personale calmo e cordiale. Lavorano con attrezzature moderne, il trattamento è buono. Confortevole attesa, niente code e seccature, tutti vengono ricevuti rigorosamente su appuntamento. Buona.

Ho un'impressione positiva, mi rivolgerò nuovamente a questa Istituzione. Finora li ho visitati per la prima volta. Ho un'impressione positiva, mi candiderò di nuovo fino al.

La più moderna unità operativa oftalmologica del paese è apparsa nel 10 ° ospedale clinico cittadino di Minsk

Occhi spalancati

Sei sale operatorie sono dotate di apparecchiature di prima classe. La maggior parte dei dispositivi non ha analoghi in nessuna istituzione medica del paese. L'attrezzatura unica consente di eseguire gli interventi chirurgici agli occhi più complessi e, soprattutto, tenendo conto delle caratteristiche dei pazienti. Il capo del dipartimento di microchirurgia laser Igor Zaborovsky ha parlato a R di come gli specialisti prevengono la disabilità visiva con l'aiuto della nuova tecnologia..

La professoressa Viktoria KRASILNIKOVA completa la rimozione della cataratta.

Effetto luce

Il 10 ° ospedale clinico cittadino di Minsk è la principale istituzione medica per la fornitura di cure oftalmologiche nel nostro paese. La maggior parte delle malattie degli occhi vengono trattate qui. Gli specialisti eseguono più di 18.000 operazioni laser all'anno. Il Centro oftalmologico repubblicano e il Dipartimento di oftalmologia dell'Accademia medica bielorussa di istruzione post-laurea operano sulla base di quattro dipartimenti della clinica..

Igor Genrikhovich apre la porta a una delle nuove sale operatorie, dove uno degli oftalmologi esegue la reticolazione del collagene della cornea. Il paziente è un giovane, sulla ventina, ma entrambi gli occhi sono già affetti da cheratocono, una malattia che minaccia la disabilità visiva. Un occhio del paziente vede ancora abbastanza bene, la deformazione della cornea è insignificante. Tuttavia, la cornea del secondo occhio è assottigliata, la superficie esterna assume la forma di un cono, quindi la sua acuità visiva non supera il dieci percento. In questo caso, una persona sente come le immagini degli oggetti sono distorte, appaiono effetti di luce e aloni, fotofobia e dolore. Insomma, un chiaro candidato per un trapianto di cornea.

Igor Zaborovskiy spiega che dopo il trapianto di cornea, la guarigione dura fino a un anno ed è accompagnata da gravi restrizioni alla qualità della vita. Sorgono domande e idoneità professionale.

La reticolazione del collagene corneale, se applicata tempestivamente, evita il trapianto di cornea e previene la disabilità. E l'intervento con apparecchiature ad alta tecnologia massimizza l'efficacia del trattamento.

- La reticolazione corneale, scientificamente parlando, è un metodo di trattamento chirurgico del cheratocono, in cui le fibre di collagene dello stroma corneale sono rafforzate sotto l'azione di un composto fotosensibilizzante e di radiazioni ultraviolette, afferma il dottor Zaborovsky. - In precedenza, questa procedura veniva eseguita secondo il metodo standard. Ma non corrispondeva pienamente al moderno livello di sviluppo dell'oftalmologia, perché l'approccio individuale al trattamento era limitato. Grazie alle nuove apparecchiature, teniamo conto delle caratteristiche di ogni paziente.

La cornea viene prima impregnata con una speciale soluzione di riboflavina. La luce ultravioletta rafforza i legami tra le fibre di collagene. A ogni

Dipartimento di oftalmologia

Il reparto oftalmologico dell'MBU "Central City Clinical Hospital n. 6" si trova nell'edificio medico n. 2 dell'ospedale al 4 ° piano.

Dal 2007 il dipartimento è diretto da Filatyeva Lidia Nikolaevna.

Il reparto è distribuito per 50 posti letto.

Il reparto oftalmologico fornisce assistenza medica ai pazienti con malattie dell'occhio, dei suoi apparati accessori e dell'orbita utilizzando metodi terapeutici e / o chirurgici di trattamento in conformità con gli standard di assistenza medica approvati.

Diagnostica e trattamento di neurite, cheratite, malattie vascolari dell'occhio: embolia, trombosi, emoftalmia, reticolopatia diabetica, glaucoma e altre malattie. Gli oftalmologi forniscono consulenza ai medici di altri reparti dell'ospedale e dei policlinici nella prevenzione, diagnosi e cura delle malattie degli occhi.

Il dipartimento utilizza un metodo moderno di diagnostica OCT: tomografo a coerenza ottica.

Più di 2.400 pazienti ricevono cure mediche nel dipartimento di oftalmologia del MBU "Central City Clinical Hospital No. 6".

Il ricovero dei pazienti programmati viene effettuato tutti i giorni dalle 10:00 alle 11:00, nel pronto soccorso del secondo edificio terapeutico.

Il personale del dipartimento è composto da dipendenti altamente professionali con una vasta esperienza nella loro specialità. Tutti i medici del dipartimento hanno la più alta e la prima categoria di qualifica.

Il dipartimento dispone di camere superior.

Capo del dipartimento di oftalmologia:

Filatieva Lidia Nikolaevna

Tel. +7 (343) 240-67-30

Le informazioni su un operatore sanitario di un particolare dipartimento (la sua formazione professionale e le sue qualifiche) possono essere ottenute dal dipartimento del personale (34 S. Deryabina st., Edificio Interuniversity) o dall'infermiera senior del dipartimento.

È possibile ottenere informazioni sulle procedure, gli standard e i metodi di assistenza medica forniti in un determinato dipartimento dal capo del dipartimento.

Il lavoro della clinica durante il periodo di quarantena e il rafforzamento delle misure antivirali

  • Promozioni
  • Domanda risposta
  • Buono a sapersi
  • OMS
  • VHI

Cari pazienti!

ATTENZIONE! Per il periodo delle misure antiepidemiche restrittive, la modalità operativa della clinica è stata modificata.

Il call center della clinica è aperto tutti i giorni come di consueto dall'11 maggio.

Dal 12 maggio 2020 la clinica, come tutto il paese, sta gradualmente tornando al consueto ritmo di lavoro e di vita. Al momento, gli appuntamenti dell'oculista di turno sono in programma dal 12 maggio al 15 maggio, ea partire da lunedì 18 maggio 2020 saranno completamente ripristinati gli appuntamenti regolari alle cliniche: oftalmologi adulti e pediatrici, specialisti di un salone di ottica.

Un servizio di consegna di lenti a contatto e occhiali già pronti è disponibile tutti i giorni durante il periodo di quarantena. L'ordinazione è possibile 24 ore su 24 tramite il sito web (vedi Catalogo) e per telefono. (343) 27-37-190 (tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00). I termini di consegna SENZA CONTATTO possono essere trovati qui. Dal 18 maggio potrai ricevere i tuoi ordini effettuati tramite il sito anche tramite ritiro in salone.

Per farti sentire protetto nella nostra clinica, abbiamo inoltre adottato le seguenti misure di sicurezza (leggi qui il complesso di misure antiepidemiche adottate in precedenza nella clinica):
1. Quando si prende un appuntamento, si informa il paziente che per motivi di sicurezza (e per rispettare gli ordini di Rospotrebnadzor, nonché le amministrazioni del comune e della regione), è necessario indossare maschera e guanti durante una visita alla clinica (in tutti i suoi locali, e non solo in l'ora dell'esame sulla linea diagnostica e un appuntamento con un medico), al fine di escludere la possibile trasmissione dell'infezione in caso di suo decorso asintomatico.
2. Misuriamo la temperatura per ogni paziente che si presenta all'INGRESSO (con valori aumentati e sintomi gravi di ARVI, l'accoglienza del visitatore può essere posticipata fino al momento del recupero).
3. Ammettiamo i pazienti su appuntamento e abbiamo organizzato appuntamenti con un intervallo di 15 minuti tra loro al fine di ridurre al minimo il contatto tra i pazienti e soddisfare le esigenze di distanziamento sociale.
4. Per garantire il regime di autoisolamento dei pazienti a rischio (diabetici, anziani), la clinica può condurre consultazioni online a pagamento di oftalmologi (per coloro che per primi si sono rivolti - se è necessario orientarsi sugli studi necessari e ricevere consigli pre-medici, oltre che in presenza di dati di recente esame effettuato in un'altra clinica (fino a 2 mesi), per pazienti ripetuti - in presenza dei risultati dell'esame precedentemente prescritto da uno specialista della nostra clinica, ma superato in un'altra organizzazione medica).

10 gkb oftalmologia

Il dipartimento oftalmologico del policlinico consultivo e diagnostico della SOCB n. 1 fornisce assistenza chirurgica consultiva e diagnostica e ambulatoriale. Più di 19.000 visite, 1.300 operazioni vengono eseguite ogni anno in un ospedale chirurgico a breve termine (HSCT). L'accoglienza dei pazienti viene effettuata dalle 8-00 alle 20-00 tutti i giorni, eccetto sabato e domenica. Le visite a 6 oftalmologi sono state organizzate in due turni. Di questi, si distinguono i seguenti metodi: 3 oftalmologi generali, 2 oftalmologi-glaucomatologi, 1 medico della riabilitazione.

Specialisti:

Kazarin Nikolay Nikolaevich
Capo del dipartimento di oftalmologia del KDP
oftalmologo della più alta categoria di ammissione generale
Esperienza lavorativa continua dal 2002.
Ha molti anni di esperienza chirurgica.
Autore di numerose pubblicazioni sul glaucoma

Vinogradova Lyubov Vladimirovna
oftalmologo di prima categoria

Melekhov Igor Leonidovich
oftalmologo generale

Fedorova Margarita Dmitrievna,
oftalmologo di altissima categoria
Molti anni di esperienza nella pratica chirurgica
Medico di riabilitazione del paziente postoperatorio
Kramarevskaya Elena Viktorovna
oculista
Guida l'accoglienza dei pazienti
con malattie infiammatorie degli occhi
Danilov Alexey Mikhailovich
oculista

Per fissare un appuntamento.

Per i residenti della regione di Sverdlovsk, esistono attualmente le seguenti forme di ricorso:

  • registrazione preliminare a distanza per appuntamenti consultivi di specialisti tramite posta elettronica e fax (foglio di percorso)
  • fissare un appuntamento tramite il registro se c'è un rinvio per una consultazione che indichi la diagnosi esatta della malattia e lo scopo della consultazione.
  • esame di pazienti con condizioni acute il giorno del trattamento in presenza di un rinvio per un consulto che indichi la diagnosi esatta della malattia.

Se necessario, i pazienti possono essere indirizzati per consultazioni a specialisti leader:

  • Capo oftalmologo del Distretto Federale degli Urali, professore, MD Korotkikh Sergey Alexandrovich;
  • Responsabile del 1 ° dipartimento oftalmologico, MD Grinev Andrey Grigorievich;
  • Capo del II Dipartimento di Oftalmologia, Ph.D. Andreev Evgeny Alexandrovich.

Le principali aree della pratica medica:
- diagnostica, osservazione dinamica e trattamento di pazienti con varie malattie oftalmiche:

  • malattie del cristallino (cataratta);
  • malattie della coroide dell'occhio;
  • malattie della regione maculare;
  • malattie della cornea;
  • malattie delle palpebre;
  • malattie del sistema lacrimale;
  • malattie della congiuntiva;
  • patologie neuro-oftalmologiche;
  • malattie vascolari retiniche;
  • malattie orbitali.

- diagnostica, osservazione del dispensario, selezione della terapia, determinazione delle indicazioni per il trattamento chirurgico, laser e conservativo;

- determinazione di indicazioni, controindicazioni, raccomandazioni per la preparazione al trattamento chirurgico della cataratta, glaucoma, patologia dell'apparato accessorio dell'occhio, riabilitazione dei pazienti postoperatori;

- cure chirurgiche ambulatoriali per la patologia dell'apparato accessorio e della parte anteriore del bulbo oculare, somministrazione subcongiuntivale e parabulbare di farmaci, rimozione di punti in sala operatoria, ecc..

- consulenza sul metodo di consegna, esame dei coscritti, ecc.;

- assistenza consultiva a pazienti di specialisti affini (con patologie endocrinologiche, neurologiche e altre patologie sistemiche);

La consultazione di ogni paziente include una serie di metodi di ricerca obbligatori:

  • visometria con correzione;
  • tonometria (contatto, non contatto);
  • perimetria (statica, cinetica);
  • biomicroscopia;
  • oftalmoscopia.

Se necessario, secondo la testimonianza di un oftalmologo, oltre allo scopo standard della ricerca, vengono eseguiti i seguenti metodi di ricerca:

  • l'autorefrattometria è un metodo oggettivo per misurare la rifrazione clinica dell'occhio. Eseguito su autorefrattometri Carl Zeiss (Germania), Topcon (Giappone).
  • biometria ecografica e cheratopachimetria. Metodo per misurare la lunghezza del segmento antero-posteriore, lo spessore della cornea utilizzando il dispositivo Nidek. Lo strumento ha inoltre la funzione di calcolare la IOL (lente intraoculare).
  • Scansione A e B. Un metodo che consente di ottenere un'immagine bidimensionale della cavità vitrea, del segmento posteriore dell'occhio e dell'orbita. Un metodo che è insostituibile quando si esamina il fondo e il supporto ottico opaco.
  • studio elettrofisiologico (SGP). La ricerca elettrofisiologica oggettiva in oftalmologia consiste nello studio dei potenziali evocati visivi. È necessario non solo per scopi diagnostici, ma anche per valutare lo stato funzionale dell'organo visivo. Indispensabile per patologie del nervo ottico, compresa la sclerosi multipla.
  • tomografia a coerenza ottica della cornea, della retina, dell'area della testa del nervo ottico;
  • archiviazione fotografica dell'immagine del fondo oculare utilizzando una fotocamera del fondo oculare.

Particolare attenzione è rivolta all'introduzione nella pratica quotidiana di tecniche oggettive per la visualizzazione delle strutture del fondo oculare. Non è un segreto che attualmente i metodi principali sono l'oftalmoscopia, la biomicroscopia dei tessuti del fondo e sono soggettivi. Gli svantaggi dell'oftalmoscopia standard e della biomicrooftalmoscopia sono il basso ingrandimento degli oggetti, l'impossibilità di dettagliare piccoli oggetti, un effetto significativo delle aberrazioni ottiche, l'impossibilità di esame spettrale del pattern del fondo oculare e documentazione oggettiva dell'immagine risultante.

Nel nostro dipartimento vengono utilizzati metodi di diagnostica altamente informativi della patologia vitreoretinica, che consentono di ottenere dati oggettivi sulla visualizzazione delle strutture del fondo. Questi includono la tomografia a coerenza ottica e la registrazione della foto del fondo oculare della fotocamera del fondo oculare.

Tomografia a coerenza ottica della cornea, della retina, della testa del nervo ottico, ecc. permette di ottenere sezioni ottiche di retina, corpo vitreo e cornea ad alta risoluzione per studiarne la struttura interna e la struttura interna di varie formazioni patologiche. Le immagini risultanti sono vicine alla sezione istologica intravitale della zona di interesse. Tenuto presso Сirrus HD Carl Zeiss Meditec (Germania). Lo studio è non invasivo, non invasivo, sicuro, ma possibile solo con supporti ottici trasparenti, insostituibile nell'esame di pazienti con patologia della regione maculare della retina, nel monitoraggio delle prime fasi del glaucoma, patologia del nervo ottico, ecc..

La visualizzazione delle strutture del fondo oculare utilizzando una fotocamera del fondo oculare multispettrale è un metodo non invasivo oggettivo e più informativo di registrazione fotografica delle strutture delle aree del fondo oculare centrale e periferico. Questa fotocamera non è a contatto, non richiede la dilatazione della pupilla e la somministrazione endovenosa di un mezzo di contrasto nel sistema vascolare dell'occhio. Le immagini digitali del fondo consentono di monitorare la dinamica della malattia con la massima accuratezza e obiettività, di valutare l'efficacia della terapia e di determinare le ulteriori tattiche di gestione del paziente. Tutte le immagini del fondo oculare del paziente vengono archiviate. Il fotocontrollo digitale del fondo è considerato una parte importante dell'esame di un paziente con retinopatia diabetica e non solo. Questo approccio alla diagnosi ci consente di identificare i cambiamenti più sottili nella retina e, tenendoli in considerazione, di scegliere l'opzione di trattamento più delicata per ogni specifico paziente..

Si consiglia di eseguire la fotografia del fondo oculare alle seguenti condizioni:

♦ distrofia retinica, inclusa la degenerazione maculare,
♦ diabete mellito,
♦ atrofia del nervo ottico glaucomatoso,
♦ miopia,
♦ ipertensione,
♦ aterosclerosi,
♦ neoplasie del fondo oculare,
♦ emorragie nella retina e nella coroide,
♦ durante la gravidanza, ecc..

La registrazione fotografica dell'immagine del fondo oculare viene eseguita su una fotocamera del fondo oculare VISUCAM NM FA Carl Zeiss Meditec (Germania).

Le indicazioni per ulteriori metodi di ricerca altamente informativi sono determinate solo da un oftalmologo del policlinico consultivo e diagnostico.

Il lavoro del reparto di consulenza è svolto in stretta e costante collaborazione con i reparti oftalmologici ospedalieri e un ospedale chirurgico di breve durata.

I nostri pazienti ricevono cure chirurgiche in due reparti oftalmologici dell'ospedale (dipartimento oftalmologico n. 1 e dipartimento oftalmologico n. 2) e in un ospedale chirurgico a breve termine. Questa è una struttura unica dell'ospedale clinico regionale n. 1 di Sverdlovsk. Il lavoro di questa unità consente di eseguire interventi chirurgici di varie categorie di complessità nell'arco di una giornata, senza degenza ospedaliera.

Un ospedale chirurgico a breve termine (HSCB) è una struttura unica dell'ospedale clinico regionale n. 1 di Sverdlovsk. Il lavoro di questa unità consente di eseguire interventi chirurgici di varie categorie di complessità nell'arco di una giornata, senza degenza ospedaliera.

Nell'HSCP, tali operazioni oftalmiche sono state introdotte e applicate con successo come:

  • facoemulsificazione ultrasonica con impianto IOL in una fase;
  • somministrazione di farmaci intravitreali;
  • vari interventi di chirurgia plastica ricostruttiva sulla parte anteriore del bulbo oculare e sull'apparato accessorio dell'occhio;
  • trattamento laser.

Il trattamento laser, se indicato, è gratuito per tutti i residenti della regione di Sverdlovsk.

RICHIESTA SINKING A TUTTI I PAZIENTI!

A un appuntamento con un oftalmologo, è necessario portare quanti più dati possibili sul tuo problema: estratti sugli interventi chirurgici eseguiti, conclusioni precedenti, risultati degli esami. La presenza di tutti questi dati aiuta a chiarire la diagnosi e determinare ulteriori tattiche di trattamento..

Istituzione sanitaria statale autonoma della regione di Sverdlovsk "Ospedale clinico regionale n. 1 di Sverdlovsk" Russia, 620102, Ekaterinburg, st. Volgogradskaya, 185